Aumentano i prezzi degli abbonamenti Netflix? No, almeno non per ora. Si torna a parlarne oggi poiché alcuni utenti, durante la creazione di un nuovo account, stanno vedendo comparire tariffe mensili ritoccate verso l’alto rispetto a quelle attualmente in vigore. Accedere alla piattaforma potrebbe dunque costare di più, ma non nell’immediato o almeno non per chi è già iscritto.

Netflix: aumenta il prezzo dell’abbonamento?

8,99 euro (anziché 7,99 euro) per la formula Base che permette di guardare film e serie TV su un solo schermo, 12,99 euro (invece di 10,99 euro) per quella Standard che consente l’accesso allo streaming di due dispositivi in contemporanea e 16,99 euro (ora è 13,99 euro) per l’opzione Premium che oltre a garantire la visione simultanea su quattro terminali differenti abilità il supporto al formato Ultra HD. In base alla tipologia di account, dunque, gli aumenti sarebbero rispettivamente di 1, 2 e 3 euro. Il tutto è riassunto nella tabella seguente, catturata in uno screenshot semplicemente accedendo a Netflix senza effettuare il login.

Netflix: nuovi prezzi per gli abbonamenti, arriva l'aumento

Le cose cambiano per chi è già iscritto: in tal caso le tariffe mostrate sono quelle che già ben conosciamo. Cosa sta accadendo, dunque?

I prezzi attuali degli abbonamenti a Netflix

Dal canto suo, la società ha comunicato che se qualcuno in questi giorni vede comparire nuovi prezzi per la sottoscrizione o il rinnovo degli abbonamenti si tratta solo di un test. L’aumento potrebbe dunque non diventare mai ufficiale né essere esteso a tutti gli iscritti. Ciò che sta facendo la piattaforma, con tutta probabilità, è capire in quanti sarebbero disposti a mettere mano al portafogli sborsando ogni mese una cifra maggiore rispetto a quella attuale, così da poter disporre di informazioni sufficienti per decidere se applicare effettivamente l’incremento oppure no. La nostra previsione: così come già avvenuti nel mese scorso negli Stati Uniti e in America Latina, è probabile che a breve lo streaming di Netflix costerà un po’ di più anche da noi.

Fonte: Netflix

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mauro scrive:
    Questo aumentare il prezzo è passo falso da parte di Netflix, specie in vista delle uscite di nuove - ed a vedere i cataloghi di esclusive / collaborazioni - pericolose rivali (leggasi Disney+, lo streaming Apple...) Io aspetterei a fare una cosa del genere, quantomeno, attendere la loro presentazione per vedere quanto la loro presenza possa incidere sul fatturato. Davvero, sembrano non capire - queste piattaforme di streaming - che la LORO concorrenza non crea mercato, ma pirateria.
    • game dict scrive:
      sarebbe il contrario netflix non creava mercato essendo fin ora l'unica sul mercato anzi era in oligopolio il problema e se netflix apple e disney si alleano di nascosto per fare cartello
Chiudi i commenti