Netflix ha scelto Microsoft per le sue pubblicità

Netflix ha scelto Microsoft per le sue pubblicità

È Microsoft il partner scelto da Netflix per il lancio di un nuovo abbonamento più economico supportato dalle inserzioni pubblicitarie.
È Microsoft il partner scelto da Netflix per il lancio di un nuovo abbonamento più economico supportato dalle inserzioni pubblicitarie.

Alla fine, dopo aver valutato diverse alternative, Netflix ha scelto Microsoft come partner per il lancio del nuovo abbonamento più economico supportato dalla pubblicità. L’annuncio è giunto sotto forma di un comunicato ufficiale che sancisce la stretta di mano. Così facendo, la piattaforma di streaming proverà a fermare l’emorragia di utenti, proponendo loro una formula meno dispendiosa.

Oggi abbiamo il piacere di annunciare che abbiamo scelto Microsoft come nostra tecnologia globale per l’advertising e come nostro partner di vendite.

Streaming e pubblicità: Microsoft al fianco di Netflix

Il gruppo di Redmond l’ha dunque spuntata su concorrenti come Google e Comcast. Tra le finalità della collaborazione c’è anche quella di innovare nel lungo periodo, non limitandosi dunque alla raccolta e all’erogazione delle inserzioni che consentiranno di introdurre una nuova opzione per l’accesso ai contenuti.

Microsoft ha la provata abilità di supportare tutte le nostre necessità in termini di advertising, lavorando insieme su una nuova offerta supportata dalle pubblicità. Ancora più importante, Microsoft offre la flessibilità per innovare nel tempo, sia sul fronte della tecnologia sia su quello delle vendite, oltre a solide protezioni per la privacy dei nostri iscritti.

A conclusione del comunicato, Netflix sottolinea come il debutto della nuova formula non sarà immediato. Fa inoltre riferimento senza giri di parole a un nuovo servizio, a testimonianza di quanto la novità sia importante per la sostenibilità del proprio business.

È ancora presto e abbiamo molto lavoro da svolgere. L’obiettivo di lungo termine è però chiaro: fornire più scelta agli utenti e un’esperienza premium, migliore rispetto a quella delle TV tradizionale, agli inserzionisti. Siamo entusiasti di collaborare con Microsoft per portare questo nuovo servizio alla luce.

Non abbiamo modo di sapere quando avverrà il lancio dell’abbonamento con pubblicità di Netflix. Secondo le voci di corridoio, avverrà entro fine anno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Netflix
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 lug 2022
Link copiato negli appunti