Nethesis-Yoroi, cybersecurity per le PMI

Dal connubio tra Nethesis e Yoroi nasce una nuova importante proposta per le piccole e medie aziende: sicurezza senza compromessi, a portata di budget.
Dal connubio tra Nethesis e Yoroi nasce una nuova importante proposta per le piccole e medie aziende: sicurezza senza compromessi, a portata di budget.

Yoroi e Nethesis, due nomi il cui connubio ha dato origine ad una importante sinergia per la sicurezza delle piccole e medie aziende. Da questa partnership nasce infatti una nuova offerta per la cybersecurity aziendale rivolta proprio a quelle realtà imprenditoriali in cerca di valide, ed efficienti, soluzioni per la sicurezza open source.

Nethesis-Yoroi: cybersecurity per tutti

Ci sono poche grandi aziende, strutturate e con possibilità di investire, che di fronte al lockdown ed alle restrizioni dell’isolamento hanno potuto reagire con immediate trasformazioni per tornare quanto prima in produzione; ci sono poi molte aziende che, di fronte a medesima situazione, hanno dovuto improvvisare soluzioni di fortuna, spesso sacrificando performance o sicurezza di fronte ad una coperta troppo corta per poter servire tutte le esigenze nel poco tempo disponibile.

Ecco perché la soluzione NethesisYoroi offre oggi un plus importante: le PMI hanno di fronte ancora almeno un anno di insidie legate alla situazione sanitaria che stiamo vivendo a livello globale, ma debbono poter affrontare questo scoglio con in mano tutte le armi necessarie per difendere i propri dati e l’integrità aziendale.

L'attività di difesa di Yoroi al servizio dell'offerta Nethesis

C’è infatti una nuova variante a mettere a rischio policy, protocolli e infrastrutture precedentemente esistenti in azienda: tanto lo smart working quanto il distanziamento sociale a cui sono imposti uffici e clienti finali, infatti, costringe a portare rapidamente online molte attività precedentemente non digitalizzate, creando uno shock tecnico e organizzativo che giocoforza rivela fragilità nuove. La remotizzazione di molte funzioni e di molti rapporti rappresenta una insidia nuova e, laddove c’è poca esperienza nella gestione di queste situazioni, stanno aumentando rapidamente i rischi di incidenti e attacchi di fronte ai quali la piccola azienda non ha spesso mezzi per difendersi.

Oggi è importante che ogni elemento dell’ecosistema digitale sia protetto e noi ci impegniamo a farlo.

Marco Ramilli Ceo di Yoroi

La tecnologia di sandboxing di Yoroi e l’integrazione sui sistemi di posta elettronica forniti da Nethesis si incontrano quindi per dar vita ad alti livelli di automazione di difesa, senza perdere però di vista un punto fermo dell’offerta alle PMI: il budget. Flessibilità ed efficienza fanno parte della promessa, potendo così portare ad aziende di medie e piccole dimensioni un tipo di offerta che in precedenza (cucendo assieme Threat Intelligence, Machine Learning e SandBox) poteva essere ritagliata soltanto su aziende di grandi dimensioni.

La cybersecurity Nethesis Yoroi

L’offerta

La partnership nasce dall’integrazione tra i sistemi Saas di Yoroi e la suite di prodotti open source sviluppati da Nethesis. Sia “cloud” che “on premise”, l’offerta prevede:

  • NethSecurity (Firewall UTM NextGen): estende il content filtering, l’antivirus, l’antispam e l’IDS/IPS con i servizi Yoroi, scansionando tutti gli allegati email e bloccando tutto i traffico da e verso siti malevoli o compromessi. Questo incrementa notevolmente la potezione di tutta la rete aziendale e dei device.
  • NethService (Mail Server, Groupware Personal Cloud, Team Chat): protezione di tutti i servizi erogati, in particolare il mail server e traffico da e verso host malevoli o compromessi.
  • NethVoice (Unified Communication, PBX Voip): protezione da attacchi su voip e traffico da e verso host malevoli o compromessi.

Collaboration Suite: l'offerta Nethesis

Spesso i clienti ci chiedono: “Ma a chi possono interessare i miei dati?” La risposta è che interessano a te. I tuoi dati devono interessare principalmente te. Ransomware, Trojan, phishing hanno reso il panorama cibernetico meno sicuro e stanno trasformando in business anche i dati delle PMI. Per questo bisogna proteggere anche i loro dati.

Filippo Carletti, CTO di Nethesis

Sponsored by Nethesis
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 10 2020
Link copiato negli appunti