Netscape ora è un provider

mosse di AOL
mosse di AOL


Roma – Dopo il fallimento di Netscape come azienda capace di competere nel mondo dei browser, settore che un tempo dominava e che l’ha portata tra le braccia di America Online, ora AOL tenta un rilancio di quel marchio dopo averlo trasformato in un provider internet.

Come anticipato, infatti, AOL ha ufficialmente lanciato Netscape ISP, che offre servizi a basso prezzo agli utenti internet americani, con flat dial-up mensili da 10 dollari.

Il tentativo di AOL è di piazzare Netscape nella fascia bassa per fermare l’emorragia di clienti che, negli ultimi due anni, sono passati a provider alternativi più economici…

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 01 2004
Link copiato negli appunti