Netscape trova Code Red nei suoi server

Sembra incredibile ma anche l'azienda del browser che ha tentato di resistere a Microsoft e che ha puntato tutto sui software per Internet è rimasta vittima del malefico worm
Sembra incredibile ma anche l'azienda del browser che ha tentato di resistere a Microsoft e che ha puntato tutto sui software per Internet è rimasta vittima del malefico worm


Montain View (USA) – Almeno otto server il cui indirizzo farebbe capo a Netscape Communications sono stati colpiti dal micidiale Code Red, il worm che sta infestando migliaia di server in tutto il mondo da molte settimane e di cui esistono varie versioni.

La notizia è arrivata nei giorni scorsi mentre l’FBI (la polizia federale americana) faceva sapere che la prima versione di Code Red aveva in programma per ieri, domenica 19 agosto, un nuovo attacco di tipo denial of service (DoS) contro il sito della Casa Bianca, che però non sembra aver creato problemi.

Secondo quanto riportato da NewsBytes, almeno sei server di Netscape sarebbero risultati infetti dal worm, ma l’azienda ha preferito non commentare.

L’infezione dei server di Netscape è però un episodio che lascia spazio alla fantasia, avendo l’azienda sviluppato una propria linea di server per Internet e sapendo che Code Red è in grado di attaccare solo server Microsoft. In più, Netscape si è impegnata a lungo nella battaglia legale contro le attività monopolistiche di Microsoft e a qualcuno è apparso ?singolare? che i suoi sistemi siano, alla fine, equipaggiati con Internet Information Server (IIS).

Pochi giorni fa anche alcuni server di Hotmail , celebre servizio di email gratuite che fa capo a Microsoft, erano rimasti colpiti da Code Red.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 08 2001
Link copiato negli appunti