NFT: Falling Man (9/11) via dal marketplace di GameStop

NFT: Falling Man (9/11) via dal marketplace GameStop

La fotografia Falling Man dell'11 settembre è diventata un NFT, messo in vendita sul marketplace di GameStop: la vendita è durata poco.
La fotografia Falling Man dell'11 settembre è diventata un NFT, messo in vendita sul marketplace di GameStop: la vendita è durata poco.

Qualcuno ha avuto la bizzarra idea di realizzare un NFT ispirato a The Falling Man. Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di una delle immagini più iconiche e più tragiche della storia recente. È il titolo dello scatto realizzato a New York dal fotografo Richard Drew l’11 settembre 2001, quando un uomo si è gettato da una delle torri del World Trade Center colpite dagli attentati terroristici, nel disperato tentativo di sfuggire al fuoco e alle fiamme. L’asset è comparso sul marketplace di GameStop, salvo poi essere rimosso.

GameStop elimina Falling Man dal marketplace NFT

Un responsabile della piattaforma ha così spiegato le comprensibili ragioni che hanno portato all’eliminazione del Non-Fungible Token.

Questo NFT sarà rimosso per intero dal nostro marketplace. All’utente è già stata tolta la possibilità di crearne altri attraverso il proprio account, ci siamo già messi in contatto con lui per discutere di queste azioni.

Nello screenshot qui sotto l’inserzione, recuperata attraverso la Wayback Machine. Il soggetto raffigurato indossa un casco e una tuta da astronauta, la descrizione recita È probabilmente caduto dalla stazione MIR, ma è indubbia l’ispirazione allo scatto originale. Un’ennesima conferma è fornita dallo sfondo, del tutto simile a quello disegnato dalle finestre e dalla struttura dell’edificio.

Falling Man, NFT in vendita sul marketplace di GameStop

Chi desidera conoscere la toccante storia della fotografia scattata il 9/11 può consultarla su Wikipedia. Nonostante le supposizioni formulate, la reale identità dell’uomo non è mai stata confermata in via ufficiale.

Gli interessati alla compravendita di NFT possono fare un salto sui marketplace gestiti da Binance, Coinbase e Crypto.com per sfogliarne i cataloghi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 lug 2022
Link copiato negli appunti