Nintendo alla conquista dell?Italia

La mamma di Mario mette radici nella patria del suo popolare idraulico costituendo una filiale che si occuperà anche del lancio italiano di GameCube


Milano – Nintendo parte alla conquista del nostro Paese con l?apertura della sua prima filiale italiana. Il colosso giapponese sostiene che il suo primo obiettivo, nella terra natale del suo celebre idraulico Mario, è quello di diventare protagonista del mercato, rilanciare il suo brand e sviluppare una comunicazione strategica sui suoi prodotti, in particolare la nuova console GameCube. Da qui si evince che la presenza diretta in Italia di Nintendo dovrebbe anche consentire un maggior grado di localizzazione dei prodotti.

?Abbiamo raccolto attorno a Nintendo Italia quelli che sono, nel loro ambito, i migliori professionisti in circolazione – ha spiegato Andrea Persegati – Nintendo vuole diventare anche nel nostro paese il punto di riferimento nel mondo dei videogiochi. In questo senso l?arrivo di GameCube sarà un evento straordinario?.

Il primo obiettivo di Nintendo in Italia, in ordine di tempo, è il rilancio sul nostro mercato di Game Boy Advance (GBA), la console portatile per videogiochi definita dalla mamma di Mario come la “più diffusa nel mondo”: durante le ultime festività natalizie Nintendo sostiene di aver venduto, solo in Europa, oltre 3 milioni di GBA, un trend sospinto anche dai recenti sconti che ne hanno portato il prezzo di vendita a 99 euro.

L?evento centrale del calendario Nintendo 2002 sarà, naturalmente, il lancio di GameCube, la nuovissima console in uscita in Europa il 3 maggio.

La versione europea di GameCube, a cui Punto Informatico ha di recente dedicato uno speciale , sarà proposta a 249 euro e, già nel periodo di lancio, saranno disponibili in tutta Europa un milione di console.

“L?attività su Game Boy Advance e su GameCube – ha spiegato Nintendo Italia – saranno supportate da significativi investimenti pubblicitari e da numerose attività di promozione ed eventi, alcuni dei quali già programmati. Il budget complessivo sarà superiore agli 11 milioni di Euro”.

Nello sbarco in Italia Nintendo sostiene di aver investito molto. Quello italiano, infatti, è diventato il quarto mercato in Europa per i videogame (dietro Inghilterra, Germania e Francia) e il 2002, con l?arrivo delle console di nuova generazione, sarà un anno importantissimo per tutto il settore. Secondo le proiezioni più recenti, il giro d?affari europeo delle console dovrebbe arrivare, nel 2003, a sfiorare i 9 miliardi di dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    usate MPlayer www.mplayerhq.hu
    useta MPLAYERhttp://www.mplayerhq.hufatto per Linux pero' funziona anche sotto Win:-)
  • Anonimo scrive:
    account PERSONALE? cui prodest?
    "Microsoft ha garantito che nessun dato viene condiviso o venduto a terzi e che il numero identificativo non ha altro scopo se non quello di permettere all'utente di accedere al proprio account personale su WindowsMedia.com."e perchè DIAVOLO dovrebbe essere un account PERSONALE?le informazioni sui dvd, i cd e la musica sono sempre gli stessi, non cambiano se li uso IO o TU.... quindi perché dovrebbe esserci qualcosa di personalizzato?che misera scusa!!!disattivate quel cookie e basta!
  • Anonimo scrive:
    tre possibilita`
    ci sono tre possibilita` WMP, real e quicktime, chi vi obbliga a scegliere sempre la soluzione MS?
    • Anonimo scrive:
      Re: tre possibilita`
      - Scritto da: Pietro
      ci sono tre possibilita` WMP, real e
      quicktime, chi vi obbliga a scegliere sempre
      la soluzione MS?Magari il fatto che cio' che vuoi ascoltare in quel momento lo trovi solo in QUEL formato!
  • Anonimo scrive:
    non ho capito una cosa:
    ma se tu sei off-line (o se su hai su un minimo di zonealarm o qualche altro firewall), cosa succede? il dvd non funziona più?
    • Anonimo scrive:
      Re: non ho capito una cosa:
      Funziona tutto perfettamente, per questo è solamente una cosa inutile!Riallacciandomi a un post precedente, il WMP 6.x è sicuramente migliore del 7 e succ.Ricordo qualche sera fa volevo guardare un filmato in DivX, sotto WMP 7.1 scattava vistosamente, sotto il 6.4 completamente fluido!
  • Anonimo scrive:
    Fesserie
    Anche WinAmp si collega al sito di CDDB per fornirmi l'elenco dei brani di un CD, e lo fa in automatico.La storia dei cookies è vecchia, trita e ritrita. E triritrita.
  • Anonimo scrive:
    Arresta il sistema
    Qualcuno sa dirmi come pianificare l'arresto automatico di un sistema Windows 2000 Professional SP2?Grazie!
    • Anonimo scrive:
      Re: Arresta il sistema
      Utilizza shutdown.exe del resource kit (cercalo sul net, penso che lo distribuisca anche MS), e poi con il task scheduler schedula un evento con il task scheduler dando il comando shutdown /c
      • Anonimo scrive:
        Re: Arresta il sistema
        Veramente sarebbe shutdown /h /fDove /h spegne il pc e /f forza la chiusura delle appz aperte. Il /c serve solo per dare un commento.Nota: se crei un'operazione pianificata che lancia il comando con i parametri spesso non funziona. Conviene che ti crei un .bat che contiene la riga completa e pianifichi solamente l'esecuzione del .bat.
        • Anonimo scrive:
          Re: Arresta il sistema
          Tutto questo è molto [OT].Cmq, veramente è meglio usare:RunDLL32.EXE SHELL32.DLL,SHExitWindowsEx 1Si fa un file batch con questo simpatico comando,Ci si assicura che lo scheduler sia attivo con:NET START SCHEDULE(attenzione che questo comando avvia il servizio ma no lo pone in avvio automatico)oppure dal pann. di ctrl/stum. ammi/servizi.e poi si registra l'esecuzione temporizzata del comando con:AT " "Questo è tutto (e non si necessita del resource kit)
          • Anonimo scrive:
            Re: Arresta il sistema
            RunDLL32.EXE SHELL32.DLL,SHExitWindowsEx 1Chiude SOLO Windows 95&Co.Su W2000 questo non và proprio!Allora, su NT < W2000 si usa:RunDLL32.EXE USER32.DLL,ExitWindowsEx 5,0mentre su W2000
            si usa:RunDLL32.EXE USER32.DLL,ExitWindowsEx 17,0(perchè è più pulito)prima di sparare ca77ate, studia di più (o usa il programmino shutdown: così non ti sbagli e fai più bella figura)!
          • Anonimo scrive:
            Re: Arresta il sistema


            Su W2000 questo non và proprio!
            se è per questo va si scrive senza accento...
          • Anonimo scrive:
            Re: Arresta il sistema
            - Scritto da: MCSE^3
            (perchè è più pulito)Pulito?O Maria cos'e' quella roba...http://www.sysinternals.com/ntw2k/freeware/pstools.shtmlComunque e' uno schifo che non ci sia di serie il comando di shutdown e invece ci sia il media player, stanno veramente diventando sempre piu' stupidi i progettisti di W2K?
          • Anonimo scrive:
            Re: Arresta il sistema
            Si vede che hanno cambiato qualche programmatore nel team di XP perchè in windows xp/.net *finalmente* l'hanno integrato e non l'hanno lasciato in quel calderone di tool semi-inutili (leggi utili-forse-una-volta-in-tutta-la-tua-vita) del resource kit eheh.
  • Anonimo scrive:
    Usate il proiettore Super 8...
    ... con quello non vi spia nessuno! :-)))))
  • Anonimo scrive:
    Usate WMP 6.x
    Come da oggetto. Sono versioni più leggere, per la verità ottime applicazioni. Dalla v7 in poi la M$ ci ha voluto mettere fronzoli vari nell'interfaccia...E ora pure questa possibilità di spyware nell v8.Ascoltate un cretino, passate alla v6 (si scarica da microsoft.com).
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate WMP 6.x
      WMP 6.4 - Senza skin o altre buffonate! continuo ad usarlo con soddisfazione anche con Windows XP :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate WMP 6.x
        Confermo anch'io (anche se non avrei mai pensato di dirlo)!Windows Media Player 6.4 (MPLAYER2.EXE):probabilmente la migliore applicazione fatta da M$ (o la "meno peggiore")... per quel che riguarda il multimedia...Parte istantaneamente e ha tutte le opzioni essenziali... e' secondo solo a WinDVD e/o Sasami Player!
Chiudi i commenti