Nokia in Safari con Apple

Il gigante finlandese collaborerà con Apple per lo sviluppo di un browser mobile basato sulle stesse tecnologie open source alla base di Safari. Il futuro browserino girerà sugli smartphone Series 60


Helsinki (Finlandia) – Buone notizie per l’open source, meno buone per Opera Software . Nokia ha infatti annunciato una collaborazione con Apple per lo sviluppo di un browser basato su tecnologie open source da integrare nella propria piattaforma per smartphone Series 60.

Il nuovo mini browser poggerà sugli stessi componenti open source di Safari, e in particolare sul motore javascript KJS e sul motore di rendering KHTML sviluppati in seno al progetto Konqueror di KDE. Apple chiama le proprie versioni di questi due componenti JavaScriptCore e WebCore, e proprio la scorsa settimana ha provveduto a condividerne l’intero codice sorgente con la comunità di sviluppatori di Konqueror: una mossa con cui Apple ha voluto rispondere alle critiche di chi sosteneva che il suo contributo al progetto fosse troppo esiguo rispetto ai benefici che ne traeva.

Nokia ha detto che intende continuare la propria cooperazione con Apple anche nel prossimo futuro e, nello stesso tempo, “partecipare attivamente alla comunità open source per sviluppare e migliorare ulteriormente questi componenti”.

Lo scorso anno il colosso finlandese annunciò il proprio appoggio ad un altro progetto open source, quello di Mozilla Minimo , che ha per obiettivo lo sviluppo di un browser per dispositivi mobili basato su di una versione ad hoc del motore di rendering Gecko.

“Apple e Nokia condividono l’impegno negli standard di Internet e nell’uso di una base di codice comune”, ha dichiarato Pertti Korhonen, CTO di Nokia. “Il frutto di questi sforzi sarà un browser unificato e compatibile che fornirà una scelta di sicuro interesse per gli sviluppatori di contenuti web”.

Nokia farà del suo cucciolo di Safari il browser standard degli smartphone Series 60, proponendolo come tale a tutti i suoi licenziatari a partire dalla prima metà del 2006. Ciò significa che Opera Software, con cui Nokia ha per altro stipulato un accordo di licenza proprio lo scorso marzo, dovrà probabilmente accontentarsi di una fetta assai più piccola di mercato. Opera, che ad oggi gira su oltre una decina di modelli di telefonini Nokia, dovrebbe rimanere l’applicazione di browsing standard per gli smartphone Series 80.

Il gigante finlandese non ha rivelato alcun dettaglio tecnico sul suo prossimo browser, limitandosi ad affermare che questo “supporterà tutte le funzionalità dell’attuale browser per Series 60 insieme ad altre eccitanti caratteristiche e a migliori performance”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ottimo sistema
    sennò come fanno a rivenderti il loro hw, fartelo pagare il doppio,ma con una bella mela sopra :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ottimo sistema
      perchè fin'ora hanno avuto la "scusa" dell'architettura per venderti (caro) il "loro" hw- Scritto da: Anonimo
      sennò come fanno a rivenderti il loro hw, fartelo
      pagare il doppio,ma con una bella mela sopra :D
  • Anonimo scrive:
    Non cambia nulla
    Non cambia assolutamente nulla!Saranno sempre i soliti PC ben disegnati, dalle prestazioni modeste e relativamente più costosi di un PC assemblato o anche di un clone x86 di marca.Non sta succedendo nulla tranne il cambiamento di famiglia di un chip dentro agli attuali Mac.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non cambia nulla
      - Scritto da: Anonimo
      Non cambia assolutamente nulla!

      Saranno sempre i soliti PC ben disegnati, dalle
      prestazioni modeste e relativamente più costosi
      di un PC assemblato o anche di un clone x86 di
      marca.Cacciavitaro di professione con la paura di perdere il lavoro se la gente passa al Mac?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non cambia nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Cacciavitaro di professione con la paura di
        perdere il lavoro se la gente passa al Mac?non vedo l'ora di vendere hardware x86 ai macchisti :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Non cambia nulla
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Cacciavitaro di professione con la paura di

          perdere il lavoro se la gente passa al Mac?
          non vedo l'ora di vendere hardware x86 ai
          macchisti :DTi ci vedo quando ti faranno domande al riguardo che bella figura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non cambia nulla
            - Scritto da: Anonimo
            Ti ci vedo quando ti faranno domande al riguardo
            che bella figura.caschi male, faccio il grafico ed uso mac da 5 anni.oltretutto il mio lavoro precedente è tecnico informatico e so mettere le mani anche dentro ai mac.provaci con qualcun'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non cambia nulla
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Ti ci vedo quando ti faranno domande al riguardo

            che bella figura.
            caschi male, faccio il grafico ed uso mac da 5
            anni.
            oltretutto il mio lavoro precedente è tecnico
            informatico e so mettere le mani anche dentro ai
            mac.
            provaci con qualcun'altro.Pensa a tutti i cacciavitari... Che ridere ... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non cambia nulla
            - Scritto da: Anonimo
            Pensa a tutti i cacciavitari... Che ridere ...
            (rotfl)Un "cacciavitaro" ha un valore aggiunto che a te non compete.Quando si rompe un componente di una macchina in azienda il cacciavitaro apre sostituisce e chiude con un costo del servizio pari a zero.Tu invece PAGHI, perchè non sei un cacciavitaro.PS.: Saper aprire le macchine è un valore aggiunto ma soprattutto una passione.SEI PATETICO.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non cambia nulla
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Pensa a tutti i cacciavitari... Che ridere ...

            (rotfl)

            Un "cacciavitaro" ha un valore aggiunto che a te
            non compete.
            Quando si rompe un componente di una macchina in
            azienda il cacciavitaro apre sostituisce e chiude
            con un costo del servizio pari a zero.
            Tu invece PAGHI, perchè non sei un cacciavitaro.

            PS.: Saper aprire le macchine è un valore
            aggiunto ma soprattutto una passione.

            SEI PATETICO.saperle usare e non aprirle è ugualmente un valore aggiunto...e probabilmente dal lato finanziario il valore aggiunto del loro utilizzo e maggiore del saperle riparare.è un bel match per vedere se sei + patetico tu o lui.....ma tu hai gli assi nella manica per portare a casa i 3 punti
          • Anonimo scrive:
            Re: Non cambia nulla
            invece siete patetici tutti che vi credete tanto fighi..
  • Anonimo scrive:
    windows xp sbatorr edition
    ma dove vuole andare la mela marciawindows ha una copertura del 95% sui pc SOHOnemmeno fra 10 anni assisteremo ad una migrazione di massa verso il SO OSX....:D
    • Anonimo scrive:
      Re: windows xp sbatorr edition
      - Scritto da: Anonimo
      ma dove vuole andare la mela marcia
      windows ha una copertura del 95% sui pc SOHO
      nemmeno fra 10 anni assisteremo ad una migrazione
      di massa verso il SO OSX....
      :Dtu sei quello che 20anni fa diceva già che apple era finita eh20annidifiguremmerd ed insisti
      • Anonimo scrive:
        Re: windows xp sbatorr edition
        - Scritto da: Anonimo
        tu sei quello che 20anni fa diceva già che apple
        era finita ehApple è finita5% scarso di computer venduti per tutto il mondo.vai va vai a giocare al solitario che io mi facciouna partitone con uno dei 10000 giochi disponibilisul mio windows xp pirate editionhahahahhaha:D
        • Anonimo scrive:
          Re: windows xp sbatorr edition
          - Scritto da: Anonimo
          Apple è finita
          5% scarso di computer venduti per tutto il mondo.
          vai va vai a giocare al solitario che io mi faccio
          una partitone con uno dei 10000 giochi disponibili
          sul mio windows xp pirate edition
          hahahahhaha
          :Dbravo, l'hai detto!... torna a giocare...
        • Anonimo scrive:
          Re: windows xp sbatorr edition
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          tu sei quello che 20anni fa diceva già che apple

          era finita eh

          Apple è finita
          5% scarso di computer venduti per tutto il mondo.
          vai va vai a giocare al solitario che io mi faccio
          una partitone con uno dei 10000 giochi disponibili
          sul mio windows xp pirate edition
          hahahahhaha
          :Dsi certo...la logica ti fa difetto.....peccato x il tuo neurone...morirà disoccupato.quale parte di "apple è un rivenditore al pari di Dell HP sony o altri" non riesci a capire ?
  • Anonimo scrive:
    modo: Intel-Macs port took just 20 min
    Luxology announces 'modo' Universal Binary ready for Intel-based Macs; port took just 20 minuteshttp://www.modo3d.com/press/release/061005_Lux_MacIntel.aspxPer gli 'gnorantoni che non capiscono l'inglese, la modo ha annunciato che il porting della versione intel-based per OSX ha richiesto solo 20 MINUTI!!!se non sarà un migrazione veloce ed indolore questa...(apple)PS: wincess ha ancora problemi con la sp2? :)PSS: ho trollato lo ammetto, ma la "Micromorbida" migrazioni del genere se le scorda... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
      - Scritto da: Anonimo
      PSS: ho trollato lo ammetto, ma la "Micromorbida"
      migrazioni del genere se le scorda... :)che cazzo vuol dire ?mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        PSS: ho trollato lo ammetto, ma la
        "Micromorbida"

        migrazioni del genere se le scorda... :)

        che cazzo vuol dire ?
        mah...quale parte di "micro-soft" hai difficoltà a tradurre in italiano per capire l'ironia della sua battuta?
    • Anonimo scrive:
      Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
      Io ci metto meno di 20 minuti per portare i miei applicativi da win a lin e viceversa perchè non sono gestionalini scritti in vb legati a doppio filo alle librerie della gui di win e alla logica dell'architettura win, perchè li scrivo direttamente multipiattaforma (non vado ad usare librerie specifiche, non cerco per forza di esportare dll o scrivere chiavi di registro) e scelgo gli strumenti giusti (gcc, lazarus, eclipse, java se serve veramente qualcosa di indipendente dalla piattaforma, non "ricompilabile per una diversa piattaforma" che è leggermente diverso, ma in alcuni casi quel leggermente implica parecchie cose)Con questo non mi sognerei mai di dire che TUTTE le applicazioni che possano fare comodo posano essere portate da win a lin con la stessa faclilità e VICEVERSA se è per questo, ed in effetti E'COSI'.Per alcune applicazioni basta una ricompilata, per altre no. Benvenuto nel fantastico mondo dello sviluppo, che è molto diverso dal mondo del marketing e leggiti le fonti che ti proponevo, gli articoli che approfondiscono portando sia esempi anche più veloci di quello che hai tirato fuori dal cilindro ma anche esempi opposti.Buon futuro da cacciavitaro x86 anche a te, o nuovo abbonato "x86 luser" come piaceva tanto dire a voi macachi.
      • Anonimo scrive:
        Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
        - Scritto da: Anonimo
        Io ci metto meno di 20 minuti per portare i miei
        applicativi da win a lin e viceversa perchè non
        sono gestionalini scritti in vb legati a doppio
        filo alle librerie della gui di win e alla logica
        dell'architettura win, perchè li scrivo
        direttamente multipiattaforma (non vado ad usare
        librerie specifiche, non cerco per forza di
        esportare dll o scrivere chiavi di registro) e
        scelgo gli strumenti giusti (gcc, lazarus,
        eclipse, java se serve veramente qualcosa di
        indipendente dalla piattaforma, non
        "ricompilabile per una diversa piattaforma" che è
        leggermente diverso, ma in alcuni casi quel
        leggermente implica parecchie cose)
        Con questo non mi sognerei mai di dire che TUTTE
        le applicazioni che possano fare comodo posano
        essere portate da win a lin con la stessa
        faclilità e VICEVERSA se è per questo, ed in
        effetti E'COSI'.
        Per alcune applicazioni basta una ricompilata,
        per altre no. Benvenuto nel fantastico mondo
        dello sviluppo, che è molto diverso dal mondo del
        marketing e leggiti le fonti che ti proponevo,
        gli articoli che approfondiscono portando sia
        esempi anche più veloci di quello che hai tirato
        fuori dal cilindro ma anche esempi opposti.
        Buon futuro da cacciavitaro x86 anche a te, o
        nuovo abbonato "x86 luser" come piaceva tanto
        dire a voi macachi.perchè devi fare l'ottuso razzista informatico peggio di lui?
        • Anonimo scrive:
          Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m


          perchè li scrivo

          direttamente multipiattaforma (non vado ad usare

          librerie specifiche, non cerco per forza di

          esportare dll o scrivere chiavi di registro) e

          scelgo gli strumenti giusti (gcc, lazarus,

          eclipse, java se serve veramente qualcosa di

          indipendente dalla piattaforma, non...
          perchè devi fare l'ottuso razzista informatico
          peggio di lui?was?:|:|:|
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m


            perchè devi fare l'ottuso razzista informatico

            peggio di lui?

            was?
            :|:|:|direi di si, prova a rispondere punto per punto la prossima volta forse ti viene meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo




            perchè devi fare l'ottuso razzista informatico


            peggio di lui?



            was?

            :|:|:|

            direi di si, prova a rispondere punto per punto
            la prossima volta forse ti viene megliotanto anche se ti si risponde non ne vuoi sapere...solo tu hai il lume della ragione...per cui inutile sprecare digitazioni a vuoto.
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m


            direi di si, prova a rispondere punto per punto

            la prossima volta forse ti viene meglio

            tanto anche se ti si risponde non ne vuoi
            sapere...solo tu hai il lume della ragione...per
            cui inutile sprecare digitazioni a vuoto.come, per esempio, quando tu hai citato 'Rosetta' che nel mio post iniziale non c'entrava un razzo?come per esempio quando hai citato Altivec che trattandosi di un software 3d hanno dovuto per forza di cose prendere in considerazione e ricompilare (nella migliore delle ipotesi)...per non parlare del fatto che hai dato del 'bamba' ad una software che produce in ottimo software di modellazione, tu sapresti fare meglio?...bamba...
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1032048&tid=1030966&p=1&r=PI#1032048
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo



            direi di si, prova a rispondere punto per
            punto


            la prossima volta forse ti viene meglio



            tanto anche se ti si risponde non ne vuoi

            sapere...solo tu hai il lume della ragione...per

            cui inutile sprecare digitazioni a vuoto.

            come, per esempio, quando tu hai citato 'Rosetta'
            che nel mio post iniziale non c'entrava un razzo?

            come per esempio quando hai citato Altivec che
            trattandosi di un software 3d hanno dovuto per
            forza di cose prendere in considerazione e
            ricompilare (nella migliore delle ipotesi)...

            per non parlare del fatto che hai dato del
            'bamba' ad una software che produce in ottimo
            software di modellazione, tu sapresti fare
            meglio?...bamba...di te siciramente...ad iniziare dal fatto che non darei del bamba a chi non era coinvolto dall'inizio del post.per cui: a) hai cannato e b) hai fatto la figura dell'ottuso maleducato.ora continua pure a dare del bamba a chi vuoi...tanto sei er mejo
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo

            per non parlare del fatto che hai dato del

            'bamba' ad una software house che produce un

            ottimo software di modellazione, tu sapresti fare

            meglio?...bamba...


            di te siciramente...ad iniziare dal fatto che non
            darei del bamba a chi non era coinvolto
            dall'inizio del post.se hai sentito 'bamba' e ti sei sentito chiamato in causa non è colpa mia, io stavo rispondendo a chi ha dato del 'bamba' (a cuor leggero) ad una software house con le palle...
            per cui: a) hai cannato e b) hai fatto la figura
            dell'ottuso maleducato.

            ora continua pure a dare del bamba a chi
            vuoi...tanto sei er mejocapire, e poi parlare? mai?
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            per non parlare del fatto che hai dato del


            'bamba' ad una software house che produce un


            ottimo software di modellazione, tu sapresti
            fare


            meglio?...bamba...





            di te siciramente...ad iniziare dal fatto che
            non

            darei del bamba a chi non era coinvolto

            dall'inizio del post.

            se hai sentito 'bamba' e ti sei sentito chiamato
            in causa non è colpa mia, io stavo rispondendo a
            chi ha dato del 'bamba' (a cuor leggero) ad una
            software house con le palle...


            per cui: a) hai cannato e b) hai fatto la figura

            dell'ottuso maleducato.



            ora continua pure a dare del bamba a chi

            vuoi...tanto sei er mejo

            capire, e poi parlare? mai?ed evitare di postare ad minchiam sempre e comunque no eh....continua a dare del bamba che sei il + bravo.
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo

            direi di si, prova a rispondere punto per punto

            la prossima volta forse ti viene meglio

            ok
            [..]ecco vedi, ora andiamo molto ma molto meglio...
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m

            ecco vedi, ora andiamo molto ma molto meglio...Concordi che il tuo post originale era più che altro una provocazione?
          • Anonimo scrive:
            Re: modo: Intel-Macs port took just 20 m
            - Scritto da: Anonimo

            ecco vedi, ora andiamo molto ma molto meglio...

            Concordi che il tuo post originale era più che
            altro una provocazione?no, ammetto che ho trollato un pochino (e l'ho anche scritto nel primo post) ma il senso della notizia (che hanno ricompilato un software 3d in 20 minuti per Macintel) rimane.anche tu dovresti ammettere che la tua prima risposta era una trollata bella e buona...
  • Le-ChuckITA scrive:
    Uau questa sì che è innovazione
    Apple è una azienda innovatrice e con questa mossa porterà una ventata di freschezza e di ottimismo nello smorto mercato dei calcolatori :)
  • TPK scrive:
    Apple e pirateria (Rumors 2)
    http://applematters.com/index.php/section/comments/apple_computer_is_piracy_the_pathway_to_profits/ Apple computer: Is Piracy the Pathway to Profits? Here one suspects Apple will face a careful balancing act. If hacking a PC to run OS X is trivially easy then sales will certainly suffer. If OS X is uncrackable then Apple is basically in the same boat they are now. How does Apple balance these two opposing issues? Why by making the developer version trivial to install on a PC and each subsequent version very difficult. It appears the first phase may already be in place. There are currently rumors of the developer version of 10.4.1 showing up on P2P sites and being subsequently installed on generic PCs with absolutely no hacking necessary. One can rest assured that this will not be the case when consumer ready Intel powered Macs roll out early next year.
    • Anonimo scrive:
      Re: TPK troll e acqua calda
      hai scoperto l'acqua calda per caso?- Scritto da: TPK
      http://applematters.com/index.php/section/comments

      Apple computer: Is Piracy the Pathway to
      Profits?

      Here one suspects Apple will face a careful
      balancing act. If hacking a PC to run OS X is
      trivially easy then sales will certainly suffer.
      If OS X is uncrackable then Apple is basically in
      the same boat they are now. How does Apple
      balance these two opposing issues? Why by making
      the developer version trivial to install on a PC
      and each subsequent version very difficult.
      It appears the first phase may already be in
      place. There are currently rumors of the
      developer version of 10.4.1 showing up on P2P
      sites and being subsequently installed on generic
      PCs with absolutely no hacking necessary. One can
      rest assured that this will not be the case when
      consumer ready Intel powered Macs roll out early
      next year.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple e pirateria (Rumors 2)
      - Scritto da: TPK
      If OS X is uncrackable then Apple is basically in
      the same boat they are now.non credo.da quanto finora emerso osx non andra' su x86 generici.mentre non e' vero il contrario.Stando alle intenzioni di Apple probabilmente avremo Mac che nativamente eseguiranno osx, linux, windows ed altro.Questo potrebbe significare un boost di vendite hardware per Apple invece che una contrazione come paventato.L'importante e' che il sistema sia sufficentemente aperto, ovvero eccetto la scheda madre, qualunque scheda pci, agp, pci-ex, isa , vesa, etc... che potra' ospitare, funzioni !magari non in un osx sprovvisto di driver adeguati.ma che funzioni almeno col sistema operativo nella seconda partizione del disco in attesa di essere caricato (e che di norma e' in grado di usare quella periferica).Ovvero riunire in un'unica macchina 2 macchine fino ad oggi ben distinte.L'altra caratteristica all'apertura e' ovviamente il prezzo.Non e' che siccome ci faccio girare sw per osx e win/linux mi debba costare 2 volte tanto !
  • Anonimo scrive:
    cambio modello business
    secondo me passando a intel e' abbastanza evidente che cambiera' il modello di business di apple, da venditore di hdw a diretto concorrente di windows, moooooooolto + di quanto nn lo fosse prima.sarebbe dura infatti convincere la gente a spendere il 50 per cento in piu' per una macchina intel uguale al 99 per cento rispetto ad hp-dell-assemblatori vari.la verita' e' che forse, finalmente, magari senza volerlo, una alternativa a windows sta nascendo
  • carbonio scrive:
    Sono completamente d'accordo a metà...
    Mi inorridisce il controllo hardware (palladium o come diavolo si chiama adesso), ma ritengo che il cercare di limitare l'esecuzione si OSX su determinate specifiche, sia un modo anche per non sbattersi con migliaia di aquirenti che potrebberlo installarselo anche in un 586 per poi riempire e intasare l'assistenza per le migliaia di periferiche non compatibili, forse tra qualche anno (o qualche mese dopo l'uscita ufficiale) ci saranno costruttori licenziatari (HP, DELL, IBM, SONY) che usciranno con qualche pc "Compatibile OSX", per anni i PC li abbiamo chiamati IMBcompatibili (io da amighista li compativo proprio ;) ) , non penso che la Apple ripeta lo stesso sbaglio che affondo' l'Amiga e in parte la stessa Apple.
    • chef scrive:
      Re: Sono completamente d'accordo a metà.
      basterebbe rilasciare il S.O. dichiarando che non ci sono supporti tecnici se il pc non e' prodotto da apple.Le ditte si comprerebbero anche l'HW, mentre gli spippolatori si divertirebbero, e imparerebbero un S.O. decente.Le ricadute per apple sarebbero a mio avviso positiveSe invece si mettono a giocare con trusted-computing e compagnia ... beh, liberi di mettere le palle sul ceppo.
      • carbonio scrive:
        Re: Sono completamente d'accordo a metà.

        Se invece si mettono a giocare con
        trusted-computing e compagnia ... Appunto penso ( spero ) che non sia il vero obiettivo, ma solo un modo per non deludere troppo chi ha gia' aquistato o sta aquistando g5 adesso, insomma un modo per garantire ai clienti il loro investimento oppure un modo per "pilotare" le specifiche tecniche minime del sistema (come ai tempi dello scsi ad esempio).
  • Anonimo scrive:
    fusse che......
    se OSX non gira sul suo limitato parco macchine diventa una chiavica?
    • Anonimo scrive:
      Re: fusse che......
      - Scritto da: Anonimo
      se OSX non gira sul suo limitato parco macchine
      diventa una chiavica?E quale sarebbe l'argomentazione da ritenere?
  • teddybear scrive:
    x86 =! PC
    Una cosa non riesco a capire.Si dice che Il prossimo Apple utilizzera' processori x86.Non mi pare di avere mai letto da nessuna parte che Apple girera' su PC.Quello che intendo e' ... non e' detto che ad uilizzare i processori x86 devono essere per forza dei sistemi PC compatibili.Quello che credo e' che nasceranno schede madri proprietarie, con un bios proprietario Apple, che utilizzeranno processori intel della serie x86 (non escluderei a priori che possa usare solo processori a 64bit, non avrebbe senso imporre una compatibilita' all'indietro con qualcosa che semplicemente non esiste), utilizzeranno schede "figlie" compatibili o addirittura uguali alle sorelle per PC (diciamo pure fisicamente le stesse), ma il resto, iniziando dal bios, saranno molto diversi.In fondo, molti dicono che il BIOS del PC e' antiquato e obsoleto. Nulla vieterebbe ad Apple di scrivere un bios non compatibile e direttamente interfacciato con il suo OS. Certo, e' sempre una funzione aggirabile, anche se non in modo semplice.Se non ricordo male (non e' il mio campo e non mi interessa minimamente), anche l' XBOX e' basata su processori x86, ma sinceramente non mi pare che si possa prendere un WinXp e ficcarcelo dentro. E neanche Linux, o sbaglio? (Si lo so che sulla xbox, linux ci gira, ma non e' che scarico la debian - per esempio - la metto nel lettore e questa si installa, o no?)
    • hjubal scrive:
      Re: x86 =! PC
      stai mescolando "mele e pere"!- Scritto da: teddybear
      Una cosa non riesco a capire.
      Si dice che Il prossimo Apple utilizzera'
      processori x86.
      Non mi pare di avere mai letto da nessuna parte
      che Apple girera' su PC.non su pc! x86 identifica l'architettura hw.

      Quello che intendo e' ... non e' detto che ad
      uilizzare i processori x86 devono essere per
      forza dei sistemi PC compatibili.No. Linux può girare sullo stesso x86 di winxp, ma i sw per winxp non girano nativamente in linux!!

      Quello che credo e' che nasceranno schede madri
      proprietarie, con un bios proprietario Apple, che
      utilizzeranno processori intel della serie x86
      (non escluderei a priori che possa usare solo
      processori a 64bit, non avrebbe senso imporre una
      compatibilita' all'indietro con qualcosa che
      semplicemente non esiste), utilizzeranno schede
      "figlie" compatibili o addirittura uguali alle
      sorelle per PC (diciamo pure fisicamente le
      stesse), ma il resto, iniziando dal bios, saranno
      molto diversi.
      Come fai a fare predizioni senza aver preventivamente fissato precise e chiare idee di partenza!?
      In fondo, molti dicono che il BIOS del PC e'
      antiquato e obsoleto. Nulla vieterebbe ad Apple
      di scrivere un bios non compatibile e
      direttamente interfacciato con il suo OS. Certo,
      e' sempre una funzione aggirabile, anche se non
      in modo semplice.Un bios non è una funzione!!ancora 'ste mele e pere!

      Se non ricordo male (non e' il mio campo e non mi
      interessa minimamente), anche l' XBOX e' basata
      su processori x86, ma sinceramente non mi pare
      che si possa prendere un WinXp e ficcarcelo
      dentro. E neanche Linux, o sbaglio? (Si lo so che
      sulla xbox, linux ci gira, ma non e' che scarico
      la debian - per esempio - la metto nel lettore e
      questa si installa, o no?)..
  • Anonimo scrive:
    Giustissimo!
    ..anzi, voglio sperare nella transitività!Max OS X giri solo su piattaforme x86 Apple, ed i software x86 non Apple non vengano eseguiti su x86 Mac(troll2)
  • FDG scrive:
    Magari lo sproteggono... però...
    Ai tempi si poteva comprare un Amiga e mettere su il vecchio System di Apple; c'era un emulatore e le ROM, necessarie all'epoca, si trovavano facilmente; e poi un Amiga costava meno. Ma questo non creava grossi problemi ad Apple. Per cui ho qualche dubbio che li possa creare anche con l'hardware x86. Ci sono buone ragioni per questo. Intanto non c'è un supporto ufficiale, e ad esser pignoli, cosa da non sottovalutare, la licenza decade su hardware non Apple (mica tutti possono infischiarsene!). Finché il fenomeno si mantiene in una nicchia di smanettoni, di per se non rappresenta un danno per Apple. Anzi, si potrebbe pure riflettere sul fatto che in tal modo il sistema si farebbe una certa pubblicità. Il limite di questo ragionamento è chiaramente il punto in cui una fetta consistente di utenza potenziale che spende incomincerà a fare uso di OS X su altro hardware nonostante gli ostacoli frapposti. Ma quanto sarà raggiungibile questo limite?
  • Anonimo scrive:
    Peccato....
    Francamente non capisco questa presa di posizione da parte di Apple.Se è vero che "non faranno nulla" per impedire a Win/linux ecc di girare sui nuovi sistemi X86 non capisco perchè non permettere al loro OS di girare su hardware non proprietario.A mio modesto parere chi usa Mac per lavorare continuerà ad usare hardware Mac: perchè rischiare incompatibilità se dal quel sistema dipende il proprio lavoro? pensate ad un grafico che lanca un render e poi dopo ore di lavoro, tipo una notte, al mattino si trova il sistema inchiodato, certo capita anche su sistemi proprietari ma almeno non hai dubbi di compatibilità tra questo e quel componente.MI sembrava una buona opportunità per far conoscere un sistema operativo semplice da utilizzare a chiunque usi un pc: al di là di guerre di religione Win/Mac/Linux è risaputo che il Mac per costruzione vuole essere un sistema semplice.Spero ci ripensino perche potrebbero fare la differenza visto che esistono versioni native di software comunemente usati per questo sistema e quindi la scelta tra Win e Osx potrebbe essere realmente più indolore.Ps: parlo da sistemista quindi evitiamo guerre o flame vari, credo che le persone siano sufficientemente intelligenti che "se vogliono" fare una scelta decidono per quello che meglio va incontro alle proprie esigenze, se sono meri utilizzatori come hanno imparato ad utilizzare X possono imparare ad utilizzare Y, ho avuto modo di vedere persone che sono passate, nel giro di un mese, da un terminale AS/38 ad un software Client/Server Windows, certo è stato faticoso e l'impegno nell'assistenza tanto ma alla fine le cose sono andate avanti.Ciao e grazie a tuttiAlessandro
    • LaNberto scrive:
      Re: Peccato....
      Non può essere possibile perché il grosso del fatturato di Apple deriva dall'hardware e non dal software. Non contate su un MacOS X per i PC (e mi sembra anche giusto)
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato....
      Semplice, perchè in questo modo avrebbero l'unico sistema in grado di far girare sia windows che osx, e questo potrebbe dare una forte spinta alle vendite (un sistema così me lo comprerei al volo!)Invece i pc degli altri produttori sarebbero "limitati e incompatibili"
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato....

      di vedere persone che sono passate, nel giro di
      un mese, da un terminale AS/38 ad un software
      Client/Server Windows, Dopo li hanno internati o ancora li credono sani di mente?
  • Anonimo scrive:
    Macalladium
    Ovvero Palladium su Mac...Mentre in passato l'hardware era solo una "macchina" da programmare a piacere, per la prossima generazione di sistemi appare ormai scontato che l'hardware potrà "decidere" quale software accettare di far girare.Mac, PC, non cambierà niente.
    • FDG scrive:
      Re: Macalladium
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre in passato l'hardware era solo una
      "macchina" da programmare a piacere, per la
      prossima generazione di sistemi appare ormai
      scontato che l'hardware potrà "decidere" quale
      software accettare di far girare.Guarda che non è proprio così. I programmatori continueranno ad esser liberi di scrivere il codice che vogliono e ad eseguirlo pure sui computer con Palladium. Deve essere l'utente ad autorizzare l'esecuzione di codice non trusted. Idem, il sistema potrebbe fregarsene altamente di Palladium. Il punto discriminante è se un computer non trusted viene accettato da una rete di computer trusted o se le informazioni provenienti da tale computer sono accettate.
  • Anonimo scrive:
    si va beh
    tempo di crackaggio di questo chip qualche mese...
    • Anonimo scrive:
      Re: si va beh
      Bravo!Tanto lo possono al massimo implementare in seguito. Peccato che abbiamo tutti gli strumenti per smontarlo pezzo per pezzo, e lo faremo ;)data di uscita + 8 giorni
      • Anonimo scrive:
        Re: si va beh
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo!

        Tanto lo possono al massimo implementare in
        seguito. Peccato che abbiamo tutti gli strumenti
        per smontarlo pezzo per pezzo, e lo faremo ;)

        data di uscita + 8 giornisì, insieme a mio cuggino che una volta è antrato nel computer dell'Effebiai
        • Anonimo scrive:
          Re: si va beh
          - Scritto da: Anonimo
          sì, insieme a mio cuggino che una volta è antrato
          nel computer dell'Effebiaidifficile sostenere che sia impossibile a priori...se è fattibile lo crackano... stai sicuro....OSX sul mio PC? preferisco far girare photoshop con wine su linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: si va beh
            - Scritto da: Anonimo
            OSX sul mio PC? preferisco far girare photoshop
            con wine su linux......e questo la dice lunga sul tuo QI... (spero per te che non lo usi per lavoro ad ogni modo)...
  • Anonimo scrive:
    apple, una cosetta come tante
    Siamo sempre li. O uno ha delle bazze oppure no.Questi qui del mac hanno scoperto la portabilità, mala realtà è molto chiara e completamente menoportabile. Saranno capaci di convincere le terzeparti e i produttori di hw che la loro infima produzioneha, se non una valenza in termini di profitto, unqualche senso (dal punto di vista dei "loro" profitti,non certo dell'innovazione che non passa piu dacome si chiama scopertino ?) E' infatti chiaro chese le alleanze incrociate avessero scritto alcunemigliaia di driver linux per le periferiche prodotte,nonché un qualche porting per le loro apps, non cisarebbe semplicemente piu nulla da dire. Che problemi ci sarebbero per gli utenti ? Che l'interfaccianon è "consistente"? Che nessuno dei 76 wm hai widgets come vorrebbe la nonna ? Ma fatemi ilpiacere ! Interessi incrociati di chi detiene porzioniconsistenti di mercato, e basta. Quelli del mac mifanno ridere, ma fanno meno ridere le quote di azionimac della microsoft, che non sono irrisorie. Bill nonsi è mai rifiutato di dare una mano a Steve, e questoper "innovare". QI sotto i 30, vero ?
    • LaNberto scrive:
      Re: apple, una cosetta come tante
      tra le troppe imprecisioni del tuo post, annovera il fatto che la Microsoft da tre anni almeno non possiede più alcuna quota di Apple
      • FDG scrive:
        Re: apple, una cosetta come tante
        - Scritto da: LaNberto
        tra le troppe imprecisioni del tuo post, annovera
        il fatto che la Microsoft da tre anni almeno non
        possiede più alcuna quota di AppleMa che importa se si è ignoranti? L'importante è fare i critici!
  • Anonimo scrive:
    TPM ?
    Bello schifo.Come Palladium e i DRM con le loro minacce alla privacy ed il sospetto che possano venire usati per raccogliere informazioni private a totale insaputa degli utenti, tipo "profili di consumo", acquisti online etc...Se lo fanno non credo che allargheranno di molto il bacino di utenti.Ci saranno i soliti affezionati che avranno qualcos'altro da vantare (non piu' il processore piu' potente del mondo).Scusate, m'ha sempre fatto ridere ogni volta che la sentivo......p)
    • Anonimo scrive:
      Re: TPM ?
      - Scritto da: Anonimo
      Bello schifo.
      Come Palladium e i DRM con le loro minacce alla
      privacy ed il sospetto che possano venire usati
      per raccogliere informazioni private a totale
      insaputa degli utenti, tipo "profili di consumo",
      acquisti online etc...

      Se lo fanno non credo che allargheranno di molto
      il bacino di utenti.

      Ci saranno i soliti affezionati che avranno
      qualcos'altro da vantare (non piu' il processore
      piu' potente del mondo).
      Scusate, m'ha sempre fatto ridere ogni volta che
      la sentivo......p)Io non ho niente contro di loro, ma secondo te' chi compra un Mac si preoccupa di queste cose?
      • Anonimo scrive:
        Re: TPM ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bello schifo.

        Come Palladium e i DRM con le loro minacce alla

        privacy ed il sospetto che possano venire usati

        per raccogliere informazioni private a totale

        insaputa degli utenti, tipo "profili di
        consumo",

        acquisti online etc...



        Se lo fanno non credo che allargheranno di molto

        il bacino di utenti.



        Ci saranno i soliti affezionati che avranno

        qualcos'altro da vantare (non piu' il processore

        piu' potente del mondo).

        Scusate, m'ha sempre fatto ridere ogni volta che

        la sentivo......p)

        Io non ho niente contro di loro, ma secondo te'
        chi compra un Mac si preoccupa di queste cose?no...è chi ci scrive sopra su pi che se ne preoccupa
  • TPK scrive:
    Rumors
    http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=05/06/12/130234&tid=179&tid=1La prima dose e' gratis, le altre le paghi (profumatamente)?Sarebbe una bella mossa di Apple.Fotocopiata da M$ (pirateria tollerata e/o favorita per aumentare la diffusione del OS)Spiegherebbe perche' rischiare l'Osborne Effect...
    • Anonimo scrive:
      Re: Rumors
      - Scritto da: TPK
      http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=05/06/12/

      La prima dose e' gratis, le altre le paghi
      (profumatamente)?

      Sarebbe una bella mossa di Apple.
      Fotocopiata da M$ (pirateria tollerata e/o
      favorita per aumentare la diffusione del OS)
      Spiegherebbe perche' rischiare l'Osborne Effect...hehehe ecco il primo troll di PI che ci casca...Ci sono decine di fake che troll come te si stanno scaricando a vicenda nelle reti P2P e manco uno ovviamente è MAC OSX per intel.Certo che gli anti-apple sono rimasti in poci ma son troll da competizione!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Rumors
        anche il sito di pearpc dice che non c'è alcun osx per x86 in condivisione There is no real evidence that OSX86 is leakedtroll spegnete il mulo e andate a nanna
        • TPK scrive:
          Re: Rumors
          - Scritto da: Anonimo
          anche il sito di pearpc dice che non c'è alcun
          osx per x86 in condivisione

          There is no real evidence that OSX86 is leaked

          troll spegnete il mulo e andate a nannaTiger si scarica con BT, ignorante... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Rumors
            se nessun sito ha ancora pubblicato i torrent della versione di mac osx mi sa che l'ignorante è qualcun'altro 8)
      • TPK scrive:
        Re: Rumors
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: TPK


        http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=05/06/12/



        La prima dose e' gratis, le altre le paghi

        (profumatamente)?



        Sarebbe una bella mossa di Apple.

        Fotocopiata da M$ (pirateria tollerata e/o

        favorita per aumentare la diffusione del OS)

        Spiegherebbe perche' rischiare l'Osborne
        Effect...

        hehehe ecco il primo troll di PI che ci casca...
        Ci sono decine di fake che troll come te si
        stanno scaricando a vicenda nelle reti P2P e
        manco uno ovviamente è MAC OSX per intel.
        Certo che gli anti-apple sono rimasti in poci ma
        son troll da competizione!! :DA parte il fatto che sia vero o meno (il subject Rumors ti dice niente), ribadisco che sarebbe una buona mossa da parte di Jobs...
        • Anonimo scrive:
          Re: Rumors


          A parte il fatto che sia vero o meno (il subject
          Rumors ti dice niente), ribadisco che sarebbe una
          buona mossa da parte di Jobs...il rumours come lo dici tu è vecchio e ampiamente smentito da tutti, anche dallo stesso slashdot, bastava leggere i post per evitare la solita boutade trollesca
          • TPK scrive:
            Re: Rumors
            - Scritto da: Anonimo




            A parte il fatto che sia vero o meno (il subject

            Rumors ti dice niente), ribadisco che sarebbe
            una

            buona mossa da parte di Jobs...

            il rumours come lo dici tu è vecchio e ampiamente
            smentito da tutti, anche dallo stesso slashdot,
            bastava leggere i post per evitare la solita
            boutade trollescaRumor: 1. A piece of unverified information of uncertain origin usually spread by word of mouth. 2. Unverified information received from another; hearsay.Ma si sa, voi macachi vi esprimete solo a versi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Rumors

            Rumor:
            1. A piece of unverified information of
            uncertain origin usually spread by word of mouth.
            2. Unverified information received from
            another; hearsay.

            Ma si sa, voi macachi vi esprimete solo a versi...guarda che la notizia è stata SMENTITA, capito?? S-M-E-N-T-I-T-A lo smentire, lo smentirsi e il loro risultato; discorso o atto con cui si smentisce: dare la s. di una notiziavuoi un disegnino?che senso ha dare un rumour vecchio e già dichiaratamente falso??ah si... beh non ci sono più argomenti e quindi ci si arrabatta...vabbè i soliti utonti...
          • TPK scrive:
            Re: Rumors
            - Scritto da: Anonimo


            Rumor:

            1. A piece of unverified information of

            uncertain origin usually spread by word of
            mouth.

            2. Unverified information received from

            another; hearsay.



            Ma si sa, voi macachi vi esprimete solo a
            versi...

            guarda che la notizia è stata SMENTITA, capito??
            S-M-E-N-T-I-T-A

            lo smentire, lo smentirsi e il loro risultato;
            discorso o atto con cui si smentisce: dare la s.
            di una notizia
            vuoi un disegnino?

            che senso ha dare un rumour vecchio e già
            dichiaratamente falso??
            ah si... beh non ci sono più argomenti e quindi
            ci si arrabatta...

            vabbè i soliti utonti...
            Rilassati, se no ti trema la mano e non riesci nemmeno a premere l'unico tasto del tuo mouse...
          • Anonimo scrive:
            Re: Rumors
            - Scritto da: TPK

            - Scritto da: Anonimo




            Rumor:


            1. A piece of unverified information of


            uncertain origin usually spread by word of

            mouth.


            2. Unverified information received from


            another; hearsay.





            Ma si sa, voi macachi vi esprimete solo a

            versi...



            guarda che la notizia è stata SMENTITA, capito??

            S-M-E-N-T-I-T-A



            lo smentire, lo smentirsi e il loro risultato;

            discorso o atto con cui si smentisce: dare la s.

            di una notizia

            vuoi un disegnino?



            che senso ha dare un rumour vecchio e già

            dichiaratamente falso??

            ah si... beh non ci sono più argomenti e quindi

            ci si arrabatta...



            vabbè i soliti utonti...



            Rilassati, se no ti trema la mano e non riesci
            nemmeno a premere l'unico tasto del tuo mouse...difficile vedere quanti bottoni e rotelle ha il suo mouse..ma palese dedurre di quanti neuroni e malfunzionanti è dotato il tuo di cervello.non 1 post...non 1 utile tu eh
        • LaNberto scrive:
          Re: Rumors
          - Scritto da: TPK
          A parte il fatto che sia vero o meno (il subject
          Rumors ti dice niente), ribadisco che sarebbe una
          buona mossa da parte di Jobs...non è una buona mossa perché (per la milionesima volta) Apple fa i soldi con l'hardware, e non vendendo software, per quanto ottimo esso sia(oh, duri come le sorbe verdi...)
          • TPK scrive:
            Re: Rumors
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: TPK

            A parte il fatto che sia vero o meno (il subject

            Rumors ti dice niente), ribadisco che sarebbe
            una

            buona mossa da parte di Jobs...


            non è una buona mossa perché (per la milionesima
            volta) Apple fa i soldi con l'hardware, e non
            vendendo software, per quanto ottimo esso sia

            (oh, duri come le sorbe verdi...)1. Apple fa girare per un anno Tiger per x86 utilizzabile su qualsiasi macchina. La gente lo scarica, lo prova e gli piace2. Tra un anno, esce Leopard che gira solo su macchine Apple. La gente che nell'anno precedente si e' affezionata a Tiger effettua lo switch definitivo acquistando hardware Apple.3. Profitto!E' la stessa mossa con cui M$ ha diffuso windows/office nelle aziende: lasciando che fosse facilmente piratabile e che la gente a casa ci si abituasse...
          • Anonimo scrive:
            Re: Rumors

            non è una buona mossa perché (per la milionesima
            volta) Apple fa i soldi con l'hardware, e non
            vendendo software, per quanto ottimo esso siaBe, immagino che giorno dopo giorno apple valuti cosa gli faccia fare soldi e punti su quello, non credo che nella sede apple ci sia una gigantografia di Dio che esclama "Tu farai soldi ESCLUSIVAMENTE grazie all'harware!"Il discorso dei margini sull'hw si è molto assottigliato quando apple ha cominciato a montare componenti sempre più "standard di mercato" quindi sempre più soggetti alla concorrenza o anche solo alla possibilità di paragone da parte del compratore, oltretutto oggi l'hw soho, anche apple, è molto economico e non credo ci siano più grandi ricarichi come una decina di anni fa su una sk video ati, un hd ide ecc...Con il passaggio a cpu intel stesso discorso, mentre prima almeno il costo del fattore "ppc" rimaneva abbastanza fuori da concorrenza e confronti (se non con le macchine con PegasOS o mainframe IBM...) domani credo i prezzi i uniformeranno ancora di più a quelli di un pc di marca di caratteristiche e bundle simile, con la differnza che il bundle sw apple ora come ora è di gran lunga più corposo e più interessante e quindi meglio candidato a limare verso l'alto i margini di vendita del prodotto, che sul nudo ferro oggi non sono gran che per nessun assemblatore.Insomma, i margini sull'hw sono andati calando e con questa mossa non decolleranno certo, avendo apple un ottimo bundle sw non credo che la frase "apple fa i suoi soldi con l'hw" vada presa come una costante universale sputando nel piatto di ottimi ritorni sul bundle sw che è proprio quello che la caratterizza, e fortissimamente, rispetto agli altri assemblatori.==================================Modificato dall'autore il 14/06/2005 12.00.51
    • FDG scrive:
      Re: Rumors
      - Scritto da: TPK
      http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=05/06/12/

      La prima dose e' gratis, le altre le paghi
      (profumatamente)?Si, ma...1) l'hai visto?2) siamo sicuri che l'hanno fatto apposta? Guarda che non è inusuale vedere in circolazioni pre-release di OS X. E non credo ci sia sempre lo zampino di Apple :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Rumors


        Si, ma...

        1) l'hai visto?
        2) siamo sicuri che l'hanno fatto apposta? Guarda
        che non è inusuale vedere in circolazioni
        pre-release di OS X. E non credo ci sia sempre lo
        zampino di Apple :)ma secondo te il tipo qua sopra l'ha scaricato?? :scome tutti hanno fatto una ricerca con gugol o con il mulo e osx è uscito dalle ricerche come la madonna a lourdese via subito a sbrodolare sui forum da veri troll...
        • Anonimo scrive:
          Re: Rumors
          - Scritto da: Anonimo
          ma secondo te il tipo qua sopra l'ha scaricato??
          :s
          come tutti hanno fatto una ricerca con gugol o
          con il mulo e osx è uscito dalle ricerche come la
          madonna a lourdes
          e via subito a sbrodolare sui forum da veri
          troll...il fatto che tu sia un buffone che vede plausibile un atteggiamento del genere non dimostra che altri lo facciano di sicuro...e cmq ci sono dei checksum da controllare....
  • Anonimo scrive:
    Crazy è ovvio che lo fanno
    Arrenditi non c'è speranza, non incollare i tuoi link che tanto non serve a niente.
  • pikappa scrive:
    nulla di strano, se non che...
    Non c'è nulla di strano, Apple non ha il minimo interesse a far girare osx su comuni PC, (sebbene pare che il devkit sia già finito in giro :-P) per cui c'è da aspettarsi una mossa di questo tipo, quello che preoccupa, anche se non è detto, per adesso l'ha detto Gartner....e non è che siano proprio dei geni questi qui, è l'utilizzo di chip tmp, e soprattutto l'uso che potrà esserne fatto una volta che questi sono finiti li dentro.Dato che siamo nel campo delle speculazioni, io dico che Apple finirà per utilizzare delle cpu custom, ovvero sempre x86, ma con modifiche e/o estensioni fatte apposta per loro, in modo da far girare il proprio software solo li sopra, e per i chip TMP staremo a vedere, esattamente come per il mercato PC
    • Anonimo scrive:
      Re: nulla di strano, se non che...
      - Scritto da: pikappa
      Dato che siamo nel campo delle speculazioni, io
      dico che Apple finirà per utilizzare delle cpu
      custom, ovvero sempre x86, ma con modifiche e/o
      estensioni fatte apposta per loro, in modo da far
      girare il proprio software solo li sopraOppure Intel si compra Apple come qualcuno in mezzo ad altre cazzate ha argutamente ipotizzato...
      • FDG scrive:
        Re: nulla di strano, se non che...
        - Scritto da: Anonimo
        Oppure Intel si compra Apple come qualcuno in
        mezzo ad altre cazzate ha argutamente
        ipotizzato...Ma non era che Sony e Intel si fondono e comprano Apple per fare le scarpe a Microsoft?:)
        • Anonimo scrive:
          Re: nulla di strano, se non che...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Anonimo
          Ma non era che Sony e Intel si fondono e comprano
          Apple per fare le scarpe a Microsoft?

          :)che magari a sua volta si compra amd e nvidia e a sony/intel gli fa gli stivaletti in pelle con cerniera laterale alla Tony Manero :)
          • Anonimo scrive:
            Re: nulla di strano, se non che...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: Anonimo

            Ma non era che Sony e Intel si fondono e
            comprano

            Apple per fare le scarpe a Microsoft?



            :)

            che magari a sua volta si compra amd e nvidia e a
            sony/intel gli fa gli stivaletti in pelle con
            cerniera laterale alla Tony Manero :)Con nVidia ha litigato ultimamente...
    • Anonimo scrive:
      Re: nulla di strano, se non che...
      - Scritto da: pikappa
      io dico che Apple finirà per utilizzare delle cpu
      custom, ovvero sempre x86, ma con modifiche e/o
      estensioni fatte apposta per loro, in modo da far
      girare il proprio software solo li sopra, e per i
      chip TMP staremo a vedere, esattamente come per
      il mercato PCtroppo costoso mantenere piu' linee produttive solo per apple. tu stai parlando di una modifica hardware proprio alla cpu, non una cosa che basti una "smatitata" e via ;)costano veramente tanto queste "personalizzazioni"Piuttosto e' possibile che sia su altri componenti, tipo il chipset, la personalizzazione che rende il cracking hw o sw ostico o costoso.(perche' ovviamente quale che sia la protezione e' aggirabile, perfino con un emulatore.Bisogna pero' vedere quanto sia conveniente.)
  • Anonimo scrive:
    ma chi ci crede
    lasciatelo in rete 6 mesi e vedete che osx gira su tutto(linux) se mac diventa x86 uno il pc lo assemblacmq era meglio avere mamma e procio con hardwarex86 vuoi un mac piastra e procio
    • Anonimo scrive:
      Re: ma chi ci crede
      ahia... la dislessia è una brutta malattia! (hai riletto quello che hai scritto?)
      • teddybear scrive:
        Re: ma chi ci crede
        - Scritto da: Anonimo
        ahia... la dislessia è una brutta malattia!
        (hai riletto quello che hai scritto?)Credo che si sia suicidato dopo averlo fatto! :O
  • Anonimo scrive:
    scordatevi osx su un assemblato
    così come non si è mai riuscito ad avere un emulatore di xbox sui pc nessun hacker riuscirà nel lavoro colossale di far girare l'OSX su assemblati fatti in casa.Non si è riusciti a far uscire un programma che tolga le protezioni ad itunes figurarsi far girare un ntero SO.Apple farà chiudere in 2 secondi ogni tentativo, così come fece in passato con alcuni tentativi sfortunati
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      ma chi lo vuole! TENETEVELO!
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      http://www.emulator-zone.com/doc.php/xbox/xeon.htmlservito
      • Anonimo scrive:
        Re: scordatevi osx su un assemblato
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.emulator-zone.com/doc.php/xbox/xeon.htm

        servito1GB di RAm.. e và piano.. che pena (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: scordatevi osx su un assemblato
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          http://www.emulator-zone.com/doc.php/xbox/xeon.htm



          servito

          1GB di RAm.. e và piano.. che pena (rotfl) l'emulatore xbox è una chiavica conclamata, fa girare solo un gioco, male, lentamente tanto che le immagini sono troppo lente per poterci giocare...dopo un bel po' di anni la comunità di hacker ha fallito miseramente ogni tentativo, finchè c'è da crackare o adattare linux non vi sono problemi, ma emulare un SO richiede anni e cmq il risultato rimane sempre inutilizzabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      www.pearpc.net
      • Anonimo scrive:
        Re: scordatevi osx su un assemblato
        - Scritto da: Anonimo
        www.pearpc.net40 volte più lento...Ritrolla, sarai più sfortunato.Soprattutto se non controlli il senso logico di ciò che linki.
        • Anonimo scrive:
          Re: scordatevi osx su un assemblato

          40 volte più lento...Però se non c'è da emulare la CPU le prestazioni saliranno. Certo, sarebbe pur sempre solo una macchina virtuale, però per esempio Virtual PC per Windows e VMWare Workstation girano bene! Se si arriva a quelle prestazioni, la cosa diventa più che appetibile. Sempre che Apple non ponga dei limiti legali, che certo si possono aggirare, ma PearPC, seppur lento, non è illegale, data la licenza attuale. Se invece la licenza cambia, allora addio Mac virtuale su PC...P.S.: il messaggio precedente non era mio, ma non mi pare che fosse un troll... chi di troll ferisce...
          • Anonimo scrive:
            Re: scordatevi osx su un assemblato
            VMWare e VirtualPC non faranno mai versioni per emulare i prossimi mac, che saranno macchine proprietarie, come XBOX e quindi pongono dei divieti a simili emulazioni.PearPC non è illegale se si fa girare linux PPC lo diventa se installli mac osx dato che la licenza di mac osx (che dovresti comprare) vieta l'utilizzo su macchine che non siano apple!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: scordatevi osx su un assemblato

            licenza di mac osx (che dovresti comprare) vieta
            l'utilizzo su macchine che non siano apple!!!!!!!cazzo!e poi si parla male di Microsoft
          • Anonimo scrive:
            Re: scordatevi osx su un assemblato
            - Scritto da: Anonimo

            licenza di mac osx (che dovresti comprare) vieta

            l'utilizzo su macchine che non siano

            apple!!!!!!!
            cazzo!
            e poi si parla male di MicrosoftPensavi davvero che Apple fosse un O:) ???Certo non ha un sacco di condanne sul groppone, pero'...
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      http://www.maconlinux.orgSe lo han fatto per i ppc (MacOnLinux gira su vari computer PowerPC non Apple, tipo Pegasos e AmigaOne), potranno farlo benissimo anche per gli Intel.
      • Anonimo scrive:
        Re: scordatevi osx su un assemblato
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.maconlinux.org

        Se lo han fatto per i ppc (MacOnLinux gira su
        vari computer PowerPC non Apple, tipo Pegasos e
        AmigaOne), potranno farlo benissimo anche per gli
        Intel.già peccato che le macchine PPC citate sono dei cassoni che costano il doppio delle macchine apple, quindi apple non ha mai "protetto" il suo sistema operativo.ovviamente lo farà pesantemente con le nuove macchine con processsore intel, così come con XBOX sarà impossibile se non inutile l'emulazione di mac osx (vedi l'inutile pearpc)
        • Anonimo scrive:
          Re: scordatevi osx su un assemblato
          - Scritto da: Anonimo
          di mac osx (vedi l'inutile pearpc)"lento" si, "inutile" è una trollata.
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      visto che il kernel di OsX è un Unix (BSD) e visto che ci sarà una versione x intel, non basterebbe cambiare il kernel sotto il cofano?alla fine tutto passa attraverso il kernel, e di Darwin c'è già una versione per Intel....
      • Anonimo scrive:
        Re: scordatevi osx su un assemblato
        - Scritto da: Anonimo
        visto che il kernel di OsX è un Unix (BSD) e
        visto che ci sarà una versione x intel, non
        basterebbe cambiare il kernel sotto il cofano?
        alla fine tutto passa attraverso il kernel, e di
        Darwin c'è già una versione per Intel....Senza contare che Darwin è open source...
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      - Scritto da: Anonimo
      così come non si è mai riuscito ad avere un
      emulatore di xbox sui pc nessun hacker riuscirà
      nel lavoro colossale di far girare l'OSX su
      assemblati fatti in casa.Non ne sono così convinto... ma ad ogni modo chissenefrega...
      Non si è riusciti a far uscire un programma che
      tolga le protezioni ad itunes figurarsi far
      girare un ntero SO.Ma chissenefega 2... voglio dire, che senso ha togliere le protezioni ad itunes per poter piratare quello che trovi già pronto dappertutto ?
      Apple farà chiudere in 2 secondi ogni tentativo,
      così come fece in passato con alcuni tentativi
      sfortunati Anche altri sanno cercando di combattere la pirateria, ma sembra non stiano ottenendo tutti questi bei risultati...Mi sembra di leggere un po' di astio nei tuoi commenti... forse dopo anni passati a spalar merda su un'architettura sapere che verrà adottatta sa un po' di presa per i quarti posteriori ? Sapere che per utilizzare OS-X dovrai pagare caro per lo stesso HW dell'assemblato che tanto disprezzi ? Brucia un po' il culetto ?
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      - Scritto da: Anonimo
      Non si è riusciti a far uscire un programma che
      tolga le protezioni ad itunes figurarsi far
      girare un ntero SO.Però hanno fatto un programma in python che ti fa acquistare le canzoni su itunes senza drm.
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      Ma darwin non va mica male!Anzi, attenzione che il "gioiellino" pieno di lustrini e di protezioni non venga soppiantato una volta per tutte da una bella distro basata su darwin più orientata alle esigenze dell'utente che alle esigenze della multinazionale che la pensa diversamente (su di che? sui drm no di certo)!
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      - Scritto da: Anonimo
      così come non si è mai riuscito ad avere un
      emulatore di xbox sui pc nessun hacker riuscirà
      nel lavoro colossale di far girare l'OSX su
      assemblati fatti in casa.mi ricorderò di questo post fra qualche mese.
    • Anonimo scrive:
      Re: scordatevi osx su un assemblato
      non scrivo su questo forum, ma c'è una piccola nota, forse un po' troppo tecnica, che molti si sono "dimenticati" di notare:macosx gira sopra un kernel che si chiama darwin.darwin è opensourcedarwin gira OGGI su x86ergo1) prendi un'installazione darwin x86 (funzionante)2) prendi macosx tiger x863) estrai i file "in più" (cocoa e tutti i componenti ns)4) ricopiali nell'installazione darwin5) fai un paio di messe a punto 5-bis) eventualmente bypassa la protezione (conosciamo bene la vita media di questo tipo di protezioni)et voilà...ok, forse l'ho fatta un po' troppo facile, ma per me è tecnicamente impossibile, per come è strutturato adesso, che riescano a fare un macosx che non possa in nessun modo essere installato su un assemblato qualunque...complicato, forse, impossibile, direi di no...
Chiudi i commenti