Nokia, un Lumia 925 per fotografare

Il suo nuovo terminale di punta è una versione riveduta e corretta del precedente modello (920), con caratteristiche eminentemente "fotografiche". E per il mercato nordamericano c'è il 928
Il suo nuovo terminale di punta è una versione riveduta e corretta del precedente modello (920), con caratteristiche eminentemente "fotografiche". E per il mercato nordamericano c'è il 928

Dopo averne svelato in sordina l’esistenza, Nokia ha in queste ore avviato la campagna di promozione ufficiale per il nuovo terminale Lumia 925 : il prodotto di punta della linea di smartphone basati su Windows Phone (8) ha un corpo di metallo, un’anima di fotografo e un “gemello” quasi identico pensato in esclusiva per il mercato nordamericano.

La caratteristica che subito salta all’occhio del Lumia 925 è dunque l’involucro di alluminio al posto di quello in policarbonato, caratteristico del precedente modello di punta: questa vera e propria “rivisitazione” del Lumia 920 risulta ancora più compatta e leggera , con uno spessore di 8,5mm e un peso di 139 grammi contro i 10,7mm e i 185 grammi del Lumia 920.

Le caratteristiche tecniche del terminale includono un processore ARM dual-core da 1,5GHz, 1 Gigabyte di RAM e 16 di storage (o 32 GB), schermo OLED da 4,5″ e risoluzione HD (1280×768), camera anteriore da 1,2 megapixel e camera posteriore “PureView” da 8,7mp.


L’utilizzo del gadget in funzione fotografica rappresenta evidentemente uno dei punti qualificanti dell’operazione Lumia 925, ed è prevedibile che Nokia pubblicizzerà con dovizia di particolari tutte le caratteristiche specifiche incluse per il fotografo della domenica come lo stabilizzatore ottico delle immagini, il flash dual-LED, lo scatto “contemporaneo” di 10 foto con composizioni in movimento su sfondo statico (modalità “Smart Camera”) e altro ancora.


Per quanto riguarda disponibilità e prezzi, Nokia Lumia 925 verrà distribuito a partire da giugno in Italia, Regno Unito, Germania, Spagna e Cina al costo di 469 euro tasse escluse. Negli States arriverà in esclusiva con T-Mobile, e dovrà convivere con il modello 928 (sostanzialmente identico al Lumia 925) disponibile nei prossimi giorni con contratto Verizon Wireless a un prezzo di 99 dollari – scontato di 50 sul prezzo finale.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 05 2013
Link copiato negli appunti