Nokia, un nuovo Lumia per risolvere i soliti problemi

Il produttore finlandese anticipa l'uscita del prossimo terminale della linea Lumia, promettendo rinnovi strategici e fattore umano per migliorare le performance di mercato. Che al momento fanno arrabbiare gli azionisti

Roma – In attesa del lancio ufficiale previsto per il prossimo 14 maggio, Nokia ha anticipato alcune delle caratteristiche del nuovo terminale basato su Windows Phone 8: Lumia 928, questo il prossimo smartphone di punta della corporation finlandese, sarà una versione riveduta e corretta del Lumia 920 ma catturerà foto e video con qualità (apparentemente) degna di una macchina fotografica dedicata.

Stando a quanto è possibile valutare dal sito web “teaser” e da un video comparativo pubblicato su YouTube , Lumia 928 è più sottile del precedente modello di punta e sarà dotato di una scocca di alluminio sin qui inusuale per il brand di terminali Windows Phone.

Lo schermo AMOLED sarà di 4,5 pollici, mentre la fotocamera “Pureview” – con ottiche Carl Zeiss – sul retro avrà una risoluzione da 8,7 megapixel e stabilizzatore ottico integrato: il risultato, come il video starebbe a dimostrare, è una performance fotografica superiore ai terminali concorrenti – Samsung Galaxy S III e iPhone 5 in particolare.

La presentazione di Lumia 928 avverrà prevedibilmente in occasione dell’evento di lancio fissato tra qualche giorno in quel di Londra, mentre per quanto riguarda la distribuzione si parla di debutto sul mercato americano in partnership con il carrier Verizon.

Al nuovo Lumia e a una nuova strategia di “umanizzazione” della tecnologia toccherà provare – ancora una volta – a salvare l’imbarcazione beccheggiante di Nokia, un’azienda che perde quote di mercato a vista d’occhio e cambia manager per la Cina – dove l’arretramento è senza precedenti – con frequenza preoccupante .

Anche gli azionisti stanno perdendo la pazienza, e in occasione della conferenza annuale il CEO Stephen Elop è stato ancora una volta il bersaglio di malumori e vere e proprie minacce di ultimatum : la strada per l’inferno è lastricata di buone intenzioni e di Windows Phone, suggeriscono gli investitori, ora è tempo che Elop cambi o Nokia sarà obbligata a cambiare CEO.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Zoldan scrive:
    Quindi adesso...
    ...se vieni beccato con giga e giga di file scaricati a sbafo, basta dire "l'ho tirato giù da Bundle" e sei a posto. ;)
Chiudi i commenti