Nook Color, sempre più tablet

Dopo l'aggiornamento di aprile sarà possibile installare app aggiuntive. Per l'occasione anche Barnes&Noble realizzerà uno store Android, come Amazon
Dopo l'aggiornamento di aprile sarà possibile installare app aggiuntive. Per l'occasione anche Barnes&Noble realizzerà uno store Android, come Amazon

Si torna a parlare del Nook Color , il particolare ibrido tra e-reader e tablet, ora che Barnes&Noble ha deciso di concretizzare alcuni dei rumor in circolazione. Il particolare dispositivo touchscreen da 7 pollici può già andare su Facebook, riprodurre video MP4 e musica in formato MP3. Con l’ aggiornamento previsto per il mese prossimo supporterà anche i contenuti Flash e una versione “custom” di Android 2.2 .

A quanto sembra , l’e-reader da 249 dollari non potrà accedere direttamente al marketplace Google ma il produttore realizzerà uno store apposito con applicazioni Android selezionate che dovranno rispecchiare la filosofia Nook, e non chiedere troppo in termini di potenza elaborativa. Tra le altre novità introdotte con l’update si parla anche di client email integrato e di un browser web completo.

Barnes&Noble non userà assolutamente la denominazione “App Store” per l’insegna sulla vetrina del negozio, che verrà chiamato semplicemente “Nook Store”. La scelta appare piuttosto sensata, considerando che Apple ha appena citato in giudizio Amazon per aver utilizzato il marchio registrato “App Store”. Il nuovo marketplace Android messo in piedi da Amazon sta comunque raccogliendo diversi consensi.

I primi test online ne lodano l’interfaccia utente, semplice e intuitiva, le capacità della funzione di ricerca e gli algoritmi che consigliano all’utente applicazioni interessanti. Il negozio mobile messo in piedi da Amazon è generalmente più veloce e più reattivo dell’Android Market, ma sembra che perda colpi sotto il profilo dell’integrazione. Non è in grado di eseguire installazioni di app in background e non riconosce quelle che sono state installate passando dal marketplace originale. Antipatici limiti da attribuire, pare, alle restrizioni di sicurezza della piattaforma stessa.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 03 2011
Link copiato negli appunti