Norton andrà attivato ad ogni installazione

Anche Symantec sceglie la strada di richiedere agli utenti di attivare i propri software: si parte con Norton 2004 e poi via via tutti gli altri
Anche Symantec sceglie la strada di richiedere agli utenti di attivare i propri software: si parte con Norton 2004 e poi via via tutti gli altri


Cupertino (USA) – Dalla prossima versione di Norton Antivirus, la 2004, sarà necessario attivare la propria licenza in un modo simile a quanto avviene per Windows XP.

L?azienda, che stima in 3,6 milioni il numero di copie pirata del proprio software antivirus, ha deciso che estenderà il sistema di attivazione a tutti i propri programmi.

Diversamente da WinXP, Symantec offrirà la possibilità di effettuare fino a cinque attivazioni di una stessa “product key” per “andare in contro agli utenti che più frequentemente eseguono upgrade o cambiamenti sui loro PC. Abbiamo progettato questa soluzione in modo che sia flessibile”, ha detto Del Smith, product manager di Symantec.

Il numero di aziende che richiede l’attivazione dei propri software sui computer degli utenti è dunque in crescita: tra le grandi software house Symantec si aggiunge a Microsoft, Adobe e Macromedia.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 08 2003
Link copiato negli appunti