Norton difende Android

Symantec rende disponibile un nuovo antivirus gratuito per Android: controlla le applicazioni scaricate e i successivi update

Roma – Norton Mobile Security Lite è il nome dell’applicazione che gli esperti di sicurezza Symantec hanno rilasciato gratuitamente sul marketplace Android. L’utility tiene sotto controllo le applicazioni scaricate e anche i successivi aggiornamenti.

La versione Lite consente di attivare una scansione in qualunque momento per stanare codice malevolo di vario tipo, ma è sottoscrivendo un abbonamento annuale da 36 euro che aumentano le possibilità di controllo a distanza. Funzioni attivabili via SMS come localizzazione, blocco della SIM o cancellazione dei dati non sono infatti incluse nell’applicazione gratuita.

Recentemente la sicurezza del sistema operativo mobile promosso da Google è stata messa a ferro e fuoco da insidiosi trojan come “GGTracker” e “DroidDream”. Ora è la stessa Symantec a mettere in guardia gli utenti da una nuova minaccia nascosta nel videogioco mobile Dog Wars .

Sarebbero stati gli hacktivisti animalisti ad inserire un messaggio di protesta nel controverso gioco basato sui combattimenti tra cani, rimosso dallo store androide lo scorso aprile. La versione ingannevole di Dog Wars che continua a circolare nei canali underground sembra quasi identica a quella reale, ma la parola Beta nel logo è sostituita da PETA .

Il trojan impiantato nell’app non ufficiale invia un infamante messaggio di testo a tutti i contatti della rubrica (“I take pleasure in hurting small animals, just thought you should know that”) e poi rimanda il proprietario del dispositivo ad una petizione online per il sostegno dei diritti degli animali.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    @Luca Annunziata

    La beta perpetua, una moda lanciata da Googlehttps://secure.wikimedia.org/wikipedia/en/wiki/Rolling_releaseIgnorante.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: @Luca Annunziata
      gentile lettoreè indubbio che la beta perpetua non l'abbia inventata google, o io, o leiquello che forse le sfugge è la differenza tra l'espressione "moda lanciata" e "invenzione"cordialmenteLA
  • Anonimo sconcertat o scrive:
    Che male c'e', sono rolling release.
    Per piacere, non diamo a Google meriti che non ha, le rolling release esistono da sempre, e se un numero sempre maggiore di progetti le adotta, e' perche' funzionano.
    • Anonimo sconcertat o scrive:
      Re: Che male c'e', sono rolling release.
      Ah, e le estensioni che funzionano sul quattro funzionano anche su tutte le successive versioni. Quello che si sta facendo sulle estensioni e' solo fud. la compatibilita' con le versioni del browser e' riportata in una stringa del file install.rdf e la maggior parte delle estensioni che non interviene in punti chiave del browser (che non vengono effettivamente toccate se non dopo release e release) puo' essere tranquillamente installata cambiando UN NUMERO. La negligenza e' dello sviluppatore.
  • Andrea S scrive:
    Passate ad altro
    Ho già cambiato browser quando annunciarono il 4 - 5 - 6...Peccato che sul mio Opera l'adblock smetta di funzionare a caso.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Passate ad altro
      che estensione, per precisare ?C'è ne una che sfrutta il blocco dei contenuti del browser. Mai dato problemi quella.
  • uno nessuno scrive:
    Perchè è una stupidaggine
    In linea generale, l'idea di Dotzxzfler sarebbe idiota applicata a qualsiasi software. Per esempio perchè denota che chi l'ha avuta vede il mondo in bianco e nero, ed è difficile prendere sul serio una persona simile. Poi perchè chi l'ha avuta sostiene di contribuire al software libero; ma lo vuole così libero, che tutto quello che devo sapere su Firefox è se è aggiornato oppure no. Quali funzionalità abbia il MIO Firefox non ho diritto di saperlo, se non è aggiornato all'ultima versione.Ma, applicata a Firefox, l'idea diventa ancora più XXXXXXXXX.1) Firefox punta molto sulle estensioni a livello di marketing.2) E' uno dei pochi casi in cui il marketing ha ragione: anche se altri browser puntano sulle estensioni, in questo campo (e SOLO in questo campo) nessuno di essi raggiungerà mai Firefox.3) Ad ogni versione di Firefox, un buon numero di versioni diventa incompatibile, ragion per cui chi usa le estensioni spesso ritarda l'aggiornamento (oppure rinuncia agli addon che usava: ma questi sono i geek, che installano per divertimento e non per bisogno).Ora voglio far leggere queste ultime righe a Dotzxzfler e a un bambino di 4 anni, e vedere quanti Dotzxzfler ci vogliono per ottenere l'intelligenza di un bambino di 4 anni. Purtroppo però l'esperimento è inutile, perchè so contare solo fino a 10 miliardi.
    • FridayChild scrive:
      Re: Perchè è una stupidaggine
      E' davvero l'idea piu' idiota nel mondo IT dopo Microsoft Bob.Quel tipo dovrebbe essere mandato al confino, ad occuparsi di un gregge di pecore.Il guaio e' che non e' una voce che grida nel deserto.Oggi uso Firefox, non so se domani sara' ancora vero.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Perchè è una stupidaggine
      dipende dalle estensioni. Comunque c'è da dire che dagli ultimi aggiornamenti di firefox, non ci sono stati dei cambiamenti radicali che rendono tutte le estensioni veramente incompatibili è il controllo di versione che le rende tali.
  • Pino scrive:
    [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262
    Ci sono questioni ben più importanti del numero di versione. Ho provato a testare la compatibilità con le specifiche per il Javascript, utilizzando il sito http://test262.ecmascript.org/Ecco i risultati:Firefox 6:Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10718 | Fail: 209 | Failed To Load: 0MS Internet Explorer 9:Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10628 | Fail: 299| Failed To Load: 0Google Chrome 13:Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10444 | Fail: 483 | Failed To Load: 1Direi che Firefox è a buon punto rispetto agli altri browser, restano comunque ancora parecchi errori. Il tanto decantato Chrome è il fanalino di coda, con 483 errori e addirittura un test che non si carica.Opera e Safari non so, qualcuno può testarli?
    • Pino scrive:
      Re: [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262
      - Scritto da: Pino
      Ci sono questioni ben più importanti del numero
      di versione. Ho provato a testare la
      compatibilità con le specifiche per il
      Javascript, utilizzando il sito
      http://test262.ecmascript.org/
      Ecco i risultati:

      Firefox 6:
      Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10718 | Fail: 209
      | Failed To Load:
      0

      MS Internet Explorer 9:
      Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10628 | Fail: 299|
      Failed To Load:
      0

      Google Chrome 13:
      Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10444 | Fail: 483
      | Failed To Load:
      1

      Direi che Firefox è a buon punto rispetto agli
      altri browser, restano comunque ancora parecchi
      errori. Il tanto decantato Chrome è il fanalino
      di coda, con 483 errori e addirittura un test che
      non si
      carica.
      Opera e Safari non so, qualcuno può testarli?Qui invece Firefox va abbastanza maluccio!!!! http://samples.msdn.microsoft.com/ietestcenter/
      • TzuLuX scrive:
        Re: [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262
        - Scritto da: Pino
        Qui invece Firefox va abbastanza maluccio!!!!
        http://samples.msdn.microsoft.com/ietestcenter/..maddai?!?
      • Be&O scrive:
        Re: [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262
        Ma non ci avrei mai creduto !.....Vado a farmi un...."Acid Test" !
      • uno nessuno scrive:
        Re: [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262

        Qui invece Firefox va abbastanza maluccio!!!!
        http://samples.msdn.microsoft.com/ietestcenter/Anche secondo Mediaset siamo tutti berlusconiani, però non basta che un XXXXXXXXX venga pagato per dire una cosa perchè quella cosa diventi vera...
    • Cbuttius scrive:
      Re: [semi-OT] Il terribile ecmascipt test262
      Per completezza, ecco i dati della beta di Firefox 7Tests To Run: 10927 | Total Tests Ran: 10927 | Pass: 10741 | Fail: 186 | Failed To Load: 0
  • Jacopo Monegato scrive:
    OT, su FF6 io non voglio
    la barra indirizzi alla "chrome" o come su explorer, cioè che lascia scritto in nero solamente il dominio... qualcuno sa come fare in modo che torni normale?
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: OT, su FF6 io non voglio
      ah è bastato pociare su about:config, fatto :)
      • uno nessuno scrive:
        Re: OT, su FF6 io non voglio
        Premesso che quasi nessuno farà mai una cosa simile,puoi dirmi qual è l'opzione, così quando Firefox si aggiornerà senza chiedermelo (e non dirmi che non lo fa: se così fosse io sarei ancora al 3) potrò rimediare a questo disastro?
    • Rino scrive:
      Re: OT, su FF6 io non voglio
      Io uso l'estensione "old location bar", ovviamente insieme all' "addon compatibility reporter" e funziona bene
  • prova123 scrive:
    Chi l'ha messa a fare questo lavoro?
    Il Software/Firmware che non sia la ciappinata a casa da bambino pacioccoso che fa il Sw che stampa "Hello!" DEVE avere una release Sw/Fw. Soprattutto quando a questo Sw sono associati plugins senza garanzia di retrocompatibilità."L'idea partorita in pubblico ..." più che parto io parlerei di aborto spontaneo ... purtroppo.Mi metto nei panni di tutti quei programmatori che sacrificano il loro tempo per contribuire al progetto e poi sentono dire da un coordinatore dei progetti cose simili ... è meglio utilizzare il proprio tempo con parenti e amici.Starà puntando a qualche incarico di governo? @^ :D
    • prova123 scrive:
      Re: Chi l'ha messa a fare questo lavoro?
      "Quello che conta, insomma, non è la versione ma la "freschezza" del prodotto" aaaaaaaaaaaaaaaaah ho capito ... la signora è una esperta in vendita di mozzarelle!!! ;)(rotfl)
      • prova 123 scrive:
        Re: Chi l'ha messa a fare questo lavoro?
        Nemmeno uno ad evidenziare la grande trollata: Asa è un nome maschile!!! (rotfl)
    • uno nessuno scrive:
      Re: Chi l'ha messa a fare questo lavoro?
      - Scritto da: prova123
      Soprattutto quando a questo Sw sono associati
      plugins senza garanzia di
      retrocompatibilità.Direi che è garantita la NON retrocompatibilità. Grazie a questi XXXXXXXXX da mesi sono costretto a fare a meno di Track Me Not e altre estensioni riguardanti la privacy. Immagino che gli sviluppatori si siano rotti di dover stare dietro agli aggiornamenti scellerati di Firefox.
  • Marsh scrive:
    Well, have fun with bug reports
    [ http://news.slashdot.org/comments.pl?sid=2380526&cid=37096886 ]"I've found this bug in Firefox ...""Do you run the latest version?""I don't know. I'm running the version my distro gives me.""So which one is it?""I don't know. It won't tell me.""Please update to the latest version.""Well, I already have the latest version my distro gives me. If this is actually the latest version, I have no idea."
  • Giggetto scrive:
    il vero problema sono le estensioni
    Ma dico io, possibile che a ogni release spesso e volentieri la compatibilità dei plugin va a farsi friggere?Ci deve essere qualcosa di profondamente bacato nell'SDK dei plugin se la compatibilità ha tanti problemi.E per quanto riguarda i numeri, dov'è il problema a tenere un numerino nella schermata di about? :(
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: il vero problema sono le estensioni
      c'è una riga di testo nel codice di ogni addon che dice fino a che versione può essere utilizzato
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: il vero problema sono le estensioni
      http://www.megalab.it/3392/modificare-la-compatibilita-di-un-add-on-per-i-prodotti-mozilla toh
    • Sgabbio scrive:
      Re: il vero problema sono le estensioni
      Dipende. Per le minor relase il problema non si pone. Quando ci sta un aggiornamento che cambia radicalmente molte cose, ovvero una major relase, molti plug in, non sono in grado di girare alla perfezione, potendo causare potenziali crash. Allora tramite un file di testo si dice fino a che versione è compatibile l'estensione.Gli sviluppatori di estensioni più accorti, si preparano prima della rilascio finale oppure dopo poco.Il numero di versione serve per moltissime cose, ignorare questo, vuol dire non capir nulla d'informatica.
    • uno nessuno scrive:
      Re: il vero problema sono le estensioni
      Il baco sta nelle loro teste. Non hanno capito che molti usano il browser solo per gli addon.
  • bubba scrive:
    "davvero pochi consensi"
    Mah... nel campo dei fumetti questo articolo si chiamerebbe "riempitivo" alias "fill-in". Dico, google partorisce una idiozia, qualcuno nel team di firefox la propone (e poi se ne pente) e su bugzilla riscuote davvero pochi consensi. E quindi? Dov'e' il "problema"? Idea cestinata e avanti. Serve farci un articolo sopra?
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: "davvero pochi consensi"
      sì, si chiama "giornalismo": raccontare i fatti che sembrano rilevanti per i lettoriin questo caso, quella che pensiamo sia una brutta piega presa dallo sviluppo in casa Mozilla
      • Cbuttius scrive:
        Re: "davvero pochi consensi"
        - Scritto da: Luca Annunziata
        in questo caso, quella che pensiamo sia una
        brutta piega presa dallo sviluppo in casa
        MozillaUna delle tante, ultimamente...
        • Sgabbio scrive:
          Re: "davvero pochi consensi"
          concordo con L.A. Cioè hanno rovinato firefox 4 facendo sta idiozia di fare finte major relase! Robe che alla fine poteva essere la versione 4.0.0.3...
  • Jack scrive:
    Già le versioni 4-5-6-7-x...
    Già i passaggi 4-5-6-7-... mi sembrano una ca%%ata: non ho aggiornato al 6 perché molti plugin sono dati per "non compatibili", anche se sono sicuro che funzionerebbero dato che tra le versioni ormai cambia quasi niente.Finirà che i plugin saranno compatibili con la versione "*", rendendo ogni upgrade un terno al lotto "funzionerà adblock? funzionerà firebug? ecc..."Jack
    • Claudio Porcellana scrive:
      Re: Già le versioni 4-5-6-7-x...
      non solo i plugin sono un problema, ma anche certi tool come Babylon per esempioper far funzionare quest'ultimo, ho dovuto tornare indietro alla versione 3.6.18 e lì resterò per un bel pezzo, perché mi sembra che gli sviluppatori di questo tool si siano (giustamente) stufati di correre dietro a sviluppi dei browser così rapidi
    • Sgabbio scrive:
      Re: Già le versioni 4-5-6-7-x...
      A parte che estensioni come firebug e adblock, difficilmente rimarranno incompatibili.Per il resto, chicche magari di nicchia, saranno a rischio.Già hanno voluto copiare il modello di google facendo un marketing penoso, rilasciando FALSE MAJOR RELASE, adesso sta volpata...
    • uno nessuno scrive:
      Re: Già le versioni 4-5-6-7-x...
      Ti contraddico solo su una cosa: i plugin non funzionano davvero, non è solo il controllo di compatibilità a essere paranoico.
  • la redazione scrive:
    Mozilla: aboliamo i numeri
    L'importante è avere poche idee, ma ben confuse.L'importante è avere poche idee, ma ben confuse.
  • Gianluca Furnarotto scrive:
    Sono d'accordo
    alcuni prodotti non hanno bisogno di una release, sopratutto perche' sono in continuo sviluppo. Sono invece d'accordo nel tenerlo sui sistemi operativi, o prodotti che hannodei tempi di sviluppo piu' lunghi.
  • poetazzo scrive:
    inutile e nocivo
    secondo il mio modesto parere è sia inutile che nocivo, inutile perkè gia ora firefox mi dice che è aggiornato all'ultima versione disponibile. Nocivo per il troubleshooting... magari l'ultima versione ha un bug o problema X mentra la precendente o quella ancora prima no, quella ancora ancora prima siin caso di problemi cosa cerco su google? "windows 7 problema X firefox versione oggi o ieri l'altro?"invero penso che me buona parte del pubblico non sappia che versione utilizza e manco gli itneressa, mentre la parte di pubblico che è interessata a sapere la versione, non si preoccupa troppo se nomericamente è inferiore ad altri browser..bye albe
    • Metal_neo scrive:
      Re: inutile e nocivo
      È un pò come usare una applicazione alla cieca. E con le estensioni come facciamo? Già l'aggiornamento di versione porta problemi di incompatibilità certe volte, se non so che versione fa cosa l'utente medio che usa parecchie estensioni da di matto dopo.
    • xnx scrive:
      Re: inutile e nocivo
      - Scritto da: poetazzo
      secondo il mio modesto parere è sia inutile che
      nocivo, inutile perkè gia ora firefox mi dice che
      è aggiornato all'ultima versione disponibile.
      Nocivo per il troubleshooting... magari l'ultima
      versione ha un bug o problema X mentra la
      precendente o quella ancora prima no, quella
      ancora ancora prima
      si
      in caso di problemi cosa cerco su google?
      "windows 7 problema X firefox versione oggi o
      ieri
      l'altro?"

      invero penso che me buona parte del pubblico non
      sappia che versione utilizza e manco gli
      itneressa, mentre la parte di pubblico che è
      interessata a sapere la versione, non si
      preoccupa troppo se nomericamente è inferiore ad
      altri
      browser..

      bye albeio penso che questa sia una precauzione per evitare che la gente continui ad attaccarsi a particolari versioni rimanendo quindi indietro con il supporto di varie cose come l'html5 ed il css3.
      • Wolf01 scrive:
        Re: inutile e nocivo
        Sono d'accordo, magari una vecchia versione può tornar utile per il testing, ma sinceramente, quando si fa un sito, meno versioni di browser simili-ma-diverse ci sono da supportare meglio è.
    • Risposta alla notizia scrive:
      Re: inutile e nocivo
      così l'utente medio non saprà + quando è aggiornato, cosa aggiorna,... mah..1984
  • attonito scrive:
    All'inseguimento di Google
    Che senso ha non avere versioni stabili? si perde una base certa.Adesso, non e' che se google fa XXXXXXXte tutti a fare XXXXXXXte per spirito di emulazione.
    • Fabio Filippi scrive:
      Re: All'inseguimento di Google
      Versioni stabili? Base certa? Di che parla?http://www.codinghorror.com/blog/2011/05/the-infinite-version.html
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: All'inseguimento di Google
      Ma Google le versioni stabili le ha, così come il canale beta e alfa... che c'entra Google stavolta? :o
      • pepito il bellito scrive:
        Re: All'inseguimento di Google
        boh, sarà che tra gli sgherri di Redmond ormai va di moda sparare a zero su Google :D
  • Tutti i contenuti pubblicati scrive:
    Ridicolo
    Come da oggetto.
Chiudi i commenti