Novità Bitpanda: come guadagnare da staking di criptovalute

Novità Bitpanda: come guadagnare da staking di criptovalute

Bitpanda lancia lo staking, ossia la possibilità di guadagnare semplicemente conservando le proprie criptovalute basate su proof-of-stake.
Bitpanda lancia lo staking, ossia la possibilità di guadagnare semplicemente conservando le proprie criptovalute basate su proof-of-stake.

Si può guadagnare sulla compravendita di criptovalute, ma si può guadagnare anche conservandole per metterle a frutto tramite una tecnica particolare denominata staking. Grazie allo staking, infatti, è possibile sfruttare le crypto in un modo alternativo che permette al tempo stesso sia di conservare una posizione HODL, sia di ottenere una rendita da questo tempo di attesa. Da oggi questo strumento sarà a disposizione di tutti gli utenti Bitpanda, ossia 3 milioni di risparmiatori che potranno giovarsi di questa opportunità mentre attendono che il mercato torni a sorridere.

Lo staking su Bitpanda

Lo staking è una tecnica utilizzabile con tutte le crypto basate sul proof-of-stake. Senza alcuna conoscenza specifica, il risparmiatore può semplicemente scegliere di mettere a frutto il proprio wallet ottenendo guadagni che possono arrivare ad un +27% annualizzato, dunque ricavando guadagni importanti che Bitpanda intende offrire in parallelo alla massima libertà di azione sui propri asset:

Tutti gli asset messi in staking su Bitpanda non hanno un periodo di lock-in, vale a dire un vincolo, e sono quindi accessibili in ogni momento. Ciò vuol dire che gli utenti possono accedere alle loro criptovalute messe in staking quando vogliono. E non essendo previsto un periodo di warm-up, gli investitori iniziano a guadagnare dal momento in cui mettono in staking la cripto scelta, fino al momento in cui interrompono lo staking.

Ogni settimana si riceve la propria quota di guadagno, vedendo dunque costantemente crescere il proprio capitale, e anche le ricompense saranno immediatamente messe a staking potendo produrre esse stesse nuovo interesse.

Più di 3 milioni di persone affidano a Bitpanda i propri risparmi, poiché diamo loro pieno controllo. Ci comportiamo sempre nella maniera più giusta, e non in quella più facile. Siamo nati per semplificare gli investimenti in criptovalute e siamo felici di rendere lo staking come dovrebbe essere: semplice, facile, trasparente. Bitpanda Staking è il modo semplice per mettere al lavoro le proprie cripto e offre alla nostra community l’opportunità di ottenere un guadagno extra da alcuni asset cripto selezionati, con un semplice click e senza conoscenze tecniche specifiche. E nel corso dell’anno vogliamo ampliare il numero di cripto da poter mettere in staking

Eric Demuth, CEO e Co-Fondatore di Bitpanda

Il Summer Cashback di Bitpanda

Si parte da valute quali ADA, TRX, XTZ, SOL, DOT, MATIC, ATOM, GRT, KSM, NEAR e LUNA (ognuna con un differente tasso di ricompensa), ma già entro l’anno arriveranno ulteriori asset da poter far fruttare. Bitpanda annuncia inoltre una opportunità particolare: gli “Early Birds” che metteranno a staking le proprie valute potranno vedere la ricompensa raddoppiata durante il primo mese di attività (fino al 7 giugno).

Insomma: si può aprire un wallet, si acquista una delle criptovalute indicate, le si mette a staking ed entro un mese si saranno già incassati quattro dividendi ad interesse raddoppiato. Tutto ciò entrando su un mercato in pieno ribasso, dunque con maggiori possibilità di guadagno potenziale. Bitpanda ha lanciato con grande tempismo la propria iniziativa, creando la situazione ideale per l’investitore incerto che fin qui ha perso più di un treno e per la prima volta può trovare l’occasione di mettere un piede negli investimenti crypto dandosi un orizzonte temporale di qualche mese per ricavarne un guadagno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 mag 2022
Link copiato negli appunti