NSA, problemi tecnici

Il sito ufficiale è rimasto offline per ore. NSA disperde gli avvoltoi hacktivisti: si è trattato di un aggiornamento non andato a buon fine
Il sito ufficiale è rimasto offline per ore. NSA disperde gli avvoltoi hacktivisti: si è trattato di un aggiornamento non andato a buon fine

Offline per qualche ora, mentre la polemica sulle intercettazioni infuria : nella giornata di venerdì NSA.gov è stato irraggiungibile per i cittadini della Rete che avessero voluto consultare le ultime novità dal sito ufficiale dell’agenzia di intelligence statunitense.

In mancanza di informazioni riguardo al disservizio, la notizia si è ricorsa online, alimentando speculazioni riguardo a presunti DDoS da parte degli osservatori, rivendicazioni fin troppo sibilline e più o meno credibili da parte di non meglio precisate falangi hacker, soddisfazione da parte di alcuni cittadini della Rete. Anche uno dei canali ritenuti fra i più ufficiali della magmatica Anonymous non ha rinunciato a prendere parola con una beffa di estrema attualità: “Niente panico riguardo al sito di NSA offline – scrivono – Hanno una copia di backup di Internet.”

NSA, nel frattempo, è emersa dal vociare collettivo per ammettere il problema. Questa volta, a differenza di quanto accaduto mesi fa , non si tratta di un attacco sferrato da hacktivisti o cybercriminali: “NSA.gov è stato inaccessibile per diverse ore questa notte a causa di un errore interno che si è verificato durante un aggiornamento programmato” ha chiarito nella giornata di sabato un portavoce dell’agenzia di intelligence. Che tiene a precisare: “Le affermazioni secondo cui il disservizio fosse stato causato da un attacco distributed denial o service non sono fondate”. ( G.B. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 10 2013
Link copiato negli appunti