Le nuove SSD portatili SanDisk Extreme a 2000 MB/s

Western Digital annuncia nuove SSD portatili per il marchio SanDisk: ecco le unità Extreme ed Extreme PRO, con quest'ultima che arriva a 2000 MB/s.
Western Digital annuncia nuove SSD portatili per il marchio SanDisk: ecco le unità Extreme ed Extreme PRO, con quest'ultima che arriva a 2000 MB/s.
Guarda 10 foto Guarda 10 foto

Velocità e design rugged per zero compromessi in termini di resistenza a sollecitazioni e ambiente esterno: le nuove SSD portatili di SanDisk annunciate oggi da Western Digital (che controlla il marchio), le unità Extreme ed Extreme PRO di seconda generazione, sono indirizzate a coloro alla ricerca di una soluzione avanzata per lo storage da avere sempre con sé in movimento.

Le SSD portatili SanDisk Extreme ed Extreme Pro

Il modello top di gamma (PRO) arriva a 2.000 MB/s sia in fase di lettura sia in scrittura, mentre l’altro a 1.050 MB/s in lettura e a 1.000 MB/s in scrittura. I test condotti da Tom’s Hardware sulla versione da 2 TB dell’unità più evoluta parlano di performance che sfruttano appieno lo standard USB 3.2 Gen 2×2 superando in alcune specifiche situazioni quelle dei drive con supporto nativo a Thunderbolt 3.

Tra le altre caratteristiche si segnala la crittografia hardware AES 256-bit integrata che assicura un adeguato livello di protezione dei dati. A questo si aggiunge la certificazione IP55 che rende le SSD resistenti al contatto con acqua, polvere e cadute da altezze fino a due metri.

Concludiamo con i prezzi delle nuove unità (alcuni dei modelli precedenti sono in sconto su Amazon), già disponibili negli Stati Uniti presso lo store online di Western Digital e tramite alcuni rivenditori selezionati: SanDisk Extreme da 500 GB a 119,99 dollari e da 1 TB a 199,99 dollari (disponibile in formato 2 TB nei prossimi mesi), SanDisk Extreme PRO da 2 TB a 499,99 dollari (la versione da 1 TB arriverà entro l’anno).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti