In arrivo nuovi MacBook con tastiera Scissor

È ancora una volta l'analista Ming-Chi Kuo ad anticipare quelle che saranno le novità della mela morsicata: focus questa volta sulla linea MacBook.
È ancora una volta l'analista Ming-Chi Kuo ad anticipare quelle che saranno le novità della mela morsicata: focus questa volta sulla linea MacBook.
Guarda 9 foto Guarda 9 foto

Ancora indiscrezioni sulle prossime novità hardware di casa Apple: l’analista Ming-Chi Kuo, profondo conoscitore di tutto quanto concerne la mela morsicata, anticipa che il gruppo lancerà entro la metà dell’anno due nuovi portatili con meccanismo Scissor per la tastiera. Un ennesimo addio dunque alla problematica tecnologia Butterfly. Si tratterà di un MacBook Pro e di un MacBook Air.

Nuovi MacBook Pro e MacBook Air entro Q2 2020

Nessun riferimento alle specifiche tecniche, ma per quanto riguarda il MacBook Pro dovrebbe trattarsi di un modello da 14 pollici considerando che quello con schermo più ampio da 16 pollici (visibile nella galleria qui sotto) è stato lanciato solo pochi mesi fa. L’incarnazione della gamma da 13 pollici dovrebbe invece essere abbandonata e non più aggiornata. Entrambi i nuovi laptop dovrebbero poi essere il frutto di una fase progettuale portata avanti anche nel nome dell’ottimizzazione dei costi, senza però andare a compromettere la qualità finale.

Per quanto riguarda la fornitura delle componenti, secondo Kuo l’emergenza coronavirus che ha fin qui rallentato pressoché ogni business dovrebbe consentire un ritorno ai ritmi normali già a partire da fine marzo. Segnali incoraggianti in tal senso stanno arrivando in questi giorni dalla Cina, con il paese che sembra poter finalmente riuscire a emergere dalla crisi dopo un periodo difficile. L’augurio è quello di poter scrivere presto lo stesso anche in relazione ad altri territori, compreso il nostro.

La stessa fonte nelle scorse settimane ha parlato del possibile arrivo entro il 2021 di sei prodotti a marchio Apple con display Mini-LED: dovrebbero essere destinati alle linee iMac Pro, MacBook Pro, iPad Pro, iPad e iPad mini.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti