NVIDIA: ecco il fix per le GPU su Windows 11 2022 Update

NVIDIA: ecco il fix per le GPU su Windows 11 2022 Update

NVIDIA conferma i problemi tra le sue GPU e Windows 11 2022 Update, ma è già pronto un fix con la versione 3.26 Beta di GeForce Experience.
NVIDIA conferma i problemi tra le sue GPU e Windows 11 2022 Update, ma è già pronto un fix con la versione 3.26 Beta di GeForce Experience.

La scorsa settimana è stato rilasciato pubblicamente il tanto atteso Windows 11 2022 Update (altrimenti noto come 22H2), con tante interessanti novità al seguito, ma a quanto pare anche con qualche problema, in special modo relativamente alle schede video NVIDIA. Molti utenti in possesso di un PC equipaggiato con una GPU della celebre azienda di Santa Clara che hanno aggiornato all’ultima versione di Windows 11, infatti, hanno segnalato anomalie riguardo l’overlay delle informazioni relative alle perfromance durante l’esecuzione dei giochi.

NVIDIA: c’è il fix per i problemi con Windows 11 2022 Update

Le problematiche riscontrate sono state successivamente confermate da NVIDIA. L’azienda ha fatto sapere che i problemi sono legati a dei tool di debugging per la scheda grafica implementati da Microsoft con Windows 11 2022 Update, i quali verrebbero inaspettatamente abilitati dalle GPU causando problemi alle performance del computer, comportando una riduzione del framerate di pochi secondi. Per fortuna, però, c’è già un fix.

Si tratta in realtà di una versione preliminare del correttivo. Più precisamente, il riferimento è alla relase 3.26 Beta del software NVIDIA GeForce Experience, la quale va per l’appunto a risolvere le problematiche sopra citate.

L’aggiornamento può essere eseguito manualmente, ovvero scaricandolo direttamente da questa sezione del sito Internet dell’azienda e procedendo personalmente con l’installazione con l’esecuzione del file.

In alternativa, l’update si può eseguire attivando l’opzione per ricevere le funzioni sperimentali all’interno dell’applicazione nVIDIA GeForce Experience su computer che permette di installare le versioni beta della stessa. In tal caso, dopo aver attivato l’opzione per ricevere le funzioni sperimentali occorre chiudere l’applicazione, attendere circa 30 secondi e poi aprirla nuovamente, dopodiché l’update verrà effettuato in maniera del tutto automatica.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: NVIDIA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 set 2022
Link copiato negli appunti