NVIDIA G-SYNC arriva sui televisori LG OLED 2019

LG annuncia l'arrivo (tramite aggiornamento firmware) della compatibilità con la tecnologia NVIDIA G-SYNC per alcuni suoi televisori della gamma OLED.
LG annuncia l'arrivo (tramite aggiornamento firmware) della compatibilità con la tecnologia NVIDIA G-SYNC per alcuni suoi televisori della gamma OLED.

Partnership annunciata tra LG e NVIDIA per un’iniziativa destinata principalmente agli appassionati di gaming: le TV OLED 2019 del brand sudcoreano (i modelli E9 da 55, 65 e 77 pollici) saranno presto compatibili con la tecnologia G-SYNC del chipmaker così da offrire un’esperienza di gioco fluida, priva delle problematiche relative a flickering, tearing o stuttering.

LG TV OLED 2019 con NVIDIA G-SYNC

Le specifiche tecniche dei televisori OLED in questione offrono una frequenza di aggiornamento che arriva a 120 Hz con input lag ridotto a soli 6 ms a 1440p (13 ms in 4K) per una risposta pressoché immediata dei comandi impartiti, senza dimenticare il supporto a diversi formati HDR (HDR10 e Dolby Vision) e funzionalità HDMI 2.1 come ALLM (modalità a bassa
latenza automatica), eARC (canale di ritorno audio avanzato) e VRR (frequenze di aggiornamento variabili). Lato audio si segnalano i sistemi Dolby Atmos e Dolby TrueHD. Questo il commento di Sam Kim, Senior Vice President della divisione TV Product Planning per LG Home Entertainment.

I nostri TV OLED sono utilizzati dai gamer di tutto il mondo e per questo ci impegniamo per rendere sempre migliore l’esperienza di gaming sui nostri TV OLED. Grazie all’adozione di NVIDIA G-SYNC arricchiamo l’esperienza sui nostri TV OLED con uno dei marchi di hardware gaming più importante al mondo.

LG TV OLED 2019, televisori compatibili con NVIDIA G-SYNC

La compatibilità con G-SYNC annunciata oggi arriverà sotto forma di aggiornamento firmware a partire dalle prossime settimane. Gli fanno eco le parole di Matt Wuebbling, numero uno del team GeForce Marketing per NVIDIA.

Siamo entusiasti di portare il supporto G-SYNC Compatible sui nostri TV OLED 2019 e il supporto HDMI Variable Refresh Rate alle nostre GPU GeForce RTX serie 20. I giocatori
rimarranno stupiti dalla reattività e dalla grafica realistica su questi TV durante la riproduzione degli ultimi giochi per PC con ray-tracing in tempo reale offerto da GeForce.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti