LG inaugura l'era delle TV 8K con il suo OLED

88 pollici e pannello OLED per il primo televisore commerciale in grado di supportare la risoluzione 8K: il prodotto di LG debutta in Corea del Sud.

LG inaugura l'era delle TV 8K con il suo OLED

Ora che la quota di market share attribuita ai televisori con pannello 4K ha superato il 50%, è tempo di un ennesimo step evolutivo per il segmento dei televisori. Stiamo mettendo un piede nell’era delle TV 8K. La prima azienda a proporne una versione destinata al salotto è LG, ufficializzando l’avvio della fase di pre-vendita in Corea del Sud dell’unità 88Z9 con diagonale da 88 pollici. Lo stesso avverrà in paesi selezionati di Nord America ed Europa entro il terzo trimestre dell’anno.

LG TV OLED 8K

Le immagini con risoluzione 7680×4320 pixel (ben 16 volte superiore al Full HD) sono elaborate dal processore Alpha 9 Gen 2 8K, supportato da una tecnologia di deep learning in grado di analizzare le condizioni di illuminazione dell’ambiente in cui si trova e di riconoscere la qualità della fonte per un output ottimizzato anche in upscaling. Integrato inoltre un sistema di riduzione del rumore a 6-step, migliorato rispetto a quello a 4-step dei modelli 4K attualmente in commercio. L’audio è a due canali, con un algoritmo che simula però un effetto surround virtuale 5.1. A tal proposito si segnala la presenza della certificazione Dolby Audio e la compatibilità con il formato Dolby Vision.

LG TV OLED 8K da 88 pollici

A livello di connettività è presente il supporto allo standard HDMI 2.1 per la trasmissione di contenuti 8K con un framerate ancorato a 60 fps. La modalità di bassa latenza (Automatic Low Latency Mode) e la frequenza di aggiornamento variabile (Variable Refresh Rate) completano la dotazione tecnica, insieme al canale di ritorno audio avanzato (Enhanced Audio Return Channel).

Da segnalare infine che in alcuni territori il televisore sarà dotato dell’intelligenza artificiale dell’Assistente Google e di Alexa, così da permettere l’interazione attraverso semplici comandi vocali. Queste le parole di Brian Kwon, numero uno delle divisioni Mobile Communications e Home Entertainment di LG.

Essere i primi sul mercato con il più grande TV OLED 8K al mondo è la prova del nostro impegno nel guidare il segmento TV ultra-premium e nell’offrire la migliore esperienza di visione. LG è stata pioniere nel portare OLED sul mercato e continuerà a introdurre tecnologie TV all’avanguardia capaci di allargare sempre di più i confini dell’home entertainment.

LG TV OLED 8K da 88 pollici

Il modello 88Z9 non sarà un televisore alla portata di tutte le tasche: il prezzo è fissato in circa 42.000 dollari, con uno sconto fino a 34.000 dollari previsto per chi ne effettua il pre-ordine entro il mese di giugno.

Come sempre accade al debutto di una nuova tecnologia destinata all’intrattenimento, risulterà determinante la disponibilità dei contenuti. È accaduto con il passaggio dall’HD al Full HD e più di recente con il salto al 4K. A tal proposito, Sony ha dichiarato di voler supportare l’8K con la console PlayStation 5 già messa in cantiere, Huawei potrebbe lanciare un televisore 8K con modulo 5G integrato e in Giappone le prime trasmissioni in questo formato sono già andate in onda, come test in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti