Nvidia: Intel ci ostracizza le GPU

Un dirigente ha dichiarato che Santa Clara sta impedendo agli utenti di usare le GPU integrate prodotte dalla sua azienda. Tutte strategie per risolvere il contenzioso in corso in tribunale?

Roma – Tornando a sollevare una questione che è da tempo fonte di dissidio tra Nvidia e Intel, un dirigente del celebre produttore di schede video ha dichiarato in un’intervista TV che la mamma del Pentium “sta negando ai consumatori la facoltà di utilizzare i nostri chip grafici a basso consumo”, e per la precisione quelli di tipo integrato (IGP).

La questione a cui fa riferimento Daniel Vivoli, vicepresidente Nvidia, è quella che nel febbraio del 2009 ha spinto le due aziende ad affrontarsi in tribunale accusandosi vicendevolmente di aver violato un contratto di licenza firmato nel 2004, e relativo alla connessione tra chipset e processore. Più nel dettaglio, Intel sostiene che Nvidia non sia autorizzata a produrre chipset per le sue nuove CPU con controller di memoria integrato, come quelle della serie Nehalem: il motivo è che per comunicare con l’esterno tali chip non usano più il vecchio front-side bus (FSB), ma la nuova Direct Media Interface (DMI), tecnologia che secondo Intel non è coperta dall’accordo di licenza in essere. Di parere contrario Nvidia, che all’inizio del 2009 ha controdenunciato Intel.

La disputa legale in atto impedisce a Nvidia di produrre chipset per le CPU Nehalem e, di conseguenza, estromette gli IGP di quest’ultima dalle odierne schede madri per processori Intel.

Come si può immaginare, questa situazione di stallo sta causando a Nvidia un non trascurabile danno economico. Di conseguenza Nvidia sta tentando di ammorbidire la posizione di Intel anche attraverso una campagna mediatica tesa a evidenziare i vantaggi che gli IGP di Nvidia porterebbero ai PC di fascia bassa. “Ci sono molte applicazioni di fascia bassa che potrebbero trarre giovamento dalle nostre GPU” ha spiegato il dirigente dell’azienda californiana. “Una di queste è il photo editing, e in particolare la ricerca delle foto via riconoscimento dei volti. Quando acquistate un PC di fascia bassa nessuno dovrebbe negarvi la possibilità di compiere certe attività con più efficienza”.

Vivoli ha voluto infine evidenziare come le applicazioni Flash girino meglio sui chip di Nvidia che su quelli di Intel. “Non è solo questione di velocità, ma anche di efficienza: i nostri chip forniscono infatti un miglior rapporto tra performance e consumi”.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sherpya scrive:
    il brevetto dei nomi lunghi!!!!!
    non lo dite a nessuno voglio brevettare la carta igienica... azz forse ci ha gia' pensato qualcuno
  • Lui scrive:
    Ora brevetto il costrutto switch case
    Cosi mi faccio un bel po di soldi e risolvo in un solo colpo la maggior parte dei memory leak inutili che affliggono il mondo dell'informatica
    • collione scrive:
      Re: Ora brevetto il costrutto switch case
      io brevetterò l'acqua sXXXXX :D ebbene si, nessuno la sXXXXX come faccio io :P
  • cuordileone scrive:
    Beh
    Se fosse stata Apple a vincere, la maggior parte dei commenti sarebbero stati del tipo "Bravi!".Sti fanboy non si smentiscono mai.
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Beh
      - Scritto da: cuorditroll
      Se fosse stata Apple a vincere, la maggior parte
      dei commenti sarebbero stati del tipo
      "Bravi!".

      Sti fanboy non si smentiscono mai.Ne sei sicuro? In base a quale criterio? Personalmente mi sarei incavolato lo stesso.
  • bah scrive:
    solo microsoft
    Sa farsi pagare per un brevetto che sostanzialmente dice che se un file si chiama stringa = "ciao sono un file lungo.qualcosa"viene rinominato cosi:strNome = Stringa.Split(".")(0)strExt = String.Spit(".")(1)strNome = strNome.Replace(" ","")strNome = strNome.Left(7)strExt = strExt.Left(3)strNome = strNome + "~"strNome8piu3 = strNome+"."+strExtHo violato un brevetto microsoft ora ?(ho volutamente usato un linguaggio Microsoft)Stringa
    • bah scrive:
      Re: solo microsoft
      - Scritto da: bah
      Sa farsi pagare per un brevetto che
      sostanzialmente dice che se un file si chiama

      stringa = "ciao sono un file lungo.qualcosa"dimenticavo il risultato ovviamente sarebbe"CIAOSON~.QUA" che per piu file simili diventerebbe"CIAOSO~1.QUA" insomma un brevetto su qualcosa che potrebbe tranquillamente essere l'esercizio immediatamente successivo all'hello world per un corso di niubbi programmatori VB
    • Viker scrive:
      Re: solo microsoft

      Sa farsi pagare per un brevetto che
      sostanzialmente dice che se un file si chiama

      stringa = "ciao sono un file lungo.qualcosa"

      viene rinominato cosi:

      strNome = Stringa.Split(".")(0)
      strExt = String.Spit(".")(1)

      strNome = strNome.Replace(" ","")

      strNome = strNome.Left(7)
      strExt = strExt.Left(3)

      strNome = strNome + "~"

      strNome8piu3 = strNome+"."+strExt

      Ho violato un brevetto microsoft ora ?

      (ho volutamente usato un linguaggio Microsoft)
      StringaSei uno sparagestionaliVB?
    • soulista scrive:
      Re: solo microsoft
      - Scritto da: bah
      Sa farsi pagare per un brevetto che
      sostanzialmente dice che se un file si chiama

      stringa = "ciao sono un file lungo.qualcosa"

      viene rinominato cosi:

      strNome = Stringa.Split(".")(0)
      strExt = String.Spit(".")(1)

      strNome = strNome.Replace(" ","")

      strNome = strNome.Left(7)
      strExt = strExt.Left(3)

      strNome = strNome + "~"

      strNome8piu3 = strNome+"."+strExt

      Ho violato un brevetto microsoft ora ?

      (ho volutamente usato un linguaggio Microsoft)
      Stringa"Benvenuto nel sito internètt della Polizia di Shpringfield. Se hai commesso un reato e lo vuoi confessare, clicca su "sì", altrimenti clicca su "no"...Hai cliccato su "no": significa che hai commesso un reato e non lo vuoi confessare. Una volante sta arrivando a casa tua. Nel frattempo compra qualche gadget, hai diritto a essere nu' poco scì scì"
    • collione scrive:
      Re: solo microsoft
      mmm no no aspetta, non capisco, mi sto spremendo, nah è troppo difficile :Dse brevetto lo shift nei registri binari che dici me lo concedono?
  • Fai il login o Registrati scrive:
    MITICA M$!
    Mitica mamma M$!!!PRIMA permette a tutti di usare una sua tecnologia brevettata facendo finta di nullaPOI quando l'uso di quella tecnologia è diventato standard de facto passa alla fase della riscossioneLa stessa cosa che ha fatto con Win e Office, ha usufruito della pirateria per il suo business!!! Ragazzi, come software house potrà anche lasciare a desiderare, ma come commerciale non è seconda a nessuno!!!
    • Andreabont scrive:
      Re: MITICA M$!
      "Ragazzi, come software house potrà anche lasciare a desiderare, ma come commerciale non è seconda a nessuno!!!"Quoto XD
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: MITICA M$!
      Ecco.E noi tutti polli.
    • CCC scrive:
      Re: MITICA M$!
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      Mitica mamma M$!!!
      PRIMA permette a tutti di usare una sua
      tecnologia brevettata facendo finta di
      nulla
      POI quando l'uso di quella tecnologia è diventato
      standard de facto passa alla fase della
      riscossione
      La stessa cosa che ha fatto con Win e Office, ha
      usufruito della pirateria per il suo business!!!
      Ragazzi, come software house potrà anche lasciare
      a desiderare, ma come commerciale non è seconda a
      nessuno!!!quoto... anche se dal punto di vista "commerciale" è quantomeno a pari "merito" con apple e google...
  • PeNNa Nera scrive:
    puo
    http://www.spazioib.name/708/?ref=cdman
  • Vindicator scrive:
    Meglio così
    Forse finalmente potremmo mollare la disgrazia di fat e le sue tristi derivazioni!
  • Andreabont scrive:
    Fanno bene a pagare
    Così imparano ad usare una tecnologia nata nel 1980 come filesystem per il QDOS (nonno di MS-DOS). Fanno bene a farla pagare! Così per una buona volta i produttori di memorie si accorgono che siamo nel 2010, e che è ora di usare qualcosa di più aggiornato!!!!Anche perchè quel limite di 4 Gb per file non mi va proprio giù, è una tecnologia obsoleta che se fosse per me andrebbe bandita! (Per le schede di memoria si sente poco, ma su un HardDisk esterno, magari da 500 Gb a 1 Tb si sente eccome!)Esistono una marea di filesystem opensource gratuiti molto più efficienti e moderni del FAT, usate quelli!!!
    • bLax scrive:
      Re: Fanno bene a pagare
      Quotone!oltretutto M$ non è ancora in grado di fare un filesystem autodeframmentate.....stiamo a cavallo....ma quella volta accendere i neuroni prima di commercializzare no eh?è che come sempre se la fanno tutti sotto, hanno paura che m$ non implementi e rimarrebbero tagliati fuori...che merde
      • natalino scrive:
        Re: Fanno bene a pagare
        - Scritto da: bLax
        Quotone!

        oltretutto M$ non è ancora in grado di fare un
        filesystem autodeframmentate.....stiamo a
        cavallo....ma quella volta accendere i neuroni
        prima di commercializzare no
        eh?
        ANcora con sta storia dell'autoframmentazione? E' na XXXXXXXta colossale, tutti i file system frammentano
        è che come sempre se la fanno tutti sotto, hanno
        paura che m$ non implementi e rimarrebbero
        tagliati fuori...che
        merdeE' ovvio. La legge la detta l'os più diffuso, chi comprerebbe un supporto che appena lo colleghi al pc non funziona? Rosicate miei cari Linari, esistono ormai più distribuzioni di Linux che utenze. CHissà quelli di MS come si divertono alle vostre spalle.
        • Rover scrive:
          Re: Fanno bene a pagare
          Difatti perchè FAT32 e non NTFS?Semplice, perchè FAT32 viene letto da tutti, ma proprio tutti gli OS in modo nativo senza installare inutili accrocchi.Se poi Bill, mentre Steve stava in India, ha scritto quello che OGGI è un FS obsoleto, ma non lo era allora, fa bene a farsi pagare. Evidentemente è meglio delle alternative.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            Veramente, l'NTFS è orrendo sulle chiavette. Ti muore
        • Andreabont scrive:
          Re: Fanno bene a pagare
          Non sottovalutare Linux, nel campo "utenze pc" è ovvio che sia Windows a dominare, ma in molti altri campi Linux non ha rivali...Senza contare che sis tanno diffondendo a macchia d'olio dispositivi integrati che montano linux senza nemmeno che chi lo compra se ne accorga (modem, router, cellulari, lettori, decoder....)
          • shevathas scrive:
            Re: Fanno bene a pagare


            Senza contare che sis tanno diffondendo a macchia
            d'olio dispositivi integrati che montano linux
            senza nemmeno che chi lo compra se ne accorga
            (modem, router, cellulari, lettori,
            decoder....)il fatto è che si tratta di distribuzioni preparate dalla casa madre che produce l'hardware e iperottimizzate per far lavorare quell'hardware. Il problema è che guadagnando in specializzazione perdi in versatilità.Potrebbero transitare da fat a ext2/3 ? al momento lo vedo molto difficile, facendo qualcosa che non è supportato dai vecchi dispositivi ma solo da quelli di prossima uscita automaticamente riduci il mercato per le tue memorie e questo significa venderle ad un prezzo sensibilmente più alto, con il rischio che anche chi ha un device compatibile preferisca prendere, per motivi meramente economici, una vecchia scheda. I venditori dell'hw dovranno supportare ancora la FAT, pena vedere snobbati i loro prodotti. Alla fine pagare e continuare con la fat conviene a tutti.
      • Viker scrive:
        Re: Fanno bene a pagare

        Quotone!

        oltretutto M$ non è ancora in grado di fare un
        filesystem autodeframmentate....oltretutto M$ non è ancora in grado di fare unfilesystem.Scherzi a parte guarda che per quanto ne sappia io gli unici filesystem che si "autodeframmentano" sono:HFS+: solo per i file < 20 MbZFS e BTRFS. Questi ultimi due pero' soffrono maggiormente della frammentazione esterna in quanto sono FS COW. Comunque nello stesso momento questa caratteristica gli permette di riottimizzare il layout di un file frammentato se sussistono le condizioni per farlo.
    • pippo75 scrive:
      Re: Fanno bene a pagare
      - Scritto da: Andreabont
      Così imparano ad usare una tecnologia nata nel
      1980 come filesystem per il QDOS (nonno di
      MS-DOS). Fanno bene a farla pagare! Così per una
      buona volta i produttori di memorie si accorgono
      che siamo nel 2010, e che è ora di usare qualcosa
      di più aggiornato!!!!secondo me si porteranno su exFat..

      Anche perchè quel limite di 4 Gb per file non mi
      va proprio giù, è una tecnologia obsoleta che se
      fosse per me andrebbe bandita! (Per le schede di
      memoria si sente poco, ma su un HardDisk esterno,
      magari da 500 Gb a 1 Tb si sente
      eccome!)

      Esistono una marea di filesystem opensource
      gratuiti molto più efficienti e moderni del FAT,
      usate
      quelli!!!
      • Andreabont scrive:
        Re: Fanno bene a pagare
        exFAT ha lo stesso problema di Ext3/4... e supportato da un numero molto limitato di sistemi operativi e device... tra i due tanto vale scegliere quello gratuito....
        • pippo75 scrive:
          Re: Fanno bene a pagare
          - Scritto da: Andreabont
          exFAT ha lo stesso problema di Ext3/4... e
          supportato da un numero molto limitato di sistemi
          operativi e device... tra i due tanto vale
          scegliere quello
          gratuito....Ti salta fuori un brevetto che non ti aspetti e il gratis salta via ( vedi quello che era sucXXXXX per il GIF ).Comunque, facendo finta che sia gratis, che si cominci a sviluppare il supporto.
          • Andreabont scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            http://it.wikipedia.org/wiki/Ext2Da esempio prendo l'Ext2, un pò vecchiotto (siamo all'Ext4) ma estremamente rispettabile e dalle caratteristiche ideali per una memoria a stato solido.Dimensione massima file: 2 TiBDimensione massima volume: 16 TiBSupportato nativamente da GNU/Linux e con appositi driver sia da Windows che da Mac OS.Il solo problema sta nel fatto che quasi nessun device (macchine fotografiche, lettori portatili ecc...) supporta questo filesystem, ma è lo stesso problema che ha exFAT...In più è open, quindi non dovrebbero saltare fuori strani brevetti XD
          • pippo75 scrive:
            Re: Fanno bene a pagare

            Il solo problema sta nel fatto che quasi nessun
            device (macchine fotografiche, lettori portatili
            ecc...) supporta questo filesystem, ma è lo
            stesso problema che ha exFAT...questo è il punto, vedremo chi spunterà sull'altro.

            In più è open, quindi non dovrebbero saltare
            fuori strani brevettidici che un eventuale implementazione open faccia decadere un eventuale brevetto?
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            Brevetti? Sai che significa la parola Open-Source?
          • DarkOne scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Brevetti? Sai che significa la parola Open-Source?Che c'entra un brevetto con l'open source?Un software opensource potrebbe benissimo violare un brevetto esistente.Si diceva semplicemente che potrebbe essere fatto un lavoro come il FAT, cioè per adesso che non è diffuso è tutto ok, poi non appena inizierà a diventare standard ecco che spunterà fuori qualcuno che rivendicherà un brevetto su un pezzo di codice.Non è remota come ipotesi, finchè è poco usato non conviene fare causa per pochi spiccioli.
          • soulista scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Brevetti? Sai che significa la parola Open-Source?e se qualcuno brevettasse l'Open Source? :-D
          • Viker scrive:
            Re: Fanno bene a pagare

            e se qualcuno brevettasse l'Open Source? :-DE se qualcuno brevettasse il brevetto? (newbie)
          • Wolf01 scrive:
            Re: Fanno bene a pagare
            Arrivi tardi, ormai c'è il brevetto ricorsivo sul brevetto...Hanno brevettato il brevetto, il brevetto sul brevetto, il brevetto sul brevetto sul brevetto...
    • markoer scrive:
      Re: Fanno bene a pagare
      Quello che fanno pagare non è FAT, è la tecnologia che permette la convivenza di nomi corti e lunghi, che è patentata.Il problema è semplice basta usare il driver di Linux che è GPL e che implementa un algoritmo diverso.Cordiali saluti
  • Cobra Reale scrive:
    Per la reda
    Si dovrebbe correggere questa parte: Il Tribunale aveva infatti stabilito che il brevetto EP0618540 non presentava adeguati livelli di novità (nel 2007) avendo già il http://en.wikipedia.org/wiki/Rock_Ridge" target="_blank"
    file system Rock Ridge risolto il problema - ovverosia la convivenza dei nomi lunghi e di quelli brevi in formato 8+3 nella tabella di allocazione dei file - già nel lontanissimo 1991.
  • panda rossa scrive:
    Che usino ext3
    Che usino ext3 nelle memorie di massa, che tanto tutti i sistemi operativi (tranne uno) accedono benissimo ai file system ext3.E per quell'uno che non accede, il problema si risolve appoggiando il palmo della mano sinistra nell'incavo del gomito destro, e contemporaneamente serrando la mano destra a pugno.E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo' fare a meno di questi stupidi brevetti.
    • rimpallo scrive:
      Re: Che usino ext3
      Chi comanda ? Le quote di mercato non lasciano dubbi... :)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Che usino ext3
        Sono d'accordissimo con PandaRosso, anche se mi andrebbe bene anche ext2.Proprio non mi va di essere costretto a mantenere su molte mie memorie a stato solido il FS FAT perchè la stragrande maggioranza dei produttori di dispositivi come lettori audio e video, palmari etc etc adora leccare il XXXX alla Microsoft. Ero finora convinto che fosse Microsoft a foraggiare questi produttori affinchè implementassero nei loro prodotti il loro pessimo file system. Mi devo ricredere: ben fatto Microsoft!Ora sta ai produttori decidere: nel caso degli utenti Windows vale appunto la risposta data dal Mago del Lago alla richiesta di resto di Fantozzi!
    • natalino scrive:
      Re: Che usino ext3
      - Scritto da: panda rossa
      Che usino ext3 nelle memorie di massa, che tanto
      tutti i sistemi operativi (tranne uno) accedono
      benissimo ai file system
      ext3.

      E per quell'uno che non accede, il problema si
      risolve appoggiando il palmo della mano sinistra
      nell'incavo del gomito destro, e
      contemporaneamente serrando la mano destra a
      pugno.

      E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'
      fare a meno di questi stupidi
      brevetti.Quell'uno, è quello che detta legge. Non l'hai ancora capito?
      • gerry scrive:
        Re: Che usino ext3
        - Scritto da: natalino
        - Scritto da: panda rossa

        Che usino ext3 nelle memorie di massa, che tanto

        tutti i sistemi operativi (tranne uno) accedono

        benissimo ai file system

        ext3.



        E per quell'uno che non accede, il problema si

        risolve appoggiando il palmo della mano sinistra

        nell'incavo del gomito destro, e

        contemporaneamente serrando la mano destra a

        pugno.



        E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'

        fare a meno di questi stupidi

        brevetti.
        Quell'uno, è quello che detta legge. Non l'hai
        ancora
        capito?Windows Ext2/3 lo legge....
        • pippo75 scrive:
          Re: Che usino ext3


          Windows Ext2/3 lo legge....il mio deve essere un windows difettoso oppure non so installare il programma.http://www.fs-driver.org/, questo se non ricordo male l'avevo provato e scartato.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Che usino ext3

            http://www.fs-driver.org/, questo se non ricordo
            male l'avevo provato e
            scartato.Fa un po' schifo ma ext2 lo legge.
          • pippo75 scrive:
            Re: Che usino ext3
            - Scritto da: nome e cognome

            http://www.fs-driver.org/, questo se non ricordo

            male l'avevo provato e

            scartato.

            Fa un po' schifo ma ext2 lo legge.scrive, formatta, scandisca, altro?
          • collione scrive:
            Re: Che usino ext3
            infatti, a me è sempre funzionato pure con ext3
    • nome e cognome scrive:
      Re: Che usino ext3

      E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'
      fare a meno di questi stupidi
      brevetti.Ahah si, faglielo vedere chi comanda.
    • il ragno scrive:
      Re: Che usino ext3
      Sembra ironico ma su osx ci sono grandi difficoltà ad accedere ad ext3.I driver sono molto vecchi.
      • Shiba scrive:
        Re: Che usino ext3
        - Scritto da: il ragno
        Sembra ironico ma su osx ci sono grandi
        difficoltà ad accedere ad
        ext3.

        I driver sono molto vecchi.Me ne sono accorto quando ho tentato di formattare una partizione e ho visto da terminale i cari vecchi mkfs.* ... tranne quelli per ext XD
    • DarkOne scrive:
      Re: Che usino ext3
      - Scritto da: panda rossa
      E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'
      fare a meno di questi stupidi
      brevetti.Purtroppo comanda Windows. Essendo il più diffuso sistema operativo al mondo, i produttori non possono fare altro che scegliere FAT, che è l'unico file system supportato da tutti i sistemi operativi.
    • Funz scrive:
      Re: Che usino ext3
      - Scritto da: panda rossa
      Che usino ext3 nelle memorie di massa, che tanto
      tutti i sistemi operativi (tranne uno) accedono
      benissimo ai file system
      ext3.Quoto. Così imparano, Tomtom e tutti gli altri.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Che usino ext3
      Forse nemmeno ext3 andrebbe bene. Meglio usare un FS ottimizzato per le flash...
    • non so scrive:
      Re: Che usino ext3
      ext3 non va bene per le memorie flash, piuttosto ext2, ma sarebbe meglio se implememntassero un fs flash based open decente. invece anche in questo campo MS è avanti con exFAT.è facile per voi dire che tutto ciò che è MS fa schifo, ma dovreste provare a considerare che le persone che ci lavorano e quelle che scelgono i loro prodotti non sono totalmente ignoranti in materia come invece lo è chi scrive certi post..- Scritto da: panda rossa
      Che usino ext3 nelle memorie di massa, che tanto
      tutti i sistemi operativi (tranne uno) accedono
      benissimo ai file system
      ext3.

      E per quell'uno che non accede, il problema si
      risolve appoggiando il palmo della mano sinistra
      nell'incavo del gomito destro, e
      contemporaneamente serrando la mano destra a
      pugno.

      E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'
      fare a meno di questi stupidi
      brevetti.
    • Get Real scrive:
      Re: Che usino ext3
      - Scritto da: panda rossa
      E' ora di far vedere chi comanda, e che si puo'
      fare a meno di questi stupidi
      brevetti.Comanda chi ha più soldi. Quindi comandano loro.
  • collione scrive:
    bene bene
    spero che adesso i produttori di memorie di massa la smetteranno di usare di default quell'orripilante accrocchio
    • windows666 scrive:
      Re: bene bene
      quoto assolutamente. fat32 e' un sistema medievale, figuriamoci se ora uno deve pure pagare il brevetto per usarlo.. sembra proprio che le migliori cose della vita siano veramente gratis
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: bene bene
      Sarà dura far usare un altro FS visto che Windows difficilmente lo supporterà. E il dover installare un driver a parte non credo farebbe felici gli utenti...
      • collione scrive:
        Re: bene bene
        beh installano tante schifezze, il problema adesso sarebbe un driver?
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: bene bene
          C'è chi i problemi se li fa.
          • krane scrive:
            Re: bene bene
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            C'è chi i problemi se li fa.Si, se li fa windows che ti chiede di inserire il cd di installazione prima ancora di inserire il device USB !
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: bene bene
            Naturalmente, le cose cambierebbero se tutti i produttori decidessero di adottare un altro FS, ad esempio un ext4 con o senza journaling. Microsoft dovrà per forza di cose, cedere e supportare l'ext4 nativamente su Windows.
Chiudi i commenti