Nvidia spinge Fermi sotto i 200 dollari

La nuova GeForce GTX 460 è il processore grafico più economico tra quelli basati sulla giovane architettura Fermi di Nvidia. Questo chip si rivolge agli appassionati di videogame dal budget limitato

Roma – Nvidia ha aggiunto alla sua giovane linea di GPU GeForce GTX 4xx il nuovo modello GTX 460, il primo a scendere – nella versione con 768 MB di memoria – sotto la soglia dei 200 dollari. Questa è all’incirca la stessa fascia di prezzo in cui si colloca la ATI Radeon HD 5830 introdotta da AMD a fine febbraio.

La nuova GeForce si affianca ai precedenti modelli 480, 470 e 465, con i quali condivide l’architettura Fermi e il supporto alle tecnologie DirectX 11, PhysX e 3D Vision Surround. Nvidia sostiene che questa GPU, pur se dotata di meno cavalli rispetto agli altri modelli GTX 4xx, è in grado di far girare i giochi DirectX 11 in modalità Full HD a frame rate “giocabili”.

“Per quei giocatori che pochi anni fa hanno acquistato una scheda grafica da 200 dollari, è arrivato il momento di fare un upgrade” ha commentato Justin Walker, product manager di GeForce, in questo post . Walker ha evidenziato come, nel calcolo delle geometrie e della fisica (PhysX), la GTX 460 fornisca performance 4,5 volte maggiori rispetto ad una GeForce 8800 GT.

Della GeForce GTX 460 esistono due versioni: una con 768 MB di memoria GDDR5 e relativa interfaccia a 192 bit, il cui prezzo ufficiale è di 199 dollari; una con 1 GB di memoria e interfaccia a 256 bit, il cui prezzo è di 229 dollari. Entrambi i modelli sono dotati di 336 CUDA core a 675 MHz e di 56 texture, inoltre hanno una frequenza di clock, rispettivamente, di 1350 MHz per gli shader e di 3600 MHz per la memoria. Il thermal design power è invece di 160 watt. Per le altre specifiche tecniche si veda qui .

PCTuner.net ha pubblicato la recensione della scheda MSI N460GTX Cyclone, mentre Dinox PC ha pubblicato la recensione di una reference board da 1 GB e della scheda Asus ENGTX460 Top.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Talking Head scrive:
    Dai...
    ...correggete quel typo... 20 ore al giorno su Bridge on line e Youtube?Nell'intervista linkata parla di 12 ore a settimana...
  • aid85 scrive:
    ma di che oggetto si parla ?
    gli apparecchi splitter per decodificare i segnali satellitari protetti ???non sapevo manco esistessero...o stiamo parlando dei cosi senza fili tipo philips slv3110 allora mela voglio proprio vedere l' AD di philips finire in una prigino italiana...se sn questi ultimi si tratta di un normale cavo scart ma "via etere" quindi dubito si riferiscano a questo sarebbe ridicolo.. ma coi tempi che corrono... tutto è credibile...Un giorno ci vieteranno l'uso degli interruttori perkè sarebbe frode al servizio ENEL per interruzione di guadagno... e della gente su sto forum o altir dirà cose... nessuno ti ha abbligato a fare l'abbonamento enel...LOL !!!TANTO LOL
  • aid85 scrive:
    scusate ma...
    I video di qualità sono già su vimeo...I video 4k come credono di usarli quelli del tubo??Comprimerli all'inverosimile annullandone la qualità?No perkè oggi pochi pc riescono a visualizzare (in parte o downscaling) video a 4k (nn serve un cpu della nasa ma certo scordateli si un netbook ma anke i 2k) ...Lasciamo perder ei proiettori che quelli servono per vederli a tutto schermo non compressi anzi magari ingranditi su una grossa parete senza perderne la muniosità... ma... un trailer fullhd occupa 300 MB... come pensano che si vedranno i filmati 4k sul tubo ?Anke la bbc non realizza tutti i giorni filmati 4k... sta notizia fosse il primo aprile l'avrei capita ma così... nn ci sono + dettagli?Non ci capisco molto per ora...
    • aid85 scrive:
      Re: scusate ma...
      lol... e pensare che avevo in programma un gitino a melzo... perkè farsi N kilometri quando c'è il tubo !!!-sn ironico-Da anni il tubo insegue + il numero ke la qualità o l'innovazione... nn fosse per il video della coca che buscia nn lo avrebbe cagato nessuno... metacafè quando hanno aperto il tubo era (è !?) migliore già da tempo... vimeo decisamente... altri pure c'è l'imbarazzo della scelta...
Chiudi i commenti