Nvidia, trimestre più che positivo

Risultati superiori alle aspettative grazie alla diffusione di Tegra e Sandy Bridge. La prossima scommessa mobile riguarda un quad-core per tablet Android e Windows 8
Risultati superiori alle aspettative grazie alla diffusione di Tegra e Sandy Bridge. La prossima scommessa mobile riguarda un quad-core per tablet Android e Windows 8

Periodo decisamente florido per Nvidia. Il rapporto sul secondo trimestre fiscale del 2011 indica che le soluzioni grafiche del chipmaker californiano si trovano nel 50 per cento dei notebook prodotti e che questa quota di mercato continuerà a salire nel corso di tutto il 2011.

L’azienda ha registrato un utile migliore del previsto, pari a 151,6 milioni di dollari. Lo scorso anno, in questo stesso periodo, veniva invece segnalata una perdita di 141 milioni di dollari. A conti fatti i ricavi sono saliti del 25 per cento.

Il risultato è stato ottenuto grazie alla collaborazione con Intel per la piattaforma Sandy Bridge e con il business vincente dei chip Tegra, attualmente utilizzati in console, tablet e smartphone da aziende come Motorola, Samsung, Sony, Toshiba e Acer.

Le vendite di GPU professionali dedicate alle workstation si sono risollevate , ma i prossimi sforzi del costruttore si concentreranno principalmente sul settore mobile con i “superpoteri” grafici di Kal-EL , evoluzione del Tegra 2 che mette insieme 4 processori ARM Cortex A9 e una GPU GeForce, pronta per il 3D stereoscopico, costituita da 12 core.

I primi tablet equipaggiati con questo potente chipset arriveranno il prossimo settembre, mentre per vedere i quad-core in azione sugli smartphone bisognerà attendere i primi mesi del 2012.

Nel progettare le sue soluzioni mobile Nvidia sta puntando molto sul sistema operativo di Google, ma il futuro di Kal-EL non è tutto incentrato su Android. Il portavoce di Santa Clara ha lasciato intendere che il nuovo system-on-a-chip quad-core strizzerà l’occhio anche ai tablet Windows 8 e ai computer portatili.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 08 2011
Link copiato negli appunti