Occhio alle app, e attenti a IPv6

Pubblicato il quinto rapporto annuale sulla sicurezza delle infrastrutture di rete redatto da Arbor Network. La grande minaccia del 2010 sarà per servizi e applicazioni

Roma – Saranno gli attacchi più sofisticati a servizi e applicazioni la più pericolosa minaccia a cui dovranno prepararsi i provider mondiali nel corso del 2010. Almeno a sentire Arbor Networks – società fornitrice di soluzioni a tutela della sicurezza delle reti – che ha recentemente pubblicato il suo quinto rapporto annuale sulla sicurezza di Internet.

Il 35 per cento dei 132 operatori intervistati ha sottolineato come la più grande minaccia operativa verrà da attacchi progettati specificamente per sfruttare le debolezze di servizi e applicazioni . Facendo passare in secondo piano quelli controllati da botnet, reputati pericolosi dal 21 per cento dei provider intervistati.

“Da una parte i nostri clienti si trovano di fronte ad una serie di minacce nelle aree della sicurezza del cloud e dei datacenter – ha spiegato Ken Silva, CTO di VeriSign – dall’altra devono affrontare problemi emergenti come la protezione dei Domain Name System (DNS) e la migrazione verso l’IPv6″.

Proprio sull’adozione di IPv6 i vari provider raccolti da Arbor Networks sembrano aver espresso le preoccupazioni più critiche. Innanzitutto per quella che è stata vista come una migrazione lenta da IPv4 a IPv6 . Alcuni hanno puntato il dito contro la mancanza di funzioni di sicurezza nei router e nei firewall. Altri, invece, hanno sottolineato come IPv6 manchi di esperienza di utilizzo e di una corposa fase di testing.

I vari provider hanno poi illustrato l’attuale situazione legata agli attacchi di tipo DDoS, le cui dimensioni sarebbero cresciute dai 400 Mbps del 2001 al picco dei 49 Gbps durante lo scorso anno . Ma se i 40 Gbps del 2008 rappresentavano un aumento del 67 per cento rispetto al 2007, quest’anno l’incremento ha raggiunto “solo” quota 22 per cento. Una crescita perlomeno più lenta.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Franky scrive:
    Oltretutto ci sono altre considerazioni
    Le carceri sono sovraffollate...quindi ad un certo punto si dovra' preparare un'amnistia od un indulto giusto?I processi sono lunghissimi ed i tribunali pieni di lavoro...E lor signori politici che fanno ? Pensano a come censurare internet ed inventare sempre nuovi e fantasiosi reati per riempire ancora di piu' le carceri e gravare i magistrati di ulteriori scartoffie... su procedimenti che fanno solo ridere... il ragazzino accusato di bullismo che mette il video su youtube...? Sicuri che le priorita' non siano invece evitare che la gente venga accoltellata per strada... o meglio.. sicuri che la priorita' non sia risanare quel debito di 1800 miliardi che cresce spaventosamente per evitare di fare la fine della Grecia ? Sicuri che la priorita' non sia invece togliere un balzello di leggi inutili...che servono solo ad impedire l'apertura di nuove attivita'? Sicuri che la priorita' non sia progettare un piano di sviluppo basato sulla ricerca e sul finanziamento di idee nuove ed innovative dal punto di vista tecnico-scientifico ed industriale ? Cosa temete da una persona che scrive su una tastiera...? Cosa mai potra' farvi di cosi' terribile da temerla piu' delle persone con cui interagite nel mondo reale ?
    • Eretico scrive:
      Re: Oltretutto ci sono altre considerazioni
      - Scritto da: Franky
      Le carceri sono sovraffollate...quindi ad un
      certo punto si dovra' preparare un'amnistia od un
      indulto giusto?Chiaro. Cosi oltre ai delinquenti "comuni" ci ritroveremo in giro anche i killer.
      I processi sono lunghissimi ed i tribunali pieni
      di lavoro...Ovvio.
      E lor signori politici che fanno ? Pensano a come
      censurare internet ed inventare sempre nuovi e
      fantasiosi reati per riempire ancora di piu' le
      carceri e gravare i magistrati di ulteriori
      scartoffie... su procedimenti che fanno solo
      ridere... il ragazzino accusato di bullismo che
      mette il video su youtube...? Chiaro. L'importante è avere poche idee e ben confuse !
      Sicuri che le
      priorita' non siano invece evitare che la gente
      venga accoltellata per strada... Ma vaaaaa !
      o meglio..
      sicuri che la priorita' non sia risanare quel
      debito di 1800 miliardi che cresce
      spaventosamente per evitare di fare la fine della
      Grecia ? Ma vaaaaa !
      Sicuri che la priorita' non sia invece
      togliere un balzello di leggi inutili...che
      servono solo ad impedire l'apertura di nuove
      attivita'?Ma vaaaaa ! Poi "un balzello", semmai un container di balzelli. Anzi a dire il vero ci sarebbe da rivedere un bel pò di cose. Forse troppe.
      Sicuri che la priorita' non sia progettare un
      piano di sviluppo basato sulla ricerca e sul
      finanziamento di idee nuove ed innovative dal
      punto di vista tecnico-scientifico ed industriale
      ? Ma vaaaaa !
      Cosa temete da una persona che scrive su una
      tastiera...? Cosa mai potra' farvi di cosi'
      terribile da temerla piu' delle persone con cui
      interagite nel mondo reale
      ?Ne uccide più la penna (in questo caso la tastiera) che la spada. Ricodatelo. P.S.Che poi a ben vedere si potrebbe usare la testiera come clava, ma questo è un altro discorso. ;)
  • Filippo scrive:
    Eh...
    Sarebbe utile che anche i nostri magistrati leggano questo articolo... così che si facciano un idea precisa e definitiva su certe questioni che lasciano "appese" persone per troppo a lungo.
    • Joliet Jake scrive:
      Re: Eh...
      Sono i politici che dovrebbero leggerlo e capirlo.Ma noi abbiamo Gasparri...
      • ullala scrive:
        Re: Eh...
        - Scritto da: Joliet Jake
        Sono i politici che dovrebbero leggerlo e capirlo.
        Ma noi abbiamo Gasparri...Non che sia il solo che dovrebbe fare causa a madre natura, abbiamo il privilegio di averne diversi di geni all' opera sia nel suo campo che in quello avverso. Quelli che avevamo qualche barlume di autonomia e buon senso li hanno eliminati direttamente dalle liste dei candidati, per stare sul sicuro. Pensare che c'e' ancora gente che non ha ancora capito che la democrazia non e' la conta di quanti tifosi ha la propria squadra!
  • Eretico scrive:
    Parole sante...
    " "Ogni tentativo di abolire l'anonimato da Internet non avrà alcun effetto su coloro che hanno le competenze (e l'intenzione) per bypassarlo, ... Vero." ... costerà miliardi ... "Appunto. E' questa il motivo principale di certe scelte. I miliardi (per nulla) che qualche azienda, con i soliti agganci "in alto", si vuole accaparrare per propinare il nulla. Questo è il vero business della sicuerezza." ... e potrà solo avere effetti negativi per la sicurezza". "Esatto.
    • panda rossa scrive:
      Re: Parole sante...
      Quest'uomo sara' condannato al rogo per blasfemia entro breve.Salvo poi ricordarlo come santo, nei secoli futuri.
Chiudi i commenti