OCSE, Kazakistan sorvegliato speciale

Connettività a prezzi inaccessibili, netizen come giornalisti, filtri e censure: il Kazakistan è il case study meno virtuoso presentato dal rapporto OCSE sulla governance della Rete

Vienna – Gli stati giocano un ruolo dirimente nella governance di Internet: lasciando le questioni tecniche e organizzative al dialogo tra industria e società civile, dovrebbero garantire il rispetto dei diritti dei netizen , dovrebbero vigilare sul mercato per prevenire la formazione di cartelli che annientano la competitività e favoriscono divari digitali. Ma spesso, rivela il rapporto OCSE ” Governing The Internet “, presentato nei giorni scorsi a Vienna, i governi operano sulla Rete nella direzione opposta, cercando con ogni mezzo “di sopprimere le esternazioni che non approvano, che non gradiscono, che temono”.

“Esprimersi non è mai stato così facile come attraverso il Web”, chiosa nella prefazione del report Miklós Haraszti, rappresentante del gruppo che vigila sulla libertà dei mezzi di informazione. Ma è lo stesso Haraszti a ricordare i dati raccolti da Open Net Initiative , che testimoniano una certa tendenza alla censura dei contenuti online per mezzo di norme contraddittorie come quelle georgiane, o dichiaratamente repressive . Una tendenza che si verifica sia presso governi dittatoriali, sia presso governi democratici, o presunti tali.

Sono numerosi, si legge nel report, i paesi che tentano di soffocare il pluralismo informativo, prerogativa della Rete, e i paesi OCSE non fanno eccezione. Sorvegliato speciale, assurto a case study nel report, è la ex repubblica sovietica del Kazakistan, uno stato impegnato con ogni mezzo in un processo di regressione in ambito ICT . Una strategia determinata dalle politiche del governo, che teme e si oppone ad una Rete nella quale proliferino “menzogne che possano minare la sicurezza nazionale”.

Primo fronte su cui il governo combatte sono le tariffe per accedere a Internet, tariffe mantenute artificialmente alte dall’operatore monopolista, alle dirette dipendenze del governo. Se inaccessibile ai più, la Rete risulta innocua, incapace di rappresentare per la società civile una sede di discussione e un mezzo per diffondere idee e testimonianze.

Secondo aspetto della politica tecnofoba kazaka è la legislazione in materia di Internet. Tutti i siti , senza distinzione di sorta per blog, forum, o servizi di social networking, sono considerati mass media che il governo può vagliare , sottoponendo così ogni netizen alle responsabilità e alle leggi severe che gravano sui giornalisti. Il governo ha inoltre la possibilità di oscurare e costringere al trasferimento coloro che, nel dominio .kz , si permettano di pubblicare contenuti offensivi, sgraditi, temibili.

Il ministro della Cultura e dell’Informazione Yermukhamet Yertysbayev, già sostenitore del controllo estensivo di Internet, ha giocato un ruolo preminente nell’innescare quella che nel report si definisce “spy-mania di stampo sovietico”: colui che si discosta dal pensiero governativo viene bollato come “nemico della nazione”, imbrigliato in filtri censori dai vigili ISP e punito con il carcere.

Ma ora, forse scatenata dal report OCSE, una ventata di democrazia sta investendo il Kazakistan: lo stesso ministro Yertysbayev ha promesso avanzamenti tecnologici, salutari liberalizzazioni, riforme democratiche e libertà di espressione per tutti. Una esternazione quantomeno sorprendente da parte di colui che, citato nel documento OCSE, aveva bollato come ingenui coloro che credevano fosse impossibile controllare Internet.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Di ME scrive:
    Quanti downgrade ?
    Visto che tutti i PC vista venduti nei negozi etc almeno il 90% che vedo nascono vista e poi downgradati.
    • yQy scrive:
      Re: Quanti downgrade ?
      - Scritto da: Di ME
      Visto che tutti i PC vista venduti nei negozi etc
      almeno il 90% che vedo nascono vista e poi
      downgradati.si..ma ormai ha venduto. è quello il dato statistico. poi downgradi o no son fatti tuoi..illegalmente magari.ma legalmente/ufficialmente/commercialmente/statisticamente..vista lo hai comprato.ciao :)
  • Gabriele scrive:
    Bill Gates vende 2 milioni di azioni MS
    http://biz.yahoo.com/ap/070730/microsoft_gates_insider_transactions.html?.v=1meditate...
    • Categorico scrive:
      Re: Bill Gates vende 2 milioni di azioni MS
      - Scritto da: Gabriele
      http://biz.yahoo.com/ap/070730/microsoft_gates_ins

      meditate...Si dev'essere accorto (finalmente) che Ballmer è un paranoico che finirà con l'affondare MS, e vuole lasciarlo col cerino acceso in mano per evitare di restarci lui.Le multinazionali sembrano invincibili, ma a volte in USA basta un falso in bilancio per disintegrarle, vedi Enron e Arthur Andersen.
  • Io sono Nessuno scrive:
    Sembrano i conti di Silvio 2
    Fabio Scia:
    Cavolo la prova del 9!!!! Leggo il tuo post
    e so perche' io scelgo Apple e tu no.Errato. Anche io utente Apple.
    Azione riprovevole? Tutto qui?che devo fare? scrivere questipezzidimerd* così poi mi moderano il post?Parli di gente che fa e faceva attacchi terroristici diretti a colpire lo Stato Italiano che tu disprezzi... di certo parlare di attacco deplorevole e nulla più non è corretto verso chi è morto per causa loro. E senza scordare che tu pure fai differenza fra

    Proprio poca cosa. Viva le Br, giusto?
    punto primo: non mettermi cose che non ho detto in bocca.Hai avuto la presunzione di dire che l'Italia e gli Italiani sono cose diverse e che la legge Biagi ha causato danni all'Italia...dovresti prendere posizione più chiara contro le BR se sei contro. Parla chiaro. Io sono contro, tu?
    punto secondo, giudica il messaggio non il messaggero.Giudico il messaggero dal messaggio.

    il tasso di occupazione risulterebbe doppio se

    contassero le gambe E su questo non avevi nulla da obiettare, tanto che le tue parole sono prive di significato. Almeno evita di rispondere quando non sai di che parli.

    Che l'occupazione femminile al sud sia infima non

    è un'ideologia né

    razzismo.

    E' pura realtà.
    tu, guarda caso, hai scelto la peggiore e la più denigrante.Ho colto nel segno?Diciamo le cose come stanno: al sud la disoccupazione femminile è allarmante, che si decidano a cercare un lavoro.Giudica la sostanza del messaggio.

    no, infatti questo milione di posti di lavoro

    sbandierato lo vedo proprioSono sicuro che tu sia in grado di girare l'Italia intera per contare il numero di lavoratori. Io mi limito a dirti che la disoccupazione è scesa da 10,1% del 2000 al 6,8% del 2007. Non è un milione, ma poco meno. Tu avresti fatto di meglio con un'economia stagnante e, anche se per poco, in recessione?---Basta Prodioggi vogliamo Veltroni,domani la Bindi,poi cambieremo ancorabasta restare al governo
  • Categorico scrive:
    Così pochi?
    Ero convinto che avessimo già ampiamente sorpassato il miliardo di PC nel mondo e che MS da sola fosse già a 1mld... Si vede che ci sono molti più PC con altri SO di quanto immaginassi...Forse è una buona notizia per Vista limitatamente alla concorrenza interna con gli altri Windows, ma a questo ritmo non riuscirà comunque a superare XP prima che arrivi Vienna, che MS ha promesso entro 3 anni.Sempre di più Vista si sta rivelando il gemello più grasso, ma un po' meno sfigato, di Win ME e MS Bob :p
  • franz1789 scrive:
    1 miliardo di computer pericolosi
    Che bello raggiungere cifra un miliardo, di computer potenzialmente lamerabili, o potenzialmente instabili, o potenzialmente zombie. Sono stati bravi a coprire il defacement del sito della M$ inglese. Non so certa gente come fa ancora ad usare simili "sistemi operativi", ci vuole coraggio...
  • roberto scrive:
    w linux
    W LINUX
  • nope scrive:
    non gli bastano piu le tangenti?
    ogni volta che ms ha qualche problema, nel giro di un anno si risolve con qualche accordo.
  • Ma perfavore scrive:
    Ricordo che siamo 7 miliardi sulla terra
    Ma come cacchio li fanno i conti ???In pratica 1 persona su 7 sul pianeta comprerebbe quella M***a di s.o. ?E siccome costa svariate centinia di o $ sono mooolte ma mooolte meno le persone che possono permetterseloAh sì certo, esistono le megaditte da centinaia di dipendenti, ma non faranno mai e poi mai 10^9 installazioni...
    • Alexrgs scrive:
      Re: Ricordo che siamo 7 miliardi sulla terra
      In ditta nostra ci sono piu' di un computer a disposizione per dipendente (a volte ne uso anche tre in contemporanea), a casa ho 2 PC di cui uno solo con XP: il conto e' presto fatto, non ci vuole molto a raggiungere le cifre indicate!Considera poi i vecchi PC con 95/98 rottamati!
    • cognome e nome scrive:
      Re: Ricordo che siamo 7 miliardi sulla terra
      Non darci peso: e' solo una delle sparate di quel tossico di ballmerd...
    • yQy scrive:
      Re: Ricordo che siamo 7 miliardi sulla terra
      - Scritto da: Ma perfavore
      Ma come cacchio li fanno i conti ???
      In pratica 1 persona su 7 sul pianeta comprerebbe
      quella M***a di s.o.
      ?
      E siccome costa svariate centinia di o $ sono
      mooolte ma mooolte meno le persone che possono
      permetterselo

      Ah sì certo, esistono le megaditte da centinaia
      di dipendenti, ma non faranno mai e poi mai 10^9
      installazioni...Quasi tutti i notebook che trovi al supermercato (ormai venduti dai produttori ai centri commerciali) montano vista, venduto da ms ai produttori, che poi lo hanno ripiazzato, attraverso in notebook, al negoziante..che di fatto gia se l'è comprato.ciao :)
  • carlo scrive:
    vista xp me.....? la verità?
    questa della ms sta diventando una moda più che una necessità, cosi come i cellulari, la ps, xbox.....ogni 2-3 anni ti toccherà comprare un nuovo modello.Ma qual'é la verità?ora tra xp e vista che ca**o cambia? se sono arrivato ad avera una buona sicurezza con antivirus, antispy & co, firewall.... cosa mi serve un nuovo sistema operativo?La VERITA é che tutto questo ha a che fare con la famosa fregatura del TRUSTED COMPUTER, un pc che decide per te cio che é buono, un computer che stabilisce per te cio che é legale, un computer che ti blocca se non segui le sue norme.Ecco la verità sul doveroso e ingannevole passaggio a vista.
    • dars scrive:
      Re: vista xp me.....? la verità?
      - Scritto da: carlo
      questa della ms sta diventando una moda più che
      una necessità, cosi come i cellulari, la ps,
      xbox.....
      ogni 2-3 anni ti toccherà comprare un nuovo
      modello.
      Ma qual'é la verità?
      ora tra xp e vista che ca**o cambia? se sono
      arrivato ad avera una buona sicurezza con
      antivirus, antispy & co, firewall.... cosa mi
      serve un nuovo sistema
      operativo?
      La VERITA é che tutto questo ha a che fare con la
      famosa fregatura del TRUSTED COMPUTER, un pc che
      decide per te cio che é buono, un computer che
      stabilisce per te cio che é legale, un computer
      che ti blocca se non segui le sue
      norme.
      Ecco la verità sul doveroso e ingannevole
      passaggio a
      vista. :-o
      • Alexrgs scrive:
        Re: vista xp me.....? la verità?
        http://www.no1984.org/:(
        • Io sono Nessuno scrive:
          Re: vista xp me.....? la verità?
          - Scritto da: Alexrgs
          http://www.no1984.org/basta con lo spam---Nessuno vuole Veltroni PresidenteOggi non vogliamo più ProdiDomani metteremo la Bindia capo del PD. E tutti felici...per un anno...al max.
          • Sgabbio scrive:
            Re: vista xp me.....? la verità?
            Basta vere una firma politicizzata
          • Alexrgs scrive:
            Re: vista xp me.....? la verità?
            - Scritto da: Io sono Nessuno
            - Scritto da: Alexrgs

            http://www.no1984.org/
            basta con lo spam

            Beata IGNORANZA!
      • Prod Cacc scrive:
        Re: vista xp me.....? la verità?
        - Scritto da: dars
        - Scritto da: carlo

        questa della ms sta diventando una moda più che

        una necessità, cosi come i cellulari, la ps,

        xbox.....

        ogni 2-3 anni ti toccherà comprare un nuovo

        modello.

        Ma qual'é la verità?

        ora tra xp e vista che ca**o cambia? se sono

        arrivato ad avera una buona sicurezza con

        antivirus, antispy & co, firewall.... cosa mi

        serve un nuovo sistema

        operativo?

        La VERITA é che tutto questo ha a che fare con
        la

        famosa fregatura del TRUSTED COMPUTER, un pc che

        decide per te cio che é buono, un computer che

        stabilisce per te cio che é legale, un computer

        che ti blocca se non segui le sue

        norme.

        Ecco la verità sul doveroso e ingannevole

        passaggio a

        vista.

        :-o :-o :-o :-o
        • Sgabbio scrive:
          Re: vista xp me.....? la verità?
          il bello dell'anonimato è quello di fare commenti idoti senza lasciare "traccia" (eccetto ip)
  • Albex scrive:
    Ma se Vista non lo vuole nessuno...
    In questi giorni sto girando per diversi centri commerciali alla ricerca di un telefonino che costi poco e sia funzionale... e mi faccio sempre un giro nel reparto computer... la frase che ho sentito dire di piu è "non ce n'è uno senza windows vista? mi hanno detto che funziona male" e i commessi che si arrampicano sui vetri a questa domanda... e io che rido sotto i baffi...Quando MS smetterà di vendere XP cosa farà la gente ? non compra piu pc ?
    • Luciano Iovine scrive:
      Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
      Tu che ridi sotto i baffi quale sistema operativo usi? Prima di fare affermazioni del tipo "ma ho sentito dire, mi hanno detto...etc" ustelo vista e poi giudicate. Io ce l'ho da qualche mese e vi assicuro che non mi ha mai dato problemi e di nessun tipo...
      • pikappa scrive:
        Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
        - Scritto da: Luciano Iovine
        Tu che ridi sotto i baffi quale sistema operativo
        usi? Prima di fare affermazioni del tipo "ma ho
        sentito dire, mi hanno detto...etc" ustelo vista
        e poi giudicate. Io ce l'ho da qualche mese e vi
        assicuro che non mi ha mai dato problemi e di
        nessun
        tipo...Io l'ho tolto dopo una settimana, e di tutte le persone che conosco che sono passate (forzatamente) a vista non ce n'è una che mi dica di essere contenta, non sarà un campione statistico attendibile, ma è segno che c'è davvero qualcosa che non funziona
        • Ignes scrive:
          Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
          - Scritto da: pikappa
          non sarà un campione
          statistico attendibile, ma è segno che c'è
          davvero qualcosa che non
          funzionaQuindi tu ti basi sulle cose che tu stesso definisci non attendibili???Ma ti pare normale?Tanto vale che tu vda a chiedere a Wanna Marchi, anche lei è attendibile quanto le tue statistiche.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: Ignes
            - Scritto da: pikappa

            non sarà un campione

            statistico attendibile, ma è segno che c'è

            davvero qualcosa che non

            funziona
            Quindi tu ti basi sulle cose che tu stesso
            definisci non
            attendibili???
            Ma ti pare normale?
            Tanto vale che tu vda a chiedere a Wanna Marchi,
            anche lei è attendibile quanto le tue
            statistiche.dev'essere davvero difficile per te unire più di due frasi in un contesto logico, eh? se blablabla allora blablabladai non è difficile, ce la puoi fare...
          • Might scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            Beh, ma se uno non può affidarsi alla sua esperienza diretta perché non è attendibile, e nemmeno ai media perché sono pilotati (vedi tutta la gente che accusa ogni giorno di strizzare troppo l'occhiolino ai suoi sponsor), su che basi può formare la propria opinione? Tu hai qualche sistema "perfetto", obiettivo, statisticamente adeguato e privo di campanilismi?
          • Fabio Scia scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            Si lui ha un sistema infallibile: scrive un po' quello che caxxo gli pare e pretende di aver ragione anche perchè è convinto che tutti facciano così.(... anche perchè non accetterebbe mai l'idea di aver buttato tutti quei soldi per un sistema di merda come Vista)
          • Nemo inside scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: Fabio Scia
            Si lui ha un sistema infallibile: scrive un po'
            quello che caxxo gli pare e pretende di aver
            ragione anche perchè è convinto che tutti
            facciano
            così.
            (... anche perchè non accetterebbe mai l'idea di
            aver buttato tutti quei soldi per un sistema di
            merda come
            Vista)Vista non è un sistema pessimo. Anzi.Microsoft non è certo l'ultima delle aziende di sw al mondo.Fanno errori, ma fanno anche ottimi prodotti.XP, Vista e Office sono le loro punte di diamante al momento.Diciamo piuttosto che ti prude che Gates sia più ricco di te.---Basta ProdiiiiOggi vogliamo Veltroniiii...domani vorremo la Bindi...in futuro FORSE Pannella...
          • caz scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: Nemo inside
            - Scritto da: Fabio Scia

            Si lui ha un sistema infallibile: scrive un po'

            quello che caxxo gli pare e pretende di aver

            ragione anche perchè è convinto che tutti

            facciano

            così.

            (... anche perchè non accetterebbe mai l'idea di

            aver buttato tutti quei soldi per un sistema di

            merda come

            Vista)
            Vista non è un sistema pessimo. Anzi.e questa passi...e finalmente un OS non pessimo!
            Microsoft non è certo l'ultima delle aziende di
            sw al
            mondo.oddio su che base sostieni cio?sulla dimensione? sulla qualità dei prodotti?su cosa?
            Fanno errori, ma fanno anche ottimi prodotti.ad esempio?la xbox? WinME?
            XP, Vista e Office sono le loro punte di diamante
            al
            momento.oddio meglio di XP si trova, meglio di Vista anche...che poi non è neppure tanto male e decisamente meglio di XP.meglio di Office dipende...ma la qualità è una cosa, la diffusione è un'altra.
            Diciamo piuttosto che ti prude che Gates sia più
            ricco di
            te.
            diciamo che quando si leggono queste frasi si capisce molto di chi ce le propina
          • yQy scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: caz

            e questa passi...e finalmente un OS non pessimo!c'era windows2000...che se configurato a dovere (patch e quantaltro) era nettamente meglio di xp.kernel 5.0 del 2000 contro kernel 5.1 di xp..non è che ci sia tutta sta differenza penso...

            Microsoft non è certo l'ultima delle aziende di

            sw al

            mondo.linux (unix) esiste dagli anni 60...

            Fanno errori, ma fanno anche ottimi prodotti.

            ad esempio?
            la xbox? WinME?office2003, del quale word è una bellezza per quanto crasha e per come sbudella i documenti di un alto num. di pagine.il miglior word? il 97!!!

            XP, Vista e Office sono le loro punte di
            diamante

            al

            momento.non hanno altro.....
            oddio meglio di XP si trova, meglio di Vista
            anche...che poi non è neppure tanto male e
            decisamente meglio di
            XP.ti riferisci a linux? calma un attimo...lo sanno ujsare TUTTI e dico TUTTI?il clic è vai di windows è il suo punto di forza. per gli utonti, che sono la stragrande maggioranza della popolazione...
            meglio di Office dipende...ma la qualità è una
            cosa, la diffusione è
            un'altra.al dila di tutto..office è un buon prodotto. openoffice ad esempio, per quanto gode della mia stima, NON lo trovo affatto ttimo come office di ms.alri? ne conoscete?

            Diciamo piuttosto che ti prude che Gates sia più

            ricco di

            te.

            ehehee, perche a te no? :D
            diciamo che quando si leggono queste frasi si
            capisce molto di chi ce le
            propinanon litigate su :)ciao :)
          • Categorico scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: Nemo inside[...]
            Diciamo piuttosto che ti prude che Gates sia più
            ricco di
            te.
            [...]Le tue ventose cigolano paurosamente, occhio che cadi dallo specchio!Se fosse questione di invidia, perché nessuno dà addosso al sultano del Brunei?O alla regina Elisabetta?
          • Io sono Nessuno scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: Might
            Beh, ma se uno non può affidarsi alla sua
            esperienza diretta perché non è attendibile, e
            nemmeno ai media perché sono pilotati (vedi tutta
            la gente che accusa ogni giorno di strizzare
            troppo l'occhiolino ai suoi sponsor), su che basi
            può formare la propria opinione? Tu hai qualche
            sistema "perfetto", obiettivo, statisticamente
            adeguato e privo di
            campanilismi?fonti ufficiali sono decisamente meglio delle sue osservazioni.---Nessuno vuole Veltroni Presidentesai com'è, oggi non vogliamo prodi......domani non vorremo veltroni...dopodomani non vorremo la bindi...
      • pabloski scrive:
        Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
        - Scritto da: Luciano Iovine
        Tu che ridi sotto i baffi quale sistema operativo
        usi? Prima di fare affermazioni del tipo "ma ho
        sentito dire, mi hanno detto...etc" ustelo vista
        e poi giudicate. Io ce l'ho da qualche mese e vi
        assicuro che non mi ha mai dato problemi e di
        nessun
        tipo...il tuo è lo stesso caso di quelli che per botta di culo riescono ad installare una distro linux al primo colpo.....sei semplicemente fortunato ovvero ti ritrovi con l'hardware supportato, il software che gira, non hai mai copiato 20.000 file tutto d'un fiato e ti sei ritrovato con 500-600 file persi per stradacredimi sei uno dei pochi fortunati
        • suc scrive:
          Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
          - Scritto da: pabloski
          credimi sei uno dei pochi fortunatisiamo in due. Installato Vista da 6 mesi e va che è una meraviglia
          • erpirata scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: suc
            - Scritto da: pabloski

            credimi sei uno dei pochi fortunati

            siamo in due. Installato Vista da 6 mesi e va che
            è una
            meravigliaVista va e anche bene...altro che xp.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...

            Vista va e anche bene...altro che xp.quindi XP non è tutto questo granché?quindi XP è perlomeno migliorabile...o meglio quindi XP è una schifezzuola in confronto a Vista?attento a quello che rispondi... pensaci bene :DCosa avrebbe (a tuo giudizio) Vista di molto meglio rispetto a XP...pensaci bene :D(apple)(linux)
          • erpirata scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: FinalCut

            Vista va e anche bene...altro che xp.

            quindi XP non è tutto questo granché?

            quindi XP è perlomeno migliorabile...
            o meglio quindi XP è una schifezzuola in
            confronto a
            Vista?


            attento a quello che rispondi... pensaci bene :D

            Cosa avrebbe (a tuo giudizio) Vista di molto
            meglio rispetto a
            XP...

            pensaci bene :D

            (apple)(linux)Qui non siamo ai quiz in tv caro, ognuno la pensa come vuole se per te non va bene io posso capire... non sono venuto IO a chiederti cosa ne pensi di vista e non ti ho quotato quindi non vedo il perchè dovrei risponderti.Se io mi ci trovo bene è un fatto mio, poi mi posso pure mettere a usare ubuntu ma rimane sempre un fatto mio.Se tu pensi che faccia schifo xp cavoli tuoi, io ho solo detto che va meglio di xp non che fa pena xp, detto questo detto tutto. Adesso se vuoi divertirti a quotarmi aspettando ulteriori risposte fai pure ma da me non ne avrai semoplicemente perchè ho detto tutto e niente.
          • FinalCut scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: erpirata
            - Scritto da: FinalCut


            Vista va e anche bene...altro che xp.



            quindi XP non è tutto questo granché?



            quindi XP è perlomeno migliorabile...

            o meglio quindi XP è una schifezzuola in

            confronto a

            Vista?





            attento a quello che rispondi... pensaci bene
            :D



            Cosa avrebbe (a tuo giudizio) Vista di molto

            meglio rispetto a

            XP...



            pensaci bene :D



            (apple)(linux)

            Qui non siamo ai quiz in tv caro, ognuno la pensa
            come vuole se per te non va bene io posso
            capire... non sono venuto IO a chiederti cosa ne
            pensi di vista e non ti ho quotato quindi non
            vedo il perchè dovrei
            risponderti.
            Se io mi ci trovo bene è un fatto mio, poi mi
            posso pure mettere a usare ubuntu ma rimane
            sempre un fatto
            mio.
            Se tu pensi che faccia schifo xp cavoli tuoi, io
            ho solo detto che va meglio di xp non che fa pena
            xp, detto questo detto tutto. Adesso se vuoi
            divertirti a quotarmi aspettando ulteriori
            risposte fai pure ma da me non ne avraigià magari era uno di quelli che diceva che XP era perfetto... magari meglio di Mac OS X......adesso invece Vista... altro che XP...se continuate così tra 60 anni potrete dire "Windows ...altro che Mac OS X" ;)
            semoplicemente perchè ho detto tutto e
            niente.appunto... me ne ero accorto... ma sai le parole hanno comunque un peso...specialmente quelle scritte d'impulso... @^(apple)(linux)
          • caz scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: erpirata
            - Scritto da: FinalCut


            Vista va e anche bene...altro che xp.



            quindi XP non è tutto questo granché?



            quindi XP è perlomeno migliorabile...

            o meglio quindi XP è una schifezzuola in

            confronto a

            Vista?





            attento a quello che rispondi... pensaci bene
            :D



            Cosa avrebbe (a tuo giudizio) Vista di molto

            meglio rispetto a

            XP...



            pensaci bene :D



            (apple)(linux)

            Qui non siamo ai quiz in tv caro, ognuno la pensa
            come vuole se per te non va bene io posso
            capire... non sono venuto IO a chiederti cosa ne
            pensi di vista e non ti ho quotato quindi non
            vedo il perchè dovrei
            risponderti.
            Se io mi ci trovo bene è un fatto mio, poi mi
            posso pure mettere a usare ubuntu ma rimane
            sempre un fatto
            mio.
            Se tu pensi che faccia schifo xp cavoli tuoi, io
            ho solo detto che va meglio di xp non che fa pena
            xp, detto questo detto tutto. Adesso se vuoi
            divertirti a quotarmi aspettando ulteriori
            risposte fai pure ma da me non ne avrai
            semoplicemente perchè ho detto tutto e
            niente.guarda che la domanda che ti ha posto era semplice e al tempo stesso banale:"Cosa avrebbe (a tuo giudizio) Vista di molto

            meglio rispetto a

            XP..."
        • anonimo01 scrive:
          Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
          - Scritto da: pabloski
          - Scritto da: Luciano Iovine

          Tu che ridi sotto i baffi quale sistema
          operativo

          usi? Prima di fare affermazioni del tipo "ma ho

          sentito dire, mi hanno detto...etc" ustelo vista

          e poi giudicate. Io ce l'ho da qualche mese e vi

          assicuro che non mi ha mai dato problemi e di

          nessun

          tipo...

          il tuo è lo stesso caso di quelli che per botta
          di culo riescono ad installare una distro linux
          al primo
          colpo.....

          sei semplicemente fortunato ovvero ti ritrovi con
          l'hardware supportato, il software che gira, non
          hai mai copiato 20.000 file tutto d'un fiato e ti
          sei ritrovato con 500-600 file persi per
          strada

          credimi sei uno dei pochi fortunatisemmai tu sei uno dei pochi sfortunati.oppure, più probabilmente, parli per sentito dire.dai su, ponderaci qualcosa su Apple allora, tanto oramai, sparlato per sparlato che differenza fa? @^
          • caz scrive:
            Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
            - Scritto da: anonimo01
            - Scritto da: pabloski

            - Scritto da: Luciano Iovine


            Tu che ridi sotto i baffi quale sistema

            operativo


            usi? Prima di fare affermazioni del tipo "ma
            ho


            sentito dire, mi hanno detto...etc" ustelo
            vista


            e poi giudicate. Io ce l'ho da qualche mese e
            vi


            assicuro che non mi ha mai dato problemi e di


            nessun


            tipo...



            il tuo è lo stesso caso di quelli che per botta

            di culo riescono ad installare una distro linux

            al primo

            colpo.....



            sei semplicemente fortunato ovvero ti ritrovi
            con

            l'hardware supportato, il software che gira, non

            hai mai copiato 20.000 file tutto d'un fiato e
            ti

            sei ritrovato con 500-600 file persi per

            strada



            credimi sei uno dei pochi fortunati

            semmai tu sei uno dei pochi sfortunati.
            oppure, più probabilmente, parli per sentito dire.

            dai su, ponderaci qualcosa su Apple allora, tanto
            oramai, sparlato per sparlato che differenza
            fa?
            @^sarà ma io ho penato 2 serate per installare vista...poi ho scoperto che il problema che dava riavvii repentini e inspiegabili era la ram in dual channel e ciò non mi permetteva neppure di arrivare in fondo all'installersarà come dici tu, ma non sono rose e fiori
        • Marco scrive:
          Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
          Boh... Io da 12 anni uso Linux, in azienda ormai sono rimasti due pc vetusti con WIN95(solo con il client access per AS/400) e 7 con linux(L'iSeries access della IBM è ancora un po' limitato, mancando la stampa, ma mostruosamente veloce rispetto a quello per WINZOZ, per la stampa uso lp5250d del tool tn5250). Le installazioni, sono sempre andate a buon fine su tutti i PC, ho usato, varie red hat dalla RH5.2 in poi, FC1 FC2 FC3 FC4 FC5 ubuntu, xubuntu, kubuntu, uso FC7, gentoo e DSL, mi sono sempre trovato bene, e ho aggiornato senza reinstallare dalla prima RH a FC2, sono stato costretto a reinstallare FC3 a causa di una corruzione dati, ma era colpa di un hd difettoso e non dell'OS.Il mio PC è arrivato a stare acceso 265 giorni senza un reboot, poi ho dovuto cambiare un pezzo è l'ho spento.Ho sostituito vari pezzi compresa MB e CPU senza dover reinstallare una cippa e riconfigurare quasi nulla.Con openoffice mi trovo molto bene, non è ancora pari a MS office effettivamente, ma poco ci manca.Non ho patemi di spy ad etc...Grazie alle QT4 il supporto ODBC dell'iSeries Access, mi creo in 2 minuti(si fa per dire) comodissime app per gestire i dati su AS/400 in C++.Ormai trovo che in campo professionale, non manki praticamente quasi nulla.Alcune distro, non sono per nulla più complicate di WIN per gli utonti, altre come gentoo lo sono, ma offrono prestazioni da panico.Ci sono distro (DSL) che gisrano sui 486 con 32Mb di ram e 100Mb di HD (Ci ho pure fatto girare l'iseries access anche se purtroppo su tale distro non funziona la localizzazione dei caratteri).Ho copiato interi HD anche VFAT senza perdere nulla.Se c'è un problema, una ricerca veloce su google, un po' di pazienza, magari un minimo di conoscienza dell'inglese, qualche forum o NewsGroup e il problema lo risolvo.Se qualcuno in azienda mi impalla la configurazione di un utente, lo rimuovo, lo ricreo e lo riconfiguro senza reinstallare nulla, nessuno oltre a me ha l'accesso come root.Mia madre, che non è certo un esperta di sistemi operativi, ha FC5 sul suo pc, e si trova benissimo, senza mai toccare la console.Credo basti, ma potrei continuare.Saluti...
    • suc scrive:
      Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
      - Scritto da: Albex
      la frase che ho
      sentito dire di piu quando la smetterai di parlare per sentito dire, ti renderai conto che Windows Vista funziona meglio di XP
    • ------ scrive:
      Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
      Sì, questo è quello che vi raccontate nelle varie cantine...- Scritto da: Albex
      In questi giorni sto girando per diversi centri
      commerciali alla ricerca di un telefonino che
      costi poco e sia funzionale... e mi faccio sempre
      un giro nel reparto computer... la frase che ho
      sentito dire di piu è "non ce n'è uno senza
      windows vista? mi hanno detto che funziona male"
      e i commessi che si arrampicano sui vetri a
      questa domanda... e io che rido sotto i
      baffi...
      Quando MS smetterà di vendere XP cosa farà la
      gente ? non compra piu pc
      ?
    • Gabri Lele scrive:
      Re: Ma se Vista non lo vuole nessuno...
      se anche tu sei uno di quelli per cui vale l'equazione: micro$oft = informatica = pc ..allora sei messo male...
  • italyanker scrive:
    Che battutona!
    Come se fosse possibile per un monopolio in declino essere installato...Anche gli italiani, da sempre pensato come fessi del mondo capitalista, si sono ravveduti a installare come uindos vista ( o orpo? ), preferendo addirittura rimanere a vecchie installazioni di xp o me..Dal canto mio di certo non posso che sconsigliare l'aggiornamento, visto che quella cosa con le finestre a vetro che mi pappa tutta la ram tutto è tranne che sicura...E anzi consiglio di passare a sistemi alternativi, magari anche semplici, ma in modo da utilizzare al meglio la propria macchina ( in particolare mi sento di consigliare GNU/Linux che per esperienza personale è stato tanto semplice quanto completo in tutte le sue parti, senza per questo dover imporre alcunché! )...Ritornando in topic posso dire che l'unica possibilità di microsoft di vendere 1 miliardo di copie di windows è che i partner vendano un miliardo di pc con preinstallato il sistema...Diversamente non si spiegherebbero tutti questi inetti comprare tanto "buggy software" microsoft...
    • pabloski scrive:
      Re: Che battutona!
      - Scritto da: italyanker
      E anzi consiglio di passare
      a sistemi alternativi, magari anche semplici, ma
      in modo da utilizzare al meglio la propria
      macchina ( in particolare mi sento di consigliare
      GNU/Linux che per esperienza personale è stato
      tanto semplice quanto completo in tutte le sue
      parti, senza per questo dover imporre alcunché!
      )...Linux è ottimo quando hai l'hardware giusto....se i produttori hardware cominciassero a fare sul serio, Linux sarebbe una piattaforma decisamente preferibile a Windows
      possibilità di microsoft di vendere 1 miliardo diio dubito perfino che ci siano 1 miliardo di PC in giro per il mondo....qualche anno fa si parlava di 400 milioni di PC, oggi arriva Ballmer e spara cifre da capogiro
    • nifft scrive:
      Re: Che battutona!
      ora ho capito da dove escono queste cifre: vengono contate tutte le reistallazioni di windows che vengono fatte periodicamente quando il sistema diventa instabile e/o pieno di virus!!! Probabilmente sono state anche considerate le reistallazioni di XP fatte dopo aver installato Vista, aver capito che è una ciofeca, ed aver formattato tutto...
    • utente_osti nato scrive:
      Re: Che battutona!
      ( in particolare mi sento di consigliare
      GNU/Linux che per esperienza personale è stato
      tanto semplice quanto completo in tutte le sue
      parti, senza per questo dover imporre alcunché!
      )...esperienza personale con GNU/LINUX:- scheda audio professionale NON COMPATIBILE (solo win o mac)- modem NON COMPATIBILENon ho nessuna voglia di dovermi "adattare" all'OS, è lui che deve gestire l'hardware non io!!!
      • Alexrgs scrive:
        Re: Che battutona!
        Errato!!!E' il fornitore dell'hardware a far funzionare le tue periferiche sotto un qualsiasi SO.Dopo aver messo una nuova scheda, devi aggiungere anche i relativi driver per farla funzionare!Il tuo SO aveva gia' preinstallato i driver per la tua scheda audio e per il tuo modem, cosi' come il mio li aveva per la mia.
        • utente_osti nato scrive:
          Re: Che battutona!
          Il che significa che Linux non si impegna abbastanza nel farsi supportare dai fornitori di hardware.Non credo siano questi ultimi a svegliarsi all'improvviso e decidere di fare driver anche per linux ma è linux a dover convincere i fornitori a creare driver per la propria piattaforma. Per questo deve dimostrare loro di essere vantaggioso piuttosto che snobbarli...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Che battutona!
            Non è che non s'impegna visto che il team di sviluppo del Kernel si era pure offerto di sviluppare tutti i drive a gratis addirittura.Il problema è che per moltissimi produttori di HW è più conveniente sviluppare driver per UNA SOLA PIATTAFORMA che per altre.
          • utente_osti nato scrive:
            Re: Che battutona!
            Boh di solito per mac e win non ho mai avuto problemi di driver e sono due piattaforme abbastanza diverse.Da un po' uso ubuntu e opensuse per sfizio ma riesco a farli girare solo su macchine vetuste, con hardware nella media.
          • Alexrgs scrive:
            Re: Che battutona!
            - Scritto da: Sgabbio
            Non è che non s'impegna visto che il team di
            sviluppo del Kernel si era pure offerto di
            sviluppare tutti i drive a gratis
            addirittura.

            Il problema è che per moltissimi produttori di HW
            è più conveniente sviluppare driver per UNA SOLA
            PIATTAFORMA che per
            altre.Diciamo che non vogliono rilasciare le specifiche dei loro prodotti neanche per avere un driver gratis
  • MarcoA scrive:
    La predica dipende dal pulpito
    "Durante un incontro con gli analisti, Ballmer ha comunicato...". Appunto.Agli analisti si raccontano solo "certi" numeri, come il numero TOTALE di licenze vendute, ma non altri, come il numero di utenti insoddisfatti... ;)Benedetto "mercato", quando la finirai di comandare?M.
    • bepp scrive:
      Re: La predica dipende dal pulpito
      - Scritto da: MarcoA
      "Durante un incontro con gli analisti, Ballmer ha
      comunicato...".Gli analisti sono quelli che lo tengono in analisi...A proposito, attenzione perché quando le sue (folli) previsioni non si avvereranno, voleranno sedie.
  • Daniele scrive:
    Sembrano i conti di Silvio
    Ma un miliardo di licenze vendute non vuol dire che se hanno venduto Windows 3.1 adesso quel pc sia ancora funzionante.Anche perchè se fanno 60 milioni di licenze l'anno solo con Vista e mettiamo altre 60 con Xp e consideriamo le vendite costantemente in crescita (in realtà non conosco l'andamento delle vendite di win negli anni) loro stanno considerando per forza la totalità delle licenze Win vendute.Che gran sòla...(linux)(apple)(linux)(apple)(linux)(apple)(linux)
    • ...... scrive:
      Re: Sembrano i conti di Silvio
      Semmai sembrano le previsioni di Prodi, che teorizza un buco non riparabile il recupero dello sforamento concesso dall'EU all'Italia, nemmeno con il nuovo trend economico positivo (d'origine dai nemici d'oltreoceano); fà una finanziara amara e poi si accorge che la ripresa industriale da sola garantiva il recupero. Avendo così un bel "tesoretto".Proprio lo stesso modo di fare previsioni.
    • anonimo01 scrive:
      Re: Sembrano i conti di Silvio
      - Scritto da: Daniele
      Ma un miliardo di licenze vendute non vuol dire
      che se hanno venduto Windows 3.1 adesso quel pc
      sia ancora
      funzionante.

      Anche perchè se fanno 60 milioni di licenze
      l'anno solo con Vista e mettiamo altre 60 con Xp
      e consideriamo le vendite costantemente in
      crescita (in realtà non conosco l'andamento delle
      vendite di win negli anni) loro stanno
      considerando per forza la totalità delle licenze
      Win
      vendute.
      Che gran sòla...

      (linux)(apple)(linux)(apple)(linux)(apple)(linux)lol, è vero (rotfl)(rotfl)(rotfl)sembra quando il berluskappero andava dicendo in giro "1 milione di posti di lavoro" (peccato contasse i cococoprocotermulundersubpagaticopro che vengono licenziati e riassunti N volte all'anno come N lavoratori diversi!!!) ha ha :D il livello del delirio è quello!!!speriamo sia una fine veloce (anche)per loro... O)(linux)(amiga)(apple)
      • Ignes scrive:
        Re: Sembrano i conti di Silvio

        sembra quando il berluskappero andava dicendo in
        giro "1 milione di posti di lavoro"

        (peccato contasse i
        cococoprocotermulundersubpagaticopro che vengono
        licenziati e riassunti N volte all'anno come N
        lavoratori
        diversi!!!)

        ha ha :D il livello del delirio è quello!!!Ignoranza pura la tua.Il tasso di disoccupazione è sceso costantemente negli ultimi dieci anni proprio grazie alla maggiore flessibilità del mercato del lavoro (legge Visco e Biagi).La flessibilità ha fatto bene all'Italia. Puoi ringraziare Berlusconi per questo, invece di prenderlo in giro con la tua ignoranza.Il tasso di occupazione è in corrispondenza andato aumentanto nel tempo, segno che sono proprio gli occupati ad essere aumentati e non solo le persone che smettono di cercare lavoro.Abbiamo un tasso di disoccupazione tra i più bassi in Europa e quel tasso sarebbe ancora più basso se le donne al Sud si decidessero a cercare un lavoro.Il tasso di occupazione è dato dal rapporto fra occupati e popolazione attiva (persone che possono lavorare). Il tuo sparlare di persone licenziate e riassunte non conta un c@zzo. Un Paese in cui esiste una sola persona, la quale viene licenziata e riassunta 10 volte durante l'anno, non si ha un tasso di occupazione del 1000%, ma del 100%. Come è gusto che sia. Questo per dirti che non si conta dieci volte la stessa persona.Quel che semmai avresti potuto far notare è che l'aumento dell'occupazione ha fatto ridurre la produttività. Ma è un altro discorso. Ora torna a studiare e ringrazia Microsoft per aver creato uno standard riconosciuto in tutto il mondo.
        • anonimo01 scrive:
          Re: Sembrano i conti di Silvio

          Ignoranza pura la tua.tu invece pecchi di socio-comunicazione, pnl e rispetto.si vede frequenti poca gente.
          Il tasso di disoccupazione è sceso costantemente
          negli ultimi dieci anni proprio grazie alla
          maggiore flessibilità del mercato del lavoro
          (legge Visco e
          Biagi).tant'è cero che uno l'han fatto fuori.fermo restando che è stata un'azione riprovevole, penso che se non ci pensavano le BR veniva lo stesso linciato dai lavoratori che sono nella merda a causa delle sue genialate.c'è poi da dire che il suo progetto è stato applicato solo in parte, e con profonde modificazioni che hanno stravolto l'idea originale.ma questo bisognava spiegarlo a tutti.
          La flessibilità ha fatto bene all'Italia. Puoi
          ringraziare Berlusconi per questo, invece di
          prenderlo in giro con la tua
          ignoranza.guarda, la flessibilità avrà fatto anche bene all'Italia ma non ha certo fatto bene agli Italiani.e se ti ostini a credere che siano la stessa cosa ti informo che hai anche tu abboccato al lumicino colorato.si chiama esca.
          Il tasso di occupazione è in corrispondenza
          andato aumentanto nel tempo, segno che sono
          proprio gli occupati ad essere aumentati e non
          solo le persone che smettono di cercare
          lavoro.il tasso di occupazione risulterebbe doppio se contassero le gambe (e perchènnò, quadruplo contando anche gli arti superiori) delle persone invece che le persone stesse.
          Abbiamo un tasso di disoccupazione tra i più
          bassi in Europa e quel tasso sarebbe ancora più
          basso se le donne al Sud si decidessero a cercare
          un
          lavoro.v voce "razzismo" sul dizionario preferito.dicesi anche "non capire un c*zzo"
          Il tasso di occupazione è dato dal rapporto fra
          occupati e popolazione attiva (persone che
          possono lavorare). Il tuo sparlare di persone
          licenziate e riassunte non conta un c@zzo. Un
          Paese in cui esiste una sola persona, la quale
          viene licenziata e riassunta 10 volte durante
          l'anno, non si ha un tasso di occupazione del
          1000%, ma del 100%. Come è gusto che sia. Questo
          per dirti che non si conta dieci volte la stessa
          persona.no, infatti questo milione di posti di lavoro sbandierato lo vedo proprio in giro.
          Quel che semmai avresti potuto far notare è che
          l'aumento dell'occupazione ha fatto ridurre la
          produttività. Ma è un altro discorso. Ora torna a
          studiare e ringrazia Microsoft per aver creato
          uno standard riconosciuto in tutto il
          mondo.cosa, lo schermo blu per riconoscere gli errori? no grazie, sto ancora ringraziando chi mi ha permesso il vero multitasking (amiga), il cestino (apple), il drag&drop (apple) e lo stack TCP/IP (linux)e buon defrag/antivirus.
          • Io sono Nessuno scrive:
            Re: Sembrano i conti di Silvio


            Biagi).
            tant'è cero che uno l'han fatto fuori.
            fermo restando che è stata un'azione riprovevole,Azione riprovevole? Tutto qui?Proprio poca cosa. Viva le Br, giusto?Poi se ammazzano qualcuno, chi se ne frega, al massimo fanno un'azione riprovevole, non la fanno per il bene dell'Italia, ma per il bene degli italiani.Ottimo modo di pensare, il tuo.
            guarda, la flessibilità avrà fatto anche bene
            all'Italia ma non ha certo fatto bene agli
            Italiani.In effetti l'Italia non è composta da italiani. E' noto.
            il tasso di occupazione risulterebbe doppio se
            contassero le gambeE su questo non avevi nulla da obiettare, tanto che le tue parole sono prive di significato. Almeno evita di rispondere quando non sai di che parli.
            v voce "razzismo" sul dizionario preferito.
            dicesi anche "non capire un c*zzo"Che l'occupazione femminile al sud sia infima non è un'ideologia né razzismo.E' pura realtà. Ti risulta qualcosa di diverso? Fonti?
            no, infatti questo milione di posti di lavoro
            sbandierato lo vedo proprio in
            giro.L'occupazione è aumentata. Non credo tu possa conoscere un milione di persone.Anche con tutta la buona volontà ti consiglio di leggere le statistiche istat.
            e buon defrag/antivirus.Mai usato un antivirur su Win e mai avuto un problema.Ora ho un mac è non deframmento nemmeno (anche se a dirla tutta saprai bene che il defrag automatico di osx nulla può contro i file di grosse dimensioni).---Nessuno vuole Veltroni PresidenteProdi ci ha stufato, ora chi mettiamo?La BIndi? Veltroni? Letta?Di sicuro non vogliamo Pannella,sai com'è, oggi facciamo un governo grazie ai suoi voti, domani non ci serve e lo cacciamo dalla coalizione.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Sembrano i conti di Silvio
            Nessuno vuole Veltroni Presidente
            Prodi ci ha stufato, ora chi mettiamo?
            La BIndi? Veltroni? Letta?
            Di sicuro non vogliamo Pannella,
            sai com'è, oggi facciamo un governo grazie ai
            suoi voti, domani non ci serve e lo cacciamo
            dalla
            coalizione.auspicherei una bella fuga di gas o una incidentale depolarizzazione nucleare di tutto il colle mentre è in corso una riunione in plenum di tutti i "signori" lassù, ma io vivo sempre nella speranza e nell'illusione... :(
        • Fabio Scia scrive:
          Re: Sembrano i conti di Silvio
          Cavolo la prova del 9!!!! Leggo il tuo post e so perche' io scelgo Apple e tu no.Grazie!:)
        • Alexrgs scrive:
          Re: Sembrano i conti di Silvio

          Ignoranza pura la tua.
          Il tasso di disoccupazione è sceso costantemente
          negli ultimi dieci anni proprio grazie alla
          maggiore flessibilità del mercato del lavoro
          (legge Visco e
          Biagi).Se sei uno che sta usufruendo dei questi vantaggi, prova ad andare in banca a chiedere un prestito per l'acquisto di un auto o peggio ancora un mutuo per la casa!!!
          La flessibilità ha fatto bene all'Italia. Puoi
          ringraziare Berlusconi per questo, invece di
          prenderlo in giro con la tua
          ignoranza.Ha fatto bene all'Italia, ma non agli italiani.
  • Bobby solo scrive:
    ...un miliardo di sw malati...
    ...certo che continuare a sostenere che Vista è un successone mondiale quando lo preinstallano e lo propinano A FORZA a chi acquista un pc è come dire che la benzina è un prodotto di successo e soprattutto un successo spontaneo: LE MACCHINE SAREBBERO FERME SENZA DI ESSA, GRAZIE AL CAxxO CHE E' UN SUCCESSO!Peccato solo che windows non è indispensabile per far funzionare un pc ma ce lo vendono comunque come se lo fosse!!!Comunque TUTTE le grandi civiltà dall'apice del loro successo potevano solo andare verso il peggioramento e così sta facendo zio Bill con i suoi cacoprodotti: evitassero solo di vantarsi di successi ottenuti con le imposizioni farebbero più bella figura...P.S.: il miliardo di windows sicuramente è ottenuto contando anche le copie pirata, vero? Altrimenti non avrebbe senso dichiarare che il 75 per cento dei windows in circolazione è piratato e che questo stato di cose va combattuto, vero STEVE BALLMER???
  • fred scrive:
    Ma chi e' Steve Ballmer???
    Per chi ancora non lo conoscesse gustatevi questi video e pensate che siamo nelle loro mani:http://www.youtube.com/watch?v=nKTnQYScpykhttp://www.youtube.com/watch?v=tGvHNNOLnCk
    • steve ballmerd scrive:
      Re: Ma chi e' Steve Ballmer???
      Steve Ballmer e' completamente fottuto di cocaina, non ho mai sentito un discorso sensato usacire da quella testa di ca770...Se venisse liquidato Microsoft ne guadagnerebbe una cifra in immagine.
    • Blah scrive:
      Re: Ma chi e' Steve Ballmer???
      "Siamo nelle loro mani"? Scusa, ma tu hai un computer almeno? Sai cosa ci si può fare?
      • massimo scrive:
        Re: Ma chi e' Steve Ballmer???
        le aziende di tutto il mondo, il tuo conto bancario, i tuoi dati personali, la tua collezione di pornazzi sadomaso.....
    • Vizzini scrive:
      Re: Ma chi e' Steve Ballmer???
      La butto a indovinare: il figlio illegittimo di Lapo e Platinette? (idea) O) (ghost) :p
      • Old Babbion scrive:
        Re: Ma chi e' Steve Ballmer???
        - Scritto da: Vizzini
        La butto a indovinare: il figlio illegittimo di
        Lapo e Platinette? (idea) O) (ghost)
        :pUaz! Uaz! Ha preso un po' da tutti e due i genitori, uno ci ha messo la bonza e l'altro la panza! :D
  • Ale scrive:
    Ma c'è ancora qualcuno che ascolta Ballm
    Ma c'è ancora qualcuno che ascolta Ballmer?
    • Vizzini scrive:
      Re: Ma c'è ancora qualcuno che ascolta Ballm
      - Scritto da: Ale
      Ma c'è ancora qualcuno che ascolta Ballmer?Certo, è meglio di Zelig! (rotfl)
  • Gabriele scrive:
    La lunga agonia del Gigante
    Non è un mistero che MS non si è più risollevata dalla crisi innescata nel 2001 dagli attacchi alle Torri Gemelle. (link: http://finance.yahoo.com/charts#chart2:symbol=msft;range=my;indicator=volume;charttype=line;crosshair=on;logscale=on;source=undefined )Il valore dell'azienda, pari a $50/azione nel 2001 è oggi inferiore a $31.Nello stesso periodo di tempo altre aziende più innovative come Apple hanno aumentato il loro valore fino al 1800% (cioè 18 volte) il loro valore di mercato (link: http://finance.yahoo.com/charts#chart3:symbol=aapl;range=my;indicator=volume;charttype=line;crosshair=on;logscale=on;source=undefined )Le iniziative di MS volte a diversificare il business sono tuttora in perdita secca (XBOX, ZUNE, ecc).Appare ovvio che l'azienda di Redmond non ha più trovato validi appigli di scopiazzamento ed è rimasta indietro, cotta ormai a puntino per l'inevitabile fagocitazione da parte di soluzioni gratuite e in prospettiva più affidabili come quelle proposte da Google. Per quanto riguarda la ghiotta fetta consumer del mercato, MS ha già perso la battaglia con Apple: l'Halo effect di iPod è stato solo un assaggio del ben più possente feedback di iPhone sulla diffusione dei Macintosh, vero polmone di utili della casa di Cupertino.Che, giusto Giovedi scorso, ha superato una ennesima pietra miliare: la capitalizzazione di mercato infatti ha superato quella di Hewlett Packard, dopo aver più che doppiato quella di Dell.Gabriele
    • innominato scrive:
      Re: La lunga agonia del Gigante
      - Scritto da: Gabriele
      Nello stesso periodo di tempo altre aziende più
      innovative come Apple hanno aumentato il loro
      valore fino al 1800% (cioè 18 volte) il loro
      valore di mercatoSe sostituisci "innovative" con "di tendenza" forse forse potrei anche darti ragione.Perché se l'ipod vende non lo fa certo perché è o era innovativo, vende (non a me comunque, costa più della concorrenza e non posso sbatterci gli mp3 con un semplice drag and drop dopo aver riconosciuto il lettore come periferica di archiviazione di massa, insomma, costoso e inutile) perché era ed è figo.E lo stesso vale per quasi tutti gli altri prodotti apple, qualche idea sull'usabilità e sull'interfaccia molto carina e un buono stile.E basta, ma se quella è innovazione io sono più ricco di Bill Gates (e magari lo fossi).
      • Blah scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        E' verissimo.Il lettore più famoso del mondo non supporta manco l'OGG... Che pena.
        • john locke scrive:
          Re: La lunga agonia del Gigante
          ma basta con questo OGG, non lo usa nessuno!!!
          • Cell scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: john locke
            ma basta con questo OGG, non lo usa nessuno!!!Io si.
          • pippo lacoca scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            Allora mettiamola cosi': "lo usano in cosi' pochi che chissenefrega"
          • Prod Cacc scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: pippo lacoca
            Allora mettiamola cosi': "lo usano in cosi' pochi
            che
            chissenefrega"Male, è un ottimo codec con ottima qualità audio e libero da royalties e brevetti, ha un peso computazionale leggermente maggiore, è vero, ma ormai non è più un problema, specie coi lettori anche video che con la potenza di calcolo necessaria per le immagini e i video ne hanno più che d'avanzo per il semplice audio Ogg.Agli attuali prezzi per l'HW, poi, la potenza aggiuntiva per Ogg, necessaria soltanto sui lettori solo audio, costa meno delle royalties per i formati proprietari.
          • caz scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: Prod Cacc
            - Scritto da: pippo lacoca

            Allora mettiamola cosi': "lo usano in cosi'
            pochi

            che

            chissenefrega"

            Male, è un ottimo codec con ottima qualità audio
            e libero da royalties e brevetti, ha un peso
            computazionale leggermente maggiore, è vero, ma
            ormai non è più un problema, specie coi lettori
            anche video che con la potenza di calcolo
            necessaria per le immagini e i video ne hanno più
            che d'avanzo per il semplice audio
            Ogg.
            Agli attuali prezzi per l'HW, poi, la potenza
            aggiuntiva per Ogg, necessaria soltanto sui
            lettori solo audio, costa meno delle royalties
            per i formati
            proprietari.ma il succo rimane: "lo usano in cosi' pochi
            che
            chissenefrega"
          • Vizzini scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: caz
            - Scritto da: Prod Cacc

            - Scritto da: pippo lacoca


            Allora mettiamola cosi': "lo usano in cosi'

            pochi


            che


            chissenefrega"



            Male, è un ottimo codec con ottima qualità audio

            e libero da royalties e brevetti, ha un peso

            computazionale leggermente maggiore, è vero, ma

            ormai non è più un problema, specie coi lettori

            anche video che con la potenza di calcolo

            necessaria per le immagini e i video ne hanno
            più

            che d'avanzo per il semplice audio

            Ogg.

            Agli attuali prezzi per l'HW, poi, la potenza

            aggiuntiva per Ogg, necessaria soltanto sui

            lettori solo audio, costa meno delle royalties

            per i formati

            proprietari.

            ma il succo rimane: "lo usano in cosi' pochi

            che

            chissenefrega"Purtroppo. Comunque i lettori che lo supportano si trovano, iRiver, iAudio, Samsung, credo anche alcuni TrekStor e altri ancora.
      • anonimo01 scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        [risposta breve]- Scritto da: innominato
        - Scritto da: Gabriele

        Nello stesso periodo di tempo altre aziende più

        innovative come Apple hanno aumentato il loro

        valore fino al 1800% (cioè 18 volte) il loro

        valore di mercato

        Se sostituisci "innovative" con "di tendenza"
        forse forse potrei anche darti
        ragione.
        Perché se l'ipod vende non lo fa certo perché è o
        era innovativo, vende (non a me comunque, costa
        più della concorrenza e non posso sbatterci gli
        mp3 con un semplice drag and drop dopo aver
        riconosciuto il lettore come periferica di
        archiviazione di massa, insomma, costoso e
        inutile) perché era ed è
        figo.
        E lo stesso vale per quasi tutti gli altri
        prodotti apple, qualche idea sull'usabilità e
        sull'interfaccia molto carina e un buono
        stile.
        E basta, ma se quella è innovazione io sono più
        ricco di Bill Gates (e magari lo
        fossi).tutto ciò è irrilevante per il mercato.Betamax era superiore a VHS, sappiamo come è andata.bye bye m$ @^-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 luglio 2007 10.15-----------------------------------------------------------
      • Fabio Scia scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        Cosa significa di "tendenza"???? per un prodotto che ancora non viene venduto da noi e in tutta europa....leggi in rete tantissime recensioni positive, telefoni+mp3 così, con quella interfaccia e con quelle funzionalità, prima della presentazione dell'iPhone non li avevo mai visti e uno, non sapendo che cazzo dire, liquida la cosa "e' una moda"....e allora il mileardi di beoni che dovrebbero acquistare M$ entro il 2008? perche' lo fanno?(a parte che la notizia non c'e' ed e' ovviamente un altro tentativo di PI di far felici gli sponsor)
      • anonimo01 scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        [risposta estesa]- Scritto da: innominato
        - Scritto da: Gabriele

        Nello stesso periodo di tempo altre aziende più

        innovative come Apple hanno aumentato il loro

        valore fino al 1800% (cioè 18 volte) il loro

        valore di mercato

        Se sostituisci "innovative" con "di tendenza"
        forse forse potrei anche darti
        ragione.click & weel primamultitouch ora.citami UN prodotto che aveva queste caratteristiche prima di iPod.
        Perché se l'ipod vende non lo fa certo perché è o
        era innovativo, vende (non a me comunque, costa
        più della concorrenza e non posso sbatterci gli
        mp3 con un semplice drag and drop dopo aver
        riconosciuto il lettore come periferica di
        archiviazione di massa, insomma, costoso e
        inutileusa iTunes, figliolo.il drag&drop è stato reso disponibile all'umanità proprio da Apple.
        ) perché era ed è
        figo."la macchina più complessa del mondo resterà inutilizzata se è anche brutta da vedere" (cit)"qualsiasi tecnologia senza anima resterà sempre un freddo pezzo di plastica e circuiti" (cit)
        E lo stesso vale per quasi tutti gli altri
        prodotti apple, qualche idea sull'usabilità e
        sull'interfaccia molto carina e un buono
        stile.prodotti che non hai mai usato.si sente anche solo dal tono in cui parli.
        E basta, ma se quella è innovazione io sono più
        ricco di Bill Gates (e magari lo
        fossi).e se mia nonna avesse avuto le ruote?
        • innominato scrive:
          Re: La lunga agonia del Gigante
          - Scritto da: anonimo01
          click & weel primaOddio che innovazione...Anni di ricerche per arrivare a qualcosa di simile... (tra l'altro a me non piace nemmeno come sistema)
          multitouch ora.Dalla wikipedia.Multi-touch has at least a 25 year history, beginning in 1982, with pioneering work being done at the University of Toronto (multi-touch tablets) and Bell Labs (multi-touch screens). In July 2007, Apple made a move to register the word multi-touch as a trademark.Bè, lo hanno solo implementato 25 anni dopo che è stato teorizzato.Super-innovazione.
          usa iTunes, figliolo.
          il drag&drop è stato reso disponibile all'umanità
          proprio da
          Apple.Che non enterà mai nel mio computer, e non me ne faccio niente di un hardware che richiede il suo software proprietario per fare operazioni che si potrebbero fare anche senza (una chiavetta usb viene montata su ogni S.O.).
          "la macchina più complessa del mondo resterà
          inutilizzata se è anche brutta da vedere"
          (cit)

          "qualsiasi tecnologia senza anima resterà sempre
          un freddo pezzo di plastica e circuiti"
          (cit)E quindi?
          prodotti che non hai mai usato.
          si sente anche solo dal tono in cui parli.Li ho guardati e ho preferito risparmiare soldi prendendo prodotti concorrenti di cui sono rimasto soddisfatto.Ho però consigliato un paio di volte l'ipod come regalo (il regalo deve essere figo d'altonde).
          e se mia nonna avesse avuto le ruote?Sarebbe un'auto?
          • anonimo01 scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: anonimo01

            click & weel prima

            Oddio che innovazione...
            Anni di ricerche per arrivare a qualcosa di
            simile... (tra l'altro a me non piace nemmeno
            come
            sistema)che non piaccia a te è irrilevante: funziona? siè pratico? siti basta prenderlo in mano e dopo 1 minuto sei in grado di usare TUTTO il marchingegno i tutte le opzioni? si.

            multitouch ora.

            Dalla wikipedia.
            Multi-touch has at least a 25 year history,
            beginning in 1982, with pioneering work being
            done at the University of Toronto (multi-touch
            tablets) and Bell Labs (multi-touch screens). In
            July 2007, Apple made a move to register the word
            multi-touch as a
            trademark.

            Bè, lo hanno solo implementato 25 anni dopo che è
            stato
            teorizzato.
            Super-innovazione.
            me lo citi questo prodotto? sennò io potrei farti notare che già nel 1800 qualcuno teorizzava che si poteva andare sulla Luna, ma solo nel 69 ci sono riusciti [NO FLAME, PLEASE]

            usa iTunes, figliolo.

            il drag&drop è stato reso disponibile
            all'umanità

            proprio da

            Apple.

            Che non enterà mai nel mio computer, e non me ne
            faccio niente di un hardware che richiede il suo
            software proprietario per fare operazioni che si
            potrebbero fare anche senza (una chiavetta usb
            viene montata su ogni
            S.O.). anch'io vorrei fare il pilota di aerei, ma non sopporto l'idea di dover fare quel dannato patentino: esso non entrerà mai nel mio portafoglio. ecco, è uguale.


            "la macchina più complessa del mondo resterà

            inutilizzata se è anche brutta da vedere"

            (cit)



            "qualsiasi tecnologia senza anima resterà sempre

            un freddo pezzo di plastica e circuiti"

            (cit)

            E quindi?e quindi gli altri lettori (oddio, non tutti, ne ho visti un paio di bellini ma a che prezzi!) sono orridi pezzi di scricchiolante plastica.

            prodotti che non hai mai usato.

            si sente anche solo dal tono in cui parli.

            Li ho guardati e ho preferito risparmiare soldi
            prendendo prodotti concorrenti di cui sono
            rimasto
            soddisfatto. ho visto come fanno i corsi di volo: ho preferito prendere il patentino nautico tantoèlostesso. ;)
            Ho però consigliato un paio di volte l'ipod come
            regalo (il regalo deve essere figo
            d'altonde).


            e se mia nonna avesse avuto le ruote?
            Sarebbe un'auto?hummmm, si...buona anche questa!
          • innominato scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: anonimo01
            che non piaccia a te è irrilevante:
            funziona? si
            è pratico? si
            ti basta prenderlo in mano e dopo 1 minuto sei in
            grado di usare TUTTO il marchingegno i tutte le
            opzioni?
            si.E quindi?Secondo me è pratico anche avere più tasti sul mouse ma non ritengo innovativo il primo mouse che ha aggiunto ulteriori pulsanti.- Scritto da: anonimo01
            me lo citi questo prodotto? sennò io potrei farti
            notare che già nel 1800 qualcuno teorizzava che
            si poteva andare sulla Luna, ma solo nel 69 ci
            sono riusciti [NO FLAME, PLEASE]Per te quindi la conquista della luna è stata un'innovazione?Sicuramente la NASA ha il merito di esserci arrivata per prima ma questo che c'entra con l'innovazione?Comunque sulla pagina della wiki ci sono elencati un po' di prodotti con il multitouchhttp://en.wikipedia.org/wiki/Multi-touchE il lemur input device mi pare sia anche uscito prima dell'iphone.- Scritto da: anonimo01
            anch'io vorrei fare il pilota di aerei, ma non
            sopporto l'idea di dover fare quel dannato
            patentino: esso non entrerà mai nel mio
            portafoglio.

            ecco, è uguale.Per niente.E' come se 10 anni fa o giù di lì quando ho preso lo scooter ci fosse un modello che richiedeva il patentino nonostante facesse le stesse cose degli altri.Ovvio che dovendo scegliere lo scarto a priori.- Scritto da: anonimo01
            e quindi gli altri lettori (oddio, non tutti, ne
            ho visti un paio di bellini ma a che prezzi!)
            sono orridi pezzi di scricchiolante
            plastica.Oddio, sto iniziando a pensare che tu i lettori mp3 li utilizzi come antistress invece che per ascoltare la musica.Una volta che li infili in tasca possono essere di titanio o di normale plastica, faranno comunque il loro lavoro.Poi ci sono anche lettori ignobili ma questa è un'altra questione.
      • soulista scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        - Scritto da: innominato
        - Scritto da: Gabriele

        Nello stesso periodo di tempo altre aziende più

        innovative come Apple hanno aumentato il loro

        valore fino al 1800% (cioè 18 volte) il loro

        valore di mercato

        Se sostituisci "innovative" con "di tendenza"
        forse forse potrei anche darti
        ragione.
        Perché se l'ipod vende non lo fa certo perché è o
        era innovativo, vende (non a me comunque, costa
        più della concorrenza e non posso sbatterci gli
        mp3 con un semplice drag and drop dopo aver
        riconosciuto il lettore come periferica di
        archiviazione di massa, insomma, costoso e
        inutile) perché era ed è
        figo.
        E lo stesso vale per quasi tutti gli altri
        prodotti apple, qualche idea sull'usabilità e
        sull'interfaccia molto carina e un buono
        stile.
        E basta, ma se quella è innovazione io sono più
        ricco di Bill Gates (e magari lo
        fossi).Le parole "semplicità" e "qualità costruttiva" non dicono niente? I prodotti Apple dal ri-avvento di Steve Jobs hanno fatto presa sul pubblico per queste caratteristiche, DOPO sono diventati trend. Se tu sei contento del tuo lettore mp3 che costa 40 euro e tiene 4 giga, ma che scricchiola ogni volta che lo tocchi, con i tasti che si scoloriscono o partono via, va bene; Apple non ti obbliga a comprare il suo iPod. Microsoft invece ti obbliga a comprare anche Windows quando acquisti un computer. C'é differenza tra posizione dominante dovuta alla qualità dei prodotti e monopolio acquisito tramite FUD o EEE...
        • innominato scrive:
          Re: La lunga agonia del Gigante
          - Scritto da: soulista
          Le parole "semplicità" e "qualità costruttiva"
          non dicono niente? I prodotti Apple dal
          ri-avvento di Steve Jobs hanno fatto presa sul
          pubblico per queste caratteristiche, DOPO sono
          diventati trend.Il problema è che da troppo tempo sono trend.E comunque a me risulta che i primi modelli non è che siano sinonimo di grande qualità.http://www.cooltechzone.com/Departments/Columns/Why_First_Generation_Apple_Products_Suck_200606012322/
          Se tu sei contento del tuo
          lettore mp3 che costa 40 euro e tiene 4 giga, ma
          che scricchiola ogni volta che lo tocchi, con i
          tasti che si scoloriscono o partono via, va bene;E chi ha detto che prendo roba economica?Non è solo la Apple a fare prodotti di qualità, e spesso guardandosi altrove si risparmia qualcosa.
          Apple non ti obbliga a comprare il suo iPod.
          Microsoft invece ti obbliga a comprare anche
          Windows quando acquisti un computer.Puoi riavere indietro il costo della licenza OEM tramite un meccanismo spiegato in molti siti (cerca su attivissimo se sei interessato).Ma questo non c'entra nulla con il discorso apple e innovazione.
          • soulista scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: soulista

            Le parole "semplicità" e "qualità costruttiva"

            non dicono niente? I prodotti Apple dal

            ri-avvento di Steve Jobs hanno fatto presa sul

            pubblico per queste caratteristiche, DOPO sono

            diventati trend.

            Il problema è che da troppo tempo sono trend.
            E comunque a me risulta che i primi modelli non è
            che siano sinonimo di grande
            qualità.
            http://www.cooltechzone.com/Departments/Columns/Whaccidenti... addirittura un difetto sul Nano e uno sul macbook... Scusa ma non riesco a non essere sarcastico...Guarda nel mercato dell'usato: i prodotti Apple si svalutano pochissimo.

            Se tu sei contento del tuo

            lettore mp3 che costa 40 euro e tiene 4 giga, ma

            che scricchiola ogni volta che lo tocchi, con i

            tasti che si scoloriscono o partono via, va
            bene;

            E chi ha detto che prendo roba economica?
            Non è solo la Apple a fare prodotti di qualità, e
            spesso guardandosi altrove si risparmia
            qualcosa.Perchè questi prodotti che si troverebbero "guardandosi altrove" non hanno avuto successo? Mi dirai "per la moda"... ma spesso é più di moda andare contro la moda, per forza, pur prendendo prodotti, se non scadenti, con parecchi difetti, infarciti di funzioni spesso inutili e mal implementate.

            Apple non ti obbliga a comprare il suo iPod.

            Microsoft invece ti obbliga a comprare anche

            Windows quando acquisti un computer.

            Puoi riavere indietro il costo della licenza OEM
            tramite un meccanismo spiegato in molti siti
            (cerca su attivissimo se sei
            interessato).Non sono interessato. Il fatto é che il consumatore non dovrebbe mettersi a cercare le scappatoie per evitare di pagare una licenza che non vuole e che ha tutto i diritto di non volere, dovrebbe anzi avere la possibilità di scegliere quale sia il SO migliore per le sue esigenze... se non fosse per la politica di Microsoft, oggi avremmo una decina di scelte valide e semplici da installare nei sistemi "IBM compatibili"...
            Ma questo non c'entra nulla con il discorso apple
            e
            innovazione.Stavo cercando di rientrare nel topic (della notizia)
      • caz scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        - Scritto da: innominato
        Perché se l'ipod vende non lo fa certo perché è o
        era innovativo, vende (non a me comunque, costa
        più della concorrenza e non posso sbatterci gli
        mp3 con un semplice drag and drop dopo aver
        riconosciuto il lettore come periferica di
        archiviazione di massa, insomma, costoso e
        inutile) perché era ed è
        figo.bla bla bla...ma cribbio se riesco io a caricarci gli mp3 senza passare da itunes...come puoi non aver trovato tu il sw per farlo?bah
        E lo stesso vale per quasi tutti gli altri
        prodotti apple, qualche idea sull'usabilità e
        sull'interfaccia molto carina e un buono
        stile.
        E basta, ma se quella è innovazione io sono più
        ricco di Bill Gates (e magari lo
        fossi).bah solite frasette...mi indichi degli esempi di innovazione allora?mi indichi prodotti che funzionano senza problemi e che il mercato adotta in massa poiché l'utente li trova innovativi rispetto a quanto gli si propinava prima?
        • innominato scrive:
          Re: La lunga agonia del Gigante
          - Scritto da: caz
          - Scritto da: innominato
          bla bla bla...ma cribbio se riesco io a caricarci
          gli mp3 senza passare da itunes...come puoi non
          aver trovato tu il sw per
          farlo?Sveglia, io non voglio usare alcun software.
          bah solite frasette...mi indichi degli esempi di
          innovazione
          allora?Umh, il Wii Nintendo ad esempio, il processore con 80 core presentato da Intel.Ma tendenzialmente sono le tecnologie ad essere innovative e non chi poi le va ad implementare.
          mi indichi prodotti che funzionano senza problemi
          e che il mercato adotta in massa poiché l'utente
          li trova innovativi rispetto a quanto gli si
          propinava
          prima?Il Wii rimane un buon esempio.Poi sono anche d'accordo che per l'utente sia più importante un prodotto ben confezionato, semplice da usare e ben progettato (e molti prodotti Apple lo sono).Questo però io non lo ritengo innovare, per me una cosa innovativa deve farmi pensare "wow, una cosa del genere non l'avevo mai vista".Per inciso ho trovato molto più innovativo Surface dell'iphone (a parte il fatto che per un uso personale non vorrei né l'uno né l'altro).
          • soulista scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            - Scritto da: innominato
            - Scritto da: caz

            - Scritto da: innominato

            bla bla bla...ma cribbio se riesco io a
            caricarci

            gli mp3 senza passare da itunes...come puoi non

            aver trovato tu il sw per

            farlo?

            Sveglia, io non voglio usare alcun software.incredibile... ragioni da newbie ma scrivi con la supponenza di uno smanettone! :)
    • Rebus scrive:
      Re: La lunga agonia del Gigante
      - Scritto da: Gabriele
      Non è un mistero che MS non si è più risollevata
      dalla crisi innescata nel 2001 dagli attacchi
      alle Torri Gemelle. (link:
      http://finance.yahoo.com/charts#chart2:symbol=msft

      Il valore dell'azienda, pari a $50/azione nel
      2001 è oggi inferiore a
      $31.sogna... sogna... finchè sei in tempo ;)
      • Luca scrive:
        Re: La lunga agonia del Gigante
        Non sono sogni, ma numeri.
        • Anonimo scrive:
          Re: La lunga agonia del Gigante
          Caro Luca,qualsiasi economista può spiegarti che il valore dell'azione non è direttamente legato alla "salute" di una azienda, ma dipende da dinamiche diverse.MS ha chiuso l'anno fiscale 2007 con 52 Miliardi di dollari, circa il 15% di crescita rispetto all'anno scorso, e con il margine netto di quasi 24 Miliardi di dollari, con un incremento del 23% anno su anno.Per quelli che salteranno fuori immediatamente con le critiche sulla veridicità di questi numeri, ricordo che negli Stati Uniti dopo lo scandalo Enron è in vigore una normativa (la famosa SOX) per la quale nessuna azienda si permetterebbe di pubblicare bilanci falsi...Se vi sembrano numeri da disastro finanziario questi!
          • Gabriele scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            Disastro finanziario? No di certo! MS gode ancora i succosi frutti del suo monopolio tecnologico.Ma la crescita è il vero indicatore dello stato di salute di un'azienda (e, se è per quello, anche di un Paese), ed è della crescita che parlavo nel mio post.
          • Anonimo scrive:
            Re: La lunga agonia del Gigante
            Gabriele, quando hai circa 800 Milioni di copie di Windows e 850 Milioni di Office è difficile mantenere i ritmi di crescita di 5 o 10 anni fa.Da qui a parlare di agonia però, ce ne passa.
Chiudi i commenti