OpenBSD cambia kernel ad ogni avvio

Si chiama KARL la nuova funzionalità in fase di test che consente la generazione di un diverso binario ad ogni boot del sistema operativo. In questo modo si cerca di non dare riferimenti ad eventuali attaccanti

Roma – Theo de Raadt, informatico canadese fondatore di OpenBSD, sta lavorando da diverse settimane ad una nuova funzionalità del kernel, in grado di offrire nuove garanzie di sicurezza. KARL (Kernel Address Randomized Link) consente di avere, ad ogni avvio del computer, un eseguibile del kernel sempre diverso dal punto di vista binario. Così facendo, un eventuale attaccante non avrebbe punti di riferimento relativamente alle funzioni del kernel che vengono utilizzate, né agli oggetti e ai puntatori che vengono allocati.

Il funzionamento di KARL ha una base logica semplice: mentre i kernel delle versioni stable di OpenBSD vengono linkati attraverso una procedura sequenziale e deterministica, i componenti dei nuovi kernel aventi KARL attivo vengono linkati in ordine pseudo-casuale : il primo componente è sempre il processo di bootstrap del kernel, seguito poi da tutti i file.c e dal runtime-system del linguaggio assembly. Il binario così ottenuto risulta sempre differente dai precedenti.

Windows e Linux, invece, hanno adottato da diverso tempo la tecnologia KASLR (Kernel Address Space Layout Randomization) , la quale consiste nel caricare il kernel di volta in volta in locazioni di memoria differenti: nel caso del kernel Linux, la funzionalità è stata attivata di default a partire dalla versione 4.12. In pratica, mentre il kernel di OpenBSD viene eseguito sempre nella stessa area di memoria ma possiede un binario diverso ad ogni avvio o aggiornamento, il kernel di Windows e Linux ha sempre lo stesso binario ma viene eseguito ogni volta in un’area di memoria casuale.

Dal punto di vista teorico, non ci sarebbero impedimenti alla realizzazione di una combinazione di queste due funzionalità: un’ambizione dichiarata, secondo BleepingComputer , da Fabian Wosar, CTO della società di sicurezza Emsisoft , che starebbe collaborando con Microsoft per integrare un’implementazione di KARL all’interno del kernel di Windows.

L’annuncio dell’introduzione di KARL ha portato ad una serie di dichiarazioni – entusiastiche e non – da parte di vari utenti della comunità open-source. Alcuni hanno espresso perplessità per quanto riguarda l’affidabilità delle operazioni di linking del kernel, durante le quali un fallimento potrebbe comportare il non avvio della macchina. Un’eventualità smentita nettamente da Theo de Raadt e dallo sviluppatore Peter Hessler, i quali affermano che le operazioni sono atomiche ed il linking richiede meno di un secondo su macchine veloci, rendendo il processo estremamente affidabile e sicuro.

Elia Tufarolo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    abbraccia, estendi, estingui
    microsoft non abbandona la sua politca dell'"abbraccia,e estendi estingui".prima adotta l'angolo giro di 360 gradi, poi lo espande a 365, producendo goniometri compatibili sia coi 360 che coi 365 gradi. tutti adottano la modalita' "365" perche fa "figo". Dopo qualche anno micorsoft cassa la retrocompatibilita' coi 360 gradi, ed ecco che in una notte diviene monopolista di squadre, goniometri, angoli retti di 91,25 gradi "vecchi". che sono di 90 grandi "nuovi" etc.e' un complotto!PS: per le menti semplici che notoriamente abbondano su PI: trattasi di post ironico.
    • rockroll scrive:
      Re: abbraccia, estendi, estingui
      - Scritto da: ...
      microsoft non abbandona la sua politca
      dell'"abbraccia,e estendi
      estingui".
      prima adotta l'angolo giro di 360 gradi, poi lo
      espande a 365, producendo goniometri compatibili
      sia coi 360 che coi 365 gradi. tutti adottano la
      modalita' "365" perche fa "figo". Dopo qualche
      anno micorsoft cassa la retrocompatibilita' coi
      360 gradi, ed ecco che in una notte diviene
      monopolista di squadre, goniometri, angoli retti
      di 91,25 gradi "vecchi". che sono di 90 grandi
      "nuovi"
      etc.
      e' un complotto!

      PS: per le menti semplici che notoriamente
      abbondano su PI: trattasi di post
      ironico.La tua ironia è amara, perchè ha un fondo di verità.Solo il golpe non avviene in una notte, ma è diluito nel tempo a causa dei lenti tempi di reazione dell'elefantiaco carrozzone. Ma questo non costituisce un problema perchè il pubblico soggiogato non si rende conto del passaggio graduale da 90.00 a 91.25 (in frazione centesimale) a base di updates galeotte non evitabili. Sempre pressochè a 90 se lo piglia..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 luglio 2017 04.39-----------------------------------------------------------
      • ... scrive:
        Re: abbraccia, estendi, estingui
        Modificato dall' autore il 13 luglio 2017 04.39
        --------------------------------------------------il popolo e' bue per definizione e meritevole del giogo. i pochi svegli nel popolo non hanno la forza di invertire un proXXXXX che e' "sistemico". l'unica scelta e' qeulla del "se non puoi batterli, unisciti a loro" passando dall parte del Padrone, infilandosi nelgli spazi lasciati liberi per i servi del padrone e nutrendosi dei pochi avanzi che essi lasciano. e' sempre meglio di essere nella massa del popolo bue. meglio servo del padrone che capo di bestiame.
  • Pietro scrive:
    360
    365 soni i giorni in un annotutto quello che sta intorno a noi invece sta nell'arco di 360°
    • utenza windozze scrive:
      Re: 360
      Non ti preoccupare tu resti sempre a 90°.
    • rockroll scrive:
      Re: 360
      - Scritto da: Pietro
      365 soni i giorni in un anno
      tutto quello che sta intorno a noi invece sta
      nell'arco di
      360° Indubbamente. Ma da nessuna parte della bibliografia M$ si dice che quel valore è riferito ai giorni di un anno anzichè ai gradi++ di un angolo giro, aumentati unilateralmente per mania di apparire grandi. Se fosse stato riferito ai giorni avrebbe dovuto essere 365,25.
Chiudi i commenti