Opera cade sugli URL prolissi

Opera cade sugli URL prolissi

Le versioni meno recenti del celebre browser norvegese soffrono di un bug che potrebbe essere utilizzato da un sito web per uccidere Opera ed eventualmente compromettere la sicurezza di un PC
Le versioni meno recenti del celebre browser norvegese soffrono di un bug che potrebbe essere utilizzato da un sito web per uccidere Opera ed eventualmente compromettere la sicurezza di un PC

Oslo – Un bug recentemente scoperto nel browser Opera potrebbe essere utilizzato da siti malintenzionati per mandare in crash il programma ed eseguire del codice dannoso. Ad avvisare gli utenti è la stessa Opera Software , che in questo advisory raccomanda ai propri utenti di aggiornare la propria versione di Opera alla 9.02.

La società norvegese considera la severità della falla “moderata”, mentre FrSIRT e Secunia le hanno assegnato un grado di rischio “critical”. Entrambe le organizzazioni di sicurezza sottolineano infatti la facilità con cui un utente potrebbe cadere vittima di un attacco via web che sfrutti tale vulnerabilità.

Va però detto che al momento né Opera né altre società sono a conoscenza di exploit capaci di sfruttare la falla.

Il problema interessa tutte le versioni 9.x di Opera tranne la recente 9.02, mentre non affligge le versioni 8.x.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 10 2006
Link copiato negli appunti