Opera Touch con wallet per crypto in arrivo su iOS

La software house annuncia il prossimo debutto del browser Opera Touch con supporto alle criptovalute per i device con sistema operativo iOS.

Anche iOS avrà la sua versione di Opera Touch compatibile con blockchain, applicazioni decentralizzate, criptovalute e Web 3.0. Ad annunciarlo è la software house, che a breve offrirà agli utenti iPhone e iPad le medesime funzionalità già viste su Android a dicembre. Il rollout non ha ancora preso il via e non ci sono informazioni precise in merito alle tempistiche, ma l’attesa non dovrebbe essere lunga.

Opera Touch

Come già detto, tra le feature integrate si segnala un wallet per criptovalute che permetterà agli utenti di gestire il proprio portafogli virtuale senza la necessità di affidarsi a strumenti esterni o di terze parti. Ancora, verrà garantito il pieno supporto all’esecuzione delle Dapps che fanno leva sulle potenzialità delle blockchain. Si aggiungono la tecnologia My Flow per la sincronizzazione di dati, informazioni e appunti tra diversi dispositivi, due temi per l’interfaccia (Light e Dark) e la possibilità di consultare da mobile le schede aperte all’interno della versione desktop di Opera (e viceversa).

Siamo felici di farvi sapere che, in conseguenza al successo del nostro Crypto Wallet e dell’explorer Dapp in Opera per Android, abbiamo deciso di rendere disponibile Opera Touch per iOS. Lo facciamo rispondendo alle richieste che giungono dalla community di Ethereum. Molti di voi hanno chiesto di offrire su iOS la stessa esperienza di navigazione del Web 3.0 già vista per Android.

Opera Touch, il browser mobile con wallet per criptovalute

C’è anche la funzionalità introdotta nel novembre scorso per bloccare i messaggi relativi ai cookie che spesso rendono macchinosa la navigazione, soprattutto quando si visita per la prima volta un sito: è sufficiente un tap per nasconderli, come si può osservare nel filmato di seguito.

In merito alle crypto, il team di Opera ha siglato un accordo con l’exchange Safello per offrire agli utenti dei paesi scandinavi (Danimarca, Svezia e Norvegia) la possibilità di aprire e configurare un proprio wallet in meno di un minuto, direttamente all’interno del browser. Una mossa che mira a semplificare il processo, da molti ancora ritenuto complicato e difficoltoso. Chi desidera provare in anteprima la nuova versione di Opera per iOS può inserire la propria email nella pagina dedicata all’Early Access così da ricevere un avviso non appena il download sarà disponibile.

Fonte: Opera

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti