Ora Shazam riconosce la musica anche dalle cuffie

Ora Shazam riconosce la musica anche dalle cuffie

Shazam, la popolare app che riconosce le canzoni, ha introdotto una nuova funzione: la possibilità di identificare la musica attraverso le cuffie.
Ora Shazam riconosce la musica anche dalle cuffie
Shazam, la popolare app che riconosce le canzoni, ha introdotto una nuova funzione: la possibilità di identificare la musica attraverso le cuffie.

Shazam, l’applicazione che permette di riconoscere i brani musicali in pochi secondi, ha implementato una nuova funzionalità molto attesa dai suoi utenti. Ora è possibile identificare i brani musicali semplicemente indossando le cuffie, senza doverle togliere per far sentire la musica al microfono dello smartphone.

Questa novità permette di scoprire titolo e artista dei pezzi ascoltati su YouTube, TikTok e qualsiasi altra app, con la comodità di non dover interrompere l’ascolto. Un importante upgrade che rende Shazam ancora più versatile e facile da usare.

Come usare la nuova funzione di Shazam?

Per usare la nuova funzione di Shazam, basta seguire questi passaggi:

  • Aprire l’applicazione Shazam;
  • Toccare l’icona delle cuffie che appare sullo schermo;
  • Passare all’applicazione in cui si sta ascoltando il brano;
  • Attendere che Shazam riconosca la canzone;
  • Visualizzare il nome del brano e altre informazioni sull’interfaccia dell’app.

Con quali cuffie e applicazioni è compatibile la nuova funzione?

La nuova funzione di Shazam è compatibile con tutti i tipi di cuffie, sia con filo che senza filo, sia di Apple che di altri marchi. Non è quindi necessario avere delle AirPods per sfruttare questa funzione.

La nuova funzionalità consente di identificare i brani riprodotti attraverso le cuffie dalla maggior parte delle applicazioni musicali, con rare eccezioni. Inoltre, la funzione non interferisce con la funzionalità principale di Shazam, che può continuare a riconoscere i brani che si sentono nell’ambiente circostante tramite il microfono del dispositivo. Gli utenti possono quindi sfruttare entrambe le possibilità offerte dall’app: riconoscimento ambientale e riconoscimento in cuffia, per scoprire titolo e artista dei brani musicali in qualsiasi situazione di ascolto.

La nuova funzione è disponibile anche per Android e macOS?

La funzione di ascolto in cuffia è disponibile anche per la versione Android dell’app, come si può vedere dalla descrizione dell’applicazione sul Google Play Store, che cita la nuova funzione.

Non è ancora chiaro se la nuova modalità di riconoscimento musicale tramite cuffie sarà disponibile anche per la versione dell’app su macOS. L’ultimo aggiornamento per Shazam sui computer Apple risale infatti ad agosto 2022, dunque è possibile che per ora la funzionalità sia riservata alla sola applicazione per dispositivi iOS e Android.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 gen 2024
Link copiato negli appunti