Oracle e Google, pesi massimi a testimoniare

Il caso di appello per il copyright delle API Java si avvia alla conclusione, con la giuria che delibererà entro la settimana. Le ultime testimonianze dei pezzi grossi dai fronti opposti

Roma – Il nuovo processo sul copyright di Java si avvia alle battute finali, con i pezzi da novanta di Google e Oracle a perorare la rispettiva causa e una prospettiva ben precisa per tutti: nelle prossime ore la giuria si riunirà per formulare un verdetto, e a qualcuno la decisione andrà sicuramente di traverso.

Sul fronte della difesa, il CEO di Alphabet e co-fondatore di Google Larry Page ha continuato ad affermare che il comportamento della corporation è stato sempre e comunque legittimo : Sun ha stabilito che Java doveva essere un progetto open source, ha dichiarato il manager, quindi Mountain View ha usato gratuitamente qualcosa che era già a costo zero .

L’implementazione Android delle API di Java contese nel processo è stata “originale e trasformativa” ha ripetuto Page, e Google ha agito in maniera responsabile e attenta nel merito delle questioni riguardanti la proprietà intellettuale.

E i 43 miliardi di dollari che Google avrebbe guadagnato da Android come sostiene Oracle? Mai visti, ha detto ancora Page, Google fa soldi con l’advertising e la ricerca online mentre la stragrande maggioranza dei profitti derivanti dal business Android vai ai carrier mobile e ai produttori di terminali.

Come prevedibile, le ultime testimonianze dell’accusa sono state di parere diametralmente opposto: il co-CEO di Oracle Safra Catz ha definito Android un colpo “devastante” per il business di Java, visto che improvvisamente la virtual machine avrebbe perso tutto il suo appeal presso i produttori grazie alla disponibilità di un sistema concorrente e – al netto dei servizi proprietari di Google – del tutto gratuito.

Prima di Android, ha spiegato Catz, Java era la tecnologia base adottata dai produttori di smartphone (iOS escluso): dopo Android, invece, partner come Samsung hanno ridotto i pagamenti per lo sfruttamento della VM da 40 milioni di dollari a un solo milione.

Il dibattimento in aula si è concluso lo scorso venerdì , e il giudice distrettuale William Alsup ha mandato a casa la giuria per la pausa del weekend: nelle prossime ore verranno ascoltate le arringhe conclusive e poi i giurati si riuniranno per formulare la sentenza.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Luigi casula scrive:
    agente della polizia
    ho sempre sognato di essere un polizioto
  • Christian Esposito scrive:
    Amore
    Voglio cercare la ragazza che ho incontrato ieri nn ho abuto le palle di dirgli il cognome ma mi ha detto solo il nome ci piacciamo e vorre cercarla e nn so come fa di cognome
  • Luca Rossi scrive:
    Viso
    Visione del viso
  • Lorenzo Cipriani scrive:
    Faccia
    Riconoscimento del viso
  • Lorenzo Cipriani scrive:
    Foto dellla persona indicata
    Vorrei riconoscere questa persona
  • Mao99 scrive:
    Info
    Io non sono registrato ad alcun social network, spero che ste cose anti-privacy non funzionino con chi fa come me..
    • Pirolo scrive:
      Re: Info
      Ma che dici?Ti profilano in tantissimi altri modi, un po' tutti, dall'assicurazione alla banca al tuo smartphone al vettore di trasporti che utilizzi (aereo compreso), alle PA che sanno tutto di te, ai supermercati, ecc.Credi che poi questi dati non siano venduti e poi incrociati fra loro dai tanti che ne hanno un interesse?Non siamo leguelei che capiscono solo attraverso il filtro delle leggi; a noi basta usare il cervello in dotazione per capire cosa succede.
      • Tirolo scrive:
        Re: Info
        Per non parlare di telecamere pubbliche (citate anche nell'articolo) e private, degli sviluppatori delle app (non solo dai vari Google, Micorsoft, Apple), dei produttori degli smartphone (eh, sì), degli Isp e dei vettori di telecomunicazioni, dei produttori dei televisori connessi a Internet, di Amazon, eBay e simili, e in genere da tutti coloro a cui consegni i tuoi dati per ottenere qualcosa.Il riconoscimento facciale non si fa solo con app pubbliche.C'è qualcuno che crede che una multinazionale o uno stato non possano farsi in casa un programma per la scansione dei volti?Suvvia, scendiamo dal pero...
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Info
      - Scritto da: Mao99
      Io non sono registrato ad alcun social network,
      spero che ste cose anti-privacy non funzionino
      con chi fa come
      me..Neppure io 'bazzico' i vari netsocial, pero purtroppo, mi viene da dire come qualcuno ha già risposto prima, si viene profilati da dove la gente non sospetta minimamente, e pensa un po come stanno le cose per i cosiddetti nativi digitali che la profilazione è iniziata con la prima echo postata su facebucco dalla felice e ignara madre. :^(
      • Non serve facciale scrive:
        Re: Info
        A te ti si riconosce senza nessuna difficoltà. 8)
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Info
          - Scritto da: Non serve facciale
          A te ti si riconosce senza nessuna difficoltà.
          8)Per quanto riguarda te invece non serve la faccia, basta vedere tra i tanti quale sia il più demente e ti hanno trovato! :^)
          • Non serve facciale scrive:
            Re: Info
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: Non serve facciale

            A te ti si riconosce senza nessuna difficoltà.

            8)

            Per quanto riguarda te invece non serve la
            faccia, basta vedere tra i tanti quale sia il più
            demente e ti hanno trovato!
            :^)Tanti?(newbie)In che senso tanti?Tu credi ancora di convincere che fuddaro Pirolo Tirolo ecc. ecc. sono tanti?io vedo un solo idiota!E fidati non sono il solo(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Strollata scrive:
            Re: Info
            Ma che fai? Dai retta al troll?
          • ArfArf99 scrive:
            Re: Info
            (rotfl)(rotfl)geniale!Sei nuovo qui su PI? o puoi linkare altri tuoi post?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Bau88 scrive:
      Re: Info
      - Scritto da: Mao99
      Io non sono registrato ad alcun social network,
      spero che ste cose anti-privacy non funzionino
      con chi fa come
      me..illuso: un tuo conoscente carica una foto di gruppo su facebook e tagga i volti con nome e cognome, compreso il tuo.
      • ArfArf99 scrive:
        Re: Info
        - Scritto da: Bau88
        illuso: un tuo conoscente carica una foto di
        gruppo su facebook e tagga i volti con nome e
        cognome, compreso il
        tuo.Così scopriremo che avete tutti la stessa faccia da XXXX!
  • Il fuddaro scrive:
    facce culate
    Mica la gente e tutta su faccialibro, le citate facce sono tutte facce da XXXX, e normale che sono riconoscibilissime. (rotfl)
Chiudi i commenti