Outlook: Dark Mode e molto altro in arrivo sul Web

La casella email di Microsoft è pronta per un salto generazionale: la versione Web di Outlook accoglierà entro fine mese l'arrivo di parecchie novità.

Outlook: Dark Mode e molto altro in arrivo sul Web

In arrivo per la versione di Outlook accessibile da browser Web una serie di novità confezionate da Microsoft in modo da ottimizzare l’utilizzo della casella email. Sono state in fase di test per circa otto mesi, coinvolgendo un numero ristretto di utenti, ed entro fine luglio verranno messe a disposizione di tutti. L’annuncio è stato condiviso sulle pagine del blog ufficiale.

Outlook: le novità dell’interfaccia Web

Partiamo dalla Dark Mode, che conferirà all’interfaccia un aspetto scuro, come visibile dallo screenshot allegato di seguito. Sarà utile ad esempio per le sessioni di lavoro in notturna, così da non affaticare gli occhi. Il gruppo di Redmond ha previsto l’inclusione del pulsante Turn on the lights (Accendi le luci) che servirà per ripristinare la UI dalle tonalità più chiare con un solo click.

Outlook: la Dark Mode della nuova interfaccia Web

Ci sono poi le Categories (Categorie) attraverso le quali si potranno assegnare specifiche etichette a messaggi e conversazioni. Sarà possibile associarne più di una a ogni email, così da trovarle poi in qualsiasi momento all’interno dell’archivio con una semplice ricerca.

Le Categories del nuovo Outlook

Quelle che Microsoft chiama Expressions (Espressioni) altro non sono che GIF ed emoji. Sarà possibile aggiungerle nei messaggi attraverso un apposito box di ricerca incluso nell’interfaccia.

Outlook: arrivano le Expressions

Includendo un contatto, un gruppo oppure una categoria nell’elenco dei Favorites (Preferiti) gli elementi verranno messi automaticamente in evidenza all’interno della casella.

Outlook: i contatti preferiti

Migliora anche la gestione delle bozze: iniziando a scrivere un messaggio o una risposta e passando a un’altra attività prima del suo invio, questo viene posizionato in una scheda facilmente recuperabile con un solo click nella parte inferiore dell’interfaccia, come mostrato dallo screenshot qui sotto.

La gestione delle bozze nel nuovo Outlook

Introdotto un sistema di ricerca avanzato per trovare velocemente contatti, impegni, luoghi o parole chiave nei calendari.

La ricerca nei calendari con il nuovo Outlook sul Web

Sempre in merito ai calendari, è stata semplificata la creazione degli eventi, con la possibilità di aggiungervi i propri contatti in pochi click, invitandoli a meeting e sessioni via Skype o Teams, monitorando inoltre aggiornamenti in tempo reale su chi ha risposto e chi no. Restando in tema, l’interfaccia pone in evidenza gli appuntamenti delle 48 ore successive e offre una panoramica a lungo termine grazie all’introduzione di una visione mensile.

Il nuovo Outlook sul Web: la creazione degli eventi

Il comando Snooze permetterà di posticipare la lettura di un messaggio, togliendolo per un lasso di tempo determinato dalla inbox e facendolo rispuntare come email da leggere al termine del periodo.

Il nuovo Outlook sul Web: la funzionalità Snooze per le email

Ancora, i Tasks (Attività) sono sincronizzati con quelli gestiti attraverso il software To-Do. Come detto in apertura, le novità qui descritte saranno rese disponibili entro fine mese a tutti gli utenti Outlook che si affidano all’interfaccia Web del servizio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniele scrive:
    Staremo a vedere. Uso outlook web da qualche anno e, sinceramente, fa schifo! Ricerche delle email scarse, gestione dei contatti ridicola.
Fonte: Microsoft
Chiudi i commenti