P2P? Un altro modello economico

Schiaffo alle major. L'associazione francese che gestisce i diritti di circa 60mila artisti difende il peer-to-peer: è un mercato. Sulla stessa linea la Wizards of OS di Berlino


Parigi – La grande guerra delle case discografiche contro i sistemi di file sharing dovrà vedersela anche con un crescente movimento di artisti che sul peer-to-peer la pensano in modo diametralmente opposto. Due giorni fa l’associazione francese ADAMI , che gestisce i diritti di decine di migliaia di artisti francesi, ha pubblicato un rapporto dal titolo emblematico: “Peer to peer: un altro modello economico” .

La tesi dei suoi autori, coordinati da un sostenitore del P2P come il consulente Tarig Krim, che spingono da tempo per una revisione del copyright , è che il peer-to-peer non possa essere liquidato come piattaforma “per il furto di diritto” ma deve invece essere considerata una “sfida creativa” per l’intero settore. E la proposta è quella di abbracciare il P2P come strumento di mercato.

Stando al rapporto, le economie musicali generate dall’uso del peer-to-peer, in termini di diffusione e conoscenza della musica, di acquisto e di utilizzo dei sistemi di scambio, sono del tutto positive ed anzi, affermano gli autori, sono le basi per consentire all’industria di riavviarsi e contrastare la crescente contrazione delle vendite di CD, modello ormai superato.

Al grido di “la produzione musicale non è l’industria discografica”, ADAMI invita quindi le major a cessare la propria battaglia che rischia di travolgere non solo nuove tecnologie e nuove libertà ma anche il proprio business e di intraprendere invece una strada innovativa e creativa . “ADAMI – spiega l’associazione – chiede al Parlamento la realizzazione di una licenza legale da rivolgere ai fornitori di accesso ad Internet e che consenta di remunerare l’insieme degli aventi diritto”. L’idea, dunque, è che tramite un accordo tra provider e detentori del diritto d’autore mediato da una licenza specifica, l’utente potrebbe diventare fruitore e distributore di musica via peer-to-peer versando poche lire ad un sistema innovativo di distribuzione dei diritti.

La soluzione individuata, dunque, è quella da più parti auspicata , e viene illustrata nel rapporto che ADAMI sta consegnando ai parlamentari, rapporto che delinea una visione strategica del modello economico del peer-to-peer . Una risposta al problema che potrebbe, secondo ADAMI, incontrare il favore di tutta la filiera di artisti, produttori, provider e utenti interessati, in primis, alla fruizione e diffusione della musica.

Da segnalare che proprio nei giorni scorsi la conferenza berlinese Wizards of OS , una tre giorni di esperti di diritto e tecnologia, ha dato vita ad una dichiarazione sui diritti gestiti in modo collettivo online dal titolo Compensazione senza controllo , una importante presa di posizione di cui ha dato notizia EDRI-Gram .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lotfi mekkes scrive:
    help me modem sat
    salve a tutti, vorrei sapere acquistare modem satellitari potevo connettere al estero??? e quanto pago la bolletta?? per informazione aspetto la vostra dritta, in email grazie lmekkes1@hotmail.it
  • paolo scrive:
    Re: Latenza
    Salve,hai pienamente ragione,nessuno parla di questi parametri,visto che internet ormai dilaga solo per il peer2peer e stupidate varie..Per usi professionali ci sono sistemi satellitari bidirezionali che funzionano veramente bene nonostante la latenza(670-700mms),fisiologici dovuti alla distanza di circa 36000Km del satellite e al doppio salto.Per quanto riguarda il jitter,oggi esistono sistemi che riducono a circa 89 jtter via satellite.Per le applicazioni da te menzionate,bisogna capre che i servizi satellitari sono ottimizzati per la navigazione e la posta elettronica.Ai nostri clienti chiediamo sempre che uso fanno di internet,per ottimizzare tramite il qos i servizi.Ti faccio per esempio che se devi lavorare su As400 in remoto,siamo arrivati a lavorare in tempo reale,ottimizzando la priprità a questo servizio se e' primario per il cliente,chiaramente ne risente un po' la navigazione elo scarico della posta,pero' non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca.........visita il sito www.telecontrolers.it e mettiti in contatto con loro,fanno anche demo gratuite del servizio proprio per ottimizzarlo in base alle esigenze del cliente...CiaoPaolo
  • paolo scrive:
    Re: è una ladrata
    ciao,al giorno d'oggi non e' piu' indispensabile spendere cifre folli per navigare a 1 2 3 4 Mbps via satellite...Da' un occhio a questo sito: www.telecontrolers.it
  • paolo scrive:
    Re: http://www.satlink.it/
    Lascia stare se non vuoi avere problemi.....Visita questo sito: www.telecontrolers.it,hanno degli ottimi servizi satellitari a basso costo che funzionano molto bene...CiaoPaolo
  • Boo Boooo scrive:
    Re: è una ladrata
    Su qusto sono daccordo per quanto riguarda adsl, ma per quanto riguara HDSL li i costo non sono alti ma limitati come la quantità di dati, per esempio ci sta la tre bysness che ofre una flat hdsl a 3.6M e 280K in upload mi pare a un ad una 20 di . Solo che il problema grosso almeno per me è che hai 5GB a settimana sia in dawnload che in upload, dopo di che si paga una cifra spaventosa per ogni mega scaricato.Io ora uso isdn a 64k, e mi ci trovo abastanza bene, per giocare è buona xche pink è molto basso tra i 40 - 80ms.Ma personalmente penso che il satellite è una cosa buona non per giocare ma x scaricare oppure navigare, potrebbero migliorare il servizio in modo che si pinca molto poco, ma per ora penso che sia inpossibile.
  • Anonimo scrive:
    Re: connessione ad alicesat
    ciao scusami il disturbo io purtroppo devo mettere alice sat visto che nella nuova casa non ho copertura adsl mi dai qualche consiglio sono disperato mi sembrano costi troppo alti riesci a mandarmi una mail mntspa@katamail.com
  • beraro scrive:
    connessioni sat
    Se si dovesse per forza maggiore attivare una connessione sat allora si fa largo tra i quesiti che di solito ci si pone, il costo di tale connessione, poi un'altro costo aggiuntivo che serve per far funzionare il tutto, una connessione terrestre cioè con un normallissimo modem. A questo punto viene in mente un contratto con teleconomy internet che costa 15? mensili e ci si può collegare 24 ore su 24 , allora passiamo al satellite e qui direi di affidarci a sky con un servizio direi eccellente perchè sia va da un minimo di 6.90? ad un massimo di 44,90 ? per 24 ore di internet e quest'ultima si viaggia a 16000 kbps che non è poco, meditate gente . http://www.teles-skydsl.it/?action=switch_country&country=IT&langID=it&affiliate=ITA700007
  • Anonimo scrive:
    Una connessione in Africa?
    Salve, ho bisogno di qualche idea per un progetto interessante. L'idea è di dotare di una connessione internet in una scuola aperta in una regione pressapoco nella regione centrale del Malì. Non essendoci praticamente alcun altro mezzo avrei pensato ad una connessione satellitare bidirezionale. Ho cercato un po' in giro, ma purtroppo le offerte che ho trovato sono un po' fuori dal budget disponibile. Ora, volevo sapere se qualcuno saprebbe darmi qualche operatore interessante (anche non italiano) che copra quella zona e abbia dei prezzi accettabili. La velocità di banda non è strettamente vincolante, ma se fosse sufficiente almeno a sopportare telefonia su internet, sarebbe perfetta. Grazie per ogni suggerimento e beh, sappiate che è per un'opera buona! ciao
    • paolo di loreto scrive:
      Re: Una connessione in Africa?
      Salve,prova a contattare Pluscom s.a.s.ing.Spinelli,di san giuliano milanese www.pluscom.it.fai pure riferimento a noi Telecontrolers Soc.Coop.Ha i collegamenti in africa e prezzi interessanti.....Eventualmente puoi contattare anche noi www.telecontrolers.it oppure al cell.3481305761..In bocca al lupo.Paolo Di Loreto
  • Anonimo scrive:
    Ma funziona beno o no questo satellitare
    Ma Funziona o no questo internet satellitare.Poichè non sono raggiunto dall' ADSL mi sto' informando per il satellitare ma non capisco se in download i 640K di telecom sono una illusione o una realtà.Rispondete solo se avete avuto esperienze in merito.Grazie
    • paolo di loreto scrive:
      Re: Ma funziona beno o no questo satellitare
      Salve,sono un tecnico che si occupa di connessioni satellitari bidirezionali e non monodirezionale come alice sat,che in realta' e' il vechhio netsystem per intenderci....Noi forniamo servizi satellitari con velocità da 1Mbps fino a 4mbps e funzionano molto bene,in piu' abbiamo messo anche una linea voip di alta qualità e un servizio fax2mail per inviare e ricevere fax e funziona alla grande.per info visita il sito www.telecontrolers.itBuona seratapaolo
  • Anonimo scrive:
    Re: connessione ad alicesat
    - Scritto da: sisi66
    ho bisogno di sapere quale è il
    numero che deve comporre il modem analogico
    per la connessione ad alice sat, perche dopo
    aver formatato il pc ed aver reinstallato
    alicesat non riesco più a
    connettermi.
    per favor non ditemi di telefonare al 187
    grazie
    sisi66Ciao sisi66, il numero dipende dal profilo commerciale che hai scelto in fase di sottoscrizione.Alice SAT - 7020811811Alice SAT TIME - 4750750Alice SAT FREE - 4750000Spero di esserti stato utile, ciao!PS: se hai bisogno di qualcosa per Alice SAT, non chiamare il 187, bensì l'800 44 66 44Cheers
  • Anonimo scrive:
    Re: http://www.satlink.it/
    Si noi abbiamo acquistato Satlink, opzione "advanced" banda 1024/256 e ci troviamo molto bene! Il traffico è flat e offrono un ip pubblico gratis che viene attivato su richiesta.
  • sisi66 scrive:
    connessione ad alicesat
    ho bisogno di sapere quale è il numero che deve comporre il modem analogico per la connessione ad alice sat, perche dopo aver formatato il pc ed aver reinstallato alicesat non riesco più a connettermi.per favor non ditemi di telefonare al 187grazie sisi66
  • Jertix scrive:
    Re: Non arrampichiamoci...
    Anche io sono un utente Tiscali SAT e voglio dire che sono molto scontento da questa limitazione, utilizzo questa connessione per lavoro e il limite di upload fissato a 150 mega mensili è semplicemente ridicolo, dal 15 giugno, giorno di attivazione delle restrizioni non sono mai riuscito a rimanere nella zona ?verde? per quanto riguarda l?upload, chi ha tiscali SAT ha fatto questo tipo di abbonamento perché aveva bisogno di rimanere connesso 24 su 24, spesso devo inviare dei database via ftp e sono costretto a farlo sempre alla velocità di 3kbs, con un modem 56 k farei molto prima! Per non contare di quanto paghiamo questo servizio, per quale motivo una persona sana di mente dovrebbe pagare 96 euro al mese per poter navigare sui siti, e se mi voglio scaricare un service pack? Un qualsiasi programma? Documentazione? Che faccio? Vado dal mio vicino di casa che ha il 56 k senza limitazioni?Andrea penzolo, sono con te al 100%p.s.: ho protestato nel forum di Tiscali ma ovviamente ?filtrano? le proteste degli utenti infelici.Vi ringrazio anche io di avermi dato l?opportunità di potermi esprimermi.
  • adriano scrive:
    http://www.satlink.it/
    ciao a tuttisono un nuovo utente volevo congratularmi con il portale per l'ottimo servizio di informazione.....essendo uno dei tanti che non potra' usufruire dell'adsl devo per forza ricorrere alla connessione satellitare bidirezionale, ho scartato tiscali per ovvi motivi ed ho trovato questa azienda che offre questo servizio http://www.satlink.it/. Volevo sapere se qualcuno di voi usufruisce di questo servizio tramite questa aziendaGrazie
  • Anonimo scrive:
    Non arrampichiamoci...
    Buongiorno, sono un utente Tiscali SAT da oltre un anno. Ho letto di 10 reclami, non di più. Posso capirlo perchè a quanto pare sembra impossibile anche reclamare con Tiscali dato che non vengono prese neanche in considerazione le tue opinioni e le tue esegenze. Conosco altre persone e aziende che hanno provato a reclamare ma che non sono neanche state richiamate. Tempo fa ho sottoscritto un contratto e acquistato dell'attrezzatura e, senza nessun avviso ufficiale indirizzato alla mia azienda, mi sono ritrovato un servizio ridotto in tutto tranne che nel prezzo. Anche se dovessi cambiare provider avrei comunque il danno per l'attrezzatura comprata in buona fede contando sulla continuità di servizio.Nelle ultime righe ho letto che faranno una proposta ad un canone più alto senza limiti. Le osservazioni sono 2: la prima è che la proposta va fatta non a parole ma con i fatti e comunque prima di modificare qualsiasi contratto in essere. La seconda è per far notare con con questa proposta si vuole mascherare il fatto che offriranno lo stesso servizio che mi avevano contrattualizzato più di un anno fa ad un prezzo maggiore.Infini le cifre citate come costo della concorrenza non sono aggiornate e, contrariamente a quanto detto da Tiscali, sono in molti casi diminuite nell'ulttimo periodo.Vi ringrazio per avermi dato lìopportunità di esprimere il mio giudizio su questa iniziativa, opportunità che non mi è stata data da Tiscali.andrea.penzolo@virtualbit.it
  • Anonimo scrive:
    Due mesi per un upgrade... 191
    Avevo chiesto alla telecom, tramite il 191 l'upgrade della linea adsl aziendale."Facciamo tutto in due giorni, non si preoccupi, al massimo due giorni senza adsl" ha detto l'addetto del 191.Sono passati due, due mesi, senza adsl.Vpn bloccate, sedi periferiche isolate, mi sono "salvato" con Linux e dei modem adsl, ma a costi esorbitanti in bolletta e velocita' a cui non eravamo piu' abituati da tempo.Un consiglio... prendete sempre con le pinze quello che vi dicono al 191 e fate piu' telefonate chiedendo la stessa cosa poi fate una "media" delle diverse risposte che ottenete e vi sarete fatti un idea, seppur vaga, su quello che potra' capitarvi. :@E siamo nell'era del satellitare :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    intenet elettrica
  • Anonimo scrive:
    Tiscali flat day anche per viaggiare ?
    Un utente ha scritto:-----Sto meglio con il mio abbonamento flat day isdn con tiscali a - di 15 ? al mese. Fottuta telecom mi costa di + il fisso che non il traffico telefonico , ma dov'è finita la liberalizzazione dell'ultimo miglio?-----domanda: l abbonamento tiscali flat day/night, e' legato al numero della propria abitazione oppure con lo stesso account e' possibile girare per l'italia (ad esempio quando si e' in albergo) e chiamare da qualsiasi numero fisso senza costi aggiuntivi ?fatemi sapere.grazie.M.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    Sto meglio con il mio abbonamento flat day isdn con tiscali a - di 15 ? al mese. Fottuta telecom mi costa di + il fisso che non il traffico telefonico , ma dov'è finita la liberalizzazione dell'ultimo miglio? W la concorrenza Usate smoothwall grandissimo firewall + proxy free e mandate affanculo norton inutility;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla fine non cambia poi tanto...
      E' da parecchi tempo che sostengo:Abbiamo quello che ci meritiamo, classe politica, stato sociale, servizi pubblici, infrastrutture.....La colpa di tutto cio': noi stessi, il popolo italiano e' questo purtroppo.Sto bene io e degli altri chi se ne frega.... ragionamenti da terzo mondo, ma purtroppo la realta' e' questa.Siamo sicurmente piu' simili ai paesi africani che a quelli europei questa e' la triste realta'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla fine non cambia poi tanto...
        Colpa della solita mentalità italica truffaldina e sparagnina,in Europa eravamo gli ultimi per questo hanno fatto entrare i paesi dell'est.Scommetto che tra qualche anno ci supereranno anche loro e allora l'Italia premerà per allargare ai paesi del nord Africa
  • Anonimo scrive:
    Re: Latenza

    Per chi fa uso professionale di alcune
    applicazioni (telnet, ssh,VNC, remote
    desktop, apertura files di access in remoto,
    telefonia su IP... bla bla) latenza e jitter
    sono due parametri fondamentali.forse perche' il professionista queste cose le dovrebbe gia' conoscere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Latenza


      forse perche' il professionista queste cose
      le dovrebbe gia' conoscere?Come ? Comprando tutti gli accessi a Internet presenti sul mercato e poi facendo i test di persona ?
  • Anonimo scrive:
    ADSL SATELLITARE? BOICOTTIAMO TELECOM!
    Un appello a tutti i navigatori! Se come me siete residenti in una zona in cui non è possibile avere la copertura ADSL terrestre e siete intenzionati ha sottoscrivere una SAT ADSL, VI PREGO di non sottoscrivere quella TELECOM, che oltre a costare cifre folli e ad offrire prestazioni più scarse rispetto a quella terrestre, non farebbe altro che arrestare la diffusione delle centrali ADSL nei piccoli centri.Perchè?Perchè la TELECOM non sta portando le centrali ADSL nei piccoli centri per motivi economici. Le centrali costano e non prevedono un sufficiente numero di connessioni tali da ammortizzare i costi in tempi brevi. In pratica non vedono margine di guadagno. Un ragionamento abbastanza comprensibile per una azienda che deve fare degli utili, non fosse che la posizione di TELECOM sul mercato è così predominante, da essere di fatto la sola azienda che può diffondere centrali ADSL in Italia e quindi come al solito di dettare ogni regola.In pratica, considerato poco vantaggiosa l'apertura di nuove centrali ADSL la TELECOM conta di tirare il collo a quei pochi utenti che hanno assoluta necessità di utilizzare internet proponendo scadenti abbonamenti satellitari a costi esorbitanti.C'è solo un modo per difendersi. Boicottare i prodotti TELECOM, fino a farle capire, che la copertura totale del territorio con centrali ADSL oltre che a giovare alla sua immagine, è anche un investimento a lungo termine.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL SATELLITARE? BOICOTTIAMO TELECOM!
      Sottoscrivo in pieno,anche se la mia situazione è diversa ,la centrale è coperta e sono sotto un mux,un aggeggio che non fa passare l'adsl e nemmeno l'isdn,però concordo nel non sottoscrivere la sat,così si renderenno conto che è un fiasco
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL SATELLITARE? BOICOTTIAMO TELECOM!
      - Scritto da: Anonimo
      Un appello a tutti i navigatori! Se come me
      siete residenti in una zona in cui non
      è possibile avere la copertura ADSL
      terrestre e siete intenzionati ha
      sottoscrivere una SAT ADSL
      Perchè?

      Perchè la TELECOM non sta portando le
      centrali ADSL nei piccoli centri per motivi
      economici. Le centrali costano e non
      prevedono un sufficiente numero di
      connessioni tali da ammortizzare i costi in
      tempi brevi. In pratica non vedono margine
      di guadagno. Un ragionamento abbastanza
      comprensibile per una azienda che deve fare
      degli utili, non fosse che la posizione di
      TELECOM sul mercato è così
      predominante, da essere di fatto la sola
      azienda che può diffondere centrali
      ADSL in Italia e quindi come al solito di
      dettare ogni regola.Concordo appieno..per una semplice ragione...la mia situazione:- connessione con modem 56k ma che si collega a 26k quando sono fortunato- 3/4 volte al mese impossibilità di collegarsi. E relativa chiamata al 187.- i tecnici che non possono fare nulla, dovrebbero sostituire un cavo da 20 coppie su una linea in cui ci sono solo io, e quindi mamma Telecom non ci pensa proprio.21simo secolo!!! BhhhaaaaaaaGrazie a tutti. Siete stati molto utili.
  • Anonimo scrive:
    UMTS?
    Ho avuto in prova una scheda UMTS H3G e se i prezzi in futuro scenderanno sono 40KByte! Niente parabola ma solo un telefono UMTS collegato con cavo usb e dove mi pare (a casa, in macchina, i vacanza ecc.) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: UMTS?
      Si ma prima che scendano i prezzi e che siano disponibili tariffe FLAT che rappresentino vere alternative all'ADSL su cavo, ne passerà di tempo!Secondo me avremo tutti la fibra nel frattempo......
      • Anonimo scrive:
        Re: UMTS?
        io non sarei così pessimista,certo ci vorrano un paio di annetti,ma penso sia la vera valida alternativa all'adsl
        • Anonimo scrive:
          Re: UMTS? EDGE!
          La convergenza tra Internet e cellulare può già essere una realtà e solo una questione di tariffe.GPRS:Io ho fatto quasi un anno tra una promozione e l'altra con il GPRS poi ho avuto Fastweb per un anno e mezzo (360Giga scaricati, sing :p) e adesso ho cambiato casa e ho ricominciato con il GPRS.Wind, Vodafone e Tim hanno tutte una promozione da circa 20E al mese: Wind senza limiti (quella che mi permettere di scrivere adesso)Vodafone da 500MB Tim 300MBLa velocità: la velocità che ho rilevato con il mio Ericsson t39m con diversi test disponibili in rete è di 31 Kb/s in download, e per la navigazione in internet, ve lo assicuro, non ha nulla da invidiare a un modem analogico 56KEDGE:la Tim ha lanciato questa tecnologia (compresa nella stessa promozione da 20E di cui sopra) denominata EDGE che è in grado di arrivare 200Kb/s! è una evoluzione del GPRS e non richiede la copertura con nuove antenne come l'UMTS (infatti serve a garantire la copertura a banda larga per le videochiamate ai cell. 3G), si appoggia alla rete GSMGPRS esistente, naturalmente bisogna però avere un telefono di terza generazione per poterla sfruttare per navigare (Nokia 3200, Ericsson Z10).Conclusioni:1) non mancano ne tecnologie ne la copertura, ma c'è la volontà di indirizzare i consumatori dove vogliono loro per spremerli al meglio!2) Se non siete raggiunti dall'ADSL disdite l'abbonamento alla TELECOM, che ve ne fate della linea fissa? un cellulare ormai c'è l' hanno tutti.PSSe non si fosse capito, non ho mai pagato il canone telecom e faro di tutto per non pagarlo mai.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    anche dei miei parenti in svizzera idem..stanno inuna cittadina minuscola pero in mezzo ai boschi con le mucche che brucano eppure con 40 franchi cavo e via connessione internet con 1 mega di banda..etc..tc..gr...gr..che invidiaaaaaaaaaaa
  • Anonimo scrive:
    ECCO UN BUON MOTIVO PER ODIARLI...
    La Prova dello schifo marchiato TELECOM ITALIA!!!Andate un pò a vedere a quanto vendono l'ADSL Alice in Francia sti ladri maledetti.....!!http://www.aliceadsl.fr/portal/ep/channelView.do?channelPage=/jsp/demand/browse/channelContent.jsp&channelId=-10358Non fatevi pigliare da un infarto se scoprirete ADSL 512 in offerta a partire da 5 ? al mese...Leggete tutto.....Meditate......Odiate.....E a noi poveri fessi una MERDA di SATELLITE a PESO D'ORO........Ma che andassero all'inferno davvero......!!!:@:@
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO UN BUON MOTIVO PER ODIARLI...

      Non fatevi pigliare da un infarto se
      scoprirete ADSL 512 in offerta a partire da
      5 ? al mese...
      Leggete tutto.....Meditate......Odiate.....Se sei monopolista o hai in piedi dei buoni cartelli allora fai i prezzi che vuoi... vedi quello che e' successo con le assicurazioni in italia.No concorrenza "vera" no prezzi bassi, no efficienza, no scelta, = + guadagno per le poche imprese monopoliste. :@
    • paolo scrive:
      Re: ECCO UN BUON MOTIVO PER ODIARLI...
      Ciao hai pienamente ragione.....Se sei interessato a un coellegamento internet veramente valido e a costi abbordabili,visita www.telecontrolers.it e mettiti in contatto con loro,sono veramente bravi....Ciao e auguriPaolo
  • Anonimo scrive:
    BOICOTTARE IL SATELLITE A TUTTI I COSTI!
    Chi oggi si fa una satellitare, contribuisce a rallentare l'espansione della connessione ADSL tradizionale....Bisogna STRONCARE sul nascere questo piccolo orrore!!Amici esiliati e discriminati, se sapete che qualche vostro vicino si è attivata tale presa per il sedere, andate e SPACCATEGLI TUTTO...!!!Chi si fa la satellitare, oltre a danneggiare il suo portafogli, danneggia ognuno di noi...Facciamolo smettere.......!!TELECOM BRUCIA ALL'INFERNO!!!!!:@
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE IL SATELLITE A TUTTI I CO
      Apparte ( sic ) che il commento e` una trollata, con quei popo' di prezzi li` per il bidirezionale, si boicottano gia` abbastanza da soli... ah, gia`, sono orientati al "business".Ah, PS io son sempre qui con il mio HSF Conextant da 56K (mai piu` di 52K, divisi in 36K download e il resto in upload), con latenze di 200 ms e passa per salto, periodi in cui "il server non mi caca affatto" ogni tot di tempo, backbones inesistenti, e tuttavia giocando a Worms online la mia dialup riesce ad essere piu` veloce in risposta dell'Alice di un amico. Ah, gia`, l'amico e` a 3 Km da qui, li` Alice arriva... quasi quasi a questo punto faccio una prolunga. La situazione e` immutata da anni. Ah, gia`, qui la tv via cavo non c'e` mai stata, quindi le punte di 1.2/1.5 megabytes al secondo te le sogni... mi sono scordato qualcosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE IL SATELLITE A TUTTI I COSTI!
      - Scritto da: Anonimo
      Chi oggi si fa una satellitare, contribuisce
      a rallentare l'espansione della connessione
      ADSL tradizionale....Ma cosa dici? Vaneggi... La copertura ADSL è oramai pressochè totale... aggiornati.
      Bisogna STRONCARE sul nascere questo piccolo
      orrore!!bha, mi sembra solo un prodotto; se piace e/o ti serve lo compri senno chiudi la bocca e smetti di dire trollate.internet dovrebbe essere gratuita e via satellite in bidirezionale gia da diversi anni, invece siamo ancora legati al cordone ombelicale di rame.
      Amici esiliati e discriminati, se sapete che
      qualche vostro vicino si è attivata
      tale presa per il sedere, andate e
      SPACCATEGLI TUTTO...!!!
      Discriminato e esiliato sarai tu, cafone!
      Chi si fa la satellitare, oltre a
      danneggiare il suo portafogli, danneggia
      ognuno di noi...Facciamolo smettere.......!!Impara a farti i fatti tuoi, presta attenzione al tuo portafogli...e smetti di dire trollate dai.Ciucciati il calzino.
      TELECOM BRUCIA ALL'INFERNO!!!!!:@Potresti anche avere ragione su questo, ma ormai ti sei messo dalla parte del torto marcio con la tua villaneria e presunzione. Siamo in un paese libero e ognuno sceglie quel che gli pare. Impara l'educazione e a rispettare gli altri, la società tutta. ;)
    • paolo scrive:
      Re: BOICOTTARE IL SATELLITE A TUTTI I COSTI!
      Caro amico mi spiace ma non sono d'accordo con te....Purtroppo l'espansione(non) della banda larga in italia,non dipende da chi si fa il satellitare,ma da chi ruba i soldi dei contribuenti e non fa' cio' che dovrebbe(telecom in prima linea..)per telecom non e' interessante aggiornare le centrali per dare servizi a qualche affamato di internet per sacricare musica o film o fare videogiochi on line.Se invece di dare una barca di soldi a quela sfigata di belen e compagnia bella,investissero in tecnologia come dovrebbero,nessuno sarebbe costretto a fare il satellitare......e parlo contro il mio interesse in quanto vendo saervizi satellitari...quindi trai le tue conclusioni...Cmq se hai un attimo vai sul sito www.telecontrolers.it....Ciao e scusami se non sono d'accordo con te.Paolo
  • Anonimo scrive:
    è una ladrata
    coprite con l'adsl le zone fuori città invece di far pagare cifre folli l'adsl via satellite o l'hdsl
  • Anonimo scrive:
    Re: Latenza
    - Scritto da: Anonimo
    Perchè PI quando parla di provider
    satellitari non me li confronta anche con
    questi parametri ?Perchè il prosciutto si vende a etti, il computer a gigahertz, le macchine fotografiche a megapixel e le connessioni a Kb/s. Il consumatore vuole un numero, e uno solo, il resto lo confonde.
  • XavierX scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    Prendendo atto che i paesi scandinavi sono tecnologicamente avantissimo rispetto a noi, soprattutto sulle telecomunicazioni, secondo me il principale problema da noi è l'assoluto monopolio Telecom che non stimola il mercato: tariffe simili, offerte equivalenti, qualita' e servizi aggiuntivi molto simili rendono il mercato statico e molto lento verso un miglioramento
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla fine non cambia poi tanto...
      Magari fosse finita li`...sono molto piu` seri in tutto quello che fanno.E` questione di mentalita`. Pare che tutti i paesi dell'area temperata calda soffrano di idiozia congenita & governi marci. Propondo quindi di spostare l'Italia almeno 25 gradi piu` a nord: sembra che il clima faccia bene. Rifiuto l'idea di emigrare per evitare di contaminare con cervelli italioti una civilta` di tale livello. Dovrebbero chiudere le frontiere, altro che europa allargata... ma non lo fanno proprio perche` sono dei grandi...boia come son polemico stasera, peggio del solito.
  • theChrist scrive:
    Re: TELECOM TI ODIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    con tutto il mio cuore....
    ogni giorno spero....e ogni giorno rimango
    deluso
    ...spero che fallisca come la
    parmalat...anche perchè la strada
    è quella.....piu' che telecom spera che falliscano tutti quei burattinai che fino ad oggi l'anno sostenuta, gli stessi che l'anno privatizzata a GRATIS o quasi per favori politici. Spera che brucino vivi di autocombustione tutti quei personaggi che a tutt'oggi non muovono un dito per cambiare le cose, gli stessi che buttano via soldi per il digitale terrestre invece di investire nelle DSL. Elezioni politiche, referendum.... ma a cosa credete che servano? a nulla, siamo i sudditi di un feudo nel medioevo informatico...
  • Anonimo scrive:
    Latenza
    Uffa, possibile che come al solito tra le caratteristiche tecniche si parli solo banda, banda minima, banda massima, te la riduco, te ne do di più... tutti dati interessanti ma ormai maggiormente per chi fa P2P e scarico di files.Per chi fa uso professionale di alcune applicazioni (telnet, ssh,VNC, remote desktop, apertura files di access in remoto, telefonia su IP... bla bla) latenza e jitter sono due parametri fondamentali. E di solito via satellite sono veramente sfavoriti rispetto alle connessioni terrestri.Perchè PI quando parla di provider satellitari non me li confronta anche con questi parametri ?boh
  • Anonimo scrive:
    Un aiuto... all'origine
    scusate una informazione per chi non è molto ferrato su connettività, adsl....sto traslocando nella mia casa nuova e devo richiedere la nuova linea telefonica. dovrò poi scegliere un fornitore di adsl per navigare su internetposto che fastweb non arriva a casa mia, -devo per forza chiedere l'attivazione della linea a telecom, giusto?-a questo punto, consigliate la richiesta della linea standard o della linea adsl? (vale la pena spendere 5 euri in più al mese?)-quando potrò passare ad un altro operatore? quale consigliate?-ad oggi quale'è il servizio meno peggiore di adsl?grazie mille se vorrete darmi una mano!ciao paolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Un aiuto... all'origine
      non e' vero che sei costretto a richiedere la linea a telecomse la linea ti serve solo per l'adsl puoi richiedere a tin.it oppure ngi(che sono anche le migliori;))una linea dedicata solo datiripeto,senza l'obbligo di avere una linea telecom
  • gian_d scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    - Scritto da: maurello

    Forse sarebbe il caso di darsi da fare anche
    in Italia piú sulle tecnologie che sulle
    tipologie contrattuali. Siamo bloccati da
    píú di 5 anni su sto 640k, solo recentemente
    ci sono state offerte per 1.2 mbit.
    Mercato bloccato.Definizione di Italia: paese con costi da occidente e servizi da terzo mondo
  • Anonimo scrive:
    SAT e ADSL, imparagonabili nel P2P
    Ho una SAT da 2 anni (ovviamente non Telecom). Non c'è modo di avere un p2p decente con quella. Aspetto ancora l'ADSL.... per quanto ancora?
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    emigro:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla fine non cambia poi tanto...
    Tutta un'altra cosa la vita in Scandinavia... Se non fosse per il clima sarebbe il caso di trasferirsi.. E non soltanto per le offerte di connessione a larga banda. L'Italia è più vicina ai paesi dell'allargamento Ue che alle grandi nazioni, sotto tanti aspetti purtroppo.
  • godzilla scrive:
    ma scusate, a questo punto...
    ...visti i prezzi mi metto su un HDSL e magari faccio pure da provider, così recupero qualcosa!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma scusate, a questo punto...
      Bravo così finisci pure in galera visto che una cosa del genere hanno pensato bene di vietarla!Non c'è niente da fare, in questo paese per vivere decentemente bisogna PER FORZA diventare malandrini!:@
      • godzilla scrive:
        Re: ma scusate, a questo punto...
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo così finisci pure in galera
        visto che una cosa del genere hanno pensato
        bene di vietarla!di vietare cosa? mica lo farei da privato, tanto più che non mi pare esistano offerte HDSL rivolte ai privati.
        Non c'è niente da fare, in questo
        paese per vivere decentemente bisogna PER
        FORZA diventare malandrini!

        :@be', su questo purtroppo ti do pienamente ragione... :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: ma scusate, a questo punto...
          Prima di tutto HDSL (pure se la copertura e' piu' estesa di ADSL) non e' disponibile per tutti, poi le offerte "flat" costano piu' del sat bidirezionale flat.In definitiva queste offerte sono di nicchia: chi ha un'azienda nel posto X, non coperto da ADSL, e ha bisogno di banda alla fine risparmia col sat bidirezionale piuttosto che con altre soluzioni.Bisogna sapersi fare i conti. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma scusate, a questo punto...
            - Scritto da: Anonimo
            Prima di tutto HDSL (pure se la copertura e'
            piu' estesa di ADSL) non e' disponibile per
            tutti, poi le offerte "flat" costano piu'
            del sat bidirezionale flat.
            In definitiva queste offerte sono di
            nicchia: chi ha un'azienda nel posto X, non
            coperto da ADSL, e ha bisogno di banda alla
            fine risparmia col sat bidirezionale
            piuttosto che con altre soluzioni.
            Bisogna sapersi fare i conti. :)dipende pure da che tipo di assistenza viene erogata...
  • Anonimo scrive:
    sapete dirmi
    perche telecom-italia vende in italia la linea adsl flat a 36,95? al mese e in franceia la stessa linea con la stessa banda a 18,95??????misteri della telecom...consideriamo anche il fatto degli stipendi medi dei francesi e dei nostri...ma in quale c...zo di paese viviamo???ma è mai possibile una cosa come questa?siamo solo dei servi che veniamo sfruttati fino alla fine, ai quali si puo fare di tutto.......siamo una repubblica delle banane un paese del trezo mondo...con tutto il rispetto per i paesi del 3° mondo....TELECOM TI ODIO ora e per sempre
  • Anonimo scrive:
    TELECOM TI ODIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    con tutto il mio cuore....ogni giorno spero....e ogni giorno rimango deluso...spero che fallisca come la parmalat...anche perchè la strada è quella.....
  • maurello scrive:
    Alla fine non cambia poi tanto...
    Circa ogni sei mesi i carrier italiani sfornano nuove offerte contrattuali per la connessione casalinga alla rete. Molte possibilitá (forse fin troppe).Queste ADSL a tempo sono a mio avviso un passo indietro, in fin dei conti le cose positive di un collegamento a internet sono banda larga e prezzo forfettario.Le vere innovazioni sono sempre sudate, vedi (finalmente) l'aumento da 256 a 640...Per fare un paragone. Vivo a Helsinki da parecchi mesi e il secondo giorno dal mio arrivo sono andato a informarmi per un collegamento a internet (giá pensavo di dover usare il GPRS). Ebbene in 10 minuti in un negozio ho sottoscritto un abbonamento, mi é stato consegnato un cable modem + un digibox per la tv via cavo e non ho pagato assolutamente nulla (cable ho scelto io, ma le stesse caratteristiche potevano anche averle via HDSL). Chiedo i tempi di attivazione, mi rispondono "che tempi? ha appena sottoscritto l'abbonamento, le ho attivato il segnale presso la sua abitazione, vada a casa, colleghi tutto e vedrá che funziona".Incredulo sono arrivato a casa e con notevole stupore in 20 minuti avevo:1) connessione a internet via cable a 10 mbit con ip statico2) tv digitale con 200 canali3) possibilitá di noleggio film on-demand in streamingTutto ció per 40 euro al mese, senza ulteriori costi... e soprattutto in mezz'ora.Forse sarebbe il caso di darsi da fare anche in Italia piú sulle tecnologie che sulle tipologie contrattuali. Siamo bloccati da píú di 5 anni su sto 640k, solo recentemente ci sono state offerte per 1.2 mbit.Mercato bloccato.
  • Anonimo scrive:
    satellite senza tetto ai mega?
    tiscali mette un tetto ai mega scarivabili in un mese..ho scritto ad europeonline e anche loro hanno un tetto di 500 mega scaricabili al mese...chiedo ma quali sono i provider satellitari che non ti mettono un tetto ai mega scaricabili al mese?4 centesimi al minuto? circa 2,4 euro all' ora..!!mica poco per una simil adsl !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: satellite senza tetto ai mega?
      - Scritto da: Anonimo
      chiedo ma quali sono i provider satellitari
      che non ti mettono un tetto ai mega
      scaricabili al mese?Telecom Italia.
    • paolo scrive:
      Re: satellite senza tetto ai mega?
      Ciao,se ti interessa un servizio satellitare dove anziche' il tetto esistono soglie di traffico che non ti bloccano,visita www.telecontrolers.it..Il servizio e' veramente valido,e quando superi la soglia,non viene interrotto ma leggermente ridotta la velocità dalle 17 alle 22,dopo riparte normale,oppure puoi con un costo aggiuntivo non eccessivo eliminare le soglie e andare come ti pare.......Chi lo sta usando e' veramente contento...parte da 1Mbps fino a 4Mbps in download....Ciaopaolo
  • Anonimo scrive:
    che???
    a sti prezzi?ma via via...non ci siamo...:s
    • avvelenato scrive:
      Re: che???
      - Scritto da: Anonimo
      a sti prezzi?

      ma via via...non ci siamo...:scostruisciti un satellite e mettilo in orbita geostazionaria! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: che???
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: Anonimo

        a sti prezzi?



        ma via via...non ci siamo...:s

        costruisciti un satellite e mettilo in
        orbita geostazionaria! :DRagazzi sarebbe il mio sogno!
        • avvelenato scrive:
          Re: che???
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato

          - Scritto da: Anonimo


          a sti prezzi?





          ma via via...non ci siamo...:s



          costruisciti un satellite e mettilo in

          orbita geostazionaria! :D

          Ragazzi sarebbe il mio sogno!appena hai qualche idea, mandami pvt! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: che???
        appunto, dividi il costo per i canali ed il tempo, poi fammi sapere quanto viene. circa 1 centesimo l'ora
        • avvelenato scrive:
          Re: che???
          - Scritto da: Anonimo
          appunto, dividi il costo per i canali ed il
          tempo, poi fammi sapere quanto viene. circa
          1 centesimo l'orase lo vendiamo a 2cents l'ora faremmo comunque qualche soldo!
          • Anonimo scrive:
            Re: che???
            Con quello che fanno pagare sti 4 ladroni, davvero che si potrebbe mandare in orbita un satellite!!:@
          • Anonimo scrive:
            Re: che???
            perchè non mandiamo loro in orbita? mortacci loro8)
  • Anonimo scrive:
    OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!
    Ma brava Telecom, che bella idea!Proprio una fantastica e soprattutto conveniente alternativa per tutti coloro che in anni di suppliche speravano in un briciolo diconsiderazione...MA CHI VOLETE PRENDERE IN GIRO?:@ Ve ne approfittate e strozzate chi necessita di banda larga ( dimenticando che internet non serve solo per ildownload )....VERGOGNA, GRASSATORI!!! Offrono una ADSL menomata a peso d'oro, con telefono occupato, costi aggiuntivi per la telefonata e praticamente nessuna banda in upload......Non parliamo poi del bidirezionale, che costa una manovra finanziaria di un piccolo stato....TELECOM E' SCANDALOSA!!.......ANDATE A VEDERE QUANTO VENDONO L'ADSL IN FRANCIA DOVE NON C'E' QUESTO MALEDETTO MONOPOLIO!!!:@
    • carobeppe scrive:
      Re: OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!

      TELECOM E' SCANDALOSA!!.......ANDATE A
      VEDERE QUANTO VENDONO L'ADSL IN FRANCIA DOVE
      NON C'E' QUESTO MALEDETTO MONOPOLIO!!!:@Spero di aver letto male, ma dando una rapida occhiata su google mi è sembrato di vedere delle flat da 2048/512 a 14,95 euro al mese... proprio i prezzi di Telecoma Italia Ignobile...
    • Anonimo scrive:
      Re: OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!
      no per dire...ma anche in francia c'è un monopolio in stile italiano....
    • mindstorm scrive:
      Re: OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!
      Piuttosto che abbonarmi a sta ca**ata, spacco l'hauppauge in 2 e ci gioco col cane.Bisogna boicottarla, xche' se prendono adesioni anche su sta cosa, allora siamo certi al 100% (ora io lo sono "solo" al 99%) che la copertura ADSL non la espandono +Poi a loro conviene appioppartela a 2.5 euro/h; e considerando che c'e' gente che ha fatto alice a 2 euro/h, di certo ci sara' anche chi si abbona a sta roba (e questo e' male, molto male)Bye, Mind==================================Modificato dall'autore il 18/06/2004 9.38.37
      • Anonimo scrive:
        Re: OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!
        scusate una informazione, dato che mi sembrate preparatianch'io vorrei tanto fare a meno di telecom italia ignobile ma come posso?sto traslocando nella mia casa nuova e dovrò poi scegliere che fornitore di adsl per navigare su internetposto che fastweb non arriva a casa mia, -devo per forza chiedere l'attivazione della linea a telecom, giusto?-a questo punto, consigliate la richiesta della linea standard o della linea adsl? (vale la pena spendere 5 euri in più al mese?)-quando potrò passare ad un altro operatore? quale consigliate?-ad oggi quale'è il servizio meno peggiore di adsl?grazie mille se vorrete darmi una mano!ciao paolo
        • Anonimo scrive:
          Re: OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!
          Il Panorama nazionale, in quanto ad offerte di connettività, è alquanto desolante, in quanto la maggior parte dei provider affittano banda da Telecom...Però qualche alternativa esiste..Se vuoi l'ADSL senza fonia, cioè senza pagare l'odioso balzello del canone a sti ladri di Telecazz, puoi farti un contratto con NGI che appunto possono portarti la linea solo dati...Oppure potresti vedere se nella tua zona è possibile mandare aff... Telecom e passare direttamente a Wind che ha un offerta IMBATTIBILE visto che a 35 ? al mese ti porta l'ADSL 1200, più altri servizi tipo l'assenza del canone e le chiamate gratuite urbane e interurbane dopo le 8 di sera.....Insomma se puoi mandali a cagare sti delinquenti......
  • gian_d scrive:
    meglio a 56K
    si è veloce in download ma in navigazione è lenta perché il ping è lungo, 36000 km fino al satellite richiedono tempo e i vantaggi si vedono solo nelle pagine pesanti.se poi dopo 1,5 GB di traffico riducono a 128 si perdono anche quei pochi vantaggi pagando 90 euro al mese oltre ai costi fissi di una parabola e di un modem che non si possono usare altrimenti.Vorrei conoscere quel 98% che resta entro il giga e mezzo di traffico mensile, che si può permettere di spendere tanto per vedere due paginette spartane sul web.Lo credo bene che ci sono state poche proteste, i call center non servono a un piffero e in ogni caso chi ha fatto quella connessione lo ha fatto per estrema necessità. Nella mia scuola l'abbiamo richiesta perché siamo in aperta campagna, abbiamo una sola linea analogica che deve restare libera per motivi di servizio oltre al fatto che funziona 3 giorni alla settimana perché la linea è obsoleta. Non posso disdire il contratto perché non sono io a decidere, ma lo farei subito anche se li avessi spesi io quei 3000 euro per l'installazione.grande Tiscali, una società per il terzo mondo (la sardegna)PS: se siete stanchi dei 56K e non potete avere la DSL, rassegnatevi e continuate così, almeno lo sfintere ce l'avrete rilassato
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio a 56K
      - Scritto da: gian_d
      si è veloce in download ma in
      navigazione è lenta perché il
      ping è lungo, 36000 km fino al
      satellite richiedono tempo e i vantaggi si
      vedono solo nelle pagine pesanti.
      se poi dopo 1,5 GB di traffico riducono a
      128 si perdono anche quei pochi vantaggi
      pagando 90 euro al mese oltre ai costi fissi
      di una parabola e di un modem che non si
      possono usare altrimenti.
      Vorrei conoscere quel 98% che resta entro il
      giga e mezzo di traffico mensile, che si
      può permettere di spendere tanto per
      vedere due paginette spartane sul web.

      Lo credo bene che ci sono state poche
      proteste, i call center non servono a un
      piffero e in ogni caso chi ha fatto quella
      connessione lo ha fatto per estrema
      necessità. Nella mia scuola l'abbiamo
      richiesta perché siamo in aperta
      campagna, abbiamo una sola linea analogica
      che deve restare libera per motivi di
      servizio oltre al fatto che funziona 3
      giorni alla settimana perché la linea
      è obsoleta. Non posso disdire il
      contratto perché non sono io a
      decidere, ma lo farei subito anche se li
      avessi spesi io quei 3000 euro per
      l'installazione.

      grande Tiscali, una società per il
      terzo mondo (la sardegna)

      PS: se siete stanchi dei 56K e non potete
      avere la DSL, rassegnatevi e continuate
      così, almeno lo sfintere ce l'avrete
      rilassatonon so di quale azienda stai parlando, ma netsystem e skydsl offrono dei servizi con un buon rapporto qualità/prezzo
      • Anonimo scrive:
        Re: meglio a 56K
        - Scritto da: Anonimo[CUT]

        PS: se siete stanchi dei 56K e non
        potete

        avere la DSL, rassegnatevi e continuate

        così, almeno lo sfintere ce
        l'avrete

        rilassato

        non so di quale azienda stai parlando, ma
        netsystem e skydsl offrono dei servizi con
        un buon rapporto qualità/prezzoHai letto bene? Se uno utilizza Internet per "navigare" nel web è meglio se si tiene il suo 56k analogico se non ha la possibilità di passare ad ADSL. La prova l'ho fatta tempo fa con netsystem ed a parte il costo assurdo paragonato alla velocità la navigazione è indecente.Va bene solo per scaricare grossi file.Il buon rapporto qualità prezzo non esiste proprio, e questo è un dato di fatto.
        • gian_d scrive:
          Re: meglio a 56K
          - Scritto da: Anonimo
          Hai letto bene? Se uno utilizza Internet per
          "navigare" nel web è meglio se si
          tiene il suo 56k analogico se non ha la
          possibilità di passare ad ADSL.
          La prova l'ho fatta tempo fa con netsystem
          ed a parte il costo assurdo paragonato alla
          velocità la navigazione è
          indecente.
          Va bene solo per scaricare grossi file.
          Il buon rapporto qualità prezzo non
          esiste proprio, e questo è un dato di
          fatto.hai inquadrato perfettamente il concetto: se mi scarico una ISO in ftp impiego tempo per raggiungere il server, ma una volta stabilita la connessione quando le cose vanno normalmente si scarica a 50-60 KB/s con tempi dell'ordine di 3 ore. Non ho impiegato la connessione per il P2P, in circa un anno e mezzo ho scaricato 6 ISO della red hat, 3 ISO della fedora, 7 CD della debian. A questi si aggiungono come pacchi grossi applicativi vari tipo un service pack di win2k, le J2SDK per linux e per windows, le release di Open Office. Tutto il resto si tratta di software dal peso contenuto (The Gimp, Mozilla, Firefox, Kino, ecc.) che presi singolarmente non hanno un grosso peso perciò non dovrebbero influire molto sul tetto dell'1.5 GB. In ogni caso si tratta sempre di download di software con licenza freeware o GPL e quindi nel pieno rispetto delle norme sul copyright.Ora, con questo tetto, se mi voglio scaricare la sarge dovrei mettermi un limite di una ISO al mese, quindi occorrerebbero 7 mesi per avere tutti CD della debian. Vergognoso.Per navigare in un qualsiasi forum occorrono tempi biblici anche con pagine che hanno poca grafica a causa del ping lungo: passare da una pagina ad un'altra mi richiede qualcosa come 30 secondi/1 minuto, solitamente navigo usando i tab di mozilla e aprendo 10 pagine per volta, che poi si aprono tutte assieme.Ebbene, se tolgono l'utilità della velocità in download che cacchio resta?In più va aggiunto lo svantaggio di un IP fisso, gioia e delizia dei cracker, e l'obbligo di usare windows per il software di connessione compatibile solo con Win98/ME/2000/XP.questo è prendere l'utente per la gola
          • Anonimo scrive:
            Re: meglio a 56K
            - Scritto da: gian_d

            - Scritto da: Anonimo

            Hai letto bene? Se uno utilizza
            Internet per

            "navigare" nel web è meglio se si

            tiene il suo 56k analogico se non ha la

            possibilità di passare ad ADSL.

            La prova l'ho fatta tempo fa con
            netsystem

            ed a parte il costo assurdo paragonato
            alla

            velocità la navigazione è

            indecente.

            Va bene solo per scaricare grossi file.

            Il buon rapporto qualità prezzo
            non

            esiste proprio, e questo è un
            dato di

            fatto.

            hai inquadrato perfettamente il concetto: se
            mi scarico una ISO in ftp impiego tempo per
            raggiungere il server, ma una volta
            stabilita la connessione quando le cose
            vanno normalmente si scarica a 50-60 KB/s
            con tempi dell'ordine di 3 ore.

            Non ho impiegato la connessione per il P2P,
            in circa un anno e mezzo ho scaricato 6 ISO
            della red hat, 3 ISO della fedora, 7 CD
            della debian. A questi si aggiungono come
            pacchi grossi applicativi vari tipo un
            service pack di win2k, le J2SDK per linux e
            per windows, le release di Open Office.
            Tutto il resto si tratta di software dal
            peso contenuto (The Gimp, Mozilla, Firefox,
            Kino, ecc.) che presi singolarmente non
            hanno un grosso peso perciò non
            dovrebbero influire molto sul tetto dell'1.5
            GB. In ogni caso si tratta sempre di
            download di software con licenza freeware o
            GPL e quindi nel pieno rispetto delle norme
            sul copyright.
            Ora, con questo tetto, se mi voglio
            scaricare la sarge dovrei mettermi un limite
            di una ISO al mese, quindi occorrerebbero 7
            mesi per avere tutti CD della debian.
            Vergognoso.

            Per navigare in un qualsiasi forum occorrono
            tempi biblici anche con pagine che hanno
            poca grafica a causa del ping lungo: passare
            da una pagina ad un'altra mi richiede
            qualcosa come 30 secondi/1 minuto,
            solitamente navigo usando i tab di mozilla e
            aprendo 10 pagine per volta, che poi si
            aprono tutte assieme.
            Ebbene, se tolgono l'utilità della
            velocità in download che cacchio
            resta?
            In più va aggiunto lo svantaggio di
            un IP fisso, gioia e delizia dei cracker, e
            l'obbligo di usare windows per il software
            di connessione compatibile solo con
            Win98/ME/2000/XP.

            questo è prendere l'utente per la golaHo avuto per un paio d'anni una connessione via sat (netsystem) prima di trasferirmi (ora abito a Milano)...Non ho mai avuto grossi problemi nell'utilizzare la connessione che avevo prima, né nell'utilizzo pratico né nelle prestazioni, sia di navigazione che di download...Per quanto riguarda l'IP, sarà anche fisso, ma per quello che mi ricordo era un IP di classe privata, quindi non attaccabile se non dalla stessa rete (stessa cosa che fa anche Fastweb)
          • gian_d scrive:
            Re: meglio a 56K
            - Scritto da: Anonimo

            Ho avuto per un paio d'anni una connessione
            via sat (netsystem) prima di trasferirmi
            (ora abito a Milano)...se non sbaglio netsystem è una connessione unidirezionale (telefonica in upload e satellitare in download). secondo me in alcuni contesti la navigazione con un sistema unidirezionale potrebbe essere più veloce. in ogni modo non entro nel merito perché probabilmente sparo cavolate
            Non ho mai avuto grossi problemi
            nell'utilizzare la connessione che avevo
            prima, né nell'utilizzo pratico
            né nelle prestazioni, sia di
            navigazione che di download...precisiamo: in download la velocità non si discute, è una vera scheggia. in navigazione è lenta, c'è un ritardo nell'apertura della pagina. Questo lo noto soprattutto nella navigazione in siti proveri di grafica. Naturalmente il ritardo iniziale viene abbondantemente recuperato nel caso di pagine pesanti durante il download: una foto ad alta risoluzione si apre piuttosto velocemente.In termini di prestazioni io sono solito aprire contemporaneamente molte pagine, in questo caso la connessione satellitare mostra i suoi vantaggi (la velocità in download)In ogni modo se la confrontiamo con una DSL normale, la qualità è indubbiamente inferiore (e questo è normale, in fondo è un limite tecnico), per non parlare del rapporto qualità/prezzo
            Per quanto riguarda l'IP, sarà anche
            fisso, ma per quello che mi ricordo era un
            IP di classe privata, quindi non attaccabile
            se non dalla stessa rete (stessa cosa che fa
            anche Fastweb)
            non entro nel merito, prendo atto di quello che dici. L'unica cosa che posso dirti è che ogni tanto il firewall mi segnala un port scan, ma questo naturalmente non contraddice quello che affermi
    • avvelenato scrive:
      Re: meglio a 56K
      - Scritto da: gian_d
      si è veloce in download ma in
      navigazione è lenta perché il
      ping è lungo, 36000 km fino al
      satellite richiedono tempo e i vantaggi si
      vedono solo nelle pagine pesanti.
      se poi dopo 1,5 GB di traffico riducono a
      128 si perdono anche quei pochi vantaggi
      pagando 90 euro al mese oltre ai costi fissi
      di una parabola e di un modem che non si
      possono usare altrimenti.
      Vorrei conoscere quel 98% che resta entro il
      giga e mezzo di traffico mensile, che si
      può permettere di spendere tanto per
      vedere due paginette spartane sul web.

      Lo credo bene che ci sono state poche
      proteste, i call center non servono a un
      piffero e in ogni caso chi ha fatto quella
      connessione lo ha fatto per estrema
      necessità. Nella mia scuola l'abbiamo
      richiesta perché siamo in aperta
      campagna, abbiamo una sola linea analogica
      che deve restare libera per motivi di
      servizio oltre al fatto che funziona 3
      giorni alla settimana perché la linea
      è obsoleta. Non posso disdire il
      contratto perché non sono io a
      decidere, ma lo farei subito anche se li
      avessi spesi io quei 3000 euro per
      l'installazione.

      grande Tiscali, una società per il
      terzo mondo (la sardegna)

      PS: se siete stanchi dei 56K e non potete
      avere la DSL, rassegnatevi e continuate
      così, almeno lo sfintere ce l'avrete
      rilassatocaro gianni, purtroppo le motivazioni di tiscali non mi sembrano affatto incomprensibili... le aziende non stanno mai a fare beneficienza, e i costi del b-sat si sono fin da subito proposti come inaccessibili ai più.spero più che altro che venga attivato immediatamente un profilo business senza limiti, ovviamente più costoso, ma che possa aiutare la tua scuola a non subire una limitazione così insensata.ciao :)
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio a 56K
      strano leggevo che tiscali si appoggia alla Gilat satellite societa israeliana di satellite che leggo va benein africa la telefonia la fanno tutta col satellite
      • gian_d scrive:
        Re: meglio a 56K
        - Scritto da: Anonimo
        strano leggevo che tiscali si appoggia alla
        Gilat satellitetutto vero, il sistema è quello di Gilat (israeliana, ma opera in Germania), però non ho capito il significato di "strano"
  • Anonimo scrive:
    10 non di più....
    Considerato il numero di utenti di quel servizio....sono un bel po! :)
  • neoviruz scrive:
    ...e intanto...
    ..Telecom mi spamma sulla casella di posta proponendomi la fantastica nuova offerta per l'adsl, dimenticandosi che sono piu' di 3 anni che elemosino una copertura....no comment, e' l'apoteosi della stupidita'.--http://www.curatola.net
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e intanto...
      - Scritto da: neoviruz
      ..Telecom mi spamma sulla casella di posta
      proponendomi la fantastica nuova offerta per
      l'adsl, dimenticandosi che sono piu' di 3
      anni che elemosino una copertura....

      no comment, e' l'apoteosi della stupidita'.

      --
      www.curatola.net Io vengo spammato pure al telefono, nonostante li mandi regolarmente al diavolo con insulti pesanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e intanto...
        - Scritto da: Anonimo
        Io vengo spammato pure al telefono,
        nonostante li mandi regolarmente al diavolo
        con insulti pesanti.Trovo inaccettabile tutta questa gente che si vanta di sparare insulti al telefono con gli operatori. Mica è per volontà loro che le cose vanno male o i prezzi sono alti, sono semplicemente dei tramite, ambasciator non porta pena. Se li riempite di parolacce non è che poi questi scrivono un report ai superiori pieno di "stronzo, vaffanculo ecc..", umiliate solo della gente che cerca di tirare sino alla fine del mese.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...e intanto...


          Io vengo spammato pure al telefono,

          nonostante li mandi regolarmente al

          diavolo con insulti pesanti.
          Trovo inaccettabile tutta questa gente che
          si vanta di sparare insulti al telefono con
          gli operatori. Mica è per
          volontà loro che le cose vanno male o
          i prezzi sono alti, sono semplicemente dei
          tramite, ambasciator non porta pena. no ma quando uno per una cinquantina di volte in un paio di mesi risponde "guardi , conosco le offerte ma per motivi che non sto a spiegarle non mi interessa" e insistono uno è legittimato a farlo, anzi costretto se vuole evitare di stare ore al telefono mentre applicano le solite tecniche di vendita ("ma allora lei vuole spendere di più ?" "ma sa che può anche fare il contratto ora e attivarlo poi ?" "mi dice che ostacoli ha che troviamo una soluzione ?") e poi io sul mio contratto barrai la casella che non volevo diffusione dei miei dati né proposte di offerte commerciali e mi chiamano anche da altri operatori dicendomi "è lei che naviga da questo numero ?"
        • Anonimo scrive:
          Re: ...e intanto...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Io vengo spammato pure al telefono,

          nonostante li mandi regolarmente al
          diavolo

          con insulti pesanti.

          Trovo inaccettabile tutta questa gente che
          si vanta di sparare insulti al telefono con
          gli operatori. Mica è per
          volontà loro che le cose vanno male o
          i prezzi sono alti, sono semplicemente dei
          tramite, ambasciator non porta pena.
          Se li riempite di parolacce non è che
          poi questi scrivono un report ai superiori
          pieno di "stronzo, vaffanculo ecc..",
          umiliate solo della gente che cerca di
          tirare sino alla fine del mese.bisogna vedere come si comportano loro,spesso sono insofferenti come se si scocciassero di sentirti parlare e non vedono l'ora di chiuderti il telefono in faccia,e mi è successo più di una volta.inoltre sono incompetenti tecnoicamente e per me un operatore di call center deve avere un'infarinatura di base quanto meno,per riuscire a capire iltuo problema.
    • carobeppe scrive:
      Re: ...e intanto...
      - Scritto da: neoviruz
      ..Telecom mi spamma sulla casella di posta
      proponendomi la fantastica nuova offerta per
      l'adsl, dimenticandosi che sono piu' di 3
      anni che elemosino una copertura....

      no comment, e' l'apoteosi della stupidita'.concordo... stessa situazione!
      • fasibia scrive:
        Re: ...e intanto...
        Quando mi chiamano di solito ascolto la proposta, chiedendo di venire al dunque. Poi, in ogni caso, spiego che no, non mi interessa, né a me né a miei amici-parenti.Se per caso l'offerta è conveniente richiamo l'operatore e sottoscrivo. Evito quindi le potenziali (manco rare) truffe dei televenditori (in outsourcing).
Chiudi i commenti