Paga con lo smartphone anche senza carta, ecco come

Paga con lo smartphone anche senza carta, ecco come

Con Satispay è possibile pagare con lo smartphone, senza carta né Google o Apple Pay. Ecco come registrarsi gratis.
Con Satispay è possibile pagare con lo smartphone, senza carta né Google o Apple Pay. Ecco come registrarsi gratis.

Pagare nei negozi fisici e online senza carta? No, non stiamo parlando né di Google Pay o Apple Pay, bensì di Satispay: una semplice applicazione per smartphone che ti permette di pagare, scambiare denaro e risparmiare scansionando un semplice codice QR. Il servizio è gratuito, disponibile sia per Android che iOS ed è un’ottima alternativa per quei dispositivi che non hanno NFC e non possono quindi utilizzare i servizi Google o Apple.

Guida all’uso di Satispay: vantaggi e funzioni

Satispay nasce con lo specifico obiettivo di permettere all’utente di gestire le proprie finanze senza alcun intermediario, mettendo direttamente in contatto cliente ed esercente. Scansionando un semplice QR con il proprio telefonino è infatti possibile acquistare all’interno di negozi convenzionati in tutta sicurezza, senza dover usare la carta di credito. Naturalmente è possibile acquistare e pagare anche in migliaia di negozi online, semplicemente selezionando Satispay come metodo di pagamento al checkout.

Con Satispay, inoltre, è possibile scambiare denaro con gliamici: utile, ad esempio, per dividere il conto di una cena oppure saldare istantaneamente un piccolo debito. Tra gli altri vantaggi troviamo la possibilità di acquistare ricariche telefoniche; l’applicazione supporta i principali operatori telefonici (Tim, Vodafone, WindTre), compresa una selezione di operatori virtuali (Fastweb, Very Mobile, Poskte Mobile, CoopVoce, Ho. Mobile, Kena Mobile, etc). È possibile, inoltre, pagare bollettini MAV / RAV, pagoPA e Bollo auto e moto direttamente tramite l’applicazione.

E il Cashback? Con Satispay non devi rinunciare al rimborso sui tuoi acquisti: ti basta cercare e selezionare i negozi che offrono il servizio (più di 115 mila in tutta Italia) e dopo l’acquisto riceverai automaticamente il rimborso sotto forma di disponibilità e può essere immediatamente utilizzato per nuovi acquisti e scambi di denaro, oppure risparmiato per il futuro.

Satispay

Satispay è gratis: come registrarsi al servizio

Satispay è una garanzia di sicurezza e semplicità: sono, infatti, quasi 3 milioni le persone che utilizzano il servizio. Ma come iscriversi? Per creare il tuo account ti bastano un documento d’identità, l’IBAN del tuo conto corrente e il tuo codice fiscale. Satispay utilizza il tuo conto corrente privato (o della tua carta ricaricabile) per alimentarsi e l’IBAN – a differenza del numero di carta di credito – non è un dato sensibile ai fini della sicurezza e non può essere usato per effettuare pagamenti (infatti l’addebito è consentito solo ad istituzioni finanziarie tramite un mandato autorizzato dall’intestatario del conto).

Dopodiché dovrai selezionare il tuo budget, ossia l’importo minimo di cui vuoi disporre su Satispay ogni settimana. Il denaro che depositi su Satispay è custodito in un conto segregato e sicuro a cui nessuno può accedere tranne te. Registrarsi è semplicissimo: ti basterà scaricare l’applicazione per Android oppure iOS e inserire tutti i dati richiesti. Così potrai acquistare nei tuoi negozi preferiti, fisici e online, oppure da uno dei migliaia di distributori automatici in tutta Italia senza carta e con una semplice scansione dal tuo smartphone.

Scarica gratis l’applicazione a questo link per dispositivi Android. Per dispositivi iOS, invece, clicca qui.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 lug 2022
Link copiato negli appunti