Pagamento in mobilità: le soluzioni myPOS

Pagamento in mobilità: le soluzioni myPOS

Il pagamento in mobilità è diventato una necessità per gli esercenti. Per fortuna, ci sono le soluzioni myPOS, che sono all'insegna della praticità.
Il pagamento in mobilità è diventato una necessità per gli esercenti. Per fortuna, ci sono le soluzioni myPOS, che sono all'insegna della praticità.

Il pagamento in mobilità è diventato una necessità per diversi esercenti dopo l’introduzione dell’obbligatorietà dei pagamenti POS.

Un’eventualità che non è così poco diffusa come molti erroneamente pensano. Non stiamo parlando soltanto degli ambulanti, ma di quelle attività che, oltre a vendere prodotti all’interno del negozio, effettuano consegne a domicilio.

Per fortuna, ci sono soluzioni smart e portatili in questo mercato all’insegna della flessibilità e della comodità, come quelle offerte da myPOS.

I terminali di myPOS sono dotati di tutto ciò che occorre per accettare pagamenti in mobilità. Per acquistarne uno, basta accedere qui.

Pagamento in mobilità: ecco le soluzioni di myPOS

pagamento in mobilità

MyPOS propone due terminali per il pagamento in mobilità: myPOS Gо e myPOS Slim. MyPOS Go è la soluzione più portatile, leggera ed economica.

Dotato di scheda SIM gratuita per la connessione dati in 3G o 4G, il costo è di soli 39,00 euro. Le ricevute dei pagamenti possono essere inviate via email o SMS.

Quali metodi di pagamento accetta? Tramite carte di credito o debito in modalità contactless, banda magnetica e Chip&PIN.

È presente anche una modalità “mance” con cui invitare i clienti a lasciare una mancia direttamente dal terminale POS.

Tutti i pagamenti vengono accreditati quasi istantaneamente sul conto aziendale senza costi aggiuntivi.

MyPOS Slim è, invece, la soluzione più completa per i pagamenti in mobilità. Questo terminale è del tutto simile a uno smartphone e possiede diverse funzionalità.

Innanzitutto è un dispositivo ultraleggero, poiché pesa soltanto 240 grammi. Possiede un processore molto potente che consente l’elaborazione di pagamenti in modo rapido.

La batteria in dotazione dura a lungo per offrire un servizio più affidabile ai clienti. Il sistema operativo che gestisce il lato software del dispositivo è Android 8.1. Accetta pagamenti contactless, magstripe e Chip&PIN.

Inoltre è dotato anche di uno scanner di codici a barre e di una doppia fotocamera. E le ricevute? Via email o SMS, due soluzioni che fanno risparmiare sui materiali di consumo e che alleggeriscono la carbon footprint di un’attività.

Il terminale POS costa 199 euro. Accedendo a questa pagina si può procedere all’acquisto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 dic 2022
Link copiato negli appunti