Il ritorno di Parler su App Store, a più di tre mesi dal ban

Parler torna su App Store: la conferma di Apple

Il social network alternativo a Facebook e Twitter si appresta a fare il suo ritorno ufficiale sulla piattaforma della mela morsicata.
Il social network alternativo a Facebook e Twitter si appresta a fare il suo ritorno ufficiale sulla piattaforma della mela morsicata.

Dopo oltre tre mesi, Parler si appresta a fare il suo ritorno su App Store. L'applicazione è stata colpita da un ban in seguito all'assalto di Capitol Hill andato in scena a inizio gennaio, ritenuta responsabile di aver colpevolmente e volontariamente mostrato il fianco alla pratica dell'incitamento all'odio, ospitando contenuti dalla natura discutibile condivisi soprattutto dagli esponenti e dai sostenitori dell'estrema destra statunitense.

Il ritorno di Parler su App Store, dopo il ban

In una lettera del 14 aprile rivolta al Congresso USA, il gruppo di Cupertino rende noto in via ufficiale che il team di sviluppo ha proposto una serie di aggiornamenti all'applicazione e alle pratiche relative alla moderazione dei contenuti, ottenendo così il via libera per tornare disponibile. Riportiamo di seguito in forma tradotta un estratto dal documento.

Apple anticipa che l'applicazione aggiornata di Parler sarà resa disponibile subito dopo che Parler l'avrà rilasciata.

In questi mesi, Parler ha rimpiazzato il proprio CEO e disegnato un nuovo logo, con l'obiettivo di lasciarsi alle spalle un momento di certo non semplice e una reputazione tutt'altro che intonsa.

Il ritorno del social network Parler

Lo scorso anno la piattaforma, un social network alternativo a Facebook e Twitter con meno restrizioni, è stato adocchiato dall'entourage di Donald Trump durante la campagna elettorale per le Presidenziali USA poiché ritenuto meno incline a censura e moderazione. Tra gli iscritti anche qualche politico nostrano. Sulla homepage del sito ufficiale, ora Parler si autodefinisce come la piazza cittadina del mondo.

Parla liberamente ed esprimi te stesso in modo aperto, senza paura di essere escluso dalla piattaforma per il tuo punto di vista. Interagisci con persone reali, non con bot. Parler è concentrato su persone e privacy, fornendoti gli strumenti necessari per gestire la tua esperienza.

Fonte: CNN
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti