Password generator: crea la tua in un secondo

Password generator: crea la tua in un secondo

Grazie al password generator offerto gratuitamente da NordPass basta un secondo per creare codici sicuri e casuali: ecco come funziona.
Grazie al password generator offerto gratuitamente da NordPass basta un secondo per creare codici sicuri e casuali: ecco come funziona.

Proteggere i nostri account online con credenziali solide e sicure non è più un’opzione. È un obbligo. Il primo consiglio da seguire è quello di affidarsi a codici di accesso che non siano semplici da ricordare (per noi) né da indovinare (per i malintenzionati). In questo, fortunatamente, ci vengono in aiuto i password generator.

In questo articolo vediamo come funziona quello completamente gratuito messo a disposizione da  NordPass, soluzione omnicomprensiva per la gestione delle credenziali.

Come funziona il password generator di NordPass

Tutto ciò che bisogna fare per creare una password forte e solida è visitare la sezione dedicata sul sito ufficiale. Ci si trova di fronte a una schermata come quella visibile qui sotto. Il funzionamento non potrebbe essere più semplice di così: il codice, composto da una stringa del tutto casuale, è già pronto per essere copiato e incollato altrove. L’indicatore “Sicurezza della password” avvisa se è sufficientemente affidabile o se è invece meglio agire su uno dei parametri configurabili.

Il generatore di password offerto da NordPass

Volendo, è possibile intervenire su fattori come la lunghezza (da un minimo di 8 a un massimo di 60), l’utilizzo di lettere maiuscole o minuscole, di numeri e di simboli. L’ultima casella permette inoltre di specificare se evitare l’impiego di caratteri ambigui.

Una volta creata, la password può essere incollata nei moduli online o nelle applicazioni per la creazione degli account, all’interno del proprio browser o in un manager come quello proposto da NordPass, oggi in forte sconto. La soluzione è sviluppata, curata e aggiornata dalla stessa società al lavoro su NordVPN, uno dei servizi Virtual Private Network più celebri e apprezzati tra i più attenti alla cybersecurity.

Il secondo consiglio da seguire assolutamente è questo: non utilizzare la stessa password per più account. Così facendo, in caso di compromissione di un profilo, vengono messi a rischio anche tutti gli altri. È inoltre bene attivare sempre, quando possibile, l’autenticazione a due fattori che assicura un livello di protezione aggiuntivo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: NordPass
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 mag 2022
Link copiato negli appunti