Patent Troll, riforma bloccata

La legge che avrebbe dovuto mettere i bastoni tra le ruote a chi approfitta dei brevetti si arena. Nonostante il supporto di molte aziende ICT. Rischia di danneggiare anche i legittimi detentori di proprietà intellettuale?

Roma – Il Senatore Democratico Patrick Leahy, attuale chairman del Senate Judiciary Committee , ha bloccato la riforma che avrebbe dovuto fermare i patent troll. Dopo un anno di discussione, secondo il presidente della commissione non vi sarebbe un accordo “su come combattere la minaccia dei patent troll” senza danneggiare i legittimi detentori di brevetti e le università : per questo ha tolto l’argomento dall’agenda politica fin quando non ci sarà un qualche risultato migliore.

Il lungo viaggio della legge anti-troll sembrava vicino alla conclusione lo scorso dicembre, quando l’ House of Representatives aveva votato a favore della proposta di legge chiama Innovation Act e che prevede una serie di misure atte a scoraggiare le denunce in ambito brevettuale: la legge prevede in particolare l’obbligo di condividere la tecnologia di cui si contesta la violazione, semplifica la procedura di unificazione dei fori di competenza e offre maggiore possibilità di ottenere il pagamento delle spese legali da parte dell’accusato.

Delusi i sostenitori della riforma, di cui EFF ha raccolto le rimostranze, nonché le aziende tecnologiche che ad aprile si erano riunite in un folto gruppo che includeva anche Apple, Facebook, Google e Microsoft e che chiedeva di approvare la legislazione anti-troll. Il fronte non è tuttavia compatto: le aziende farmaceutiche e biotecnologiche sembra siano contrarie, così come alcune università.

Secondo Leahy se com questa legge si finisse di bloccare completamente le cause legali del settore, si rischierebbe – come si suol dire – di buttare il bebé con l’acqua sporca impedendo anche ai legittimi autori dell’innovazione di difendere i propri diritti. Uscendo da una logica manichea di bene contro patent troll, d’altronde, è molto difficile intervenire su una materia che vede coinvolte aziende molto grandi, startup o enti di ricerca come quelli ospitati nelle università : molto diverse le esigenze e le possibilità in ambito legale di ognuna di esse.

A insospettire gli interessati alla legge anti-troll, peraltro, il fatto che il Senatore Leahy si fosse già distinto come principale sostenitore del Preventing Real Online Threats to Economic Creativity and Theft of Intellectual Property Act (PROTECT IP), una proposta legge del 2011 che rafforzata i poteri dei detentori di diritto d’autore nei confronti dei siti ritenuti in violazione dei propri contenuti.

Sembra d’altronde un’urgenza trovare un nuovo equilibrio sulla questione dei cosiddetti patent troll, quelle entità commerciali che non producono o non vendono alcun prodotto specifico ma hanno un discusso metodo di business basato su aggressive strategie legali, volte all’ottenimento di royalty o altre compensazioni per la loro proprietà intellettuale acquisita da altri. Non solo perché l’amministrazione del Presidente Obama ha fatto di tale intervento il proprio cavallo di battaglia delle riforme brevettuali, ma anche perché il settore appare esasperato da tali spietate strategie che rischiano seriamente compromettere le opportunità di sviluppo tecnologico.

Cartina di tornasole è la risposta del CEO di Life360, nuova startup che vorrebbe offrire un servizio di social network dedicato alle famiglie, alla richiesta di pagamento di 50 milioni di dollari da parte di ADT per una presunta violazione prevettuale: “Cari p**** di m****, stiamo esaminando la vostra accusa attentamente per cui non potremmo rispettare la vostra cortese scadenza. In attesa di una pronta risposta da parte nostra, pregherò affinché stanotte il karma sia reale e si riprenda da voi quel che merita”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Calamari, ti sei dimenticato di...
    "I FIGLI DEL GRANO", una XXXXXta di film horror del paesino sperduto tra i campi e controllato da COLUI CHE CAMMINA DIETRO I FILARI.una megaXXXXXXXta che mi dovetti sorbire durante un viaggio in pullman.
  • nostradamus scrive:
    Abbiate timore
    ...skynet sta arrivando (cylon)(cylon)(cylon)[img]http://goo.gl/o6X2Hz[/img]
  • mircolat scrive:
    Ok e quindi?
    come da oggetto, quindi? facciamo come per il tuo smartphone? invece di evolverci e 'combattere' per farlo nel modo migliore possibile scegliamo di vivere nelle caverne? Anche il fuoco incontrollato fa danni ma l'uomo ha saputo controllarlo...
    • Jack scrive:
      Re: Ok e quindi?
      - Scritto da: mircolat
      Anche il fuoco
      incontrollato fa danni ma l'uomo ha saputo
      controllarlo...Secondo questo documento prelevato dal sito ufficiale dei vigili del fuocohttp://www.vigilfuoco.it/aspx/returndocument.aspx?IdDocumento=5213negli scorsi anni ci sono stati oltre 200.000 incendi.Il fatto che l'uomo sa controllare una tecnologia, significa averne rispetto e non abusarne. La rete è molto potente (come il fuoco) ma può essere molto pericolosa (come il fuoco), poi se ti senti superiore a noi comuni mortali e pensi che il frigorifero spifferone sia un bene, sei libero di acquistarlo, io come l'autore invece ci auguriamo che questo non diventi un obbligo rivolto a chi non è della tua opinione.
      • Jack scrive:
        Re: Ok e quindi?
        - Scritto da: Jack
        negli scorsi anni ci sono stati oltre 200.000
        incendi.* ogni anno.
        • mircolat scrive:
          Re: Ok e quindi?
          ehmm..hai scritto esattamente la stessa cosa che ho scritto io eh..siccome ci sono stati 200.000 incendi il mondo non dovrebbe usare il fuoco?Cmq,fai pure, sono le persone che non evolvono per PAURA che sono destinate ad essere schiacciate dal progresso(INEVITABILE).
  • Eugenio Guastatori scrive:
    Mah
    Se parliamo di film sulla rete delle cose, non si può non ricordare Maximum Overdrive, che in Italia era "Brivido", l'unico (per fortuna) dove Stephen King fece da regista. D'altra parte è anche un film facile da dimenticare, anche perché ci sono stati tantissimi film di King dove oggetti inanimati o animati da infernali intenzioni prendevano il sopravvento.Per esempio Christine la macchina infernale, che non era collegata a Internet ma direttamente col demonio, più o meno come queste :http://edition.cnn.com/2012/09/25/tech/innovation/self-driving-car-california/oh oh oh oh .....
    • ... scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da: Eugenio Guastatori
      Se parliamo di film sulla rete delle cose, non si
      può non ricordare Maximum Overdrive, che in
      Italia era "Brivido", l'unico (per fortuna) dove
      Stephen King fece da regista.


      D'altra parte è anche un film facile da
      dimenticare, anche perché ci sono stati
      tantissimi film di King dove oggetti inanimati o
      animati da infernali intenzioni prendevano il
      sopravventoNi, è facile da dimenticare soprattutto perché è una trashata penosa che vorrebbe pure prendersi sul serio. L'unica cosa buona di quel film è la colonna sonora degli AC/DC (che fra l'altro hanno sempre ammesso che il film fa schifo).
      Per esempio Christine la macchina infernale, che
      non era collegata a Internet ma direttamente col
      demonio, più o meno come queste
      :

      http://edition.cnn.com/2012/09/25/tech/innovation/

      oh oh oh oh .....Christine è girato da John Carpenter, non da un pirletta che crede di poter fare il regista solo perché fa lo scrittore. :)
      • Eugenio Guastatori scrive:
        Re: Mah

        Christine è girato da John Carpenter, non da un
        pirletta che crede di poter fare il regista solo
        perché fa lo scrittore.
        :)Onore e gloria al grande John, il tuttologo di Hollywood che cura i suoi film dagli scripts alla colonna sonora.
  • krane scrive:
    Re: Deve essere uno spunto per progredire
    - Scritto da: panda rossa
    - Scritto da: krane
    Ok, allora lo scenario e' il seguente.
    Dall'esterno arriva il cavo di alimentazione
    che entra nel contatore.
    Dal contatore esce per entrare nell'appartamento
    e da li' si dirama seguedo l'impianto
    elettrico.
    Dalla centrale fino al contatore e' ENEL o chi
    per lei, dal contatore in poi il cavo e'
    mio.
    Dal contatore entra nel mio quadro elettrico
    e da li' porta la corrente al server, al
    frigorifero, all'aspirapolvere, ai lampadari...
    Metto un filtro li', e al contatore non arriva
    piu' il segnale dati.
    Problema risolto.Perfetto, mi sorge solo una domanda... Anzi due :DIl contatore non fa gia' da filtro di suo ? Oppure solo quelli predisposti hanno il filtro ( quelli devono averlo altrimenti gli buco le centrali comodo comodo dalla presa di corrente di casa mia :D) ?Mmmm devo leggere un po' di roba su queste powerline http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=35549855&postcount=4640
  • Gigi figurativa scrive:
    Io e Italia
    Su internet l Italia è al medioevo e questo articolo ne è la prova
  • ... scrive:
    Tutto molto bello
    Peccato che parlare di tutte queste belle cose da un sito di XXXXX come PI sia a dir poco ridicolo.
  • STRONGER scrive:
    Piuttosto che
    "Piuttosto che" si usa SOLO in senso avversativo (preferisco l'insalata piuttosto che Vivaldi) e MAI per enumerare.Per il resto, condivido.
  • maxsix scrive:
    E comunque se ne parla...
    http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/news/smart_tv_a_rischio_hacker_arrivano_gli_antivirus_anche_per_il_salotto-84606756/?ref=HREC1-41Grazie al cantinarato per aver permesso tutta questa somma schifezza.
    • certo certo scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new

      Grazie al cantinarato per aver permesso tutta
      questa somma
      schifezza.[yt]https://www.youtube.com/watch?v=eUY2DGon8UY[/yt]
    • krane scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new
      Grazie al cantinarato per aver permesso
      tutta questa somma schifezza.In realta' e' colpa del commerciale e degli acquirenti, nessun cantinaro si comprerebbe questa roba.
      • aphex_twin scrive:
        Re: E comunque se ne parla...
        Nessuno mi sta obbligando a collegare il cavo di rete sulla tv.Ho un cavo in meno e la sala piú ordinata. :)
        • krane scrive:
          Re: E comunque se ne parla...
          - Scritto da: aphex_twin
          Nessuno mi sta obbligando a collegare il cavo di
          rete sulla
          tv.

          Ho un cavo in meno e la sala piú ordinata.
          :)Io ho risolto eliminando la tv :D
          • ... scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: aphex_twin

            Nessuno mi sta obbligando a collegare il
            cavo
            di

            rete sulla

            tv.



            Ho un cavo in meno e la sala piú
            ordinata.


            :)

            Io ho risolto eliminando la tv :D+1
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: aphex_twin

            Nessuno mi sta obbligando a collegare il
            cavo
            di

            rete sulla

            tv.



            Ho un cavo in meno e la sala piú
            ordinata.


            :)

            Io ho risolto eliminando la tv :DQuindi deduco:- film, muleggio e simili- dirette TV sportive, streaming pirata- XXXXX, sempre i soliti postiGiusto?
          • krane scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: aphex_twin


            Nessuno mi sta obbligando a


            collegare il cavo di rete sulla tv.


            Ho un cavo in meno e la sala

            piú ordinata.


            :)

            Io ho risolto eliminando la tv :D
            Quindi deduco:
            - film, muleggio e similiChe film e telefilm ci sarebbero ultimamente degni di essere visti ?Sai che mi sono rifatto (ennesima volta) il guardarmi TUTTO star trek da TOS al Enterprise di cui ho tutti i cofanetti ?Le serie di adesso sono talmente deprimenti... A me piacciono gli esploratori che esaltano i lati belli dell'umanita', la crescita della specie !
            - dirette TV sportive, streaming pirataLo sport visto in tv non e' sport, e' guardare la tv. I FACCIO sport non l'ho mai seguito mi annoia guardare altri che praticano lo trovo idiota.
            - XXXXX, sempre i soliti postiBeh, quello e' gratis e legale.
            Giusto?Vedi te...
          • Fucktotum scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane

            - dirette TV sportive, streaming pirata
            Lo sport visto in tv non e' sport, e' guardare la
            tv. I FACCIO sport non l'ho mai seguito mi annoia
            guardare altri che praticano lo trovo idiota.Quoto......E che dire poi di tutte quelle personeche amano lo sport visto alla televisionediventano scontenti litigiosi e tristiè meglio stare in piola tra vini e fritti misti.[yt]i2OiCFulFFk[/yt]
          • coillione scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: Fucktotum
            ...E che dire poi di tutte quelle persone
            che amano lo sport visto alla televisionee non ne praticano nemmeno per mezz'ora al giorno, tant'è che sono grassi come maiali :Dho sempre trovato esilaranti le affermazioni di questi soggetti, quando dicono "eh, ma io sono uno sportivo" (rotfl)
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: aphex_twin



            Nessuno mi sta obbligando a



            collegare il cavo di rete sulla tv.




            Ho un cavo in meno e la sala


            piú ordinata.



            :)



            Io ho risolto eliminando la tv :D


            Quindi deduco:

            - film, muleggio e simili

            Che film e telefilm ci sarebbero ultimamente
            degni di essere visti
            ?Person of interestHouse of cardsIl trono di spadeRevolutionE molte altre
            Sai che mi sono rifatto (ennesima volta) il
            guardarmi TUTTO star trek da TOS al Enterprise di
            cui ho tutti i cofanetti
            ?
            Alla XXXXXXX. ;)Li ho anch'io ma insomma c'è anche battlestar galactica
            Le serie di adesso sono talmente deprimenti... A
            me piacciono gli esploratori che esaltano i lati
            belli dell'umanita', la crescita della specie !
            http://it.wikipedia.org/wiki/Fringe


            - dirette TV sportive, streaming pirata

            Lo sport visto in tv non e' sport, e' guardare la
            tv. I FACCIO sport non l'ho mai seguito mi annoia
            guardare altri che praticano lo trovo
            idiota.
            Si ok, tutto bello.Sei mica uno di quei amatori di calcio che si credono giocatori di serie A?No perché sai c'è una piccola differenza eh.

            - XXXXX, sempre i soliti posti

            Beh, quello e' gratis e legale.


            Giusto?

            Vedi te...Ho visto che ti stai perdendo un mucchio di cose.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Se ti piace fringe prova anche Warehouse 13.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Se ti piace fringe prova anche Warehouse 13.Visto.Bah.Mi sta entusiasmando Agents of Shield, veramente sublime.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            De gustibus... io personalmente non ne posso più di film (o telefilm) tratti dai supereroi dei fumetti.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            De gustibus... io personalmente non ne posso più
            di film (o telefilm) tratti dai supereroi dei
            fumetti.Ed è quello il bello di Agent of Shield.Non ci sono supereroi.Ma forse si.O anche no.Geniale.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...



            Il trono di spade



            Sbadiglievole...


            Se non ti piace il genere un po' D&D lo capisco.Tu a che puntata sei arrivato? Io a quella in cui processano il nano per assassinio del re e lui chiede un campione.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello



            Il trono di spade





            Sbadiglievole...




            Se non ti piace il genere un po' D&D lo
            capisco.

            Tu a che puntata sei arrivato? Io a quella in cui
            processano il nano per assassinio del re e lui
            chiede un
            campione.Sto guardando la quarta stagione su sky ora.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Più o meno sei dove sono arrivato anche io, allora.Se vuoi rivederti una puntata già vista (perché magari non ti ricordi come un personaggio era arrivato a cacciarsi nella situazione in cui è) puoi farlo? Io posso.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Più o meno sei dove sono arrivato anche io,
            allora.

            Se vuoi rivederti una puntata già vista (perché
            magari non ti ricordi come un personaggio era
            arrivato a cacciarsi nella situazione in cui è)
            puoi farlo? Io
            posso.Nel mio mediacenter ho tutte le serie pubblicate in full HD.Nella serie attuale, in caso, c'è mysky.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Ti vanti di avere smart tv e server... e poi usi sky? Sei indietro di anni, la tv digitale via satellite è roba degli anni 90.
          • Stefanio scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Ti vanti di avere smart tv e server... e poi usi
            sky? Sei indietro di anni, la tv digitale via
            satellite è roba degli anni
            90.Senza contare la roba che guarda poi...http://www.pmslweb.com/the-blog/wp-content/uploads/2013/08/45-football-demotivational-soccer-not-gay-at-all.jpg
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Ti vanti di avere smart tv e server... e poi usi
            sky? Sei indietro di anni, la tv digitale via
            satellite è roba degli anni
            90.Eh caro il mio ciccio.Non sai come funziona mysky.Se è per quello ho anche Apple TV e Google chromecast.Il primo benino, il secondo il solito XXXXX made in Mountain View.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...

            Eh caro il mio ciccio.
            Non sai come funziona mysky.

            Se è per quello ho anche Apple TV e Google
            chromecast.E che fai, paghi tre abbonamenti? Contento tu...
          • Cinzio scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            Anche e non solo.
            Ci sono molti sport, molti esaltanti e si anche
            il calcio che è lo sport più bello e il più
            seguito del
            mondo.
            Tipo il dramma dell'Atletico Madrid sabato sera.E che e' sucXXXXX a Madrid sabato sera ? Sparatorie ?
          • Passante scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            Anche e non solo.
            Ci sono molti sport, molti esaltanti e si anche
            il calcio che è lo sport più bello e il più
            seguito del
            mondo.Che avrà mai di bello poi.... Mai capito... :
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Hai provato la serie Farscape?
          • krane scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Hai provato la serie Farscape?Sisi, vista tutta ai tempi, non so se la rivedrei.Firefly vista e rivista molto molto bella.Grazie-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 maggio 2014 16.26-----------------------------------------------------------
          • Una mamma preoccupat a scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane

            Tipo il dramma dell'Atletico Madrid sabato
            sera.Ma si è capito cosa sia sucXXXXX a Madrid ? Si è fatto male qualcuno ?Sono stati coinvolti dei bambini ?
          • Una mamma preoccupat a scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane

            Tipo il dramma dell'Atletico Madrid sabato
            sera.Ma si è capito cosa sia sucXXXXX a Madrid ? Si è fatto male qualcuno ?Sono stati coinvolti dei bambini ?
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Guarda che anche chi ha la tv fa così... perché credi che ormai molti televisori abbiano l'ingresso usb per pendrive/hd?
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Guarda che anche chi ha la tv fa così... perché
            credi che ormai molti televisori abbiano
            l'ingresso usb per
            pendrive/hd?Lol e tu cantinaro doc usi ancora quella roba la?Vivete nel giurassico.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Tu che cosa usi?
          • ... scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Tu che cosa usi?lui e' avanti, si infila l'iphone direttamente su per il XXXX.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Tu che cosa usi?DLNA questo mistero.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            E quale vantaggio ci sarebbe?Esempio pratico: vado a cena da amici, mi dicono "porta qualche film"; con una pendrive o un hard disk esterno, mi basta caricarli, poi attacco il tutto al televisore ed è fatta.Con il DLNA, devo mettere il film sul telefonino, poi farmi dare la password per collegare il telefonino alla rete wifi di casa, poi dal televisore devo cercare il dispositivo wifi, devo mettere la password del mio telefonino, e poi posso vedere il film. Non mi sembra un passo avanti...
          • panda rossa scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            E quale vantaggio ci sarebbe?

            Esempio pratico: vado a cena da amici, mi dicono
            "porta qualche film"; con una pendrive o un hard
            disk esterno, mi basta caricarli, poi attacco il
            tutto al televisore ed è
            fatta.

            Con il DLNA, devo mettere il film sul telefonino,
            poi farmi dare la password per collegare il
            telefonino alla rete wifi di casa, poi dal
            televisore devo cercare il dispositivo wifi, devo
            mettere la password del mio telefonino, e poi
            posso vedere il film. Non mi sembra un passo
            avanti...Senza contare la privacy...
          • M.R. scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: panda rossa
            Senza contare la privacy...Boia, pensavamo ti fossi suicidato dopo aver saputo l'esito delle elezioni.
          • panda rossa scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: M.R.
            - Scritto da: panda rossa

            Senza contare la privacy...
            Boia, pensavamo ti fossi suicidato dopo aver
            saputo l'esito delle
            elezioni.Io sono a posto con la coscienza e prendo atto della realta'.Il tempo e' dalla mia parte.Mi siedo sulla riva del fiume e prima o poi un cadavere passa.
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            E quale vantaggio ci sarebbe?

            Esempio pratico: vado a cena da amici, mi dicono
            "porta qualche film"; con una pendrive o un hard
            disk esterno, mi basta caricarli, poi attacco il
            tutto al televisore ed è
            fatta.
            Quante stupidate.Sentiamo, quante volte ti è capitato?Una?Due?Io ho tutto in DLNA propagato in tutta la casa e posso vedere qualunque cosa da qualunque TV e/o periferica (computer, tablet, smartphone) in casa, in full HD senza stuttering e nel caso in downsampling se la periferica profilata lo richiede.Tutto on the fly, tutto subito.Ovviamente non ti dico che computer ho come server (dovresti saperlo) e non ti dico che software uso (ma se cerchi qui su PI lo trovi).Le chiavette vetuste le lascio a voi cantinari, che dovete andare dagli amichetti a vedere il film finito di muleggiare 5 minuti prima.Siete il giurassico.Quello vero.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: cicciobello

            E quale vantaggio ci sarebbe?



            Esempio pratico: vado a cena da amici, mi
            dicono

            "porta qualche film"; con una pendrive o un
            hard

            disk esterno, mi basta caricarli, poi
            attacco
            il

            tutto al televisore ed è

            fatta.


            Quante stupidate.
            Sentiamo, quante volte ti è capitato?
            Una?
            Due?Una decina, almeno. Ed è semplice quanto lo era portare un film su cassetta o dvd, con la differenza che posso portarne quanti ne voglio e scegliere sul momento.

            Io ho tutto in DLNA propagato in tutta la casa e
            posso vedere qualunque cosa da qualunque TV e/o
            periferica (computer, tablet, smartphone) in
            casa, in full HD senza stuttering e nel caso in
            downsampling se la periferica profilata lo
            richiede.E quanti apparecchi ti tocca accendere? A me basta accenderne uno (il televisore).
            Tutto on the fly, tutto subito.Anche per me è immediato, se è per questo.

            Ovviamente non ti dico che computer ho come
            server (dovresti saperlo) e non ti dico che
            software uso (ma se cerchi qui su PI lo
            trovi).Quindi devi sempre tenere acceso il server? Se hai un sito web, o qualcosa del genere, ha senso, ma se lo usi solo per vederti un film è solo uno spreco di corrente.

            Le chiavette vetuste le lascio a voi cantinari,
            che dovete andare dagli amichetti a vedere il
            film finito di muleggiare 5 minuti
            prima.Se tu vuoi andare a vedere un film con gli amici come fai? Smonti il server e lo porti a casa loro?Oppure guardi solo film di generi che non faresti mai vedere agli amici?
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: cicciobello


            E quale vantaggio ci sarebbe?





            Esempio pratico: vado a cena da amici,
            mi

            dicono


            "porta qualche film"; con una pendrive
            o
            un

            hard


            disk esterno, mi basta caricarli, poi

            attacco

            il


            tutto al televisore ed è


            fatta.




            Quante stupidate.

            Sentiamo, quante volte ti è capitato?

            Una?

            Due?

            Una decina, almeno. Ed è semplice quanto lo era
            portare un film su cassetta o dvd, con la
            differenza che posso portarne quanti ne voglio e
            scegliere sul
            momento.
            Uella.Si fanno più peti in un ora.



            Io ho tutto in DLNA propagato in tutta la
            casa
            e

            posso vedere qualunque cosa da qualunque TV
            e/o

            periferica (computer, tablet, smartphone) in

            casa, in full HD senza stuttering e nel caso
            in

            downsampling se la periferica profilata lo

            richiede.

            E quanti apparecchi ti tocca accendere? A me
            basta accenderne uno (il
            televisore).
            A me uno. E il/i viewer desiderati.

            Tutto on the fly, tutto subito.

            Anche per me è immediato, se è per questo.
            Eh no caro.Se il film che vuoi vedere non l'hai copiato?Accendi il computerazzo, mount /dev/maledettachiave, cp quelfilmla inquestachiavequa?Fattelo dire, la tua è una vita d'inferno.



            Ovviamente non ti dico che computer ho come

            server (dovresti saperlo) e non ti dico che

            software uso (ma se cerchi qui su PI lo

            trovi).

            Quindi devi sempre tenere acceso il server? Se
            hai un sito web, o qualcosa del genere, ha senso,
            ma se lo usi solo per vederti un film è solo uno
            spreco di
            corrente.
            Eh bella roba avere computer veri, che consumano pochissimo.E che pensa, sfrutta anche il WOL.Pensa sta tecnologia, XXXXX paletta.



            Le chiavette vetuste le lascio a voi
            cantinari,

            che dovete andare dagli amichetti a vedere il

            film finito di muleggiare 5 minuti

            prima.

            Se tu vuoi andare a vedere un film con gli amici
            come fai? Smonti il server e lo porti a casa
            loro?
            No lascio andare te con le chiavette.Io con i miei amici ci dedichiamo allo sport più vecchio del mondo.
            Oppure guardi solo film di generi che non faresti
            mai vedere agli
            amici?I film me li guardo a casa quando non ho un razzo da fare.Quando i miei amici vengono qua, stai tranquillo, c'è molto altro da fare.Che guardare film.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...

            Uella.
            Si fanno più peti in un ora.Stai scrivendo parole a caso?

            E quanti apparecchi ti tocca accendere? A me

            basta accenderne uno (il

            televisore).


            A me uno.
            E il/i viewer desiderati.Quindi due. E c'è anche un router, magari?

            Anche per me è immediato, se è per questo.


            Eh no caro.
            Se il film che vuoi vedere non l'hai copiato?Se non l'ho copiato è perché non mi interessava. Altrimenti li copio subito.
            Accendi il computerazzoIl tuo server, invece, funziona anche da spento?
            , mount
            /dev/maledettachiave, cp quelfilmla
            inquestachiavequa?A parte il fatto che esiste l'automount da anni, il film è già copiato.

            Fattelo dire, la tua è una vita d'inferno.Ti confondi con la tua.

            Quindi devi sempre tenere acceso il server?
            Se

            hai un sito web, o qualcosa del genere, ha
            senso,

            ma se lo usi solo per vederti un film è solo
            uno

            spreco di

            corrente.


            Eh bella roba avere computer veri, che consumano
            pochissimo.Meno di un hd usb?
            E che pensa, sfrutta anche il WOL.Ricordatelo quando manca la corrente... hai il gruppo di continuità?

            Pensa sta tecnologia, XXXXX paletta.Torno a chiederti... se vuoi vedere un film a casa di un altro ti porti dietro il server?
            No lascio andare te con le chiavette.

            Io con i miei amici ci dedichiamo allo sport più
            vecchio del
            mondo.Con i tuoi amici maschi? Allora mi confermi la voce che i macachi sono tutti gay.



            Oppure guardi solo film di generi che non
            faresti

            mai vedere agli

            amici?

            I film me li guardo a casa quando non ho un razzo
            da
            fare.
            Quando i miei amici vengono qua, stai tranquillo,
            c'è molto altro da
            fare.

            Che guardare film.Non oso pensarci...
          • maxsix scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello

            Uella.

            Si fanno più peti in un ora.

            Stai scrivendo parole a caso?
            Nah, ma conosciamo la tua scarse proprietà lessicali.



            E quanti apparecchi ti tocca accendere?
            A
            me


            basta accenderne uno (il


            televisore).




            A me uno.

            E il/i viewer desiderati.

            Quindi due. E c'è anche un router, magari?
            Chissà....




            Anche per me è immediato, se è per
            questo.




            Eh no caro.

            Se il film che vuoi vedere non l'hai copiato?

            Se non l'ho copiato è perché non mi interessava.
            Altrimenti li copio
            subito.
            Queste certezze eh.Poi arrivi a casa da amici e scopri che loro vogliono vedere quello che a te non ti interessava.

            Accendi il computerazzo

            Il tuo server, invece, funziona anche da spento?
            WOL questo mistero.

            , mount

            /dev/maledettachiave, cp quelfilmla

            inquestachiavequa?

            A parte il fatto che esiste l'automount da anni,
            il film è già
            copiato.
            Che l'automount esiste non ve dubbio.Che tu cantinaro duro e puro lo usi perché comodo è una profondissima delusione.Vuoi mettere fare tutto a manina?Un abbraccio fortissimo.
            Son soddisfazioni,



            Fattelo dire, la tua è una vita d'inferno.

            Ti confondi con la tua.
            Stai rodendo.E ti consiglio di evitare di farlo.Le scorte di Maalox in giro sono molto basse.I tuoi amici del webbe pentastellati han rastrellato tutto.




            Quindi devi sempre tenere acceso il
            server?

            Se


            hai un sito web, o qualcosa del genere,
            ha

            senso,


            ma se lo usi solo per vederti un film è
            solo

            uno


            spreco di


            corrente.


            Punto uno.Secondo te, IO ho un sito WEB in casa?Punto due.Ho talmente tanta di quella corrente elettrica che posso tenerne accesi 10 di server 24/24 7/7 costantemente awake.Punto tre.Un server come quelli che uso io (di cui non ti dico la marca) in stand by consumano tra il poco e il niente e il WOL fa la sua parte.

            Eh bella roba avere computer veri, che
            consumano

            pochissimo.

            Meno di un hd usb?


            E che pensa, sfrutta anche il WOL.

            Ricordatelo quando manca la corrente... hai il
            gruppo di
            continuità?
            E anche un generatore diesel se è per quello.Sai bisogna essere previdenti.



            Pensa sta tecnologia, XXXXX paletta.

            Torno a chiederti... se vuoi vedere un film a
            casa di un altro ti porti dietro il
            server?
            Ti ripeto che non ho bisogno di andare a vedere film a casa di altri.Le altre invece eccome vengono a casa mia a vedere i film.E anche la collezione di farfalle se è per quello (lo so è difficile per te questa).


            No lascio andare te con le chiavette.



            Io con i miei amici ci dedichiamo allo sport
            più

            vecchio del

            mondo.

            Con i tuoi amici maschi? Allora mi confermi la
            voce che i macachi sono tutti
            gay.

            Stai rosicando abbestia.






            Oppure guardi solo film di generi che
            non

            faresti


            mai vedere agli


            amici?



            I film me li guardo a casa quando non ho un
            razzo

            da

            fare.

            Quando i miei amici vengono qua, stai
            tranquillo,

            c'è molto altro da

            fare.



            Che guardare film.

            Non oso pensarci...Già.Il pensare per te potrebbe essere un po' troppo impegnativo. Quindi meglio che riversi i tuoi sforzi in ciò che ti viene meglio.Quindi ritorna a martellare sulla tua console di comando.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            Ok, sei completamente partito e stai dando risposte a casaccio.Intanto hai ammesso che per vedere un film tu devi tenere accesi tre apparecchi (server, router e tv) mentre a me ne basta uno, e hai ammesso che non puoi portare i film fuori casa.E ti sei messo a protestare quando ti ho detto che ho l'automount... sei tu che rosichi, e non sei nemmeno capace di nasconderlo.
          • krane scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Ok, sei completamente partito e stai dando
            risposte a casaccio.
            Intanto hai ammesso che per vedere un film tu
            devi tenere accesi tre apparecchi (server, router
            e tv) mentre a me ne basta uno, e hai ammesso che
            non puoi portare i film fuori
            casa.

            E ti sei messo a protestare quando ti ho detto
            che ho l'automount... sei tu che rosichi, e non
            sei nemmeno capace di
            nasconderlo.Lui e' avanti eh !Nel senso che vive come un pensionato davanti alla TV prima di avere 90 anni.
          • cicciobello scrive:
            Re: E comunque se ne parla...

            Secondo te, IO ho un sito WEB in casa?Spero di no, chissà che sciocchezze ci pubblicheresti.

            Punto due.
            Ho talmente tanta di quella corrente elettrica
            che posso tenerne accesi 10 di server 24/24 7/7
            costantemente
            awake.Tanto la paghi tu...
            E anche un generatore diesel se è per quello.
            Sai bisogna essere previdenti.
            Insomma, basta una microinterruzione a metterti in crisi

            Ti ripeto che non ho bisogno di andare a vedere
            film a casa di
            altri.Insomma, non puoi. La volpe e l'uva.

            Le altre invece eccome vengono a casa mia a
            vedere i
            film.
            E anche la collezione di farfalle se è per quello
            (lo so è difficile per te
            questa).Ecco perché le donne che vengono da te si portano sempre la lente d'ingrandimento
          • krane scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            Ti ripeto che non ho bisogno di andare a vedere
            film a casa di altri.
            Le altre invece eccome vengono a casa mia a
            vedere i film.
            E anche la collezione di farfalle se è per quello
            (lo so è difficile per te questa).Attento cicciobello, a questo piace guardare uomini in pantaloncini che corrono :|
          • Cinzio scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix


            Ti ripeto che non ho bisogno di andare a
            vedere

            film a casa di altri.


            Le altre invece eccome vengono a casa mia a

            vedere i film.

            E anche la collezione di farfalle se è per
            quello

            (lo so è difficile per te questa).

            Attento cicciobello, a questo piace guardare
            uomini in pantaloncini che corrono
            :|E allora ? E' uno sport pieno d'amore sai ?[img]http://image.nanopress.it/628X0/gossip/tuttogratis/it/wp-content/uploads/2011/02/Calciatori-gay-Gary-Neville-e-Paul-Sholes.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: Cinzio
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: maxsix




            Ti ripeto che non ho bisogno di andare a

            vedere


            film a casa di altri.




            Le altre invece eccome vengono a casa
            mia
            a


            vedere i film.


            E anche la collezione di farfalle se è
            per

            quello


            (lo so è difficile per te questa).



            Attento cicciobello, a questo piace guardare

            uomini in pantaloncini che corrono

            :|


            E allora ? E' uno sport pieno d'amore sai ?
            [img]http://image.nanopress.it/628X0/gossip/tuttogratis/it/wp-content/uploads/2011/02/Calciatori-gay-Gary-Neville-e-Paul-Sholes.jpg[/img]Io come immagine di uomini in pantaloncini che corrono pensavo a questa:[img]http://www.laufen-in-koeln.de/Themen/Erlebnis-Halbmarathon_Koeln_rrh/2010/Bilder/Startfoto.jpg[/img]
          • ... scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            Io con i miei amici ci dedichiamo allo sport più
            vecchio del mondo.
            Quando i miei amici vengono qua, stai tranquillo,
            c'è molto altro da
            fare.

            Che guardare film.lo sappiamo che lo sport piu' praticato da voi XXXXX e' darvelo reciprocamente in XXXX, fare il trenino etc, ma non vedo perche vantarsene in questo modo.
          • ... scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: aphex_twin


            Nessuno mi sta obbligando a collegare il

            cavo

            di


            rete sulla


            tv.





            Ho un cavo in meno e la sala piú

            ordinata.




            :)



            Io ho risolto eliminando la tv :D

            Quindi deduco:
            - film, muleggio e simili
            - dirette TV sportive, streaming pirata
            - XXXXX, sempre i soliti posti

            Giusto?XXXXXccia.
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: aphex_twin

            Nessuno mi sta obbligando a collegare il
            cavo
            di

            rete sulla

            tv.



            Ho un cavo in meno e la sala piú
            ordinata.


            :)

            Io ho risolto eliminando la tv :D+1
    • ... scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new

      Grazie al cantinarato per aver permesso tutta
      questa somma
      schifezza.calma demente, tu usi apple per cui sei al sicuro, no?
      • maxsix scrive:
        Re: E comunque se ne parla...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: maxsix


        http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new



        Grazie al cantinarato per aver permesso tutta

        questa somma

        schifezza.

        calma demente, tu usi apple per cui sei al
        sicuro,
        no?Io non mi preoccupo per me.Mi preoccupo per te.La gente che si riempie la bocca di Linux e non sa allacciarsi le scarpe e/o pettinarsi mi fa particolarmente pena.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 maggio 2014 17.16-----------------------------------------------------------
        • krane scrive:
          Re: E comunque se ne parla...
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: maxsix
          http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new


          Grazie al cantinarato per aver


          permesso tutta questa somma


          schifezza.

          calma demente, tu usi apple per

          cui sei al sicuro, no?
          Io non mi preoccupo per me.
          Mi preoccupo per te.Che bello trovare persone generose e disinteressate.
          La gente che si riempie la bocca di Linux e
          non sa allacciarsi le scarpe e/o pettinarsi
          mi fa particolarmente pena.Quindi vuoi mettere su una scuola per insegnare ad allacciarsi le scarpe ?Ti passo degli ausili che puoi usare, corso base:[yt]Tti_gDaJ3kU[/yt]Avanzato:[yt]27G-pa-tWMI[/yt]
    • cicciobello scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      Tanto sarete voi macachi a comprare queste schifezze, perché voi vi fate incantare dalle pubblicità. Noi cantinari non spendiamo.
      • maxsix scrive:
        Re: E comunque se ne parla...
        - Scritto da: cicciobello
        Tanto sarete voi macachi a comprare queste
        schifezze, perché voi vi fate incantare dalle
        pubblicità. Noi cantinari non
        spendiamo.Quindi non usufruite.Quindi parlate per sentito dire.Quindi siete dei perracottari.Quindi non sapete niente di niente.
        • cicciobello scrive:
          Re: E comunque se ne parla...
          Dimmi cosa usi tu, e cosa puoi fare che io non posso.
          • collione scrive:
            Re: E comunque se ne parla...
            - Scritto da: cicciobello
            Dimmi cosa usi tu, e cosa puoi fare che io non
            posso.lui usa un pc fisso del '94, utilizzato per postare XXXXXXX su pi ( gli danno 1 euro ogni mille post ) con la speranza, un giorno, di potersi permettere un icoso (rotfl)
        • panda rossa scrive:
          Re: E comunque se ne parla...
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: cicciobello

          Tanto sarete voi macachi a comprare queste

          schifezze, perché voi vi fate incantare dalle

          pubblicità. Noi cantinari non

          spendiamo.

          Quindi non usufruite.Ti spiego un concetto: se uno si mette a pecora e un altro arriva col fallo da dietro, tu sei convinto che sia quello a pecora ad usufruire.
          Quindi parlate per sentito dire.Dipende dalla fonte del sentito dire.Tu per esempio ascolti solo l'oste.
          Quindi siete dei perracottari.Tu sei un melacottaro, e credi di essere meglio?
          Quindi non sapete niente di niente.Diciamo di si: tanto a lavar la testa all'asino si perde tempo, acqua e sapone.
    • bubba scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new

      Grazie al cantinarato per aver permesso tutta
      questa somma
      schifezza.insomma anche oggi niente mance al Genius bar.O l'acidita' e' per i due articoli sui megabug di Apple?
    • ... scrive:
      Re: E comunque se ne parla...
      - Scritto da: maxsix
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/05/23/new

      Grazie al cantinarato per aver permesso tutta
      questa somma
      schifezza.l'importante e' che la apple tv sia una corazzata di sicurezza e... ops non e' vero.
  • maxsix scrive:
    Always on...
    ... si ma con ritegno.Trovarmi la lavatrice che mi consiglia il detersivo da usare (marca e tipo) più adatto per la rimozione della sgommata mi disgusta.Molto.
    • Frank scrive:
      Re: Always on...
      Be... puoi stare tranquillo alla NSA non gli interessa come hai sXXXXXto la tua tuta da ginnastica ne con quale marca di lavatrice la lavi ne di sapere di che marca e la tua tuta ne tanto meno con quale detersivo la lavi... almeno credo ma qui lo dico e qui lo nego....
    • panda rossa scrive:
      Re: Always on...
      - Scritto da: maxsix
      ... si ma con ritegno.
      Trovarmi la lavatrice che mi consiglia il
      detersivo da usare (marca e tipo) più adatto per
      la rimozione della sgommata mi
      disgusta.Tieniti le mutande sporche di XXXXX, allora.E non leggere piu' le classifiche dei marchi piu' amati del web, cosi' non te la fai piu' sotto come ieri.
      • maxsix scrive:
        Re: Always on...
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: maxsix

        ... si ma con ritegno.

        Trovarmi la lavatrice che mi consiglia il

        detersivo da usare (marca e tipo) più adatto
        per

        la rimozione della sgommata mi

        disgusta.

        Tieniti le mutande sporche di XXXXX, allora.
        E non leggere piu' le classifiche dei marchi piu'
        amati del web, cosi' non te la fai piu' sotto
        come
        ieri.Più amati dal web.Osteeeee?Com'è il vinoooooo?Povero PR.
    • ... scrive:
      Re: Always on...
      - Scritto da: maxsix
      ... si ma con ritegno.
      Trovarmi la lavatrice che mi consiglia il
      detersivo da usare (marca e tipo) più adatto per
      la rimozione della sgommata mi
      disgusta.

      Molto.se non sai controllare il tuo sfintere anale (eccessivo abuso da parte di apple?) non e' colpa certo della lavatrice.
  • Leguleio scrive:
    Re: Deve essere uno spunto per progredire




    Guarda che il codice per attivare
    il


    grassetto


    è



    segno di minore B segno di
    maggiore.







    Le parentesi quadre non c'entrano
    nulla.





    Parla per te.


    Il mio client visualizza il grassetto
    anche

    tra


    parentesi


    quadre.



    Il tuo client può anche visualizzzare un
    lettera

    dell'alfabeto runico al posto della lettera
    A.

    Non vedo cosa c'entri

    qui.

    E' proprio quello che ho detto: tu non vedi.
    Quindi parla per te.Se era una battuta non fa ridere.

    Su PI sono indicati chiaramente i codici, si

    possono inserire manualmente oppure delegare
    la

    funzione al menù Emoticon e video.

    Ma poi la pagina appare sul client di chi
    consulta il forum, e il client e configurabile
    (per chi e' capace di
    farlo).Insomma siccome è configurabile diventa giusto scrivere un codice HTML sbagliato: tanto ci pensa il client di Panda Rossa.Non ho altre domande.
    Adesso mi dirai che tu non solo non vedi il
    grassetto ma che vedi pure fantomatici banner
    pubblicitari che vedi solo
    tu.No, Adblock Plus so cos'è e lo uso da anni.

    Tra l'altro in questo caso particolare sono
    gli

    stessi codici dell'HTML, non vedo perché

    discostarsi.

    Esattamente: non vedi.Idem come sopra: se è una battuta non fa ridere.
    • PinguinoCattivo scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      - Scritto da: Leguleio

      Insomma siccome è configurabile diventa giusto
      scrivere un codice HTML sbagliato:
      Quale sarebbe il codice HTML sbagliato?
      • Leguleio scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire
        - Scritto da: PinguinoCattivo
        - Scritto da: Leguleio




        Insomma siccome è configurabile diventa
        giusto

        scrivere un codice HTML sbagliato:



        Quale sarebbe il codice HTML sbagliato?È saltato il mio commento. Vai sul primo messaggio che porta quel titolo. L'errore è ripetuto più volte.
        • Trollollero scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: PinguinoCattivo

          - Scritto da: Leguleio







          Insomma siccome è configurabile diventa

          giusto


          scrivere un codice HTML sbagliato:






          Quale sarebbe il codice HTML sbagliato?


          È saltato il mio commento.
          Vai sul primo messaggio che porta quel titolo.
          L'errore è ripetuto più
          volte.Sai cos'e' il BB code (hint : no, si tratta di informatica...) ?E sopratutto, sai che e' vietato, da netiquette <b
          E </b
          policy, far notare questi "errori" ?
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: Trollollero
            Sai cos'e' il BB code ?Ma certo.Però:si tratta di tag non HTML, a libera interpretazione del parser che poi genererà il codice HTML corrispondente.Per completezza aggiungo anche che su questo forum i tag di apertura e chiusura del grassetto sono proprio quelli HTML (basta cliccare su "emotico e video" e provare)
          • Trollollero scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: PinguinoCattivo
            - Scritto da: Trollollero


            Sai cos'e' il BB code ?

            Ma certo.

            Però:

            si tratta di tag non HTML, a libera
            interpretazione del parser che poi genererà il
            codice HTML
            corrispondente.

            Per completezza aggiungo anche che su questo
            forum i tag di apertura e chiusura del grassetto
            sono proprio quelli HTML (basta cliccare su
            "emotico e video" e
            provare)Lascia che l'inutile si crogioli nella sua ignoranza, non fargli il favore di lavorare per lui.
        • PinguinoCattivo scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: PinguinoCattivo

          - Scritto da: Leguleio







          Insomma siccome è configurabile diventa

          giusto


          scrivere un codice HTML sbagliato:






          Quale sarebbe il codice HTML sbagliato?


          È saltato il mio commento.
          Vai sul primo messaggio che porta quel titolo.
          L'errore è ripetuto più
          volte.Ok visto, grazie.Si tratta di tag erroneamente inseriti con le parentesi quadre invece delle angolate.
          • Leguleio scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire

            Si tratta di tag erroneamente inseriti con le
            parentesi quadre invece delle
            angolate.E nota che basta controllare con Anteprima il risultato.
    • panda rossa scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      - Scritto da: Leguleio

      E' proprio quello che ho detto: tu non vedi.

      Quindi parla per te.

      Se era una battuta non fa ridere.Non era una battuta per far ridere te, ma per far ridere di te.Quindi se a te non fa ridere, vuol dire che funziona.
      Insomma siccome è configurabile diventa giusto
      scrivere un codice HTML sbagliato: tanto ci pensa
      il client di Panda
      Rossa.
      Non ho altre domande. Non hai fatto domande.Hai fatto una affermazione, sbagliata!

      Adesso mi dirai che tu non solo non vedi il

      grassetto ma che vedi pure fantomatici banner

      pubblicitari che vedi solo

      tu.

      No, Adblock Plus so cos'è e lo uso da anni.Allora usa anche greasemonkey.Funziona concettualmente allo stesso modo.


      Tra l'altro in questo caso particolare
      sono

      gli


      stessi codici dell'HTML, non vedo perché


      discostarsi.



      Esattamente: non vedi.

      Idem come sopra: se è una battuta non fa ridere.Idem come sopra: se tu non ridi allora funziona.
      • Leguleio scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire



        E' proprio quello che ho detto: tu non
        vedi.


        Quindi parla per te.



        Se era una battuta non fa ridere.

        Non era una battuta per far ridere te, ma per far
        ridere di
        te.
        Quindi se a te non fa ridere, vuol dire che
        funziona.AHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAHA volte basta così poco per far contente le persone....

        Insomma siccome è configurabile diventa
        giusto

        scrivere un codice HTML sbagliato: tanto ci
        pensa

        il client di Panda

        Rossa.

        Non ho altre domande.

        Non hai fatto domande.
        Hai fatto una affermazione, sbagliata!Era giusta.Sei tu che hai voluto introdurre una questione che nulla c'entrava come il client.

        Idem come sopra: se è una battuta non fa
        ridere.

        Idem come sopra: se tu non ridi allora funziona.AHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAH[img]http://wackymania.com/wp-content/uploads/2010/10/monalisa.jpg[/img]
        • ... scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          - Scritto da: Leguleio



          E' proprio quello che ho detto: tu
          non

          vedi.



          Quindi parla per te.





          Se era una battuta non fa ridere.



          Non era una battuta per far ridere te, ma
          per
          far

          ridere di

          te.

          Quindi se a te non fa ridere, vuol dire che

          funziona.

          AHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAHAAHAAHAHAAHAAH
          AHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAH
          AHAAHAAHAAHAAH AHAAHAAHAAHAAH

          A volte basta così poco per far contente le
          persone....davvero? allora ecco qui: buttati a fiume. con una pitra al collo. ubriaco. di notte. imbavagliato.
  • djechelon scrive:
    Deve essere uno spunto per progredire
    Al di là del fatto che a mio avviso un frigorifero che mostra su un display la pubblicità di prodotti che potrei acquistare è, a mio personale giudizio, una violenza psicologica (parola di mr. AdBlock Edge/AdFree), io credo fermamente che la internet delle cose sia una direzione verso cui la nostra quotidianità può spingersi. Una direzione da imboccare.Ha ragione Cassandra a mettere tutti in guardia. Ma non vorrei che passasse il messaggio che queste tecnologie sono il "male". Solo occorre mettere opportuni paletti anche legislativi.Questi oggetti, va stabilito per legge, devono essere ad esclusivo servizio ed interesse del proprietario-utilizzatore, cioè di chi ha [b]acquistato[/b] il prodotto e [b]messo nella propria casa[/b].Una lavatrice che sceglie il miglior orario di lavaggio sincronizzandosi con la Rete elettrica locale (e magari garantisce anche uno sconto sui consumi) o un forno attivabile da remoto prima di rientrare in casa sono obiettivi da perseguire. Ma basterebbe che questi dispositivi, per legge, possano parlare solo tra loro, il minimo indispensabile, e non possano essere oggetto di monitoraggio specialmente da parte di soggetti (tadà) [b]stranieri[/b]Disclaimer: non lavoro per nessun produttore di smart-cosi, nè possiedo quote azionarie o altro.
    • Leguleio scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      Guarda che il codice per attivare il grassetto è segno di minore B segno di maggiore. Le parentesi quadre non c'entrano nulla.
      • panda rossa scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire
        - Scritto da: Leguleio
        Guarda che il codice per attivare il grassetto è
        segno di minore B segno di maggiore.

        Le parentesi quadre non c'entrano nulla.Parla per te.Il mio client visualizza il grassetto anche tra parentesi quadre.
        • Leguleio scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire


          Guarda che il codice per attivare il
          grassetto
          è

          segno di minore B segno di maggiore.



          Le parentesi quadre non c'entrano nulla.

          Parla per te.
          Il mio client visualizza il grassetto anche tra
          parentesi
          quadre.Il tuo client può anche visualizzzare un lettera dell'alfabeto runico al posto della lettera A. Non vedo cosa c'entri qui.Su PI sono indicati chiaramente i codici, si possono inserire manualmente oppure delegare la funzione al menù Emoticon e video. Tra l'altro in questo caso particolare sono gli stessi codici dell'HTML, non vedo perché discostarsi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: Leguleio


            Guarda che il codice per attivare il

            grassetto

            è


            segno di minore B segno di maggiore.





            Le parentesi quadre non c'entrano nulla.



            Parla per te.

            Il mio client visualizza il grassetto anche
            tra

            parentesi

            quadre.

            Il tuo client può anche visualizzzare un lettera
            dell'alfabeto runico al posto della lettera A.
            Non vedo cosa c'entri
            qui.E' proprio quello che ho detto: tu non vedi.Quindi parla per te.
            Su PI sono indicati chiaramente i codici, si
            possono inserire manualmente oppure delegare la
            funzione al menù Emoticon e video.Ma poi la pagina appare sul client di chi consulta il forum, e il client e configurabile (per chi e' capace di farlo).Adesso mi dirai che tu non solo non vedi il grassetto ma che vedi pure fantomatici banner pubblicitari che vedi solo tu.
            Tra l'altro in questo caso particolare sono gli
            stessi codici dell'HTML, non vedo perché
            discostarsi.Esattamente: non vedi.
    • Jack scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      - Scritto da: djechelon
      Ma basterebbe che questi dispositivi, per legge,
      possano parlare solo tra loro, il minimo
      indispensabile, e non possano essere oggetto di
      monitoraggio specialmente da parte di soggetti
      (tadà) stranieriIo aggiungerei che il frigo, il forno, la lavatrice ecc devono parlare con un controller unico per tutta la casa, delegando a lui eventuali connessioni verso il mondo esterno, in modo da poter decidere a livello di controller il livello di privacy desiderato.Questo favorirebbe un linguaggio comune tra gli elettrodomestici e una interoperabilità totale riducendo al minimo (tuttavia non a 0) il rischio per la privacy.
      • mosfet scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire
        - Scritto da: Jack
        - Scritto da: djechelon

        Ma basterebbe che questi dispositivi, per
        legge,

        possano parlare solo tra loro, il minimo

        indispensabile, e non possano essere oggetto
        di

        monitoraggio specialmente da parte di
        soggetti

        (tadà) stranieri

        Io aggiungerei che il frigo, il forno, la
        lavatrice ecc devono parlare con un controller
        unico per tutta la casa, delegando a lui
        eventuali connessioni verso il mondo esterno, in
        modo da poter decidere a livello di controller il
        livello di privacy
        desiderato.

        Questo favorirebbe un linguaggio comune tra gli
        elettrodomestici e una interoperabilità totale
        riducendo al minimo (tuttavia non a 0) il rischio
        per la
        privacy.Non possiamo avere certezze dopo tutto ciò che sta succedendo col tecno controllo.Nel dubbio resto convinto che una porta comunica da entrambi i lati.Solo con l'internet delle cose la chiave per decifrare non l'abbia l'acquirente ma il produttore o altri enti.Preferisco che il forno faccia un unica cosa,scaldare per cucinare il pollo senza un firmware che comunica con la rete .. ops chi ha detto rete elettrica.
    • ... scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      - Scritto da: djechelon
      Al di là del fatto che a mio avviso un
      frigorifero che mostra su un display la
      pubblicità di prodotti che potrei acquistare è, a
      mio personale giudizio, una violenza psicologica
      (parola di mr. AdBlock Edge/AdFree), io credo
      fermamente che la internet delle cose sia una
      direzione verso cui la nostra quotidianità può
      spingersi. Una direzione da
      imboccare.

      Ha ragione Cassandra a mettere tutti in guardia.
      Ma non vorrei che passasse il messaggio che
      queste tecnologie sono il "male". Solo occorre
      mettere opportuni paletti anche
      legislativi.
      Questi oggetti, va stabilito per legge, devono
      essere ad esclusivo servizio ed interesse del
      proprietario-utilizzatore, cioè di chi ha
      [b]acquistato[/b] il prodotto e [b]messo nella
      propria
      casa[/b].e certo, per che il cattivo(*) di turno si ferma davanti agli "opportiuni paletti legislativi", come no.

      Una lavatrice che sceglie il miglior orario di
      lavaggio sincronizzandosi con la Rete elettrica
      locale (e magari garantisce anche uno sconto sui
      consumi) o un forno attivabile da remoto prima di
      rientrare in casa sono obiettivi da perseguire.
      Ma basterebbe che questi dispositivi, per legge,
      possano parlare solo tra loro, il minimo
      indispensabile, e non possano essere oggetto di
      monitoraggio specialmente da parte di soggetti
      (tadà)
      [b]stranieri[/b]

      Disclaimer: non lavoro per nessun produttore di
      smart-cosi, nè possiedo quote azionarie o
      altro.e' dimostrato che se X(*) puo' tecnicamente fregarti(**), ti freghera'.la soluzione e' *STACCARE* il cavo di rete: per lo meno a casa mia, l'internet delle cose non entrera' e gli elettrodomenstici continueranno a funzionare come hanno sempre fatto: me la cavo col saldatore e non sara' un problema staccare la scheda elletronica "smart" del forno per rimpiazzarla con un interruttore acceso/spento.(*) governi, multinazionali, crackers, etc... ora che ci penso le seconde controllano i primi ed entrambe ricorrono al servizio dei terzi, per cui e' uno schifo unico.(**) agire a proprio vantaggio e a tuo svantaggio
      • Lallo Lallis scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire
        - Scritto da: ...
        e' dimostrato che se X(*) puo' tecnicamente
        fregarti(**), ti
        freghera'.
        la soluzione e' *STACCARE* il cavo di rete: per
        lo meno a casa mia, l'internet delle cose non
        entrera' e gli elettrodomenstici continueranno a
        funzionare come hanno sempre fatto: me la cavo
        col saldatore e non sara' un problema staccare
        la scheda elletronica "smart" del forno per
        rimpiazzarla con un interruttore
        acceso/spento.Già, già. Peccato che dovrai collegarla alla rete elettrica per farla funzionare. E peccato che esistano già apparecchi che comunicano attraverso la rete elettrica... insomma, se vorrai disattivare la comunicazione, dovrai agire col saldatore sulla scheda madre del forno, dissaldando il chip giusto, nonchè invalidando la garanzia. Non è così semplice.
        • ... scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          - Scritto da: Lallo Lallis
          - Scritto da: ...

          e' dimostrato che se X(*) puo' tecnicamente

          fregarti(**), ti

          freghera'.

          la soluzione e' *STACCARE* il cavo di rete: per

          lo meno a casa mia, l'internet delle cose non

          entrera' e gli elettrodomenstici continueranno a

          funzionare come hanno sempre fatto: me la cavo

          col saldatore e non sara' un problema staccare

          la scheda elletronica "smart" del forno per

          rimpiazzarla con un interruttore

          acceso/spento.

          Già, già. Peccato che dovrai collegarla alla rete
          elettrica per farla funzionare. E peccato che
          esistano già apparecchi che comunicano attraverso
          la rete elettrica... insomma, se vorrai
          disattivare la comunicazione, dovrai agire col
          saldatore sulla scheda madre del forno,
          dissaldando il chip giusto, nonchè invalidando la
          garanzia. Non è così
          semplice.premesso chde le comunicazioni a onde convogliate su rete elettrica non passano attraverso i trasformatori (qunid si puo' -passami il termine - "azzittire" il forno elettrico mettendo di mezzo un paio di trasformatori 220V-110V-220V), la liberta' non e' mai semplice, occorre combatterla per averla ma poi occorre combattere per mantenerla.
        • nonmidire scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          basta usare un trasformatore di isolamento per impedire comunicazioni sgradita sulla rete elettrica
      • krane scrive:
        Re: Deve essere uno spunto per progredire
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: djechelon
        la soluzione e' *STACCARE* il cavo di rete: per
        lo meno a casa mia, l'internet delle cose non
        entrera' e gli elettrodomenstici continueranno a
        funzionare come hanno sempre fatto: me la cavo
        col saldatore e non sara' un problema staccare
        la scheda elletronica "smart" del forno per
        rimpiazzarla con un interruttore
        acceso/spento.Ma amico mio, tranquillo che loro non ti chiederanno certo di cablare con la rete tutta la casa, c'e' gia' la rete elettica perche' non usarla ?
        • ... scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: djechelon


          la soluzione e' *STACCARE* il cavo di rete:
          per

          lo meno a casa mia, l'internet delle cose non

          entrera' e gli elettrodomenstici
          continueranno
          a

          funzionare come hanno sempre fatto: me la
          cavo

          col saldatore e non sara' un problema
          staccare

          la scheda elletronica "smart" del forno per

          rimpiazzarla con un interruttore

          acceso/spento.

          Ma amico mio, tranquillo che loro non ti
          chiederanno certo di cablare con la rete tutta la
          casa, c'e' gia' la rete elettica perche' non
          usarla
          ?vedi sopra.
          • krane scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: djechelon
            vedi sopra.Ho visto sopra, ho fatto anche domande...Sparito tutto... E' il solito terreno cedevole su cui PI costrisce i forum delle notizie, peggio della mafia che fa le ville sulle paludi.
          • obbligatori o scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: djechelon


            vedi sopra.

            Ho visto sopra, ho fatto anche domande...
            Sparito tutto... E' il solito terreno cedevole su
            cui PI costrisce i forum delle notizie, peggio
            della mafia che fa le ville sulle
            paludi.comunque per inibire il networking su rete elettrica basta un banale filtro passa-basso
          • krane scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: obbligatori o
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ...




            - Scritto da: djechelon


            vedi sopra.

            Ho visto sopra, ho fatto anche domande...

            Sparito tutto... E' il solito terreno

            cedevole su cui PI costrisce i forum

            delle notizie, peggio della mafia che

            fa le ville sulle paludi.
            comunque per inibire il networking su
            rete elettrica basta un banale filtro
            passa-bassoGrazie anche a te, il contatore, il differenziale e il magnetotermico hanno gia' internamente dei filtri bloccanti o posso mettermi ad intercettare i pacchetti ip dei vicini ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: obbligatori o

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: ...





            - Scritto da: djechelon




            vedi sopra.



            Ho visto sopra, ho fatto anche
            domande...


            Sparito tutto... E' il solito terreno


            cedevole su cui PI costrisce i forum


            delle notizie, peggio della mafia che


            fa le ville sulle paludi.


            comunque per inibire il networking su

            rete elettrica basta un banale filtro

            passa-basso

            Grazie anche a te, il contatore, il differenziale
            e il magnetotermico hanno gia' internamente dei
            filtri bloccanti o posso mettermi ad intercettare
            i pacchetti ip dei vicini
            ?Ma scusate un attimo.Anche ammesso che i dati passino sulla linea elettrica domestica, poi ad un certo punto dovrano pur entrare in un router di appartamento.E li' si fermano.
          • krane scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: obbligatori o


            - Scritto da: krane

            Grazie anche a te, il contatore, il

            differenziale e il magnetotermico hanno

            gia' internamente dei filtri bloccanti

            o posso mettermi ad intercettare i

            pacchetti ip dei vicini ?
            Ma scusate un attimo.
            Anche ammesso che i dati passino sulla linea
            elettrica domestica, poi ad un certo punto
            dovrano pur entrare in un router di
            appartamento.
            E li' si fermano.Non e' detto, potrebbero usare un altro router, ottenendo due lan separate, io conosco solo i powerlan domestici, ma so che dal 2002 l'ENEL sta installando presso tutte le sue utenze contatori elettronici che utilizzano la linea di alimentazione per la telelettura e il telecontrollo degli stessi, senza passare dal router dell'appartamento ovviamente :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: krane
            Non e' detto, potrebbero usare un altro router,
            ottenendo due lan separate, io conosco solo i
            powerlan domestici, ma so che dal 2002 l'ENEL sta
            installando presso tutte le sue utenze contatori
            elettronici che utilizzano la linea di
            alimentazione per la telelettura e il
            telecontrollo degli stessi, senza passare dal
            router dell'appartamento ovviamente
            :)Ok, allora lo scenario e' il seguente.Dall'esterno arriva il cavo di alimentazione che entra nel contatore.Dal contatore esce per entrare nell'appartamento e da li' si dirama seguedo l'impianto elettrico.Dalla centrale fino al contatore e' ENEL o chi per lei, dal contatore in poi il cavo e' mio.Dal contatore entra nel mio quadro elettrico e da li' porta la corrente al server, al frigorifero, all'aspirapolvere, ai lampadari...Metto un filtro li', e al contatore non arriva piu' il segnale dati.Problema risolto.
          • ... scrive:
            Re: Deve essere uno spunto per progredire
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: djechelon


            vedi sopra.

            Ho visto sopra, ho fatto anche domande...
            Sparito tutto... E' il solito terreno cedevole su
            cui PI costrisce i forum delle notizie, peggio
            della mafia che fa le ville sulle
            paludi.quel XXXXXXXXXXXXXX attento osservatore delle policy che e' annunziata non perdona.
        • nonmidire scrive:
          Re: Deve essere uno spunto per progredire
          un trasformatore di isolamento e passa la paura
    • Ciccio scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      La vedo dura, anche perché ci sono poteri forti che tirano le fila. Magari in alcuni Stati si potrebbero ottenere regolamentazioni equilibrate in materia, ma per altre no. Comunque non è che per legge ti possano obbligare a scrivere un software privo di bug...Comunque, se la normativa italiana non ha obbligato i produttori di smart card per firme digitali ad adottare uno standard unico [1], dubito che possa rivelarsi molto lungimirante in altri casi.[1]Quindi per poter leggere le varie smart card di Infocamere, di Aruba, di Postecert ecc. hai bisogno di librerie PKCS11 specifiche per ogni modello di smart card, talvolta che va perfino in conflitto con gli altri. Può sembrare un problema secondario finché devi soltanto leggere la tua smart card sul tuo computer di casa, ma ci sono nei casi in cui devi utilizzare una certa postazione di lavoro per l'uso con molte smart card di diversi soggetti, anche di passaggio, e diventa un gran macello! Scusate lo sfogo OT, ma mi dovevo sfogare.
    • Joshthemajor scrive:
      Re: Deve essere uno spunto per progredire
      Anche perchè se sullo schermo del frigor ci metti la pubblicità, io il frigor non lo pago.
Chiudi i commenti