PayPal, ultimatum al file sharing

Il servizio di taglia i ponti finanziari a tutte quelle piattaforme che permettono il caricamento di contenuti in violazione del copyright. Che dovranno autorizzare il monitoraggio continuo dei file

Roma – Nuove regole per tutte quelle piattaforme votate alla condivisione di contenuti online, imposte dalle nuove condizioni d’uso decise dai vertici di PayPal. Siti di file hosting e servizi newsgroup dovranno proibire il caricamento di file in violazione del copyright, prevedendo l’eliminazione di tutti gli account coinvolti negli upload illeciti .

In aggiunta, il dipartimento Acceptable Use Policy del servizio di pagamenti dovrà avere accesso libero ai meandri digitali dei vari siti di file sharing, in modo da “monitorare i contenuti” caricati dagli utenti . Il mancato rispetto delle nuove policy di PayPal porterà alla chiusura degli account per le aziende che operano su Internet per lo scambio di file.

Vibranti proteste da parte dei vertici di Putlocker, una delle principali piattaforme di file hosting dopo la caduta del mega-impero di Kim Dotcom. Le attività di monitoraggio volute da PayPal andrebbero a spiare i contenuti caricati dagli utenti, in violazione delle impostazioni a tutela della privacy previste sul cyberlocker .

“Non permettiamo a società terze di spiare le attività dei nostri utenti”, hanno ribadito i responsabili di Putlocker. Stesso discorso fatto alla redazione di TorrentFreak da un gestore rimasto anonimo: “Ci hanno detto che se non obbediamo alle nuove regole saremo banditi dai canali di pagamento offerti da PayPal”.

All’inizio dello scorso giugno, il cyberlocker Mediafire aveva rinunciato ai pagamenti della società controllata da eBay in mancanza di un accordo sulla presenza di contenuti in violazione del diritto d’autore. Gli stessi responsabili di Mediafire avevano dunque rinunciato ai canali di PayPal .

Il misterioso gestore intervistato da TorrentFreak ha però espresso grandi timori per il possibile effetto paralizzante scatenato dalle nuove policy di PayPal sull’intera industria del file hosting. “Il 90 per cento degli utenti utilizza i loro canali di pagamento sui siti simili al nostro”, ha spiegato.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • No pirates scrive:
    ..........
    Magari in cella dimagrirà un pò... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • nome e cognome scrive:
    e' curioso come
    tutti gli sfigati di PI si facciano in 4 per difendere i media mainstream e il governo degli stati uniti e accusare un geek che ha creato un impero da 0 utilizzando solo le sue conoscenze informatiche e spirito d'impresa.Attenzione perche' una novita' ancora piu' succosa e' all'orizzonte, il ritorno di b. in politica, cosi' il cerchio si chiude
    • Leguleio scrive:
      Re: e' curioso come
      - Scritto da: nome e cognome
      tutti gli sfigati di PI si facciano in 4 per
      difendere i media mainstream e il governo degli
      stati uniti e accusare un geek che ha creato un
      impero da 0 utilizzando solo le sue conoscenze
      informatiche e spirito
      d'impresa.Il "geek informatico", come lo chiami tu, è stato condannato a due anni quando ancora era minorenne e si chiamava Kim Schmitz per frode informatica e spionaggio industriale, e a un anno e otto mesi per abuso di informazioni privilegiate (se vuoi fare l'esterofilo: <I
      insider trading </I
      ). Prima che lo chieda: da tribunali tedeschi.Sai, anche la mafia e la yakuza hanno lo spirito d'impresa...
      Attenzione perche' una novita' ancora piu'
      succosa e' all'orizzonte, il ritorno di b. in
      politica, cosi' il cerchio si
      chiudeB. non è mai uscito dalla politica. Nessuno in Italia esce mai veramente dalla politica.
    • Joe_Public scrive:
      Re: e' curioso come
      - Scritto da: nome e cognome
      tutti gli sfigati di PI si facciano in 4 per
      difendere i media mainstream e il governo degli
      stati uniti e accusare un geek che ha creato un
      impero da 0 utilizzando solo le sue conoscenze
      informatiche e spirito
      d'impresa.
      Attenzione perche' una novita' ancora piu'
      succosa e' all'orizzonte, il ritorno di b. in
      politica, cosi' il cerchio si
      chiudeIn effetti mettere migliaia di file pirata dentro un server richiede un'enorme conoscenza informatica.... chi ha programmato in linguaggio Assembly lo sa molto bene :-)))
    • Franky scrive:
      Re: e' curioso come
      - Scritto da: nome e cognome
      tutti gli sfigati di PI si facciano in 4 per
      difendere i media mainstream e il governo degli
      stati uniti e accusare un geek che ha creato un
      impero da 0 utilizzando solo le sue conoscenze
      informatiche e spirito
      d'impresa.
      Attenzione perche' una novita' ancora piu'
      succosa e' all'orizzonte, il ritorno di b. in
      politica, cosi' il cerchio si
      chiudema la cosa piu' interessante e' che si mischiano mele con pere e le si considerano tutte mele...mi spiego meglio... kim e' stato condannato in passato per aver hackerato un paio di siti.... ed ha scontato la sua pena..punto. Ora riprendono questa cavolo di storia su una vicenda che non c'entra niente... in secondo luogo su questo aspetto e' interessante che se uno fa notare che dall'altra parte non sono tutti santi...(scrivi su google: "rap gangster" e limitati a leggere cosa c'e' scritto sui siti...)e si entra nei dettagli il post viene cancellato anche se vengono riportati 50 articoli di giornali ed autobiografie mentre su kim si puo' fare qualunque tipo di accusa infondata...ci si comporta come se si avesse la copia della sentenza di condanna sul tavolo o come se si avesse il fascicolo delle accuse... se leggi la stampa internazionale di oggi qualcuno ha definito kim "il santopatrono delle liberta' digitali"...ahah...simpatici..pero' in effetti lo e' quasi diventato...
      • Leguleio scrive:
        Re: e' curioso come
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: nome e cognome

        tutti gli sfigati di PI si facciano in 4 per

        difendere i media mainstream e il governo
        degli

        stati uniti e accusare un geek che ha creato
        un

        impero da 0 utilizzando solo le sue
        conoscenze

        informatiche e spirito

        d'impresa.

        Attenzione perche' una novita' ancora piu'

        succosa e' all'orizzonte, il ritorno di b. in

        politica, cosi' il cerchio si

        chiude

        ma la cosa piu' interessante e' che si mischiano
        mele con pere e le si considerano tutte mele...mi
        spiego meglio... kim e' stato condannato in
        passato per aver hackerato un paio di siti.... Kim Schmitz, come si chiamava allora, è stato condannato <B
        in due processi </B
        : la prima volta per frode informatica e spionaggio industriale (e altre accuse minori, riferite all'attività di hacker), la seconda volta per abuso di informazioni privilegiate (ma in italiano mi sa che molti non capiscono: e allora vai coll'angloamericano! Per <I
        insider trading </I
        ). Quest'ultima accusa non aveva diretta connessione con l'attività di hacker.
        ha scontato la sua pena..punto. Ora riprendono
        questa cavolo di storia su una vicenda che non
        c'entra niente... No. L'atto d'accusa degli Usa non mi risulta che riprenda queste due vicende. Forse ti riferisci ad alcuni media. Kim Doctom si deve difendere in un tribunale, per fortuna, non in un <I
        talk show </I
        .
        in secondo luogo su questo
        aspetto e' interessante che se uno fa notare che
        dall'altra parte non sono tutti
        santi...
        (scrivi su google: "rap gangster" e limitati a
        leggere cosa c'e' scritto sui
        siti...)Spero nessuno faccia questa prova. :|Che la blogosfera sia il regno delle maldicenze e degli insulti gratuiti lo si sapeva da prima.
        e si entra nei dettagli il post viene cancellato
        anche se vengono riportati 50 articoli di
        giornali ed autobiografie mentre su kim si puo'
        fare qualunque tipo di accusa infondata...Su Kim? <B
        Su chiunque </B
        si può fare qualsiasi tipo di accusa infondata.♪ ♩ Il blog è mobile, qual piuma al vento... ♬
        ci si
        comporta come se si avesse la copia della
        sentenza di condanna sul tavolo o come se si
        avesse il fascicolo delle accuse... Non che gli innocentisti facciano ragionamenti molto più articolati...
        se leggi la
        stampa internazionale di oggi qualcuno ha
        definito kim "il santopatrono delle liberta'
        digitali"...Io sapevo che il santo patrono delle libertà digitali è Jon Lech Johansen (DVD John per gli amici). Perché lui, a differenza di Kim Dotcom, i processi li ha vinti: sia il primo grado, sia l'appello. :-)
        ahah...simpatici..pero' in effetti lo e' quasi
        diventato...A volte ci si trova con santi patroni un po' ingombranti (in tutti i sensi), e pure imbarazzanti. Meglio l'ateismo.
        • Franky scrive:
          Re: e' curioso come
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: Franky
          mele...mi

          spiego meglio... kim e' stato condannato in

          passato per aver hackerato un paio di
          siti....


          Kim Schmitz, come si chiamava allora, è stato
          condannato <B
          in due processi </B

          : la prima volta per frode informatica e
          spionaggio industriale (e altre accuse minori,
          riferite all'attività di hacker),
          Hai un link alla sentenza o la copia scannerizzata della sentenza di condanna? Perche' a me risulta che sia stato accusato di svariate cose ma condannato per aver hackerato alcuni siti...anche importanti...le accuse sono una cosa la condanna un'altra...
          la seconda
          volta per abuso di informazioni privilegiate (ma
          in italiano mi sa che molti non capiscono: e
          allora vai coll'angloamericano! Per <I

          insider trading </I
          ). Quest'ultima
          accusa non aveva diretta connessione con
          l'attività di
          hacker.

          L'inside trainer mi risulta anche qui come accusa... ma quando sarebbe stato condannato?

          ha scontato la sua pena..punto. Ora
          riprendono

          questa cavolo di storia su una vicenda che
          non

          c'entra niente...

          No. L'atto d'accusa degli Usa non mi risulta che
          riprenda queste due vicende. Forse ti riferisci
          ad alcuni media.Esattamente mi riferisco ai media... e a coloro che commentano sui media...
          Kim Doctom si deve difendere in
          un tribunale, per fortuna, non in un <I

          talk show </I

          Concordo in pieno...!!! Pero' lo si scredita per farlo apparire nella peggiore luce possibile alla giuria mediante la stampa...

          in secondo luogo su questo

          aspetto e' interessante che se uno fa notare
          che

          dall'altra parte non sono tutti

          santi...

          (scrivi su google: "rap gangster" e limitati
          a

          leggere cosa c'e' scritto sui

          siti...)

          Spero nessuno faccia questa prova. :|
          Che la blogosfera sia il regno delle maldicenze e
          degli insulti gratuiti lo si sapeva da
          prima.
          Io spero' che lo facciano tutti invece...perche' la verita' deve essere conosciuta a 360 gradi...non omettere e tirare in ballo di volta in volta quello che fa comodo...inoltre che tu abbia questa idea di internet a me non sorprende mica...invece i giornali e i tg non solo i luoghi delle maldicenze e delle invenzioni gratuite, eh?Se un avvocato apre un sito e linka una sentenza della cassazione...tu giudichi il sito dell'avvocato il luogo delle maldicenze gratuite?Se un giornalista investigativo pubblica delle prove su un caso...per te e' una maldicenza gratuita? Se uno cita delle autobiografie...quindi scritte dallo stesso e delle sentenze queste sono "maldicenze gratuite"?Per voi simpatizzanti dei censori solo la tv e il giornale di stato sono depositari della verita' assoluta.... e lo sappiamo...lo abbiamo visto nel caso indymedia...


          e si entra nei dettagli il post viene
          cancellato

          anche se vengono riportati 50 articoli di

          giornali ed autobiografie mentre su kim si
          puo'

          fare qualunque tipo di accusa infondata...

          Su Kim? <B
          Su chiunque </B
          si può
          fare qualsiasi tipo di accusa
          infondata.
          ♪ ♩ Il blog è mobile, qual piuma al
          vento...

          parlavo di punto-informatico...non del blog "piuma al vento" che nemmeno sapevo che esistesse fino a 30 secondi fa... ti pare che l'internauta crede e legge blog a caso? Li sceglie in base alla qualita' delle informazioni che offrono...a gia'...tu pensi che la gente sia stupida e che abbia bisogno della guida illuminata del giornalista professionista per capire cosa e' una cavolata e cosa non lo e'...Ti farebbe bene leggere il "garateo di Emily Post-News"... che ha molto da insegnare su questo....


          ci si

          comporta come se si avesse la copia della

          sentenza di condanna sul tavolo o come se si

          avesse il fascicolo delle accuse...

          Non che gli innocentisti facciano ragionamenti
          molto più
          articolati...
          No...no...gli internauti vogliono i fatti...la vuota retorica giornalistica...del mostro sbattuto in prima pagina...che il primo giorno e' un utente di facebook, il secondo un albanese, il terzo un sudafricano, ed il quarto si scopre che era un parente della vittima non interessa a nessuno...molti si sono svegliati...mettetevo in testa...



          se leggi la

          stampa internazionale di oggi qualcuno ha

          definito kim "il santopatrono delle liberta'

          digitali"...

          Io sapevo che il santo patrono delle libertà
          digitali è Jon Lech Johansen (DVD John per gli
          amici). Perché lui, a differenza di Kim Dotcom, i
          processi li ha vinti: sia il primo grado, sia
          l'appello.
          :-)

          Perche' questo proXXXXX Kim lo ha perso..? Nell'altro era colpevole...in questo no...quindi perche' mai dovrebbe perderlo..?

          ahah...simpatici..pero' in effetti lo e'
          quasi

          diventato...

          A volte ci si trova con santi patroni un po'
          ingombranti (in tutti i sensi), e pure
          imbarazzanti.

          Meglio l'ateismo.Io non amo i santi patroni... ho accennato questa cosa in maniera scherzosa...in realta' sono un razionalista...riguardo a kim...per me il fatto che abbia hackerato qualche sito non lo rende una persona cattiva...c'e' chi ha fatto di peggio... e viene perfino celebrato e difeso....Almeno ha fatto felici milioni di persone e si appresta a liberare gli artisti dalle sanguisugue....
          • Franky scrive:
            Re: e' curioso come
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: Franky


            mele...mi


            spiego meglio... kim e' stato
            condannato
            in


            passato per aver hackerato un paio di

            siti....





            Kim Schmitz, come si chiamava allora, è stato

            condannato <B
            in due processi
            </B


            : la prima volta per frode informatica e

            spionaggio industriale (e altre accuse
            minori,

            riferite all'attività di hacker),



            Hai un link alla sentenza o la copia
            scannerizzata della sentenza di condanna? Perche'
            a me risulta che sia stato accusato di svariate
            cose

            ma condannato per aver hackerato alcuni
            siti...anche
            importanti...
            le accuse sono una cosa la condanna un'altra...


            la seconda

            volta per abuso di informazioni privilegiate
            (ma

            in italiano mi sa che molti non capiscono: e

            allora vai coll'angloamericano! Per
            <I


            insider trading </I
            ). Quest'ultima

            accusa non aveva diretta connessione con

            l'attività di

            hacker.





            L'inside trainer
            qua facevo ironia.... intendevo ovviamente "insider trading"....
          • Leguleio scrive:
            Re: e' curioso come
            - Scritto da: Franky
            Hai un link alla sentenza o la copia
            scannerizzata della sentenza di condanna? Perche'
            a me risulta che sia stato accusato di svariate
            coseÈ stato giudicato in Germania, a Monaco di Baviera, e se una sentenza completa si trova online, è in tedesco. Io ho trovato solo questo, che è un riassunto:http://www.manager-magazin.de/unternehmen/karriere/0,2828,177944-2,00.html(tieni presente che all'epoca dei fatti Kim Schmitz era minorenne, e in molti paesi non è ammesso renderne pubbliche le sentenze).
            L'inside trainer mi risulta anche qui come
            accusa... ma quando sarebbe stato
            condannato?Il 27 maggio 2002:http://zbb-online.com/27ca62b5b588c54d9be0c558c06f5563
            Esattamente mi riferisco ai media... e a coloro
            che commentano sui
            media...Non confondiamo i due ambiti, però. L'atto d'accusa è una cosa, le accuse sul web un'altra.Altrimenti un lettore distratto si fa idee sbagliate.

            Kim Doctom si deve difendere in

            un tribunale, per fortuna, non in un
            <I


            talk show </I




            Concordo in pieno...!!! Pero' lo si scredita per
            farlo apparire nella peggiore luce possibile alla
            giuria mediante la stampa...Fosse la prima volta...Anche Michael Jackson era piuttosto screditato nel 2005, quando andò sul banco degli imputati per un'accusa non proprio leggera. E venne assolto.Kim Dotcom nemmeno si sa se andrà davanti a una giuria. Dipende come va l'estradizione.
            Io spero' che lo facciano tutti invece...perche'
            la verita' deve essere conosciuta a 360
            gradi...Io so bene che andando in un letamaio chiuso e senza finestre rischio di svenire per il puzzo. E, ti assicuro, non ci sono mai andato. Se tu per avere la conferma vuoi provare...
            non omettere e tirare in ballo di volta
            in volta quello che fa
            comodo...Qui però parli come se non conoscessi quella tecnica che si chiama dialettica.Tutti quando argomentiamo scegliamo gli argomenti adatti al caso e scartiamo tutti gli altri. È importante che siano argomenti veri, verificabili; se fanno comodo a qualcuno o no, non è rilevante.
            inoltre che tu abbia questa idea di internet a me
            non sorprende mica...invece i giornali e i tg non
            solo i luoghi delle maldicenze e delle invenzioni
            gratuite,
            eh?Delle invenzioni, assolutamente sì.Delle maldicenze gratuite, fino a un certo punto: i giornali hanno ancora un direttore responsabile e una legge sulla stampa che impone la rettifica; e avendo un indirizzo fisico, è anche più facile sporgere querela. I giornali scandalistici pullulano di maldicenze sui VIP, ma insomma, i VIP vivono di questo, non delle buone azioni quotidiane. Il silenzio per loro sarebbe peggio.
            Se un avvocato apre un sito e linka una sentenza
            della cassazione...tu giudichi il sito
            dell'avvocato il luogo delle maldicenze
            gratuite?Assolutamente no. Le sentenze della corte di cassazione mi risulta che siano atti pubblici.
            Se un giornalista investigativo pubblica delle
            prove su un caso...per te e' una maldicenza
            gratuita? No. Ma conosco le "prove" dei giornalisti... scemenze che non reggerebbero il vaglio di una sottoprefettura. Il giornalismo investigativo lasciamolo agli anglosassoni, che lo hanno inventato. Per gli italiani è meglio il "pastone".
            Se uno cita delle
            autobiografie...quindi scritte dallo stesso e
            delle sentenze queste sono "maldicenze
            gratuite"?No. Ricorda che esiste un limite di tempo oltre il quale non si possono più citare sentenze, che siano di condanna o di assoluzione. Si chiama "diritto all'oblio".
            Per voi simpatizzanti dei censori solo la tv e il
            giornale di stato sono depositari della verita'
            assoluta.... e lo sappiamo...lo abbiamo visto nel
            caso
            indymedia...Chi sono i simpatizzanti dei censori qui? Spiegami.

            Su Kim? <B
            Su chiunque </B

            parlavo di punto-informatico...non del blog
            "piuma al vento" che nemmeno sapevo che esistesse
            fino a 30 secondi fa... ti pare che l'internauta
            crede e legge blog a caso? Sì. Purtroppo. E i risultati si vedono....Esempio: http://tinyurl.com/86et8s4
            Li sceglie in base
            alla qualita' delle informazioni che offrono...Ma quando mai...Li sceglie solo se confermano e rafforzano i suoi pregiudizi.
            a
            gia'...Si scrive "ah, già".
            tu pensi che la gente sia stupida e che
            abbia bisogno della guida illuminata del
            giornalista professionista per capire cosa e' una
            cavolata e cosa non lo
            e'...Lascia perdere quello che penso io, non è argomento di questo articolo.Attieniti ai fatti.
            No...no...gli internauti vogliono i fatti...la
            vuota retorica giornalistica...del mostro
            sbattuto in prima pagina...che il primo giorno e'
            un utente di facebook, il secondo un albanese, il
            terzo un sudafricano, ed il quarto si scopre che
            era un parente della vittima non interessa a
            nessuno...molti si sono svegliati...Magari...Gli italiani non si sveglieranno <B
            mai </B
            .

            Io sapevo che il santo patrono delle libertà

            digitali è Jon Lech Johansen (DVD John per
            gli

            amici). Perché lui, a differenza di Kim
            Dotcom,
            i

            processi li ha vinti: sia il primo grado, sia

            l'appello.

            :-)





            Perche' questo proXXXXX Kim lo ha perso..?No. Ma è prematuro pensare che venga assolto.E a parte ciò, è stato condannato <B
            due volte </B
            in passato. Santo? Mah....
        • Walrus scrive:
          Re: e' curioso come
          "tu pensi che la gente sia stupida e che abbia bisogno della guida illuminata del giornalista professionista per capire cosa e' una cavolata e cosa non lo e'..."La maggioranza della "gente" è stupida, è un dato di fatto, l'intelligenza e la capacità di comprensione e analisi non sono un dono dato a tutti o per lo meno, non sono doni coltivati da tutti.Detto questo, anche con la guida illuminata del giornalista professionista la maggioranza non è capace di distinguere cosa è una cavolata e cosa no, lavoro nell'IT di una grande azienda, conosco decine e decine di colleghi che per lo meno hanno a che fare con l'informatica giorno dopo giorno da anni e non sono minimamente capaci di riconosce una "bufala" o un ammasso di incoerenze informatiche nelle cose che leggono e di cui si "chiacchiera".
  • hytok scrive:
    Dotcom corpulento
    Perchè a ogni articolo su Dotcom dovete citare la sua obesità? E' una cosa schifosa.
    • No pirates scrive:
      Re: Dotcom corpulento
      - Scritto da: hytok
      Perchè a ogni articolo su Dotcom dovete citare la
      sua obesità? E' una cosa
      schifosa.Tu quanto pesi? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Pianeta Video 2000 scrive:
    ...
    Il cocco di mamma chiede che gli vengano scongelati i fondi. (rotfl)Invece dovrà abituarsi a vedere il sole a strisce per una ventina d'anni.Poveretto... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video 2000
      Invece dovrà abituarsi a vedere il sole a strisce
      per una ventina d'anni.E' incredibile che persino un troll come te davvero possa credere a sta XXXXXXXta. Dì la verità, non ci credi neanche tu.
      • Franky scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Pianeta Video 2000

        Invece dovrà abituarsi a vedere il sole a
        strisce

        per una ventina d'anni.

        E' incredibile che persino un troll come te
        davvero possa credere a sta XXXXXXXta. Dì la
        verità, non ci credi neanche
        tu.ma a loro piace illudersi... mica lo sanno che kim Dotcom ha gia' pianificato l'apertura di Megabox esattamente fra 4 mesi... e nel peggiore dei casi...(in caso di imprevisti) fra sei mesi....(inoltre kim sempre da twitter annuncia che sta preparando una canzone-messaggio per chiedere al presidente Obama di "resuscitare" Megaupload...)ed il fatto che l'ACTA sia stata spazzata via del tutto e che segna un precedente importantissimo in questa vicenda loro fanno finta di non saperlo....[img]http://imageshack.us/photo/my-images/339/acta2.jpg/[/img][img]http://imageshack.us/g/191/acta1.jpg/[/img][yt]H-mAuyg7ubQ[/yt]
        • Franky scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Franky

          ma a loro piace illudersi... mica lo sanno che
          kim Dotcom ha gia' pianificato l'apertura di
          Megabox esattamente fra 4 mesi... e nel peggiore
          dei casi...(in caso di imprevisti) fra sei
          mesi....

          (inoltre kim sempre da twitter annuncia che sta
          preparando una canzone-messaggio per chiedere al
          presidente Obama di "resuscitare"
          Megaupload...)

          ed il fatto che l'ACTA sia stata spazzata via del
          tutto e che segna un precedente importantissimo
          in questa vicenda loro fanno finta di non
          saperlo....
          http://imageshack.us/photo/my-images/339/acta
          http://imageshack.us/g/191/acta1.jpg/[/img]
          Riposto le miniature delle foto che sono venute male nel precedente post...[IMG]http://img21.imagevenue.com/loc568/th_101139458_acta1_122_568lo.JPG[/IMG][IMG]http://img164.imagevenue.com/loc600/th_101143732_acta2_122_600lo.JPG[/IMG]
    • Joe_Public scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video 2000
      Il cocco di mamma chiede che gli vengano
      scongelati i fondi.
      (rotfl)
      Invece dovrà abituarsi a vedere il sole a strisce
      per una ventina
      d'anni.
      Poveretto... (rotfl)(rotfl)(rotfl)Più che scongelare i fondi, devono iniziare a scongelare un po' di merluzzo avariato e un po' di bastoncini di pesce ammuffiti... servirà per fargli fare un po' di dieta :-)))))))))))
  • prova123 scrive:
    Quando un imputato ...
    anzichè tergiversare o fuggire per un eventuale crimine che ha fatto il giro del mondo si vuole consegnare spontaneamente per affrontare il proXXXXX a questo punto o si accetta di processarlo subito o si fa una figura di XXXXX da cioccolatai che copre di ridicolo tutto il sistema giudiziario, qualunque esso sia.
    • prova123 scrive:
      Re: Quando un imputato ...
      Certo che è un brutto periodo per l'abbronzatissimo che si ritrova con la lista degli stati canaglia che si è allungata di 27 paesi, i criminali che anzichè fuggire per evitare l'estradizione si consegnano per essere giudicati ... per lui la vera sfiga è che nel 2012 non ci sarà la fine del mondo! :D
      • Leguleio scrive:
        Re: Quando un imputato ...
        - Scritto da: prova123
        Certo che è un brutto periodo per
        l'abbronzatissimo che si ritrova con la lista
        degli stati canaglia che si è allungata di 27
        paesi, i criminali che anzichè fuggire per
        evitare l'estradizione si consegnano per essere
        giudicati ... Macché si consegna. È una trovata per far parlare di sé. Guarda caso, l'avvocato che segue la pratica negli usa, Ira Rothken, è estremamente reticente sul punto: "We will not comment one way or another on the involving private discussions between counsel or whether such discussions even occurred". Così ha detto a <I
        Wired </I
        : http://www.wired.com/threatlevel/2012/07/dotcom-surrender/
    • Franky scrive:
      Re: Quando un imputato ...
      - Scritto da: prova123
      anzichè tergiversare o fuggire per un eventuale
      crimine che ha fatto il giro del mondo si vuole
      consegnare spontaneamente per affrontare il
      proXXXXX a questo punto o si accetta di
      processarlo subito o si fa una figura <s
      di
      XXXXX </s
      da cioccolatai che copre di ridicolo
      tutto il sistema giudiziario, qualunque esso
      sia.ottimo punto... inizio a capire il perche' di questa mossa che ad una analisi superficiale potrebbe sembrare azzardata...invece e' ben meditata.... cmq kim sta scrivendo una canzone-messaggio da inviare al presidente Obama per chiedere il suo intervento nel "resuscitare" megaupload... Siamo in campagna elettorale... L'ACTA e' stata definitivamente rigettata...e si e' sancito un principio importante in Europa... Credo che anche questa mossa sia strategica...Immagina per esempio quale impatto avrebbe un accoglimento della richiesta di Kim da parte del presidente...sulla sua campagna elettorale...sono mosse studiate...Kim e' un tipo sveglio... potranno fare tutte le battute che vogliono sul suo peso... pero' e' sia simpatico che sveglio...
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Kim Dotcom: Io sono leggenda
    by Massihttps://twitter.com/fallingston/status/222814586603180033
  • Joe_Public scrive:
    E che vuoi altro????
    No... magari ora ti diamo anche il posto di Presidente degli USA, il posto presidente dell'ONU, ed altro. Se vuoi anche una parte del ns. stipendio diccelo.... ti è piaciuto il denaro facile e la bella vita alla faccia di chi paga per avere file a umma-umma, ora schiatta in galera... vai bello (si fa per dire bello, ma l'avete visto che maiale è???).
    • krane scrive:
      Re: E che vuoi altro????
      - Scritto da: Joe_Public
      No... magari ora ti diamo anche il posto di
      Presidente degli USA, il posto presidente
      dell'ONU, ed altro.Beh, in effetti il presidente USA o dell'ONU non mi ha mai offerto film e programmi gratis, forse conviene di piu' lui come presidente.
      Se vuoi anche una parte del
      ns. stipendio diccelo....Come presidente lo prenderebbe con le tasse.
      ti è piaciuto il denaro
      facile e la bella vita alla faccia di chi paga
      per avere file a umma-umma, ora schiatta in
      galera... vai bello (si fa per dire bello, ma
      l'avete visto che maiale è???).E allora ? Chissene, se ci da' le cose gratis puo' anche essere due maiali.
    • Worm scrive:
      Re: E che vuoi altro????
      Giusto, non gli rimane che aprire un Kebab, che MegaKebab ! - Scritto da: Joe_Public
      No... magari ora ti diamo anche il posto di
      Presidente degli USA, il posto presidente
      dell'ONU, ed altro. Se vuoi anche una parte del
      ns. stipendio diccelo.... ti è piaciuto il denaro
      facile e la bella vita alla faccia di chi paga
      per avere file a umma-umma, ora schiatta in
      galera... vai bello (si fa per dire bello, ma
      l'avete visto che maiale
      è???).
    • collione scrive:
      Re: E che vuoi altro????
      hahahahaha, certo che ormai siete alla fruttapuzza di kebab!?! (rotfl)
    • jackless scrive:
      Re: E che vuoi altro????
      - Scritto da: Joe_Public
      No... magari ora ti diamo anche il posto di
      Presidente degli USA, il posto presidente
      dell'ONU, ed altro. Se vuoi anche una parte del
      ns. stipendio diccelo.... ti è piaciuto il denaro
      facile e la bella vita alla faccia di chi paga
      per avere file a umma-umma, ora schiatta in
      galera... vai bello (si fa per dire bello, ma
      l'avete visto che maiale
      è???).Vuole solamente i suoi soldi.E comunque è sempre meglio lui che tutte quelle persone (invidiose tra l'altro) che lo insultano dandogli del maiale
  • tucumcari scrive:
    mossa vincente
    Dotcom sa perfettamente come andrà a finire il proXXXXX ormai lo hanno capito anche i bambini che non hanno speranza di incastrarlo davanti a un giudice perchè tutta la legalità della faccenda non sta in piedi in un tribunale americano con un giudice reale!Non credo che accetteranno la proposta di dotcom l'unica speranza che hanno di non perdere definitivamente la faccia (anche per biden & co.) è "tirarla lunga il più possibile" e mantenere i dubbi con la usuale FUD campaign!
    • Leguleio scrive:
      Re: mossa vincente

      Non credo che accetteranno la proposta di dotcom <B
      Non possono </B
      accettare la proposta. Qui non si tratta di una famiglia di una persona rapita che tratta con i rapitori. In questa fase è il potere giudiziario che decide, non il ministro della giustizia o il presidente. Se un giorno scongeleranno i suoi beni, sarà sulla base di una motivazione giuridica.
      • laDuraRealt a scrive:
        Re: mossa vincente
        Non importa che sia colpevole o innocente: l'importante è che il proXXXXX si concluda il più tardi possibile.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: mossa vincente
        contenuto non disponibile
        • Leguleio scrive:
          Re: mossa vincente
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Leguleio


          Se un giorno scongeleranno i suoi beni, sarà

          sulla base di una motivazione

          giuridica.

          Domanda ci sono precedenti di congelamento dei
          beni che impedisca all'accusato di procurarsi un
          avvocato in
          gamba?Ce ne saranno sicuramente, ma non sono noti.
          In Italia i mafiosi (pensa a che genere di
          delinquenti bisogna paragonare Kim per avere
          un'analogia) a cui confiscano tutto usano un
          avvocato deciso dal tribunale o ne hanno uno
          loro?Be', c'è stato un caso clamoroso, di un boss mafioso, Vincenzo Virga, che aveva scelto di farsi difendere da un avvocato col gratuito patrocinio:http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/01/05/news/lavvocato_del_superboss_lo_paga_lo_stato_il_mandante_del_delitto_rostagno_si_dice_povero-27603768/(rotfl)In base alla sua dichiarazione dei redditi ne aveva diritto, era nullatenente, o poco più.
          Se ne hanno uno loro come lo pagano?Chiedilo a loro! :-DMa guarda che anche quella di Dotcom è un'azzeccata strategia di marketing: se anche fosse vero che non ha più un soldo disponibile da anticipare agli avvocati, vuoi che non sia in grado di farseli prestare da privati? Certo, capisco che è umiliante dipendere da altri quando si sa che i propri beni coprirebbero abbondantemente l'ammontare delle spese di difesa (e della cauzione)... ma con tutto ciò, non credo che il problema numero uno di Kim Dotcom in questo momento siano i soldi per la difesa.
          • dimmi chi sei scrive:
            Re: mossa vincente
            ps: sei un avvocato?comunque me lo chiedo anche io da ignorante in materia, se devo affrontare un proXXXXX e quindi mi serve un avvocato, se mi hanno congelato i soldi come faccio a pagarlo... almeno la possibilità di prelevare denaro per pagare l'avvocato che voglio dovrebbero lasciarmela... :
          • Leguleio scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: dimmi chi sei
            ps: sei un avvocato?No.
            comunque me lo chiedo anche io da ignorante in
            materia, se devo affrontare un proXXXXX e quindi
            mi serve un avvocato, se mi hanno congelato i
            soldi come faccio a pagarlo...Esistono anche accordi con i quali si pattuisce una cifra minima, simbolica, da dare subito all'avvocato, e il resto dell'onorario al termine della causa. Se i beni sono congelati la colpa non è dell'imputato. Poi sta all'avvocato decidere se accettare o meno.
            almeno la possibilità di prelevare denaro per
            pagare l'avvocato che voglio dovrebbero
            lasciarmela...
            :Mah, non mi sono mai interessato a queste cose, immagino che con una richiesta al giudice sia possibile un versamento dal conto dell'imputato a quello dell'avvocato. Certo, non permetterebbero mai pagamenti sottobanco, in contanti.
          • cortez scrive:
            Re: mossa vincente
            beh ma se i beni sono congelati é perché sono stati acquisiti illegalmente (o così dovrebbe essere dato che sono stati congelati) quindi non credo che possa prelevarli.Più che altro potrebbe cercare un avvocato che lo difenda con l'accordo che se vince viene pagato molti milioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: cortez
            beh ma se i beni sono congelati é perché sono
            stati acquisiti illegalmente (o così dovrebbe
            essere dato che sono stati congelati) quindi non
            credo che possa
            prelevarli.No vabbè, non stiamo parlando della casa di un ricettatore, o di un ladro di gioiellerie. I beni congelati sono stati regolarmente acquistati coi proventi di un'attività illecita. È un po' diverso. Secondo me una parte di quei soldi possono essere scongelati, su richiesta, per le necessità della difesa, e anche per mangiare. Bisogna far morire di fame un imputato?
            Più che altro potrebbe cercare un avvocato che lo
            difenda con l'accordo che se vince viene pagato
            molti
            milioni.Che è esattamente quello che accade anche nella altre cause, negli Usa, non credere...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: mossa vincente
            contenuto non disponibile
          • p4bl0 scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: cortez
            beh ma se i beni sono congelati é perché sono
            stati acquisiti illegalmente (o così dovrebbe
            essere dato che sono stati congelati)no, è perchè l'accusa sostiene che lo siano, ed è ciò che va dimostra ad un proXXXXX che non diventa più equo perchè hai ridotto le possibilità dell'accusato di difendersi
            quindi non
            credo che possa
            prelevarli.
            Più che altro potrebbe cercare un avvocato che lo
            difenda con l'accordo che se vince viene pagato
            molti
            milioni.
          • Franky scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: dimmi chi sei
            ps: sei un avvocato?


            comunque me lo chiedo anche io da ignorante in
            materia, se devo affrontare un proXXXXX e quindi
            mi serve un avvocato, se mi hanno congelato i
            soldi come faccio a pagarlo...

            semplice...non puoi.... e quindi sequestrarti i beni di sussistenza e quelli per pagarti un avvocato ledono il tuo diritto legale a difenderti ....
          • Leguleio scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: dimmi chi sei

            ps: sei un avvocato?





            comunque me lo chiedo anche io da ignorante
            in

            materia, se devo affrontare un proXXXXX e
            quindi

            mi serve un avvocato, se mi hanno congelato i

            soldi come faccio a pagarlo...





            semplice...non puoi.... e quindi sequestrarti i
            beni di sussistenza e quelli per pagarti un
            avvocato ledono il tuo diritto legale a
            difenderti
            ....Esistono anche avvocati che aspettano alla fine per chiedere l'onorario. Le circostanze in cui si trova il loro cliente lo giustificano. Nel caso di Dotcom, come per tutte le cause famose, lavorare gratis permetterebbe di farsi parecchia pubblicità. All'avvocato di Michael Jackson, Thomas Maserau, è andata così (nel senso: è stato regolarmente pagato, ma il vero guadagno è la fama acquisita facendo assolvere Jackson).
        • panda rossa scrive:
          Re: mossa vincente
          - Scritto da: unaDuraLezione
          In Italia i mafiosi (pensa a che genere di
          delinquenti bisogna paragonare Kim per avere
          un'analogia) a cui confiscano tutto usano un
          avvocato deciso dal tribunale o ne hanno uno
          loro?
          Se ne hanno uno loro come lo pagano?Di solito e' un parente.Come da tradizione, in una rispettabile famiglia c'e' sempre un figlio dottore, un figlio avvocato e un figlio magistrato.Queste non fanno eccezione.
      • styx scrive:
        Re: mossa vincente
        - Scritto da: Leguleio

        Non credo che accetteranno la proposta di
        dotcom

        <B
        Non possono </B
        accettare la
        proposta. Qui non si tratta di una famiglia di
        una persona rapita che tratta con i rapitori. In
        questa fase è il potere giudiziario che decide,
        non il ministro della giustizia o il presidente.
        Come, ma nel common law, il DOJ e il prosecutor non puo' fare accordi con la parte avversa? Allora tutti i telefilm americani sono menzogneri :)
        Se un giorno scongeleranno i suoi beni, sarà
        sulla base di una motivazione
        giuridica.Beh ma quella si trova sempre...
        • Leguleio scrive:
          Re: mossa vincente
          - Scritto da: styx
          - Scritto da: Leguleio


          Non credo che accetteranno la proposta di

          dotcom



          <B
          Non possono </B
          accettare la

          proposta. Qui non si tratta di una famiglia di

          una persona rapita che tratta con i rapitori. In

          questa fase è il potere giudiziario che decide,

          non il ministro della giustizia o il
          presidente.



          Come, ma nel common law, il DOJ e il prosecutor
          non puo' fare accordi con la parte avversa?
          Allora tutti i telefilm americani sono menzogneri
          :)Tutti i telefilm americani sono menzogneri, senza dubbio.E a parte questo, un conto è un accordo per giungere rapidamente alla verità e "sfoltire" l'elenco delle accuse, un conto è un mercanteggiamento da barzelletta, come quello di Dotcom, "se mi consegno domani mattina, voi mi ridate tutte le proprietà e la concessione di una cauzione che mi tenga fuori dal carcere?".Adesso sembra che sia lui quello che può dettare le condizioni. Ma dai! :@
          • styx scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: styx

            Come, ma nel common law, il DOJ e il
            prosecutor

            non puo' fare accordi con la parte avversa?

            Allora tutti i telefilm americani sono
            menzogneri

            :)

            Tutti i telefilm americani sono menzogneri, senza
            dubbio.
            E a parte questo, un conto è un accordo per
            giungere rapidamente alla verità e "sfoltire"
            l'elenco delle accuseQuesto punto mi interessa. anche perche' mi sembra contraddittorio quello che scrivi (e noto l'ironia di non aver messo gli apici su "verità").Seriamente, ci sono miliardi di telefilm americani alla law&order, dove l'avvocato dell'imputato fa accordi in anticipo con la procura su quali reati e quali pene lei chiedera' davanti al giudice. E mi stai dicendo che e' totalmente inventato? Ma assomiglia molto a quello che scrivi una riga dopo "accordo per giungere rapidamente alla 'verita' =
            a una sentenza".. o no?
            un conto è un
            mercanteggiamento da barzelletta, come quello di
            Dotcom, "se mi consegno domani mattina, voi mi
            ridate tutte le proprietà e la concessione di una
            cauzione che mi tenga fuori dal
            carcere?".Va beh ma l'imputato puo' anche sXXXXXXX ironizzare provocare (e perfino mentire)... o no? Per ora e' una riga su internet... non so (e non penso) che l'avvocato americano si esprimera' esattamente in quel modo verso il prosecutor (anche se lo scopo da raggiungere, nella sostenza, potrebbe essere quello della sparata)
          • Leguleio scrive:
            Re: mossa vincente
            - Scritto da: styx
            - Scritto da: Leguleio

            - Scritto da: styx


            Come, ma nel common law, il DOJ e il

            prosecutor


            non puo' fare accordi con la parte
            avversa?


            Allora tutti i telefilm americani sono

            menzogneri


            :)



            Tutti i telefilm americani sono menzogneri,
            senza

            dubbio.

            E a parte questo, un conto è un accordo per

            giungere rapidamente alla verità e "sfoltire"

            l'elenco delle accuse
            Questo punto mi interessa. anche perche' mi
            sembra contraddittorio quello che scrivi (e noto
            l'ironia di non aver messo gli apici su
            "verità").Chiamiamole virgolette. Sì, lo so che nella scrittura al computer alla fine il simbolo è costituito da doppi apici; digitare le virgolette vere è un po' complicato. :-(
            Seriamente, ci sono miliardi di telefilm
            americani alla law&order, dove l'avvocato
            dell'imputato fa accordi in anticipo con la
            procura su quali reati e quali pene lei chiedera'
            davanti al giudice. E mi stai dicendo che e'
            totalmente inventato? Ognuno dei 50 Stati degli Usa ha il suo codice di procedura penale (chiamato <I
            rules of criminal procedure </I
            oppure <I
            code of criminal procedure </I
            ), e ne esiste anche uno a livello federale. Generalizzare quindi è impossibile. Conoscendo l'abilità degli sceneggiatori a mistificare la realtà anche nei film che si dichiarano basati su fatti veri, ti posso dire che queste scene sono molto, molto <B
            esagerate </B
            . E che gli accordi si fanno nel chiuso della stanza del procuratore, una volta sola, e chi conduce le danze non è mai l'avvocato.
            Ma assomiglia molto a
            quello che scrivi una riga dopo "accordo per
            giungere rapidamente alla 'verita' =
            a una
            sentenza".. o
            no?È un meccanismo che dal 1989 esiste anche in Italia, e si chiama applicazione della pena su richiesta delle parti (per gli amici: patteggiamento :-)), anche se in Italia ha delle limitazioni sconosciute nei codici degli Usa. Il concetto è questo: per evitare di dilatare enormemente i tempi del proXXXXX lungo decine di udienze, e soffermarsi a provare ogni singolo capo d'accusa, il PM preferisce fare un <I
            forfait </I
            , e propone una pena da irrogare all'imputato; se c'è l'accordo, il tutto si risolve in un'udienza di circa mezz'ora. In certi casi il PM può scegliere di tralasciare (archiviare) alcune delle accuse. È chiaro che in Italia, come negli Usa, l'avvocato non può andare dal procuratore nella fase delle indagini e chiedere di scongelare i beni, altrimenti il suo assistito rimane latitante. Ma che accordo è? Forse sono accordi che alcuni procuratori accettano, ma sottobanco, non certo alla luce del sole.

            un conto è un

            mercanteggiamento da barzelletta, come
            quello
            di

            Dotcom, "se mi consegno domani mattina, voi
            mi

            ridate tutte le proprietà e la concessione
            di
            una

            cauzione che mi tenga fuori dal

            carcere?".
            Va beh ma l'imputato puo' anche sXXXXXXX
            ironizzare provocare (e perfino mentire)... o no?
            Per ora e' una riga su internet... non so (e non
            penso) che l'avvocato americano si esprimera'
            esattamente in quel modo verso il prosecutor
            (anche se lo scopo da raggiungere, nella
            sostenza, potrebbe essere quello della
            sparata)Sì, l'ho già scritto per chi ha preso questa uscita di Dotcom come una cosa seria: il suo avvocato in Usa, Ira Rothken, sostanzialmente nega la circostanza: "We will not comment one way or another on the involving private discussions between counsel or whether such discussions even occurred". Dichiarato a <I
            Wired </I
            : http://www.wired.com/threatlevel/2012/07/dotcom-su.../
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: mossa vincente
        - Scritto da: Leguleio

        Non credo che accetteranno la proposta di
        dotcom

        <B
        Non possono </B
        accettare la
        proposta.Anche se avviene via Twitter con tanto di bollo(newbie)
Chiudi i commenti