PD, bucabile il sito del partito?

Lo sostiene un esperto di sicurezza, secondo cui sono rilevabili in chiaro le password usate sul portale del Partito Democratico
Lo sostiene un esperto di sicurezza, secondo cui sono rilevabili in chiaro le password usate sul portale del Partito Democratico

Il sito del Partito Democratico potrebbe essere a rischio sicurezza. Lo sostiene l’esperto di sicurezza e blogger Roberto Scaccia, secondo cui una errata configurazione della piattaforma usata dal portale consente di accedere a dati riservati.

In particolare, spiega Scaccia a PI, con alcune “semplici operazioni” è “possibile risalire alle credenziali in chiaro per l’accesso al DB Server del sito”.

Sul suo blog l’esperto di sicurezza pubblica un breve summary del problema e due schermate esplicative.

Risolvere il problema non dovrebbe comunque richiedere molto tempo agli admin del sito.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 02 2008
Link copiato negli appunti