Per i PC un Rendezvous con Apple

La Mela rende disponibile per le principali piattaforme alternative, tra cui Linux e Windows, la propria tecnologia per la scoperta e l'autoconfigurazione di dispositivi e servizi di rete
La Mela rende disponibile per le principali piattaforme alternative, tra cui Linux e Windows, la propria tecnologia per la scoperta e l'autoconfigurazione di dispositivi e servizi di rete


Cupertino (USA) – Per promuovere la propria tecnologia di rete Rendezvous anche sulle piattaforme differenti da Mac OS X, migliorando così l’interoperabilità fra Mac e PC, Apple ne ha rilasciato una versione per i sistemi operativi POSIX, tra cui FreeBSD, Linux e Solaris, ed una per Windows XP/2000.

Rendezvous per Windows è ancora una technology preview ma permette già agli utenti di PC di interagire con alcuni dispositivi e servizi di rete compatibili con la tecnologia di Apple, fra cui stampanti (anche quelle condivise attraverso AirPort Extreme e AirPort Express Base Stations.) e server HTTP e FTP.

Apple ha rilasciato anche dei kit di sviluppo per tutte le piattaforme supportate, inclusa Java: questi permettono agli sviluppatori di integrare nelle proprie applicazioni le funzionalità fornite da Rendezvous per semplificare l’accesso alle risorse di rete e la condivisione di contenuti e periferiche.

Rendezvous è l’implementazione open source di Apple di una specifica sviluppata dall’IEEE, chiamata ZeroConf , che consente a dispositivi e servizi di rete di trovarsi e avviare una comunicazione in modo completamente automatico, senza alcuna configurazione e senza l’intervento di un server DHCP, DNS o di directory. Le applicazioni in grado di supportare tale tecnologia permettono all’utente di accedere in modo trasparente a servizi, applicazioni e dispositivi presenti su altri computer, facilitando così il lavoro di gruppo e la condivisione di contenuti, come video e musica.

I client, i kit di sviluppo e il codice di Rendezvous sono disponibili in questa sezione del sito di Apple.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 07 2004
Link copiato negli appunti