Perpendicular recording in formato desktop

Seagate sta per lanciare sul mercato di fascia alta quello che definisce il primo hard disk da 3,5 pollici basato sulla giovane tecnologia di registrazione perpendicolare
Seagate sta per lanciare sul mercato di fascia alta quello che definisce il primo hard disk da 3,5 pollici basato sulla giovane tecnologia di registrazione perpendicolare


Scotts Valley (USA) – Dopo aver introdotto, all’inizio dell’anno, il primo hard disk per notebook basato sulla tecnologia perpendicular recording , Seagate ha ora spinto questa stessa tecnologia di registrazione nel settore dei dischi da 3,5 pollici.

Come testimoniato dalle 15.000 rotazioni per minuto (RPM) dei suoi piattelli, il nuovo Cheetah 15K.5 è un drive di fascia alta progettato per l’uso nelle workstation e nei server.

Seagate afferma che il suo nuovo hard disk fornisce fino al 30% in più di performance rispetto ai suoi diretti predecessori, e questo anche grazie alla maggiore densità di memorizzazione permessa dalla registrazione perpendicolare. Nonostante l’adozione di quest’ultima tecnologia, la capacità massima del Cheetah 15K.5 non impressiona: è infatti pari a 300 GB.

Certamente di maggior rilievo sono le velocità dichiarate nel trasferimento dei dati, che può raggiungere i 125 megabyte al secondo.

Il drive verrà commercializzato a giugno in tre versioni che si differenzieranno tra loro per l’interfaccia di connessione: Serial Attached SCSI (SAS), Ultra320 SCSI o Fibre Channel.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 04 2006
Link copiato negli appunti