Philips, addio ai telefonini

Per la multinazionale olandese l'abbandono del business della telefonia mobile è definitivo
Per la multinazionale olandese l'abbandono del business della telefonia mobile è definitivo

Roma – Preannunciata ufficialmente da tempo , è ormai definitiva l’uscita di scena di Philips dal settore della telefonia mobile.

L’azienda ha infatti confermato la completa cessione della sua business unit mobile alla China Electronics Corporation . Il produttore cinese, già partner di Philips per la realizzazione dei telefoni cellulari, rileva così tutte le attività della di Philips Mobile.

La divisione interessata, stando a quanto riferito da Forbes , impiega circa 240 persone nelle due sedi (europea e cinese) e nel trimestre gennaio-marzo 2007 ha generato un volume d’affari pari a 55 milioni di euro, registrando così un calo del 45% rispetto al medesimo periodo del 2006.

D.B.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 04 2007
Link copiato negli appunti