Phishing eBay, migliaia di account in un forum

Gli utenti del celebre portale ancora nel mirino di truffatori che prima li ingannano col phishing e poi postano online i loro dati. Mai credere a certe email...

Roma – Non sarà forse complesso come l’ attacco a base di botnet di cui Punto Informatico ha già dato conto, ma l’ultimo fattaccio che viene a mettere sulla graticola la sicurezza delle transazioni su eBay si rivela comunque di portata non indifferente. Si parla di 1.200 account compromessi , le cui informazioni sono finite in pasto ad ogni genere di malintenzionato quando sono state pubblicate sui forum di discussione “Trust & Safety” del portale.

Il primo a denunciare la pericolosa fuoriuscita di dati è stata AuctionBytes.com , che ha rivelato come l’intero forum di discussione sia stato messo off-line dopo che lo staff del portalone delle aste si è accorto di quello che stava succedendo: un truffatore di nome Vladuz, che già in passato aveva preso di mira gli utenti eBay, ha cominciato ad inondare la board con gli ID degli utenti trafugati ai proprietari, con post apparentemente contenenti anche informazioni piuttosto sensibili come i numeri delle carte di credito .

Dell’incidente esisteva anche un video su YouTube, ora rimosso. Ovviamente la discussione tra gli ebayer si è subito infiammata, trovando spazio in un thread apposito sul forum “Seller Central”. La risposta ufficiale di eBay è poi venuta dalle dichiarazioni della portavoce Nichola Sharpe, che ha parlato questo martedì di “un truffatore malintenzionato” venuto in possesso dei dati con tecniche di phishing e furto di account .

Sharpe ha poi sottolineato come i numeri di carta di credito pubblicati non sembrano siano connessi in alcun modo con quelli che eBay ha registrato a nome dei proprietari degli account compromessi. La società sta comunque contattando tutti gli utenti coinvolti per sincerarsi della cosa, in modo da permettere loro di prendere tutte le contromisure adeguate per difendere i propri affari.

Salva inoltre la sicurezza propriamente detta del codice di eBay, sostiene la portavoce, che in questo caso non è stato bucato ma semplicemente aggirato per mezzo di attacchi basati sull’ingegneria sociale . Sulla faccenda è stato inoltre pubblicato un commento sul weblog The Chatter , anch’esso facente parte della galassia web del sito d’aste telematiche.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • roland scrive:
    prestito tra privato
    Le offerte di prestito tra privati esistono realmente che che siate o indipendentemente dai vostri problemi, siete un uomo di affari o una donna. Avete bisogno di fondo per iniziare la vostra impresa o altri, avete un progetto per il quale ricercavate finanziamenti; Siete purtroppo visti rifiutato dei crediti presso le banche per cause diverse. Siete particolari, onesto e di buona moralità. Disporte di un reddito che può permettervi di verificarsi alle vostre mensilità; Più preoccupazioni sono un privato religioso che dispone di un capitale, io desidero mettere a vostra disposizione sotto forma di prestito rimborsabile su una durata massima da 40 anni ad un tasso che va di 2% secondo la somma chiesta e la durata di rimborso. Non esitare più un solo momento poiché non sarete delusi. Se siete realmente nella necessità, volete scriverla per mail, per whatsapp, o chiamarla direttamente per fare la vostra domanda. Contattawhatsapp: +33 6 44 68 96 12Chiama telefonico: +33 7 55 23 65 70E-mail: rolandgidarini@gmail.comSITO WEB: globalfinanceinter.com
  • roland scrive:
    prestito tra privato
    Le offerte di prestito tra privati esistono realmente che che siate o indipendentemente dai vostri problemi, siete un uomo di affari o una donna. Avete bisogno di fondo per iniziare la vostra impresa o altri, avete un progetto per il quale ricercavate finanziamenti; Siete purtroppo visti rifiutato dei crediti presso le banche per cause diverse. Siete particolari, onesto e di buona moralità. Disporte di un reddito che può permettervi di verificarsi alle vostre mensilità; Più preoccupazioni sono un privato religioso che dispone di un capitale, io desidero mettere a vostra disposizione sotto forma di prestito rimborsabile su una durata massima da 40 anni ad un tasso che va di 2% secondo la somma chiesta e la durata di rimborso. Non esitare più un solo momento poiché non sarete delusi. Se siete realmente nella necessità, volete scriverla per mail, per whatsapp, o chiamarla direttamente per fare la vostra domanda. Contattawhatsapp: +33 6 44 68 96 12Chiama telefonico: +33 7 55 23 65 70E-mail: rolandgidarini@gmail.comSITO WEB: globalfinanceinter.com
  • roland scrive:
    presstito tra privato
    Le offerte di prestito tra privati esistono realmente che che siate o indipendentemente dai vostri problemi, siete un uomo di affari o una donna. Avete bisogno di fondo per iniziare la vostra impresa o altri, avete un progetto per il quale ricercavate finanziamenti; Siete purtroppo visti rifiutato dei crediti presso le banche per cause diverse. Siete particolari, onesto e di buona moralità. Disporte di un reddito che può permettervi di verificarsi alle vostre mensilità; Più preoccupazioni sono un privato religioso che dispone di un capitale, io desidero mettere a vostra disposizione sotto forma di prestito rimborsabile su una durata massima da 40 anni ad un tasso che va di 2% secondo la somma chiesta e la durata di rimborso. Non esitare più un solo momento poiché non sarete delusi. Se siete realmente nella necessità, volete scriverla per mail, per whatsapp, o chiamarla direttamente per fare la vostra domanda. Contattawhatsapp: +33 6 44 68 96 12Chiama telefonico: +33 7 55 23 65 70E-mail: rolandgidarini@gmail.comSITO WEB: globalfinanceinter.com
  • tinostinel scrive:
    Prova d'offerta di prestito serio
    Prova d'offerta di prestito serioBuongiornoSono essendo VICTORIA CORELA alla ricerca di prestito da moltimese. sono stato molte volte fregato su siti di prestito entroprivato ha la fine io non ricevono nulla sul mio conto.Ma fortunatamente sono caduto su una signora realmente semplice epiacevole che lo ha aiutare a trovare il mio prestito di 70.000 che ho ricevuto suil mio conto.Ed ho molti colleghi che hanno anche ricevuto prestiti al suo livellosenza problemi anziché farvi avere da individui maleintenzionati, che prendono per lavorano scroccato agli innocentie mi pubblico messaggio perché il mio fa bene con sé pronto evoi scoraggiati non .pour coloro che sono nella necessità di prestito Contattate per mail per avere il vostro prestito senza alcuno problema:tinostinel@gmail.comGrazie
  • Sonja scrive:
    DODOTOUR s.r.l./EVOLUTION TRAVEL.
    A seguito delle innumerevoli denunce (civili e penali per truffa ed associazione a delinquere) presentate da decine di Collaboratori dell'Azienda, è in corso procedimento di indagine da parte della Procura della Repubblica di Padova.Rendo noto, altresì, che in data 28/5/2007 l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato pesantemente la Dodotour s.r.l./Evolution Travel (25.000 EURO)emettendo Provvedimento per pubblicità ingannevole E VIETANDO L'ULTERIORE DIFFUSIONE del messaggio pubblicitario ingannevole, visbile all'indirizzo www.telelavoro-turismo.comUlteriori delucidazioni sul sito www.ascoterm.comLa Evolution Travel offre un semplice impiego in qualità di agente di commercio/procacciatore d'affari retribuito a provvigioni.Non sussiste la necessità di pagare alcuna quota per corsi di formazione o servizi resi da parte dell'Azienda e comunque NON dell'entità richiesta dalla Dodotour s.r.l. (23.000 EURO).Cordialità.Sonja.
  • eheheh scrive:
    trappole televisive
    E questi allora che fanno dei finti quiz per vendere suonerie e loghi.http://altagradazione.blogspot.com/2007/09/trappole-televisive.html
  • Izio scrive:
    In Italia era successo alla Aduc
    Non esattamente quello che è capitato negli USA con Video Professor; qui da noi Evolution Travel aveva in compenso ottenuto l'oscuramento dei commenti di centinaia di poveracci caduti nella trappola del "guadagna lavorando da casa" definendoli denigratori ed infondati. La cosa più brutta è che all'offerta di Evolution Travel spesso abboccassero disoccupati in cerca di un modo per restare a galla, in attesa di tempi migliori. Ingenui forse, d'accordo, ma succhiare 20.000 euro a chi è già a terra e deve chiedere un prestito per pagarli è roba che non si può nemmeno commentare senza ricorrere ad insulti.Per fortuna a Luglio il tribunale ha annullato il provvedimento, riconoscendo la libertà di espressione e permettendo la ripubblicazione dei commenti incriminati.
    • Riccardo scrive:
      Re: In Italia era successo alla Aduc
      - Scritto da: Izio
      La cosa più
      brutta è che all'offerta di Evolution Travel
      spesso abboccassero disoccupati in cerca di un
      modo per restare a galla, in attesa di tempi
      migliori. Ingenui forse, d'accordo, ma succhiare
      20.000 euro a chi è già a terra e deve chiedere
      un prestito per pagarli è roba che non si può
      nemmeno commentare senza ricorrere ad
      insulti.Allora se vogliamo fare demagogia facciamola :-)Tu lo sai per caso che il 50% delle agenzie di viaggio su strada che erano attive 3 anni fa ora sono chiuse... nonostante il numero complessivo di agenzie di viaggio sia aumentato???E per queste 3500 agenzie che hanno chiuso, perdendo non 20000 euro ma 100000 chi insultiamo?L'informazione fatta è chiara ed i vantaggi pure. Io credo che ogni imprenditore debba rendere conto a se stesso degli insuccessi e delle motivazioni che l'hanno portato a non essere un imprenditore di successo.Ma forse dare la colpa ad altri elementi è più semplice :-)
  • Aispicingli sc scrive:
    World Wide
    Io ho postato un commento negativo sulla "scuola" di inglese World Wide (che peraltro mi pare sia già stata condannata per pubblicità ingannevole, e che promette corsi gratuiti e che invece poi cerca di farteli pagare).Saranno mica parenti?Mi devo aspettare una querela anche io?
  • Categorico scrive:
    Speriamo faccia la fine di SCO
    Queste aziende truffaldine che invece di produrre si sostentano con prodotti finti gratuiti e liti in tribunale hanno una qualche utilità per la società e il progresso?
Chiudi i commenti