Phishing per downloader

I produttori di spam se la prendono con gli utenti dei programmi di file sharing. Tra le accuse di aver scaricato materiale protetto si nasconde un virus

Roma – È phishing , vale a dire email truffa che tentano di catturare la fiducia del navigatore. Solo che, questa volta, tenta di far leva su un argomento da sempre molto caldo in rete: il file sharing , e in particolare quello condotto via BitTorrent.

Negli ultimi giorni, segnala TorrentFreak , hanno iniziato a circolare alcune email contenenti un sedicente avviso proveniente da nientepopodimenoché MediaDefender in persona:

Dear User!

Your recent internet activity was logged on the following sites:

* Btjunkie
* SumoTorrent
* isoHunt
* Btscene
* Mininova
* Fenopy
* Monova
* Yotoshi
* GetInvites
* Btmon

We have attached a report about the copyrighted movies, music, softwares you downloaded or searched on these webpages. We strongly advise you to stop any future activities regarding the downloading of illegal content or you can expect prosecution by 17 U.S.C. §§ 512, 1201?1205, 1301?1332; 28 U.S.C. § 4001 laws.

Sincerely,

MediaDefender Inc.

Allegato alla missiva, un documento che, secondo quanto recita la lettera, contiene un “rapporto sui film, programmi, brani musicali” che sarebbero stati “scaricati o ricercati su quelle pagine”. Documento che contiene malware.

All’utente in questione viene dunque segnalata la violazione di una serie di norme statunitensi in materia di copyright, da lui infrante durante l’utilizzo dei siti elencati. Peccato che, come sottolinea sempre TorrentFreak , limitarsi a ricercare informazioni su quei siti non sia di per sé un’attività illegale . Peccato che l’organizzazione in questione, MediaDefender, non sia mai stata coinvolta nelle azioni di dissuasione degli sharer bensì, semmai, nella loro individuazione o nel disturbo delle “normali” procedure di scambio sui vari circuiti di condivisione.

Strappa inoltre qualche sorriso l’assenza nella lista di quello che è probabilmente il più celebre e più bersagliato dei siti di indicizzazione di flussi Torrent: The Pirate Bay .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marcus Brody scrive:
    Quella che va censurata è Scientology
    Scientology, una sorta di associazione a delinquere travestita da "religione". Il processo in Francia ci rivelerà - speriamo - molte cose interessanti.Staremo a vedere.
    • Nilok scrive:
      Re: Quella che va censurata è Scientology
      Anche il Processo contro Nelson Mandela ci ha rivelato cose molto interessanti: che i suoi 33 anni di carcere erano una violazione dei Diritti Umani.I FORCAIOLI come te fanno sempre la fine che meritano: ed io in quel momento starò lì a godermi lo spettacolo.A prestoNilok
      • -Mc- scrive:
        Re: Quella che va censurata è Scientology
        L'amico si e' espresso in termini un po' rudi, comunque se permetti sono due situazioni un po' differenti.Sono accuse piuttosto gravi, che se confermate non farebbero altro che fornire ulteriore sostegno a chi ha sempre mosso critiche a questa setta.
  • Anagrafe scrive:
    Lista nomi per Nilok
    Se continui ad insistere per agevolarti:Arturo, Alberto, Augusto, Bruno, Carlo, Dante, Ermanno, Francesco, Filiberto, Gennaro, Galeazzo, Isidoro, Leone, Maurilio, Norberto, Ottavio, Paolo, Quintiliano, Renato, Stefano, Ulpiano, Vittorio, Zeno.Se ne servono altri fischia ...
    • blister scrive:
      Re: Lista nomi per Nilok
      - Scritto da: Anagrafe
      Se continui ad insistere per agevolarti:

      Arturo, Alberto, Augusto, Bruno, Carlo, Dante,
      Ermanno, Francesco, Filiberto, Gennaro, Galeazzo,
      Isidoro, Leone, Maurilio, Norberto, Ottavio,
      Paolo, Quintiliano, Renato, Stefano, Ulpiano,
      Vittorio,
      Zeno.

      Se ne servono altri fischia ...LOL :DPare si sia fermato, comunque.sono quasi le 17, merenda forse?
      • space pope scrive:
        Re: Lista nomi per Nilok
        - Scritto da: blister
        - Scritto da: Anagrafe

        Se continui ad insistere per agevolarti:



        Arturo, Alberto, Augusto, Bruno, Carlo, Dante,

        Ermanno, Francesco, Filiberto, Gennaro,
        Galeazzo,

        Isidoro, Leone, Maurilio, Norberto, Ottavio,

        Paolo, Quintiliano, Renato, Stefano, Ulpiano,

        Vittorio,

        Zeno.



        Se ne servono altri fischia ...

        LOL :D
        Pare si sia fermato, comunque.
        sono quasi le 17, merenda forse?pane e marmellata di cellule aliene... una delizia!confezionata direttamente dal vecchio amico tom
      • Anagrafe scrive:
        Re: Lista nomi per Nilok

        LOL :D
        Pare si sia fermato, comunque.
        sono quasi le 17, merenda forse?Mah, impiegato delle Poste che ha finito il turno? Oppure a forza di spararle si e' autoconvinto da solo, e' corso in banca prima che chiuda a prelevare un po' di soldi e sta correndo a iscriversi a qualche corso Scientology.
        • space pope scrive:
          Re: Lista nomi per Nilok
          ti sei dimenticato di metere il simbolo (c)
          • Anagrafe scrive:
            Re: Lista nomi per Nilok
            - Scritto da: space pope
            ti sei dimenticato di metere il simbolo (c)Ostregheta, lancio immediatamente raccolta fondi per spese causa legale in arrivo, invoco solidarieta'.CC 123456789 Banque de Vaduz - Lussemburgo
  • blister scrive:
    c'è un dottore nel forum?
    lo dico per nilok, lo vedo messo malissimo
    • Psichiatra scrive:
      Re: c'è un dottore nel forum?
      - Scritto da: blister
      lo dico per nilok, lo vedo messo malissimoEccomi, ma forse ne serve uno bravo, bravo, bravo, faccio un pronto se trovo un mio amico neurochirurgo, sospetto danni fisici alla corteccia cerebrale da operare con urgenza.
      • Collega scrive:
        Re: c'è un dottore nel forum?
        - Scritto da: Psichiatra
        - Scritto da: blister

        lo dico per nilok, lo vedo messo malissimo

        Eccomi, ma forse ne serve uno bravo, bravo,
        bravo, faccio un pronto se trovo un mio amico
        neurochirurgo, sospetto danni fisici alla
        corteccia cerebrale da operare con
        urgenza.Lobotomizzazione invasiva? Mi sa che è necessario visto l'evidente stato di sdoppiamento della personalità.
        • Psichiatra scrive:
          Re: c'è un dottore nel forum?
          - Scritto da: Collega
          - Scritto da: Psichiatra

          - Scritto da: blister


          lo dico per nilok, lo vedo messo malissimo



          Eccomi, ma forse ne serve uno bravo, bravo,

          bravo, faccio un pronto se trovo un mio amico

          neurochirurgo, sospetto danni fisici alla

          corteccia cerebrale da operare con

          urgenza.

          Lobotomizzazione invasiva? Mi sa che è necessario
          visto l'evidente stato di sdoppiamento della
          personalità.Non so se basta, credo siano pregiudicate anche altre funzioni, forse anche inserimento nel nucleo sottotalamico di due elettrodi collegati ad un neurostimolatore ma occorre sentire il mio amico neurochirurgo ma acc e' sempre occupato ...
      • fred scrive:
        Re: c'è un dottore nel forum?
        How to get out of Scientologyhttp://www.lermanet.com/exit/
        • Nilok scrive:
          Re: c'è un dottore nel forum?
          How to get GENUINE informations about Scientology:http://scientology.it/http://dianetics.it/http://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/user/Nilok1959A prestoNilok
      • 0verture scrive:
        Re: c'è un dottore nel forum?
        Converrei per una pratica molto di moda nel '800: il clisterino
    • Mita scrive:
      Re: c'è un dottore nel forum?
      Credo sia stato completamente assimilato, farti il lavaggio del cervello fa parte del loro lavoro per scremare i nuovi adepti. Probabilmente ormai sarà il suo lavoro da promoter.Dopotutto il principio alla base è grossomodo uguale a quella di altre sette che ti vendono prodotti di vario tipo, partecipi a raduni, organizzi colloqui, studi mezzi per addolcire il tuo interlocutore per carpirne la fiducia, facendogli prima scucire più soldi possibili e poi attirandolo dentro al tunnel senza fine.Meglio starne alla larga.- Scritto da: blister
      lo dico per nilok, lo vedo messo malissimo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 22.42-----------------------------------------------------------
    • Nilok scrive:
      Re: c'è un dottore nel forum?
      Io, invece, a te non ti vedo proprio...sei già finito.A prestoNilok
  • Sig.Flander s scrive:
    Re: DIRE IL FALSO E' REATO
    Vi invito a leggere il thread quì sopra, intitolato "DIRE IL FALSO E' REATO".L'autore del thread, apparentemente l'utente "Matteo", è in realtà l'utente "Nilok", di cui vi invito a leggere altre perle postate nei threads precedenti. Egli apre la discussione.Le risposte che seguono, ad esclusione di alcune (Sig.Flanders, nanoBastardo, Amen, ad esempio) sono TUTTE dello stesso autore, l'autore del thread stesso, l'utente "Nilok", loggato con altri nomi di discutibile originalità (Matteo, Filippo, Andrea, Alberto, Giovanni, Simone, Giuseppe, ecc...).Come faccio a dirlo? Stesso stile linguistico, stessi errori di battitura, stesso spessore degli interventi, ma soprattutto il tempo che intercorre fra una risposta e l'altra. Leggere per credere.In poche parole, se la canta e se la suona da solo.Questa è una rara perla di comicità, soprattutto visto il titolo della discussione: "Dire il falso è reato". (rotfl)(rotfl)(rotfl)Grazie, Nilok, ci fai scompisciare dalle risate. Grazie davvero! ;) ;) ;)
    • -xenu- scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      - Scritto da: Sig.Flander s
      Come faccio a dirlo? Stesso stile linguistico,
      stessi errori di battitura, stesso spessore degli
      interventi, ma soprattutto il tempo che
      intercorre fra una risposta e l'altra. Leggere
      per
      credere.Dimentichi: frasi identiche in tutto e per tutto ai post precedenti, anche di altri thread, nomi di utenti "anomali" (cfr. resto dei thread).Credimi almeno tu, lui ormai non mi crede più.Edit: aggiungo il numero anomalo di risposte in così poco tempo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 16.38-----------------------------------------------------------
    • fred scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      A Nilok non ho mai fatto caso perche' per mancanza di tempo serco di evitare i thread che non contengono info;ho notato tuttavia dei casi simili ultimamente in altri thread, spesso riguardo alle violazioni del copyright;pensandoci credo in alcuni casi sia sempre una stessa persona (mi pare di cogliere leggendo tra le discussioni la possibilita' che sia qualcuno che vice di rendita) e che posta per iniziativa personale rispondendo a se stesso.Per riconoscerli basta esaminare i presunti messaggi da vari punti di vista, dalla sintassi, alla disposizione degli aggettivi e i completamenti delle frasi, ma anche dal senso del contenuto delle frasi stesse.Quando almeno due di quei punti si incrociano e nessun altro e' in contrasto assumo che sia la stessa persona.Anche il mio stile e' riconoscibile, almeno una volta sono s tati riconosciuto scrivendo in altro forum pur non essendoci collegamenti evidenti.
    • 0verture scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      E' fantastico... è talmente clear da poter sdoppiare la propria personalità
    • auguri x nilok scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Esatto!Se fossi stato al posto di Nilok non avrei:Risposto alle provocazioni di chi probabilmente neanche le farebbe avendo la consapevolezza della volubilità dei giudizi di quella abusata medicina per uomini malati chiamata 'religione'. Avrei:Mostrato comprensione per chi NON PUò giudicare e lo avrei guidato verso una maggiore consapevolezza dando anche solo una frazione di conoscenza scientology, solo quella di cui sono sicuro e che posso spiegare senza mentire a me stesso, danneggiando la fiducia degli altri.Ora chiediti: In che cosa ti sei dimostrato migliore del criticato uomo medio di questi forum?Ti sei fatto trascinare in futili discussioni.Non puoi essere in questo stato seguendo i precetti di qualsiasi credo che voglia elevare gli uomini.Da qui forse il sospetto di una semplice unione di intenti vari soprannominata Scientology.L'uomo può migliorare nei fatti concreti.Auguri.
  • Enon scrive:
    Nilok
    Credo che il tuo modo di argomentare sia profondamente sbagliato.E' mia opinione che tu non voglia o non riesca a portare una discussione a termine, ma solo controbattere ai pensieri degli altri senza apportare alcuna considerazione utile a far capire il tuo pensiero.CiaoEnon
    • blister scrive:
      Re: Nilok
      Chissà chi ti risponderà, se Giulio Marco Massimo Simone Roberto Giovanni Raffaele....Pero' è uno spasso questo Nilok :)
      • Anonymous scrive:
        Re: Nilok
        - Scritto da: blister
        Chissà chi ti risponderà, se Giulio Marco Massimo
        Simone Roberto Giovanni
        Raffaele....

        Pero' è uno spasso questo Nilok :)ce lo teniamo per quello, è uno spasso :)
    • Psichiatra scrive:
      Re: Nilok
      - Scritto da: Enon
      Credo che il tuo modo di argomentare sia
      profondamente
      sbagliato.

      E' mia opinione che tu non voglia o non riesca a
      portare una discussione a termine, ma solo
      controbattere ai pensieri degli altri senza
      apportare alcuna considerazione utile a far
      capire il tuo
      pensiero.
      Io penso solo, a questo punto, che lui giochi a fare la ruota e noi siamo i criceti. Punto e basta. Leggasi troll. In ogni caso hanno la loro utilita', provocano e tu rispondi e magari ti esce un pensierino utile a qualcuno. A certi livelli comunque e' patologico e' come chiamare i pompieri dicendo che c'e' un incendio e poi farsi grasse risate quando accorrono.Forse a vedere i pompieri che corrono molti troll si sentono particolarmente intelligenti, ah, ah, ci sono cascati e io sono un furbacchione. Boh, ognuno ha i suoi divertimenti.
      • Portavoce Onorevole Brigata Topocani scrive:
        Re: Nilok


        Io penso solo, a questo punto, che lui giochi a
        fare la ruota e noi siamo i criceti. Punto e
        basta. Leggasi troll.Occhio, così offendi un intera categoria :c'è un limite ai trollaggi, ogni cosa ha un termine invece nilok è quello da anni, sai che costanza ci vorrebbe?infinita :-o
        In ogni caso hanno la loro
        utilita', provocano e tu rispondi e magari ti
        esce un pensierino utile a qualcuno. A certi
        livelli comunque e' patologico e' come chiamare i
        pompieri dicendo che c'e' un incendio e poi farsi
        grasse risate quando
        accorrono.

        Forse a vedere i pompieri che corrono molti troll
        si sentono particolarmente intelligenti, ah, ah,
        ci sono cascati e io sono un furbacchione. Boh,
        ognuno ha i suoi
        divertimenti.La faccenda è un tantinello più complessa, comunque noi non ci entriamo nulla con nilok.Lui fa tutto da solo e a quanto pare pure ci crede a quello che dice :Ddi fatto è un sano (rotfl)Btw se non ci credi passa pure a controllare, anche noi le nostre belle risate ce le siamo fatte oggi a leggere quello che scrive! :D(troll)ps: fanno bene a segare robaccia da youtube, così magari voi scansafatiche ci perdete meno tempo! :@
        • Psichiatra scrive:
          Re: Nilok
          - Scritto da: Portavoce Onorevole Brigata Topocani



          Io penso solo, a questo punto, che lui giochi a

          fare la ruota e noi siamo i criceti. Punto e

          basta. Leggasi troll.

          Occhio, così offendi un intera categoria :
          c'è un limite ai trollaggi, ogni cosa ha un
          termine invece nilok è quello da anni, sai che
          costanza ci
          vorrebbe?

          infinita :-o
          Ricevo dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 escluso il lunedi' e il sabato, per appuntamento chiamare la mia segretaria Fiona al numero 610610.Guariti o rimborsati!!!
        • Trolloscopi o scrive:
          Re: Nilok

          La faccenda è un tantinello più complessa,Bene spiegamela pure a me, mi piacerebbe leggere il Manifesto Troll.
          ps: fanno bene a segare robaccia da youtube, così
          magari voi scansafatiche ci perdete meno tempo!
          :@La coerenza non ti manca, ma la prima regola dell'occulto manifesto troll non dovrebbe essere non farsi sgamare al primo tentativo? Poi e' ovvio che qualcuno ci casca sempre ma fregare un cretino e' essere svegli?
          • Troll Corp. scrive:
            Re: Nilok
            - Scritto da: Trolloscopi o

            La faccenda è un tantinello più complessa,

            Bene spiegamela pure a me, mi piacerebbe leggere
            il Manifesto
            Troll.
            Esso dipende dal proprio Trollkit personale.In base a quello, il Manifesto cambia;


            ps: fanno bene a segare robaccia da youtube,
            così

            magari voi scansafatiche ci perdete meno tempo!

            :@

            La coerenza non ti manca, ma la prima regola
            dell'occulto manifesto troll non dovrebbe essere
            non farsi sgamare al primo tentativo? Occulto manifesto? prima regola? (rotfl) Troll è chi troll lo fa, segñor il resto sono solo ricostruzioni della vostra mente, date per scontato un funzionamento delle interazioni tra utenti dei forum che è tale solo nella vostra testa.Comunque no, non è detto, c'è chi lo sbandiera ai quattro venti e chi è in psyop perenne.C'è pure chi lo fa per lavoro....
            Poi e'
            ovvio che qualcuno ci casca sempre ma fregare un
            cretino e' essere
            svegli?No, è divertente :D"for the lulz" dicono gli Anonymous:ecco, è un concetto simile.... Ma anche no. (anonimo)
    • lufo88 scrive:
      Re: Nilok
      Allora ha usato i nick:Giorgio, Filippo, Andrea, Marco, Giuseppe, Alberto, Roberto, Massimo, Simone, Giovanni, Raffaele, Emilio, Giulio, Federico, Umberto ed Ezio.Ne ha di tempo da perdere :D
    • Nilok scrive:
      Re: Nilok
      ....eppure il mio messaggio è molto semplice: non riesci proprio a capirlo?Te lo ripeto.A parlare MALE di qualcosa che REALMENTE non si conosce si fa una meschina figura.Io, semplicemente, lo faccio notare e mi permetto di dire che sarebbe meglio NON farlo....è chiaro che poi ognuno è l'artefice del proprio destino.Scientology non c'entra molto in realtà....si fanno pessime figure anche a parlare MALE di qualunque altra cosa....senza REALMENTE conoscerla.Chissà se questo semplice concetto lo capirai....A prestoNilok
  • Homo Satyricus scrive:
    Re: Articolo "corretto"
    Vedi, Nilok, citare un articolo rimpinzandolo di "inserire link", come se un giornale fosse un elenco telefonico, è esattamente una tecnica disinformativa.Farlo con il tono polemico e piccato che usi è disinformazione truccata da controinformazione.Questo sistema consente, con pochissima fatica, di seminare il dubbio sull'informazione pubblicata, senza dire nulla di concreto.In pratica si disinforma (ovvero si nascondono o si ridimensionano le informazioni) fingendo di controinformare (il che, per contro richiederebbe un'informazione "correttiva" e - questa sì - surrogata da maggiori elementi comprobatori). E non hai avuto neanche il buongusto di presentare qualche tua testimonianza, il che ti avrebbe messo tra l'altro in una posizione pressochè inattaccabile. Il motivo è ovvio: una testimonianza, sia pure con intenti "dis", una parte informativa la comprende comunque. E tu sei sempre molto attento a non mollare un bit.Ma il trucco non ti è riuscito. I tuoi interventi precedenti a questo hanno seriamente minato la tua credibilità, e quelli che sono caduti nel tuo tranello dialettico sono veramente pochi.
  • Matteo scrive:
    DIRE IL FALSO E' REATO
    Su questo forum ho letto un sacco di falsita' su Scientology©. Putroppo non c'e' mai un limite al peggio. Qui c'è gente pagata pe infangare un culto e una ipotesi da chi sono i loschi mandanti già ce l'ho.A tempo debito tutti i conti saranno saldati e la giustizia fara' il suo corso.Tutti i discorsi qui presenti sono costruiti a tavolino per discreditare e buttare fango su una idea che e' nata per risolvere i problemi dell'uomo.Nessuno di voi qui ha idea di cosa sia Scientology©, ne di come realmente operi o si comporti. Vi consiglio caldamente di astenervi dal dire menzogne e falsita' se non avere avuto ne esperienze dirette, ne la conoscenza per esprimervi al riguardo.
    • Amen scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Ma alle volte dire la verita' e' anche peggio, imperdonabile ...
    • Sig.Flander s scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Ciao, Nilok! Ti sei loggato con un altro nick? Ma che mezzucci... ;)
    • Giorgio scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Quoto in pieno, vorrei inoltre segnalare la pochezza delle fonti che spesso vengono riportate nella discussione, nonche' il fatto basarsi su siti e giornali privi di serieta'.Non vengono mai riportare fonti attendibili, ma sempre link a siti scandalistici o che si sono machciati di reati gravi come calunnia o diffamazione. Non parliamo poi di roba come wikywiky in cui ognuno e' libero di spargere falsita' senza senso.Per fortuna le bugie hanno le gambe corte.
      • Sig.Flander s scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        Grande, Nilok! Ti rispondi da solo! Sei il mio idolo...P.S.: mettici un po' più di fantasia nell'inventare i nomi. Matteo e Giorgio sono un po' banalucci... ;) ;) ;)
      • nanoBastardo scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        - Scritto da: Giorgio
        Quoto in pieno, vorrei inoltre segnalare la
        pochezza delle fonti che spesso vengono riportate
        nella discussione, nonche' il fatto basarsi su
        siti e giornali privi di
        serieta'.
        Non vengono mai riportare fonti attendibili, ma
        sempre link a siti scandalistici o che si sono
        machciati di reati gravi come calunnia o
        diffamazione. Non parliamo poi di roba come
        wikywiky in cui ognuno e' libero di spargere
        falsita' senza
        senso.


        Per fortuna le bugie hanno le gambe corte.Ti rispondo cio' che ho gia' risposto precedentemente a Nilok.Wikipedia puo' non essere attendibile, ma chiunque puo' esprimere i propri dubbi sugli articolo in essa contenuti. Ho gia' letto piu' di un articolo che indicava che il contenuto era dubbio. Se pensi che un articolo di wikipedia contenga anche solo imprecisazioni segnalalo cosi' migliorerai la qualita' dell'informazione per tutti.Appunto facciamo in modo che se qualche furbetto scrive su wikipedia venga subito messo in dubbio cosi' avremo un'enciclopedia veramente libera.
    • Filippo scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Purtroppo troppa gente e' accecata dall'odio, la verita' spesso e' una luce troppo forte per essere sopportata da da occhi ormai abituati a millenni di oscurantismo.Come dissero molti grandi uomini del passato, alla fine la verita' vince sempre. Ma alla fine a chi importa di cosa pensa una così insignificante minoranza della popolazione.
      • Andrea scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        Hai tutta la mia stima e la mia comprensione. Quello che hai scritto non e' solo equilibrao e giusto, ma si adatta anche benissimo ad altre realta' in cui un odio viscerare impedisce il progresso dell'umanita'.Alcuni putroppo se ne accorgeranno troppo tardi.
        • Sig.Flander s scrive:
          Re: DIRE IL FALSO E' REATO
          Anche Filippo e Andrea sono banali.Dai, ritenta. :D
        • Filippo scrive:
          Re: DIRE IL FALSO E' REATO
          - Scritto da: Andrea
          Hai tutta la mia stima e la mia comprensione.
          Quello che hai scritto non e' solo equilibrao e
          giusto, ma si adatta anche benissimo ad altre
          realta' in cui un odio viscerare impedisce il
          progresso
          dell'umanita'.

          Alcuni putroppo se ne accorgeranno troppo tardi.Nessuno ha mai chiuso le porte a nessuno. Questo e' bene ricordarlo.
          • Andrea scrive:
            Re: DIRE IL FALSO E' REATO

            Nessuno ha mai chiuso le porte a nessuno. Questo
            e' bene
            ricordarlo.chi vivra' vedra'
    • Marco scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Quanto odio, quanto qualunquismo, quanta disinformazione c'e' in giro.Per fortuna esiste internet e per fortuna non ci sono solo siti spazzatura pieni di falsita'. Prima di informarsi in modo coscienzioso su qualcosa, bisogna andare direttamente alla fonte. Non si e' mai visto una persona che per comprare una fiat va sul sito della pegeut.Cio' che mi consola e' che la verita' vincera' sempre, sta a noi decidere da chi aprte stare quando questo avverra'.
      • Sig.Flander s scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        "Per fortuna esiste internet e per fortuna non ci sono solo siti spazzatura pieni di falsita'."Come questo thread in cui tu, NILOK, apri una discussione e ti rispondi da solo per far sembrare che a qualcuno interessi veramente la tua pseudo-religione?O forse dovrei chiamarti Matteo, Giorgio, Filippo, Andrea, Marco... ;)
        • DanieleD scrive:
          Re: DIRE IL FALSO E' REATO
          - Scritto da: Sig.Flander s
          O forse dovrei chiamarti Matteo, Giorgio,
          Filippo, Andrea, Marco...
          ;)Fa quasi tenerezza vero? mi fa scompisciare vedere tutto questo pateticismo.Gli appartenenti a questa setta hanno una capacità di resistere alle provocazioni pari quasi a quella di asphalt-head di gettare fango sulla magistratura...tanto le tecniche di pseudo marketing sono più o meno le stesse..Provocarli e anche fin troppo facile...non c'è nemmeno gusto
      • nanoBastardo scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        - Scritto da: Marco
        Quanto odio, quanto qualunquismo, quanta
        disinformazione c'e' in
        giro.
        Per fortuna esiste internet e per fortuna non ci
        sono solo siti spazzatura pieni di falsita'.


        Prima di informarsi in modo coscienzioso su
        qualcosa, bisogna andare direttamente alla fonte.

        Non si e' mai visto una persona che per comprare
        una fiat va sul sito della
        pegeut.
        Prima di comprare una qualsiasi autovettura, controllo sui siti di tutti i fabbriccanti e non solo, cerco di provarle tutte quelle che penso soddisfino le mie esigenze.Ci mancherebbe che io acquisti un'autovettura informandomi ciecamente solo ed unicamente sul sito di quella che acquisto!
        Cio' che mi consola e' che la verita' vincera'
        sempre, sta a noi decidere da chi aprte stare
        quando questo
        avverra'.Vorrei crederti, sinceramente, ma purtroppo sono piu' realista di te, la verita' non vincera' perche' l'essere umano preferisce il dolce sapore delle menzogne all'amara verita'.Ciao,
    • Giuseppe scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      come non darti ragione
    • Alberto scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Avevo paura di essere il solo qui a pensarla diversamente dai grandi accusatori. Per fortuna la maggioranza non ha gli occhi bendati, ne il cervello in vacanza.Poi ognuno e' libero di credere alla fata turchina o altre cose, ma non hai diritto di infangare il pensiero di altri.Oltretutto e' anche illegale.
      • Quetzalcoat l scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        Anch'io la penso diversamente da tutte queste persone che danno contro a Scientology e a quelli che la difendono, senza essere ben informati. Non sanno di cosa stanno parlando, ve l'assicuro.E' vero, ognuno deve poter credere in quello che vuole, ma è stupido dare contro a chi non la pensa come te.Avete ragione, la Verità verrà a galla, prima o poi.Saluti.
    • Roberto scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Se posso intromettermi in questa discussione, vorrei dire che alla fine non tutti i mali vengono per nuocere.Questa sara' anche una vetrina delle falsita', ma come negare che solo cio' che e' falso puo' stridere con cio' che e' vero.A una grande menzogna puo' solo corrispondere una grande verita', stesso dicasi per le mezze falsita' che vengono artificiosamente create a tavolino per generare confusione.non basta mettere una maschera di carnevale davanti a una persona per renderla irriconoscibile. non basta sparare carnevalate per occultare la verita'. In un modo o nell'altro la giustizia non puo' che trionfare.
    • Massimo scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      quoto in pieno
    • Simone scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      sono d'accordo con te.grazie del tuo post e a presto.
    • Amen scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Voi diavolacci uscite dal corpo di Nilok e inoltre tutti voi (Matteo, Giorgio, Filippo ecc.) fate causa alla maestra delle elementari e/o a quella di dattilografia:"Non vengono mai riportare fonti attendibili""per essere sopportata da da occhi""Quello che hai scritto non e' solo equilibrao e giusto""Alcuni putroppo se ne accorgeranno troppo tardi""Non si e' mai visto una persona che per comprare una fiat va sul sito della pegeut.""da chi aprte stare quando questo avverra'"E cercando scommetto che si trova altro ancora.Che trollone, ma ci puoi mettere piu' impegno LOL(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • inquisitore scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        vorrei far notare che l'ora in cui vengono postati i messaggi dei fantomatici simone massimo e roberto e via discorrendo e' la stessa o quasi (1-2 minuti di differenza)...via su, un po' di intelligenza...(merce rara oggidì)
    • Giovanni scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Parole saggie, putroppo inascoltate e derise dai soliti stolti.
    • Raffaele scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Sintetico e completo allo stesso tempo. Come si fa a non quitarti? ;)
    • Emilio scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Le tue parole sono come un raggio di luce in emzzo alle tenebre della menzogna. Perle ai porci putroppo.
    • Homo Satyricus scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO

      Nessuno di voi qui ha idea di cosa sia
      Scientology©, ne di come realmente operi o si
      comporti. Vi consiglio caldamente di astenervi
      dal dire menzogne e falsita' se non avere avuto
      ne esperienze dirette, ne la conoscenza per
      esprimervi al
      riguardo.Ti faccio solo una domanda semplice, anzi due, dal basso della mia ignoranza: è possibile istruirsi sulla realtà di Scientology senza MAI sborsare un solo centesimo?E' possibile, da agnostico uomo di scienza, avere accesso ai più intimi e profondi concetti del culto SENZA ADERIRVI, nello stesso modo in cui un ateo può studiare i più profondi significati della religione senza la polarizzazione di chi ci crede?Il marchio © che metti accanto al nome mi fa ipotizzare una risposta...;)
      • space pope scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO

        Il marchio © che metti accanto al nome mi falol non lo avevo notato! (rotfl)
      • Nome e cognome scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        - Scritto da: Homo Satyricus
        Ti faccio solo una domanda semplice, anzi due,
        dal basso della mia ignoranza: è possibile
        istruirsi sulla realtà di Scientology senza MAI
        sborsare un solo
        centesimo?Quotone. Mi risulta che se non hai un centesimo, semplicemente non entri nella setta/religione/movimento o qualsiasi cosa essa sia scientology. Per contro per entrare in una chiesa cattolica/musulmana/buddista eccetera e istruirsi sulle loro credenze e costumi non sia richiesto alcunchè in termini di vile denaro. Mi sembra che ci sia qualcosa che strida rumorosamente. A me hanno insegnato che la ricchezza dello spirito non si raggiunge con l'ausilio del conto corrente.
    • blister scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      - Scritto da: MatteoSe vabe', mo pure la ©... Come negli euro della bce**=il paragone non è casuale
    • -xenu- scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Ci credi a Xenu?
    • blister scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Nilok sei sul baratro della sanità mentale.Mi par di capire che qui sei l'unico che appoggia scientology (©) fattene una ragione.
    • Giulio scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Ottima precisazione
    • Federico scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      Saggiezza infinita contro un odio senza limiti.Ammiro che cosa hai scritto perche' sei stato equilibrato anche in mezzo alla tempesta.
    • Umberto scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      L'unica cosa che posso aggiungere a questo commento e' che per la verità di da la forza di andare avanti in questa battaglia per la giustizia e' che la storia si ripete.Quanti scrittori, filosofi,pensatori e scienziato sono stati condannati, umiliati e torturati per le loro idee.Col tempo poi sono stati riabilitati e sono diventati paladini del mondo.Il nostro e' un pianeta piccolo, un punticino minuscolo in un eterno spazio pieno di meraviglie. C'e' chi con saggia lungimiranza indica la luna, ma putroppo gli stolti guardano il dito.
      • Homo Satyricus scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        - Scritto da: Umberto
        Quanti scrittori, filosofi,pensatori e scienziato
        sono stati condannati, umiliati e torturati per
        le loro
        idee.
        Col tempo poi sono stati riabilitati e sono
        diventati paladini del
        mondo.Costoro sono stati condannati non già per aver pensato le suddette idee, ma per averle distribuite e diffuse.E nessuno di costoro riservava la propria saggezza agli spettatori paganti.E' questo che li ha resi paladini.L'amore disinteressato per la conoscenza.
        C'e' chi con saggia lungimiranza indica la luna,
        ma putroppo gli stolti guardano il
        dito.E c'è anche chi si è dato una mossa, ignorando il due volte stolto che dal suo marmoreo piedistallo punta il dito deridendo gli stolti, e ha scoperto, girandoci intorno, che la Luna ha anche una faccia nascosta.Vantarsi di sapere senza diffondere è meschina bassezza.
    • Ezio scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      La storia umana si puo' sempre riassumere in uno scontro tra due forse opposte, che siano popoli, sistemi economici o idee, la giustizia stara' sempre solo da una delle parti.Il pareggio ovviamente non e' una iptesi da considerare.Chi diffama e calunnia non solo si dimostra stolto e inetto, ma si rovina con le sue stesse mani.Egli sta male non solo perche' non sa, ma perche' non vuole che gli altri sappiano.Io li ho avvertiti.
    • space pope scrive:
      Re: DIRE IL FALSO E' REATO
      hai finito i nomi?
      • -xenu- scrive:
        Re: DIRE IL FALSO E' REATO
        - Scritto da: space pope
        hai finito i nomi?Strano che non gli sia venuto in mente di usare il suo.Vero Nicola? ;)
  • DanieleD scrive:
    Re: Articolo "corretto"
    Posso chiedere una cosa? Ma se scientology è una religione così tollerante, come mai quando ho chiesto informazioni ad un vostro banchetto e volevo un po' di materiale informativo, sono stato apostrofato in questo modo "Se vuoi qualcosa gratis, il cestino per i barboni è li vicino all'uscita secondaria" quando volevo qualcosa che non fosse il libro dianetics a pagamento?Solo il mio senso di civiltà non mi ha permesso di far arrivare quel personaggio direttamente su marte a calci sulle gengive, dato che sono cintura nera di kung fu e non ne avrei avuto problemi...Poi mi sono informato su cosa fosse questa organizzazione che annoverava tali beceri evangelizzatori e ho scoperto che ho fatto bene a non reagire, visto che fate causa verso qualsiasi cosa sia anche minimamente detrattrice verso di voi.La mia conclusione è che siete pateticamente pericolosi e non mi avrete mai.Adieu
    • Caribe 1999 scrive:
      Re: Articolo "corretto"
      Al rogo!
    • Nilok scrive:
      Re: Articolo "corretto"
      Ti dico tutto quello che vuoi a patto che mi rispondi a questa semplicissima domanda:come mai quando ti ho incontrato ieri per strada mi hai chiesto se volevo della BAMBA? devo cominciare a preoccuparmi e pensare che sei diventato un pusher?...a prestoNilok
      • DanieleD scrive:
        Re: Articolo "corretto"
        - Scritto da: Nilok
        Ti dico tutto quello che vuoi a patto che mi
        rispondi a questa semplicissima
        domanda:

        come mai quando ti ho incontrato ieri per strada
        mi hai chiesto se volevo della BAMBA?

        devo cominciare a preoccuparmi e pensare che sei
        diventato un
        pusher?
        a) te l'ho chiestob) quando mi hai chiesto di provarla ti ho detto che potevo fartene assaggiare una dose...non ti ho offeso. E comunque se fai equiparazioni tra proselitismo e spaccio, vuol dire che vedi la religione ( e quindi anche scientology) solo come una vendita di fumo. Cos'hai fatto di brutto nella tua vita precedente?c) forse lo sono diventato..ma tu mi sembri proprio un drogato quindi il mio cliente ideale.Per questo ti ho fermato.
        ...a prestoNon credo proprio
        • CaroIa scrive:
          Re: Articolo "corretto"
          - Scritto da: DanieleD
          E comunque se fai equiparazioni tra
          proselitismo e spaccio, vuol dire che vedi la
          religione ( e quindi anche scientology) solo come
          una vendita di fumo.Beh, non e' il primo a considerare la religione oppio dei popoli, no? :)
      • Shampoo Clear scrive:
        Re: Articolo "corretto"
        caro Nilok,hai così tanti engram che ne basterebbero la metà...impara la gentilezza e forse ti salverai dal tuo stato inferiore...
      • Sig.Flander s scrive:
        Re: Articolo "corretto"
        ...dai, voleva solo aiutarti. E' ovvio che hai bisogno di qualcosa di forte per dare uno scossone al tuo candido cervellino, addormentato in una maniera imbarazzante...D'altronde è certamente più facile disintossicarsi dalla coca piuttosto che dalla religione (soprattutto quella palesemente fasulla). ;)
    • 0verture scrive:
      Re: Articolo "corretto"

      Solo il mio senso di civiltà non mi ha permesso
      di far arrivare quel personaggio direttamente su
      marte a calci sulle gengive, dato che sono
      cintura nera di kung fu e non ne avrei avuto
      problemi...Non l'hai fatto perchè è nella disciplina stessa del Kung Fu (e di tutte le arti marziali in genere) sapersi trattenere anche e soprattutto di fronte agli stro,,i.E' un po' quella disciplina che quelli lì non sanno neppure che esiste...
    • Sig.Flander s scrive:
      Re: Articolo "corretto"
      Vedo che hai ottenuto una risposta esauriente. A volte il silenzio vale più di mille parole.
  • space pope scrive:
    Re: Articolo "corretto"
    scrivere frasi tutto in maiuscolo e' considerato fortemente maleducato.
    • Nilok scrive:
      Re: Articolo "corretto"
      da chi?...ovviamente voglio i nomi, cognomi e numeri di scarpe di TUTTI...A presto (ma non credo)Nilok
      • space pope scrive:
        Re: Articolo "corretto"
        http://punto-informatico.it/policy.asp punto 7. Qui sei solo un ospite. Rispetta le regole.http://www.bio.unipd.it/local/internet_docs/netiq.html
        • Nilok scrive:
          Re: Articolo "corretto"
          Non è "sufficiente"...per quanto mi riguarda... e se sono un "ospite sgradito" il Forum può cancellare il mio Account in qualunque momento.ma non credo che lo farà, visto che le tue affermazioni sono false:non ho scritto TUTTO in maiuscolo (solo le parti che volevo mettere in risalto - come il maiuscolo in effetti fa)A prestoNilok
          • kiustomero scrive:
            Re: Articolo "corretto"

            il Forum può
            cancellare il mio Account in qualunque
            momento. ma lol adesso credi pure che il forum sia una entita' a se stante!!!posso anche tollerare chi crede nei dischi volanti, nei dittatori cosmici, anime aliene e poteri assomipiti della mente umana.Ma credere che un cms in aps sia dotato di vita propria mi pare troppo anche per certi creduloni.Non c'e' mai limite al peggio.
          • 0verture scrive:
            Re: Articolo "corretto"
            Anche il forum è un engram...Siamo tutti figli di engram... o era erdam... come faceva quella canzone su talent1 ?
          • catone il censore scrive:
            Re: Articolo "corretto"
            - Scritto da: Nilok
            Non è "sufficiente"...per quanto mi riguarda...
            e se sono un "ospite sgradito" il Forum può
            cancellare il mio Account in qualunque
            momento.così da autoproclamarti martire sul tuo blog? Cmq per tutti i gestori di blog,forum,chat propongo al fine di evitare inutile spam, ri pre-registrare certi nickname ed eventuali varianti, oltre che blacklistare certi link che conosciamo tutti. I personalmente l'ho gia fatto.Prevenire e' meglio che curare.
          • Gaetano scrive:
            Re: Articolo "corretto"
            Come sgradito? Il buffone non è mai sgradito, anzi, è l'anima di tutte le feste!
  • Anonimo92 scrive:
    Re: Articolo "corretto"
    VerbInfinitiveto googleThird person singulargooglesSimple pastgoogledPast participlegoogledPresent participlegooglingto google (third-person singular simple present googles, present participle googling, simple past and past participle googled) 1. (transitive) To search for (something) on the Internet using Google. Che gran cosa internet!
  • Appo scrive:
    Re: Articolo "corretto"
    visto che tieni tanto ai link eccotene alcuni:http://www.eff.org/deeplinks/2008/09/massive-takedown-anti-scientology-videos-youtubehttp://www.reuters.com/article/worldNews/idUSL820153620080908http://yro.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/08/0256208Mark Bunker su youtube:http://www.youtube.com/user/XENUTVhttp://www.youtube.com/user/xenutv1Nilok:
    COME MAI IN QUESTO CASO IL LINK C'E', MENTRE PER QUELLI PRIMA NO?forse perche' mettere migliaia di link e' un po' eccessivo.
  • Anonimo92 scrive:
    Leggete qui!
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ron_Hubbard#I_ritixDxD.Una persona così a capo di una religione? xD
    • Nilok scrive:
      Re: Leggete qui!
      wikkiwikky è da LUNGOT tempo una fonte inesauribile di DISINFORMAZIONE:sei rimasto il solo che ancora crede alle sue ridicole baggianate messe in rete da illustri sconosciuti che non hanno nulla di meglio da fare o sono pilotati e strumentalizzati, senza esserne nemmeno consapevoli.vuoi credere a wikkiwikky...così come a chiunque altro...SENZA VERIFICARE DI PERSONA?????Fai pure!A prestoNilok
      • 0verture scrive:
        Re: Leggete qui!
        Certo certo certo intanto non pensare di poter correggere qualcosa: lì dentro sono tutti iscritti al moige e sono chierichetti convinti per cui non dureresti
        • Nilok scrive:
          Re: Leggete qui!
          Ti dico solo che: potrebbe essere che io sia un pochino "più duro" di quanto tu possa lontanamente immaginare quando sogni di esserti intuppato di Bamba ed immagini quanto sogneresti se fossi sveglio.Sono uno Scientologo dal 1980.A prestoNilok
          • 0verture scrive:
            Re: Leggete qui!


            potrebbe essere che io sia un pochino "più duro"
            di quanto tu possa lontanamente immaginare quando
            sogni di esserti intuppato di Bamba ed immagini
            quanto sogneresti se fossi
            sveglio.Eh ?

            Sono uno Scientologo dal 1980.Si vede...
          • Nilok scrive:
            Re: Leggete qui!
            Grazie!
          • 0verture scrive:
            Re: Leggete qui!
            Se non te ne sei reso conto (ma non capisco come sia possibile visto che sei così evoluto) ti ho appena dato del rincog--onito.Forse devi rifarti qualche decina di corsetti e cambiare marca di anti forfora (sai, ne esiste uno che si chiama proprio Clear, sarà un caso... forse un atto di sabotaggio degli zulù... quelli con tanti engram...)
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: Leggete qui!
            Probabilmente sei più duro di quanto si potrebbe credere essendo intuppati di bamba, ma mai e poi mai si potrebbe credere che potresti essere così duro non essendo intuppati di bamba ma svegli, il che fa dedurre che da svegli potresti essere duro ma non così come da intuppati di bamba e poi si poteva essere svegli pensando che eri tu intuppato di bamba essendo non sveglio.Ma questo induce in me un'altra questione esistenziale:Quanto legno roderebbe un roditore, se un roditore rodesse del legno?
          • Gino Papetti scrive:
            Re: Leggete qui!
            - Scritto da: Nilok
            Sono uno Scientologo dal 1980.risposta 1: "Che c*lo!"risposta 2: "Condoglianze"risposta 3: "Pensa che c'è chi è democristiano dagli anni 60"Scegli quella che più ti aggrada, però ti prego: datti una calmata perché così non stai facendo altro che dare ulteriori argomentazioni a chi ce l'ha con te e la tua religione, setta, club, associazione per delinquere o quel che è. ;)
          • Nilok scrive:
            Re: Leggete qui!
            Grazie per la precisazione e sopratutto per la pubblicità gratuita che fai a Scientology.A prestoNilok
      • nanoBastardo scrive:
        Re: Leggete qui!
        - Scritto da: Nilok
        wikkiwikky è da LUNGOT tempo una fonte
        inesauribile di
        DISINFORMAZIONE:
        Puoi considerare wikipedia non pienamente attendibile, te lo posso concedere, ma fonte inesauribile di disinformazione (urlato tra l'altro) e' un poco esagerato. Ricordati che Wikipedia ha un meccanismo per mettere in dubbio i suoi stessi articoli e se pensi che un articolo sia anche solo impreciso, se lo segnali migliori la qualita' dell'informazione.Per cui riconosco che Wikipedia non sia pienamente attendibile ma e' estremamente controllata nei contenuti poiche' tutti possono controllare e mettere in dubbio gli stessi, anche tu.
        [omiss]
        A presto
        NilokA prestonanoBastardo
        • Gino Papetti scrive:
          Re: Leggete qui!
          - Scritto da: nanoBastardo
          - Scritto da: Nilok

          wikkiwikky è da LUNGOT tempo una fonte

          inesauribile di

          DISINFORMAZIONE:
          Puoi considerare wikipedia non pienamente
          attendibile, te lo posso concedere, ma fonte
          inesauribile di disinformazione (urlato tra
          l'altro) e' un poco esagerato. Dev'esserci un malinteso: lui parlava di wikkiwikky, non di Wikipedia. ;)
        • Nilok scrive:
          Re: Leggete qui!
          Ognuno è libero di buttare via il proprio tempo come meglio preferisce.Mettere insieme un gruppo di ignoranti, fargli affermare delle bestialità e poi usare il tempo degli altri per correggerli....non mi sembra una cosa MOLTO CORRETTA.Ma ognuno è libero di pensarla come vuole.W wikkiwikky!A prestoNilok
      • Gaetano scrive:
        Re: Leggete qui!
        E' vero, solo Ron Hubbard ha la verità! Wikipedia è uno strumento di Xenu!
      • PippoPotamo scrive:
        Re: Leggete qui!
        Io leggevo i romanzi di fantascienza di Hobbart prima del 1980, (lo sai vero che esistono anche persone che hanno un po' di anni di te?) e sinceramente non li ho mai trovati al livello di un Asimov, di un Heilein o di un P.K. Dick...Probabilmente grazie al marketing di qualcuno, ha fatto vedere fischi per fiaschi facendo montagne di denaro sulla credulità altrui ed il risultato si vede...Da convinto utente Open Source, poi, il dover pagare per ottenere la conoscenza assoluta dell'Universo non fa per me: studio da solo, grazie.
        • Nilok scrive:
          Re: Leggete qui!
          I libri di Scientology si trovano GRATUITAMENTE in quasi tutte le Biblioteche d'Italia: pipotamone...A prestoNilokP.S.: grazie per farci questa pubblicità gratuita
    • Passenger scrive:
      Re: Leggete qui!
      Cosa ti aspetti da quella pseudo setta di truffatori ?- Scritto da: Anonimo92
      http://it.wikipedia.org/wiki/Ron_Hubbard#I_riti

      xDxD.
      Una persona così a capo di una religione? xD
  • TdQ scrive:
    Seneca
    "La religione è vera per gli stolti, falsa per i saggi, utile per i potenti." - SenecaPer quel che mi riguarda c'è ben poco da aggiungere a quello che aveva già "scoperto" questo signore parecchi anni fa.
    • SpaghettiNetwork scrive:
      Re: Seneca
      - Scritto da: TdQ
      "La religione è vera per gli stolti, falsa per i
      saggi, utile per i potenti." -
      Seneca

      Per quel che mi riguarda c'è ben poco da
      aggiungere a quello che aveva già "scoperto"
      questo signore parecchi anni
      fa.attenzione però che la religione e la spiritualità sono cose diverse.Io credo che la spiritualità debba far parte della vita di una persona equilibrata e che se oggi noi a livello sociale rifiutiamo tout court il messaggio spirituale della/delle religioni ci ritroviamo anche senza, appunto, supporto spirituale, il che ci porta a cercarlo altrove.ad esempio i ragazzi che adorano amici e tutto qul tipo di tv secondo me sono così succubi di quel messaggio proprio perchè risponde alle loro necessità spirituali (che cosa devo fare? cosa è giusto? cosa è buono? cosa devo sperare? coem faccio ad essere felice?)ergo l'odio nei confronti della religione e la distruzione dell'idea stessa di religione è dannosa.Parafrasando Seneca: Il saggio sa razionalizzare la religione, lo stolto ne rimane succube ed il potente la interpreta.
      • Lemon scrive:
        Re: Seneca
        - Scritto da: SpaghettiNetwork
        - Scritto da: TdQ

        "La religione è vera per gli stolti, falsa per i

        saggi, utile per i potenti." -

        Seneca



        Per quel che mi riguarda c'è ben poco da

        aggiungere a quello che aveva già "scoperto"

        questo signore parecchi anni

        fa.

        attenzione però che la religione e la
        spiritualità sono cose
        diverse.

        Io credo che la spiritualità debba far parte
        della vita di una persona equilibrata e che se
        oggi noi a livello sociale rifiutiamo tout court
        il messaggio spirituale della/delle religioni ci
        ritroviamo anche senza, appunto, supporto
        spirituale, il che ci porta a cercarlo
        altrove.

        ad esempio i ragazzi che adorano amici e tutto
        qul tipo di tv secondo me sono così succubi di
        quel messaggio proprio perchè risponde alle loro
        necessità spirituali (che cosa devo fare? cosa è
        giusto? cosa è buono? cosa devo sperare? coem
        faccio ad essere
        felice?)

        ergo l'odio nei confronti della religione e la
        distruzione dell'idea stessa di religione è
        dannosa.

        Parafrasando Seneca: Il saggio sa razionalizzare
        la religione, lo stolto ne rimane succube ed il
        potente la
        interpreta.Quoto tutto
      • TdQ scrive:
        Re: Seneca

        Parafrasando Seneca: Il saggio sa razionalizzare
        la religione, lo stolto ne rimane succube ed il
        potente la
        interpreta.Parafrasando te che hai parafrasato Seneca:Il saggio sa razionalizzare
        la religione, lo stolto ne rimane succube ed il
        potente la utilizza per mantenere succube lo stolto.Che dici? Ci può stare?
        • SpaghettiNetwork scrive:
          Re: Seneca
          - Scritto da: TdQ
          Che dici? Ci può stare?era esattamente quello che intendevo per "intepreta".andiamo al nocciolo della questione: il potere temporale della chiesa.io credo che quello che aveva in passato il papa-re sia ben diverso da quello attuale.nonostante ciò c'è da chiedersi quanto e come la spiritualità influisca sul potere nella società moderna e quanto e come influisse in quella "antica" ed anche nel passato prossimo, siamo sicuri che sia cambiato così tanto?oppure c'è qualcosa nella nostra psiche che ci rende così difficile separare la politica dalla spiritualità?Insomma Bush quando parla di Dio nei propri discorsi è antiquato ed in malafede o moderno ed acuto?E' solo propaganda oppure c'è davvero necessità di parlare a livello politico di Dio e tutto ciò che ne consegue perchè l'aver rifiutato socialmente la religione ci ha lasciato un vuoto che ora dobbiamo decidere come colmare (il che se fosse vero E' un problema politico)?ecco in questo contesto secondo me si inseriscono scientology e tutta la allegra combriccola niu eig.
    • Amen scrive:
      Re: Seneca
      - Scritto da: TdQ
      "La religione è vera per gli stolti, falsa per i
      saggi, utile per i potenti." -
      Seneca

      Per quel che mi riguarda c'è ben poco da
      aggiungere a quello che aveva già "scoperto"
      questo signore parecchi anni
      fa.Ha lasciato via una parte il grande Seneca, consolatoria per moltissimi (saggi, stolti e potenti).Una consolazione illusoria, forse, ma lo e' anche essere un gourmet, andare pazzo per il tennis, il calcio o quello che vuoi. Ci sono cose che ci fanno stare meglio insomma, ha veramente importanza se sono solo illusioni e chi puo' stabilirlo veramente.Insomma c'e' il problemino del trapasso e al momento il credere e' una risposta razionale dopotutto. D'altro lato c'e' pure un problemuccio scientifico, va bene il big bang e tutto quello che vuoi ma per nesso di causalita' devi arrivare ad almeno un atomo, ma quell'accidenti di primo atomo da dove salta fuori? Quindi e' una risposta razionale, in un certo senso, anche al problema dell'universo. Questo almeno fino a che la scienza potra' fare di piu' e per il trapasso e per l'origine dell'universo.Al massimo al massimo, senza essere troppo irrazionali, possiamo essere agnostici e basta. Poi confondere religione e organizzazioni religiose (con i loro riti e il loro precetti) e' un'altra faccenda, ma un piccolo barlume di religiosita' e' indispensabile, religiosita' nel senso che prima del dimostrare non c'e' altra strada che non al credere altrimenti dovremmo arrivare al paradosso di negare cio' che non conosciamo.
    • Nilok scrive:
      Re: Seneca
      Ovviamente, SEMBRA, che tu viva ancora in quell'epoca.Beh devo darti una notizia: Seneca non vive nella nostra Epoca...ci vivi tu, e da allora sono state fatte molte altre scoperte, una delle quali e che TU non sai nemmeno il significato della parola "religione".CiaoNilok
      • Ma smettila scrive:
        Re: Seneca
        Ma smettila, i documenti in rete rubati a scientology dimostrano quanto sia cagna questa organizzazione...finiscila di dire "voi fate disinformazione, e tutto falso ecc" perche qui non ti da più retta nessuno...se fosse in teo io smetterei di scrivere...tanto è inutile, la tua propaganda(con i link di scientology) che dici che chi vuole ci va, chi non vuole non ci va, fa veramente ridere, basta tu e ola tua scientology dovete STARE ZITTI, perche siete stati dichiarati illegali in alcuni paese(e fra poco anche la francia)...io mi vergognerei a difendere una setta cosi, poi nilok fai come vuoi, e la tua liberta, ma basta dire stronzate, hai stancato...
        • Nilok scrive:
          Re: Seneca
          RUBATI?????ottimo inizio per una sana e costruttiva chiacchierata...OTTIMO!A prestoNilok
          • anonymous scrive:
            Re: Seneca
            - Scritto da: Nilok
            RUBATI?????
            gli inglesi dicono: "caduti dal camion", più political correct?
            ottimo inizio per una sana e costruttiva
            chiacchierata...

            OTTIMO!

            A presto
            Nilokbho, aggapparsi agli aggettivi è sinonimo di poca vaglia di discutere, per la verità... :-o
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: Seneca
            "bho, aggapparsi agli aggettivi è sinonimo di poca voglia di discutere, per la verità..."Non meravigliarti: è la tipica condotta degli accoliti di Hubbard. Viene insegnata come tecnica per avere sempre ragione, anche quando non la si ha neppure davanti agli occhi di un demente.
          • Gaetano scrive:
            Re: Seneca
            Ma ti pagano almeno per stare ore e ore a difendere quei truffatori?
          • Nilok scrive:
            Re: Seneca
            Vediamo se questa violazione della Legge Italiana viene cancellata dal "moderatore" senza che qualcuno sia COSTRETTO a farne la segnalazione...
        • space pope scrive:
          Re: Seneca
          - Scritto da: Ma smettila
          Ma smettila, i documenti in rete rubati a
          scientology dimostrano quanto sia cagna questa
          organizzazione...finiscila di dire "voi fate
          disinformazione, e tutto falso ecc" perche qui
          non ti da più retta nessuno...se fosse in teo io
          smetterei di scrivere...tanto è inutile, la tua
          propaganda(con i link di scientology) che dici
          che chi vuole ci va, chi non vuole non ci va, fa
          veramente ridere, basta tu e ola tua scientology
          dovete STARE ZITTI, perche siete stati dichiarati
          illegali in alcuni paese(e fra poco anche la
          francia)...io mi vergognerei a difendere una
          setta cosi, poi nilok fai come vuoi, e la tua
          liberta, ma basta dire stronzate, hai
          stancato...per non contare poi che i suoi spam-link non accrescono la visibilita' delle sue pagine, perche' fortunatamente pi aggiunge in automatico l'attributo nofollow...quindi puo' allegramente divertitsi a spammare i suoi link, tanto ne google, ne noi li prendiamo in considerazione.
      • Gaetano scrive:
        Re: Seneca
        La religione è un insieme di favole di alieni e di imperatori del male che viaggiano su aerei di linea nello spazio, è ovvio!
    • 0verture scrive:
      Re: Seneca
      Mitico Seneca
    • Andonio scrive:
      Re: Seneca
      La considerazione di Seneca e' estremamente acuta.Io la interpreto dicendo che e' sempre un altro uomo che vorrebbe indurti a credere alla SUA religione.Ed io penso che, se Dio esiste, non puo' permettere ad alcun uomo di dire ad un altro quale sia la vera religione ne' di essere Suo rappresentante.Se decido di credere e' un mio fatto personale con Dio.Se arriva uno di scientology gli dico di non rompermi i coglionology.
      • Andonio scrive:
        Re: Seneca
        Se poi gli venisse in mente di chiedermi dei soldi, lo prenderei a calci dicendogli di andare a lavorare e di non far pagare agli altri il suo privilegio di vivere.Mi ricorda lotto per mille
  • Nilok scrive:
    Ottima disinformazione
    Come al solito quando si tratta di spargere a piene mani della disinformazione, i galoppini inconsapevolmente strumentalizzati si trasformano in strilloni che, pur di attrarre attenzione e vendere le loro chiacchiere, raccontano QUALUNQUE "mezza verità".Questo tipo particolare di individui si chiamano "Mercanti di Caos".Sono coloro che godono (ed hanno interessi personali) a far credere agli altri che il mondo è un luogo "pericoloso", pieni di "cattivi soggetti" e che "tu DEVI essere informato" e che "tu DEVI essere protetto"...Potrei recuperare tutte le menzogne che venivano strillate dai "giornalai" su Einstein, Leonardo Da Vinci, Jhon Lennon, Ghandi o qualunque altro personaggio che sia stato, per un motivo o per un altro sotto i riflettori....Nessuno nega che esistano persone che si "comportano male", in ogni settore dell'attività umana: nella medicina, nella religione, nella scienza, nella politica, negli affari, nel lavoro, nell'arte e così via.....Ci sono però purtroppo degli esseri degradati che, per soldi e come jene, si "avventano" sugli altri vomitandoci sopra nella speranza di "mangiarseli" (per chi non lo sapesse è la naturale procedura alimentarista delle jene).Vorrei difendere Scientology, ma preferirei che questa immonda razza di feccia scomparisse dalla faccia di questo pianeta: è a causa di costoro che molte cose sembrano essere PEGGIO di come realmente sono, rendendoci la vita un luogo tetro ed infelice, pieno di pericoli...Oltretutto costoro sono la ROVINA per coloro che gli lasciano lo spazio per abbaiare...Esistono delle LEGGI e queste devono essere rispettate.Non è una questione di "essere critici": è una questione di rispetto o meno delle LEGGI.Se rispetti le LEGGI sei tutelato, altrimenti NO.Se davvero ti interessa sapere COME andrà a finire il rispetto o meno delle LEGGI a cui questo "insieme di parole" fa riferimento, in merito ad i video postati su Youtube che "sono critici" su Scientology, visitate il mio Blog, perchè su questo Forum non credo lo diranno mai: la verità crea molta meno attenzione delle "mezze verità".http://informati.blog.tiscali.it/http://it.youtube.com/user/Nilok1959P.S.: e vediamo se la "libertà di informazione" è un diritto rispettato o meno.CiaoNilok
    • contenuto ingiurioso scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      - Scritto da: Nilok
      [... bla bla ...]Credi in Xenu?- Sarà scritto da: Nilok
      Non rispondo agli anonimi.
      • Nilok scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Ovviamente NO... ma mi sembra che tu, invece, credi "agli asini che volano"....CiaoNilok
        • -xenu- scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          - Scritto da: Nilok
          Ovviamente NO... Fai male. Molto male.
          • Nilok scrive:
            Re: Ottima disinformazione
            Grazie, molte grazie.A prestoNilok
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: Ottima disinformazione
            ...e lui dei tuoi quattrini...
          • OT 666 scrive:
            Re: Ottima disinformazione

            Ti faccio un preventivo con i prezzi separati,
            poi mi dici. Ti faccio un prezzo
            amico.ma io sono povero. Perdonatemi vostra alienita', ma non capisco cosa vene possiate fare del denaro, voi siete un essere onnipotente. Non volgio essere blasfemo, ne mancarvi di rispetto, faccio solo una umile domanda da infimo essere umano quale io sono.Qui sulla terra ci sono tanti mercanti che vendono le sue sapienze, tanti sono diventati ricchi, tanti hanno raggiunto il potere.Io non mi sarei rivolto a voi se avessi avuto abbastanza soldi da potermi permettere questi costosi lavaggi del cervello.Io sono povero e mi chiedo se non e' possibile in nessun modo per chi come me e' una nullita' raggiungere i piu' alti livelli umani senza sborsare un soldo?Datemi la grazia di conoscere, vostra onnipotenza.
        • Gaetano scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          E te credi negli alieni nucleari che volano nei corpi della gente ahahahahahahah, mi fai morire...
    • La Reazione scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      Ma e` vero che credete a Xenu?[img]http://www.cynical-c.com/archives/bloggraphics/xenu2.jpg[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 10.39-----------------------------------------------------------
      • Psyklos scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 10.39
        --------------------------------------------------Forse anche negli Psyklos:http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_per_la_Terra_(film)
      • Nilok scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Certo che NO....invece, lo si deduce anche dall'immagine che ti sei scelto, tu vivi in un "mondo tutto tuo e fantastico" nel quale "gli asini volano".CiaoNilok
        • La Reazione scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          - Scritto da: Nilok
          Certo che NO....invece, lo si deduce anche
          dall'immagine che ti sei scelto, tu vivi in un
          "mondo tutto tuo e fantastico" nel quale "gli
          asini
          volano".

          Ciao
          NilokQuindi in cosa consiste scientology?
          • Salvo Tringale scrive:
            Re: Ottima disinformazione
            Controllo personale, estorsione di denaro....essenzialmente.Triky
        • Gaetano scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          Senti chi parla...
    • napodano scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      la mia è solo una curiosità: come fai a parlar male di quelli che chiami "mercanti del caos" quando pubblichi cose come queste:http://informati.blog.tiscali.it//Eserciti_di_schiavi_e_bravi_cittadini_1923338.shtmlc'è forse qualche parte del blog in cui mi è sfuggito il fatto che ti occupi di pubblicare esempi di questo tipo di terrorismo psicologico o magari mi sfugge l'ironia dietro ogni tua parola? (a questa seconda ipòtesi credo poco visto che hai infilato link a Dianetics e Scientology un po' dovunque)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 settembre 2008 10.39-----------------------------------------------------------
    • Evidenza dei fatti scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      - Scritto da: Nilok
      Come al solito quando si tratta di spargere a
      piene mani della disinformazione, i galoppini
      inconsapevolmente strumentalizzati si trasformano
      in strilloni che, pur di attrarre attenzione e
      vendere le loro chiacchiere, raccontano QUALUNQUE
      "mezza
      verità".

      Questo tipo particolare di individui si chiamano
      "Mercanti di
      Caos".

      Sono coloro che godono (ed hanno interessi
      personali) a far credere agli altri che il mondo
      è un luogo "pericoloso", pieni di "cattivi
      soggetti" e che "tu DEVI essere informato" e che
      [...qualche riga dopo...]

      http://informati.blog.tiscali.it/
      http://it.youtube.com/user/Nilok1959(rotfl)
      • Nilok scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Forse ti sfugge il signifcato della parola "devi": chi VUOLE va a vedersi il mio Blog...chi NON VUOLE..non ci va!Mentre tu sei quello che DEVI polemizzare per alzare l'audience di questo forum....sgamato..Nilok
        • blister scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          - Scritto da: Nilok
          Forse ti sfugge il signifcato della parola
          "devi": chi VUOLE va a vedersi il mio Blog...chi
          NON VUOLE..non ci
          va!

          Mentre tu sei quello che DEVI polemizzare per
          alzare l'audience di questo
          forum.

          ...sgamato..
          NilokC'era da aspettarselo che non avresti capito il senso della sua risposta, probabilmente leggi di fretta o con superficialità non lo so...Semplicemente ti aveva fatto notare che sei il controsenso fatto a uomo.Prima dici una cosa e "due righe dopo" citi un'esempio che è l'antitesi di quello che sostieni senza rendertene conto (e forse questa è la cosa più triste di te, il non rendersene conto...)
        • Gaetano scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          Ron Habbard era un transessuale coprofago... sgamato ...
    • Homo Satyricus scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      - Scritto da: Nilok
      Vorrei difendere Scientology, ma preferirei che
      questa immonda razza di feccia scomparisse dalla
      faccia di questo pianeta: è a causa di costoro
      che molte cose sembrano essere PEGGIO di come
      realmente sono, rendendoci la vita un luogo tetro
      ed infelice, pieno di
      pericoli...Sono d'accordo con te. Scientology è assolutamente indifendibile, e, come ogni truffatore che approfitta dell'altrui ingenuità per il proprio tornaconto, dovrebbe scomparire dalla faccia della Terra.Sono le oscene propaggini della perversa religione del Dio Dollaro, che, con i loro molteplici volti, piegano la volontà dei deboli, illudendoli, sfruttandoli e accrescendo il loro potere.Al punto da potersi permettere di chiudere la bocca ai "dissidenti", con pratiche viste solo nei più odiosi e illiberali regimi.Ma non temere, il numero di esseri senzienti che fanno uso del proprio senso critico è in costante crescita. E i tre volte maledetti settarchi potranno pescare in greggi sempre più striminziti, finchè, inevitabilmente, inizieranno a divorarsi tra di loro, spinti dalla loro insaziabile avidità, in un'incosapevole pulsione cannibalista.Qualcuno dei nostri lontani discendenti potrà finalmente dire che le religioni e le sette pseudo spiritualiste sono cosa del passato, appartenente all'infanzia di un'Umanità finalmnete giunta a maturazione.Sii ottimista!
      • Nilok scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Sono MOLTO ottimista.....Ti vedrò scomparire nel nulla dal quale vieni: un abisso di ignoranza, intolleranza, razzismo e violenza senza eguali.Ma non ho paura di te...cosa che dalle tue parole, dimostri di avere di Scientology...e, naturalmente, senza ragione.Ah già...dimenticavo che tu NON SENTI RAGIONE...Scusa ho perso tempo!CiaoNilok
        • pippopluto scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          - Scritto da: Nilok
          Sono MOLTO ottimista.....

          Ti vedrò scomparire nel nulla dal quale vieni: un
          abisso di ignoranza, intolleranza, razzismo e
          violenza senza
          eguali.

          Ma non ho paura di te...cosa che dalle tue
          parole, dimostri di avere di Scientology...e,
          naturalmente, senza
          ragione.

          Ah già...dimenticavo che tu NON SENTI RAGIONE...

          Scusa ho perso tempo!

          Ciao
          Nilokma ancora qua stai? torna sul tuo DC-9 interstellare e lascia in pace noi poveri mortali... pure lo scientologgista aveva bisogno PI, mamma mia lol
        • Homo Satyricus scrive:
          Re: Ottima disinformazione
          Solo chi le ha dentro di sè può vedere intolleranza, violenza e razzismo nelle mie parole.Solo chi è sprovvisto di mente razionale può pensare che io abbia "paura" di qualcosa.Solo chi ha la coscienza sporca può auspicare la morte di chi si prodiga (anche solo a parole) per la difesa dei più deboli.E ricorda, se il vero sapiente sa di non sapere, il vero ignorante è quello che accusa gli altri di ignoranza.Ma ormai il vittimismo è divenatto una moda, il dito dietro cui è troppo facile nascondersi. Quindi crògiolati pure nella tua sindrome del martire, pronuncia pure il tuo "Padre perdonali perchè non sanno quello che fanno".Ti sentirai meglio, immaginando gli eterni abissi di dannazione che mi attendono per aver dubitato del Vero che viene rivelato dal cosmo.- Scritto da: Nilok
          Sono MOLTO ottimista.....

          Ti vedrò scomparire nel nulla dal quale vieni: un
          abisso di ignoranza, intolleranza, razzismo e
          violenza senza
          eguali.

          Ma non ho paura di te...cosa che dalle tue
          parole, dimostri di avere di Scientology...e,
          naturalmente, senza
          ragione.

          Ah già...dimenticavo che tu NON SENTI RAGIONE...

          Scusa ho perso tempo!

          Ciao
          Nilok
    • IAnonimo ed Informato sui Fatti scrive:
      Re: Ottima disinformazione

      P.S.: e vediamo se la "libertà di informazione" è
      un diritto rispettato o
      meno.

      Ciao
      NilokSignor nilok, la stimo moltissimo :)non è da tutti calarsi nella fossa dei topocani volontariamente, bisogna dire che la costanza non le manca.se non fosse che lei (suo malgrado) è immischiato gravemente con la cricca di delinquenti nota come scientologi, non avrei problemi a farle i complimenti.Saluti da un "vecchio amico"(o "nemico" che dir si voglia) :)
      • Nilok scrive:
        Re: Ottima disinformazione
        Dammi del delinquete a viso aperto CODARDO....e vediamo se hai il coraggio di guardarmi negli occhi in TRIBUNALE.O forse lo preferisce fare l'Editore del Forum.A prestoNilok
    • anonymous scrive:
      Re: Ottima disinformazione

      Ciao
      Nilok[OT]Mi hanno segato il commento, dove ti facevo pure dei velati ma sinceri complimenti. BAH, TMILLE DATTI ALL'IPPICA! :@Oppure tenere i commenti che sfottono dà più prestigio a PI?A coglier patate voi e la vostra censura-pro-marketing.
    • The Mind withCake scrive:
      Re: Ottima disinformazione
      - Scritto da: Nilok
      Potrei recuperare tutte le menzogne che venivano
      strillate dai "giornalai" su Einstein, Leonardo
      Da Vinci, Jhon Lennon, Ghandi o qualunque altro
      personaggio che sia stato, per un motivo o per un
      altro sotto i
      riflettori....Non ci hai dato i link...
      Vorrei difendere Scientology, ma preferirei che
      questa immonda razza di feccia scomparisse dalla
      faccia di questo pianeta: è a causa di costoro
      che molte cose sembrano essere PEGGIO di come
      realmente sono, rendendoci la vita un luogo tetro
      ed infelice, pieno di
      pericoli...Allora la vita E' tetra e pericolosa... quindi costoro non mentono, giusto?
      Esistono delle LEGGI e queste devono essere
      rispettate.Di nuovo, ami tanto i link e poi ti tieni sul vago... A quali leggi ti riferisci? Riguardo che reato? Chi l'ha commesso? Hai le prove o è solo una tua suppost... ehm, supposizione?
  • blister scrive:
    ancora con queste religioni
    invece di intentare cause, dennuncie, etc basterebbe che ci fosse appena appena un po' di conoscenza.Siamo ignoranti e le religioni sono state create (tutte) per mantere un livello costante di ignoranza.Un popolo si comanda in due modi: ignoranza e paura.Per la paura ci pensa il governo (a dire il vero anche per l'ignoranza, ma questo è già un altro discorso...)Sapere che non siamo stati creati da un'essere soprannaturale ci renderebbe liberi di essere quello che vogliamo.Vi racconto un aneddoto capitatomi parecchi anni fa: una volta per provare una stampante a colori non so per quale motivo si fece una stampa di un'immagine sacra, bene, la stampante funzionava, ora l'immagine si poteva anche buttare via... risultato: nessuno aveva il coraggio di strappare il foglio per buttarlo nel cestino, dovetti farlo io.Questa è sudditanza psicologica, il cervello entra in uno stato di panico inconscio. Un essere umano ridotto in questo stato è potenzialmente un'arma. Non vedo un'arma più potente di questa. Liberatevi dai precondizionamenti, siate liberi di mettere in discussione chi vi dice 'dio esiste'.E qualche volta bestemmiate pure... non succederà nulla vedrete..
    • Facoccero scrive:
      Re: ancora con queste religioni
      Non immagini neanche quanto piacere mi faccia leggere quello che hai scritto !!!!!! A vedere i "concerti" del papa integralista, iniziavo ad avere paura che ci fosse sempre più gente disposta ad ascoltare le sue str....te. E la cosa più triste e che ci sono parecchi giovani che ci cadono !!
    • Nilok scrive:
      Re: ancora con queste religioni
      Ovviamente, a parte gli annedoti (che possono anche essere INVENTATI), tu non sai nemmeno il significato della parole "religione" se dici questo mare di c.......e.Sembri proprio il PRIMO degli ignoranti di cui ciarli tanto.CiaoNilok
      • CaroIa scrive:
        Re: ancora con queste religioni
        - Scritto da: Nilok
        Ovviamente, a parte gli annedoti (che possono
        anche essere INVENTATI), tu non sai nemmeno il
        significato della parole "religione" se dici
        questo mare di
        c.......e.Vai a chiarirtelo sul De Mauro:http://xenu.com-it.net/txt/daveb.htmhttp://www.demauroparavia.it/92492Poi chiarisciti tutte la parole che non capisci di quella definizione, e se nelle definizioni delle parole che non avevi capito ci sono altre parole non comprese chiariscitele, e cosi' all'infinito.Vedrai come poi il tuo cervello capira' TUTTO e alla svelta.http://xenu.com-it.net/libri/vosper/07.htm"L'UNICO motivo per cui una persona abbandona lo studio o diventa confusa o incapace di apprendere è l'aver oltrepassato una parola che non è stata capita. Perciò nello studiare Scientology sii molto, molto molto sicuro non andare mai oltre una parola che non capisci completamente. Se il materiale ti rende confuso o ti sembra di non riuscire ad afferrare il significato c'è, subito prima, una parola che non hai capito. Non proseguire, ma ritorna ad un punto PRECEDENTE a quello in cui sono cominciati i problemi, trova la parola non compresa e definiscila."
        • Nilok scrive:
          Re: ancora con queste religioni
          Beh vedo che c'è ancora in giro gente che crede alle parole di altra gente è che non è in grado di farsi una opinione con la propria testa...direttamente.Grazie di esistere...sei la nostra migliore pubblicità gratuita.A prestoNilok
          • tremorendiu m scrive:
            Re: ancora con queste religioni

            Grazie di esistere...sei la nostra migliore
            pubblicità gratuita.il semplice fatto di associare il termine pubblicita' ad un movimento religioso, non fa che farmi una pessima impressione.Saro' all'antica, ma l'idea di un marketing della fede in pieno stile americano non mi ha mai convinto. Meglio le conversioni sulle "vie di damasco" o quelle forzare delle guerre religiose.
          • Nilok scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            Sono felice che tu ne abbia una pessima impressione: non so se avrei piacere ad averti con me in Scientology...Dovresti prima avere meno pregiudizi, poi pensare di più con la tua testa, inoltre essere più tollerante e poi dedicare il tuo tempo NON a cercare di distruggere coloro che cercano solo di migliorare se stessi e gli altri ma, invece, impiegarlo nell'aiutare gli altri.A prestoNilok
          • blister scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            - Scritto da: Nilok
            Sono felice che tu ne abbia una pessima
            impressione: non so se avrei piacere ad averti
            con me in
            Scientology...

            Dovresti prima avere meno pregiudizi, poi pensare
            di più con la tua testa, inoltre essere più
            tollerante e poi dedicare il tuo tempo NON a
            cercare di distruggere coloro che cercano solo di
            migliorare se stessi e gli altri ma, invece,
            impiegarlo nell'aiutare gli
            altri.per dirtela con un eufemismo hai rotto le palle.Non hai idee tue, non sei tollerante verso quelli che non credono nelle religioni (tantomeno in quella loggia massonica di scientology), non fai altro che dire il contrario di tutto senza dare il ben che minimo apporto ad una discussione, rigiri i discorsi come ti pare e in modo errato.In altre parole sei il candidato perfetto per scientology, auguri.
          • Nilok scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            ognuno è libero di credere a ciò che vuole, a patto che questo non sia DISTRUTTIVO.Se vuoi credere di essere fatto solo di FANGO: accomodati pure.Dire però che io sono "sbagliato" se credo cose diverse:hai trovato quello "sbagliato" sulla tua strada.Augurissimi!Nilok
      • blister scrive:
        Re: ancora con queste religioni
        Nilok sei veramente confuso, ma ti capisco.Sono quasi certo che la tua sia buona fede perchè dai video che ho visto (che sponsorizzi) più che altro emerge il bisogno di socialità e fratellanza (molto meglio sintetizzato con il termine 'vogliamosebbene').Tu dici agli altri di ragionare con la propria testa, e questo è buono, però allo stesso tempo rifiuti categoricamente le opinioni anti-scientology-narconon-freedom-... e ciò non è buono.Ora se vuoi concederti un po' di sana autocritica seguimi in questo ragionamento:Voglio parlarti solo dei tuoi filmati, utilizzano una tecnica molto conosciuta di condizionamento psicologico, si divide in 3 fasi: - prima fase: ti faccio capire che il messaggio che sto per darti si basa su documenti "reali" (e difatti i tuoi video si aprono sempre con il testo scorrevole che dice "fatto: ...", come per dirti: "quello che segue è la pura verità") - seconda fase: ti faccio vedere il peggio, ti faccio capire che la situazione non è buona e che siamo un passo dalla catastrofe (utilizzo parole, suoni, immagini apposite molto scure, pesanti,crude e depressive) - terza fase: ti do la soluzione, la musica diventa gloriosa, le luci si accendono, la frase è risolutiva, ti do speranza- dalla terza fase in poi sei suggestionato e tutto quello che ti diro' lo assimilerai senza alcun scetticismo, il suo inconscio è nelle mie mani.Non cadere nel tranello.Come ti ha già scritto qualcuno, torna indietro e rileggiti le parole che hai tralasciato senza capirne il significato.
        • Nilok scrive:
          Re: ancora con queste religioni
          Vedo che te lo chiedi anche tu:come mai quindi non sono tutti degli SCIENTOLOGISTS?...forse perchè è un pochino DIFFICILE "farsi condizionare da un video"???? ma non è poi così tanto "difficile" considerando da chi e da che cosa ti fai condizionare a dire queste SCEMITUDINI.A prestoNilok
          • blister scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            - Scritto da: Nilok
            Vedo che te lo chiedi anche tu:pure veggente ora? :)

            come mai quindi non sono tutti degli
            SCIENTOLOGISTS?Forse perchè c'è tanta gente che fortunatamente riesce a discriminare fra truffa e serietà?

            ...forse perchè è un pochino DIFFICILE "farsi
            condizionare da un video"????E' molto facile condizionare con immagini/suoni/parole.Se non te ne rendi conto...
            ma non è poi così tanto "difficile" considerando
            da chi e da che cosa ti fai condizionare a dire
            queste
            SCEMITUDINI.Credo tu abbia raggiunto la medaglia d'oro nei giochi olimpici del "rigiro della frittata", confessa sei nel libro dei guinnes?
          • Nilok scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            Sì, ci sono entrato, da poco, proprio per merito del Forum di Punto Informatico:come lo "sgama-imbecilli" più veloce del West (so che non riuscirai a capire questa parola...ma non me ne frega molto...credimi).A prestoNilok
      • Sig.Flander s scrive:
        Re: ancora con queste religioni
        "Ovviamente, a parte gli annedoti (che possono anche essere INVENTATI), tu non sai nemmeno il significato della parole "religione" se dici questo mare di c.......e."INVENTATI... uhm... Tu la sai lunga sulle cose INVENTATE, eh? ;)
        • Nilok scrive:
          Re: ancora con queste religioni
          Già...ti ho inventato io!Senza ti me tu non esisti, e sopratutto sei inutile.A prestoNilok
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: ancora con queste religioni
            COSA?!? DAVVERO?!?Grazie! Grazie infinitamente per avermi aperto gli occhi! Oggi è il più bel giorno della mia vita: Nilok, un membro di scientology, ha detto di avermi inventato!Signore e Signori, che si sappia in giro: oggi ho trovato il vero scopo della mia vita!Grazie, Nilok! ;)
      • Gino Papetti scrive:
        Re: ancora con queste religioni
        - Scritto da: Nilok
        Ovviamente, a parte gli annedoti (che possono
        anche essere INVENTATI), tu non sai nemmeno il
        significato della parole "religione" se dici
        questo mare di
        c.......e.

        Sembri proprio il PRIMO degli ignoranti di cui
        ciarli tanto.Poi c'è chi scrive "annedoti"...
      • Gaetano scrive:
        Re: ancora con queste religioni
        Nilok, torna a casa (nello spazio profondo) e restaci...
    • Cappucetto Rotto scrive:
      Re: ancora con queste religioni
      Coraggio, siamo in pochi ma cresceremo.Sbattezzo di massa?
  • Amen scrive:
    Religione e soldi
    Diffidare delle religioni che chiedono soldi, se curano l'anima che se ne fanno?Per il resto per la salute dell'anima e anche quella mentale provare a fare ogni giorno quella che si chiama una buona azione. E' un ottima forma di preghiera e anche una piccola, piccola azione fa la differenza. Purtroppo sembra che un sacco di gente invece non sia contenta se non fa almeno una cattiva azione al giorno per poi andare a pentirsi nel rispettivo tempio cristiano, buddista, ebraico ecc. o qualcosa del genere.
    • Genoveffo il terribile scrive:
      Re: Religione e soldi
      - Scritto da: Amen
      Diffidare delle religioni che chiedono soldi, se
      curano l'anima che se ne
      fanno?

      ...................Scientology non cura un tubo.Ruba salute e soldi, stop!
    • tiziocazio scrive:
      Re: Religione e soldi
      - Scritto da: Amen
      Diffidare delle religioni che chiedono soldi, se
      curano l'anima che se ne
      fanno?Tutte le religioni chiedono soldi, altrimenti non sarebbero religioni. :D
      • Amen scrive:
        Re: Religione e soldi
        - Scritto da: tiziocazio
        - Scritto da: Amen

        Diffidare delle religioni che chiedono soldi, se

        curano l'anima che se ne

        fanno?

        Tutte le religioni chiedono soldi, altrimenti non
        sarebbero religioni.
        :DNon la mia, se non te ne sei accorto ne ho appena fondato uno che consiste appunto nel fare una buona azione, grande, piccola, media, a piacere ogni giorno. L'idea e' che se tu fai il bravo almeno una volta al giorno e lo fa anche il tuo vicino e il vicino del tuo vicino forse il mondo sara' un po' meno di m....
        • Paolino scrive:
          Re: Religione e soldi
          - Scritto da: Amen
          - Scritto da: tiziocazio

          - Scritto da: Amen


          Diffidare delle religioni che chiedono soldi,
          se


          curano l'anima che se ne


          fanno?



          Tutte le religioni chiedono soldi, altrimenti
          non

          sarebbero religioni.

          :D

          Non la mia, se non te ne sei accorto ne ho appena
          fondato uno che consiste appunto nel fare una
          buona azione, grande, piccola, media, a piacere
          ogni giorno. L'idea e' che se tu fai il bravo
          almeno una volta al giorno e lo fa anche il tuo
          vicino e il vicino del tuo vicino forse il mondo
          sara' un po' meno di
          m....Quella non e' religione, e' buon senso! "O si pensa, o si crede" (non ricordo chi lo disse)
          • Amen scrive:
            Re: Religione e soldi


            Quella non e' religione, e' buon senso!
            "O si pensa, o si crede" (non ricordo chi lo
            disse)A dire il vero te la posso mettere anche in forma piu' compiuta, piu' spirituale se vuoi. Per esempio riciclando la regola aurea della patristica cristiana (eh si' sembro pirla ma ho studiacchiato), non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te o ama il tuo prossimo come te stesso e fare una tirata sulla carita' ecc. ecc. Ma potrei riciclare anche massime del Talmud, del Buddismo e del Confucianesimo, passando per certe credenze animistiche. Di cui in fondo il mio banale enunciato e' una applicazione con lo sconto. Dare insomma un po' di assetto filosofico alla mia prospettazione ma mi accontento appunto di formulare la banalizzazione fatta sopra e contento di essere riuscito nel tentativo di Pascal di coniugare ragione e religione per cui il postulato fondamentale della mia nuova religione va bene sia che si pensi, sia che si creda e il pensarci sopra rafforza la credenza e il crederci rafforza il ragionamento.Mica male no come religione? E senza chiedere un centesimo o la partecipazione a noiosi riti (senza contare che non ho nulla contro la fornicazione, preservativi, mangiare il maiale ecc. ecc., ma nemmeno il contrario), vi arruolo tra i fedeli anche se atei convinti!!!Convertitevi al mio credo!!!!!!!!
          • Homo Satyricus scrive:
            Re: Religione e soldi
            Si chiama "Pay It Forward", ed è americana...;-)- Scritto da: Amen



            Quella non e' religione, e' buon senso!

            "O si pensa, o si crede" (non ricordo chi lo

            disse)

            A dire il vero te la posso mettere anche in forma
            piu' compiuta, piu' spirituale se vuoi. Per
            esempio riciclando la regola aurea della
            patristica cristiana (eh si' sembro pirla ma ho
            studiacchiato), non fare agli altri quello che
            non vorresti fosse fatto a te o ama il tuo
            prossimo come te stesso e fare una tirata sulla
            carita' ecc. ecc. Ma potrei riciclare anche
            massime del Talmud, del Buddismo e del
            Confucianesimo, passando per certe credenze
            animistiche. Di cui in fondo il mio banale
            enunciato e' una applicazione con lo sconto. Dare
            insomma un po' di assetto filosofico alla mia
            prospettazione ma mi accontento appunto di
            formulare la banalizzazione fatta sopra e
            contento di essere riuscito nel tentativo di
            Pascal di coniugare ragione e religione per cui
            il postulato fondamentale della mia nuova
            religione va bene sia che si pensi, sia che si
            creda e il pensarci sopra rafforza la credenza e
            il crederci rafforza il
            ragionamento.

            Mica male no come religione? E senza chiedere un
            centesimo o la partecipazione a noiosi riti
            (senza contare che non ho nulla contro la
            fornicazione, preservativi, mangiare il maiale
            ecc. ecc., ma nemmeno il contrario), vi arruolo
            tra i fedeli anche se atei
            convinti!!!

            Convertitevi al mio credo!!!!!!!!
          • Amen scrive:
            Re: Religione e soldi
            - Scritto da: Homo Satyricus
            Si chiama "Pay It Forward", ed è americana...

            ;-)

            Non ho mica detto che e' originale come idea, ma io non ho richiesto di "restituire il favore", la buona azione giornaliera e' senza richiesta di contropartita, si spera che basti l'esempio per fare proseliti. Quindi c'e' una piccola variante ...Vale sempre il convertitevi!!!!!!;-)PS Quella del restituisci il favore comunque e' una eterodossia accettata dal mio credo.
          • CarloGe scrive:
            Re: Religione e soldi
            Non voglio essere critico con te tuttavia la Regola aurea dice; "Ciò che volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro". E il senso cambia profondamente. Non più un atteggiamento passivo ma totalmente attivo (niente doppi sensi please (rotfl))
    • Nilok scrive:
      Re: Religione e soldi
      I soldi servono per comprare da mangiare....o sbaglio?Ovviamente, secondo il tuo illuminato sapere, i religiosi NON MANGIANO.In realtà però sembra che tu preferiresti (e faresti parte di coloro che attivamente lo farebbero) che i religiosi morissero tutti VERO?...sgamato....CiaoNilok
      • Amen scrive:
        Re: Religione e soldi
        - Scritto da: Nilok
        I soldi servono per comprare da mangiare....o
        sbaglio?
        Direi che e' una banalizzazione. Settore cattolico? Benone merita una risposta d'area.Anzitutto il cattolicesimo conosce un fracco di preti operai, ci sono parecchie cose dentro il cattolicesimo, anche questa. Direi che facevano/fanno tranquillamente apostolato risultando immensamente piu' credibili.Poi potremmo proporre una serie di foto di alti prelati con grossi problemi di obesita', mangiare va bene ma strafogarsi ... Soprattutto perche' il messaggio e' antitetico relativo agli ultimi, quelli che muoiono di fame per intenderci.Per non parlare delle residenze in Italia di qualunque vescovo, monolocali da 30 metri quadri? Mediamente direi il contrario, antiche e prestigiose sedi.Per non parlare delle vetture, scassatissime Panda oppure mercedes, bmw ecc?E dove li mettiamo gli anelloni d'oro e relative collane con pietre preziose.Proprio sicuri poi che con i contributi alla chiesa cattolica si debba pagare lo stipendio alle guardie svizzere?E' mangiare anche quello?E' evidente e ovvio che qui non si parla in molti casi di sussistenza ma di lusso e di smodata ricchezza.Certo, torniamo pure ai preti operai e a tanti prelati che vivono al limite della poverta', particolarmente i missionari. Pero' non c'e' una regola ferrea e questo lascia molto, molto perplessi rispetto al messaggio propugnato, troppe contraddizioni, ci si aspetterebbe da un sistema cosi' gerarchizzato comportamenti congruenti e uniformi. Del resto e' scritto che non si puo' servire Dio e Mammona (da tradursi l'ultimo termine con $$$) e volendo si puo' aggiungere che Giuda era il tesoriere ...Parola del signore quindi, io non ci posso fare niente, lui l'ha detto non io.La mia "religione" percio' non chiede soldi e a dire il vero neanche religiosi di professione (quindi non ha bisogno di soldi di "gestione"), tutti sono chiamati ugualmente a fare almeno un opera buona, piccola, grande, media con ricompensa immediata, avere fatto del bene e aver reso questo mondo un po' meno schifoso di quanto appare spesso e volentieri. Comunque non invoco scomuniche per chi la pensa diversamente, la tolleranza e' un opera buona pure questa.
        • Nilok scrive:
          Re: Religione e soldi
          Hai proprio ragione:dedicarsi anima e corpo per ciò in cui si crede E' PECCATO ed è NECESSARIO morire di fame se OSI farlo: DEVI lavorare per mangiare.Augurissimi!A prestoNilok
          • Amen scrive:
            Re: Religione e soldi
            - Scritto da: Nilok
            Hai proprio ragione:

            dedicarsi anima e corpo per ciò in cui si crede
            E' PECCATO ed è NECESSARIO morire di fame se OSI
            farlo: DEVI lavorare per
            mangiare.
            Psssss, se te lo stai chiedendo e' un palloncino che si sgonfia. Sarebbe quello delle tue argomentazioni/logica.Io ho fatto un post abbastanza massiccio dove in sostanza dimostro che c'e' una certa differenza riguardo ai soldi tra il mangiare e l'ingozzarsi. Se vogliamo metterla cosi'.Tu banalizzi insistendo sul "morire di fame", o signur mi si stringe il cuore solo a pensarci ... e passando in cavalleria il resto. Compreso il fatto che proprio il dedicarsi anima e corpo per taluno significa il guadagnarsi da se' il denaro non per ingozzarsi ma semplicemente per mangiare, infatti chi meglio puo' svolgere opera pastorale nelle fabbriche di uno che vive come un operaio, lavora di fianco agli operai e guadagna come un operaio?Eh no, spiace troppo poco.Argomenta un po' sul fatto, ovvio, dimostrato e conosciuto che molti, troppi, religiosi (di varie confessioni) non hanno alcun problema sul morire di fame ma piuttosto il colesterolo parecchio, ma parecchio alto (per non parlare di macchine, case, gioelli, vestiti, amanti, ecc.) e nonostante tutto chiedono ancora e ancora soldi. Cosa che fa ancora piu' specie in quelle religioni che predicano carita', astinenza ecc. Se non ci riesci meglio che batti in ritirata appunto perche' pssssss, palloncino che si sgonfia.
            Augurissimi!A te per dare uno straccio di argomentazione decente. Fino adesso manco con tutta la buona volonta' e un microsopio se ne vede particella.PS Se sei un trollone ti puoi sforzare di piu' per essere credibile, se non lo sei e l'argomento ti sta a cuore idem, per conto mio la mia religione impone massimo rispetto che tu sia un troll o no, nel primo caso se quello che ti fa contento e' vedere la gente che risponde a provocazioni ad arte io sono felicissimo di renderti contento, nel secondo nel rimediare a qualche convinzione un po' lasca e azzardata che a volte affligge qualcuno.
          • Amen scrive:
            Re: Religione e soldi

            Se non ci riesci meglio che batti in ritirata
            appunto perche' pssssss, palloncino che si
            sgonfia.
            Appunto, a seguito del post qui sopra se ne vedono parecchi altri in orario successivo del nostro amico ma qui nessuna traccia.Quando uno non ha ragioni o comincia ad urlare o prende a cazzotti l'avversario per farlo stare zitto, cosa che in un forum non si puo' ovviamente fare.Evaporato.
        • Amen scrive:
          Re: Religione e soldi
          - Scritto da: Amen
          - Scritto da: Nilok

          I soldi servono per comprare da mangiare....o

          sbaglio?


          Ops, se non fai il troll ho visto che ti dichiari di Scientology, quanto sopra quindi ha bisogno di errata corrige ma nella sostanza credo sia applicabile a qualsivoglia religione. In particolare su una "seminariale" come Scientology con organizzazione a multilevel marketing.Comunque i soldi sono i tuoi, se sei veramente aderente a Scientology, nulla in contrario che tu li spenda.Tra le mie opere buone di oggi comunque ci sarebbe pure il fatto di farteli spendere per qualcosa di piu' utile. Se poi non ti vuoi convincere pazienza, io ci ho provato.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Religione e soldi
        - Scritto da: Nilok
        I soldi servono per comprare da mangiare....o
        sbaglio?
        E sti cazzi ... con i soldi che truffate, dovreste mangiar proprio bene !
      • Gaetano scrive:
        Re: Religione e soldi
        ma dio santo, te si che sei frustrato sessulamente...
  • Duodeno scrive:
    Giudizio sospeso
    Il fatto che per entrare in scentology bisogna sborsare fior di quattrini la dice lunga. Personalmente aborro ogni tipo di religione, in quanto le considero mezzi per il controllo mentale di massa.Però sentology forse è diversa (in peggio)...
    • barra78 scrive:
      Re: Giudizio sospeso
      Anche io non posso certo definirmi un praticante religioso (x sia stato sottoposto ai classici riti della religione cattolica) però paragonare religioni che hanno una storia millenaria a una dottrina da 4 soldi (oddio vista la quantità di denaro che ci gira all'interno sono forse + di 4) nata pochi anni fà da un ex scrittore di fantascienza è un pò fuoriluogo.Certamente tutte le religioni con una storia millenaria hanno commesso errori, crimini ecc. Tuttora i problemi ci sono e alcuni non sono certo di poco conto (vedi i casi di pedofilia nascosti in malomodo pagando crosse cifre a titolo di risarcimento).Scientologist è invece una truffa organizzata da un personaggio molto intelligente. Ha creato una dottrina che richiama fanatici, persone con problemi, uomini e donne probabilmente disposte a tutto per lui (io al suo posto mi farei tante di quelle scopate :D). La sua capacità di galleggiare al limite tra le leggi americane senza infrangerle lo sta arricchendo non poco.Ricordo che un articolo su scientologist pubblicato un pò di tempo fa da PI aveva scatenato uno dei + bei flame a cui mi sia mai capitato di partecipare! C'era uno che sparava sentenze del tipo "smettila altrimenti sarai punito dal cielo". Spero si faccia vivo anche oggi :D
      • Disgra scrive:
        Re: Giudizio sospeso
        Ha creato una
        dottrina che richiama fanatici, persone con
        problemi, uomini e donne probabilmente disposte a
        tutto per lui (io al suo posto mi farei tante di
        quelle scopate :D).piccolo problema....è morto impasticcato! strano che poi professino la non dipendenza dalle droghe!la coerenza è merce sempre più rara...
        Ricordo che un articolo su scientologist
        pubblicato un pò di tempo fa da PI aveva
        scatenato uno dei + bei flame a cui mi sia mai
        capitato di partecipare! C'era uno che sparava
        sentenze del tipo "smettila altrimenti sarai
        punito dal cielo". Spero si faccia vivo anche
        oggisi si...niklos o qualcosa del genere....mi fa un sacco ridere. Ma forse si è rinsavito e si è convertito...chi lo sa
        • barra78 scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          - Scritto da: Disgra
          piccolo problema....è morto impasticcato! strano
          che poi professino la non dipendenza dalle
          droghe!la coerenza è merce sempre più
          rara...No dai? non sapevo!
          si si...niklos o qualcosa del genere....mi fa un
          sacco ridere. Ma forse si è rinsavito e si è
          convertito...chi lo
          saLo spero x lui
      • MeX scrive:
        Re: Giudizio sospeso
        beh pensa a quella religione nata da un poveraccio figlio illeggitimo di un faleganame che andava in giro a dire che era il re dei giudei, raccontava storielle a 12 pirla, e predicava teorie sovversive nei confronti del sistema.Infatti le sue idee erano farneticanti, il sistema lo accussó e il popolo lo condannó.Ora non sono un sostenitore di scientologi (anzi!) peró non é che tutte le religioni siano coerenti... sono solo "piú vecchie" ma anche loro all'inizio erano viste come teorie sovversive, pericolose, truffaldine... ...
        • barra78 scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          Vedi la differenza è che di religioni con una storia di 2000 anni ce ne sono poche, quelle che hanno anche solo + di 200 anni non sono poi molte, quelle nate negli ultimi 50 anni sono 1000 volte +. Di queste il 99% sono trappole mangiasoldi, strutture che creano fanatici, intolleranze e i seguaci di tali sette possono fare di tutto per i loro leader. Certemante nel mucchio c'è anche qualcosa da salvare ma nel dubbio IMHO sono tutte spazzatura!
          • tiziocazio scrive:
            Re: Giudizio sospeso

            Di queste il 99% sono trappole
            mangiasoldi, strutture che creano fanatici,
            intolleranze e i seguaci di tali sette possono
            fare di tutto per i loro leader.A me sembra la perfetta descrizione di TUTTE le religioni, solo che sostituirei il 99% con il 100%.
          • barra78 scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            beh nn mi sembra di ricordare precedenti negativi x i monaci tibetani :D. Inoltre il mondo è grade, magari qualche eccezzione c'è!
          • MeX scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            beh vediamo, il leader del cristianesimo si é immolato su una croce, i suoi discepoli sono stati perseguitati, a Roma hanno compiuto una rivoluzione, hanno combattuto sanguinose crociate, cospirato con i potenti, facevano pagare oboli per l'assoluzione, erano corretti da re e nobiltá...tutte le religioni sono fonte di fanatismo, devozione, plagio etc etc... sono appunto "religioni"É la stessa cosa dell'arte, l'arte contemporanea da molti é percepita come "cazzata", presa in giro, ma tra 200, 300 anni i pezzi migliori della NOSTRA arte contemporanea saranno ammirati e varranno milioni di .Ai tempi di Leonardo sai quanti alri "crostaroli" facevano "arte"...
          • Fabrizio Cinti scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            Scritto da: barra78
            Vedi la differenza è che di religioni con una
            storia di 2000 anni ce ne sono poche, quelle che
            hanno anche solo + di 200 anni non sono poi
            molte, quelle nate negli ultimi 50 anni sono 1000
            volte +. Di queste il 99% sono trappole
            mangiasoldi, strutture che creano fanatici,
            intolleranze e i seguaci di tali sette possono
            fare di tutto per i loro leader.Vero. Però, personalmente, da filo-scientista (NON scientologo, per carità), vorrei far notare che pare improbabile che la "verità assoluta sulla vita, l'universo, e tutto quanto" fosse nota a semi-analfabeti che vivevano all'incirca come nell'età del ferro; e nella maggior parte dei casi nascevano, vivevano e morivano in un raggio di 10km.
        • Number 6 scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          La differenza è che il Cristianesimo è una religione Free (non sei costretto a pagare per farne uso) e Open Source (il sorgente è liberamente consultabile). Se sei abbastanza bravo, tipo Martin Lutero, puoi anche farne un fork.
          • MeX scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            LOL! :D
          • John Locke scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            quotoe ROTFL (rotfl)- Scritto da: Number 6
            La differenza è che il Cristianesimo è una
            religione Free (non sei costretto a pagare per
            farne uso) e Open Source (il sorgente è
            liberamente consultabile). Se sei abbastanza
            bravo, tipo Martin Lutero, puoi anche farne un
            fork.
          • fsdfs scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            - Scritto da: Number 6
            La differenza è che il Cristianesimo è una
            religione Free (non sei costretto a pagare per
            farne uso) e Open Source (il sorgente è
            liberamente consultabile). Se sei abbastanza
            bravo, tipo Martin Lutero, puoi anche farne un
            fork.open source? e il sorgente dov'è?mi spiace ma cristianesimo è un porgetto discontinued, varie chiese hanno provato a forkarlo, ma hanno modificato troppo il sorgente e in malo modo. non che il sogente (da quanto si dice, dato che non è disponibile) sia molto meglio.Io al uso posto ti consiglio di usare Atheism 0.1.Ha anche una nuova feature che (se ti interessa usarla) ti permette di generare bestemmie random prese da un file di testo in /Home/USER/pd/pd senza sentirti in colpa.
          • Informato ma Anonimo scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            - Scritto da: fsdfs
            - Scritto da: Number 6

            La differenza è che il Cristianesimo è una

            religione Free (non sei costretto a pagare per

            farne uso) e Open Source (il sorgente è

            liberamente consultabile). Se sei abbastanza

            bravo, tipo Martin Lutero, puoi anche farne un

            fork.

            open source? e il sorgente dov'è?è in via di decodifica.a tutt'oggi siamo arrivati forse al 0,0000000000000000000000001%
            mi spiace ma cristianesimo è un porgetto
            discontinued, varie chiese hanno provato a
            forkarlo, ma hanno modificato troppo il sorgente
            e in malo modo. quoto.
            non che il sogente (da quanto si
            dice, dato che non è disponibile) sia molto
            meglio.
            e tu che ne sai?anzi, a me sembra che Universe Engine funzioni in modo ottimale...
            Io al uso posto ti consiglio di usare Atheism 0.1.bah, una fissazione religiosa come un'altra.
            Ha anche una nuova feature che (se ti interessa
            usarla) ti permette di generare bestemmie random
            prese da un file di testo in /Home/USER/pd/pd
            senza sentirti in
            colpa.appunto: l'insultare le altre religioni fa automaticamente decadere l'assunto che non sia una religione (poichè al suo interno è piena di #include che fanno riferimento alle altre)da un'occhiata a ZEN Perfect Version , è indipendente e libera dal dover dare giudizio a tutto, oltre che essere compatibile per natura a qu7alsiasi altra religione eventualmente già presente.
          • io io scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            STRA-LOL! (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • Paolino scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          - Scritto da: MeX
          beh pensa a quella religione nata da un
          poveraccio figlio illeggitimo di un faleganame
          che andava in giro a dire che era il re dei
          giudei, raccontava storielle a 12 pirla, e
          predicava teorie sovversive nei confronti del
          sistema.

          Infatti le sue idee erano farneticanti, il
          sistema lo accussó e il popolo lo
          condannó.

          Ora non sono un sostenitore di scientologi
          (anzi!) peró non é che tutte le religioni siano
          coerenti... sono solo "piú vecchie" ma anche loro
          all'inizio erano viste come teorie sovversive,
          pericolose, truffaldine...
          ...Si, ma il poveraccio figlio di falegname di e' fatto mettere in croce...Hubbard si fa dare palate di soldi...Mi sembra di notare una certa, sottile, differenza...
        • Homo Laicus scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          - Scritto da: MeX
          beh pensa a quella religione nata da un
          poveraccio figlio illeggitimo di un faleganame
          che andava in giro a dire che era il re dei
          giudei, raccontava storielle a 12 pirla, e
          predicava teorie sovversive nei confronti del
          sistema.

          Infatti le sue idee erano farneticanti, il
          sistema lo accussó e il popolo lo
          condannó.
          In realtà è più verosimile che si tratti di 12 furbetti che hanno fondato un culto liberamente ispirato al pensiero di un visionario, tra i più illuminati della Storia dell'Umanità.Delle decine di Chiese sorte da quel culto, quella "fondata da Cristo" è quella che all'epoca aveva le armi migliori...;-)
          • MeX scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            infatti non ho messo in discussione l'uomo in se, ma il movimento che ha generato.
    • AlbertoPd scrive:
      Re: Giudizio sospeso
      - Scritto da: Duodeno
      Il fatto che per entrare in scentology bisogna
      sborsare fior di quattrini la dice lunga.
      Personalmente aborro ogni tipo di religione, in
      quanto le considero mezzi per il controllo
      mentale di
      massa.

      Però sentology forse è diversa (in peggio)...http://xenu.com-it.net/beh, direi che la differenza è che quella di scientology è una religione inventata di sana pianta da uno scrittore di libri di fantascienza di terza categoria (ron hubbard) il quale non riuscendo a trovare un modo migliore per fare soldi ha pensato: inventiamo una religione che faccia perno sulla credenza popolare delle persone che hanno soldi da spendere!
    • Nilok scrive:
      Re: Giudizio sospeso
      Anche a me piacerebbe GIUDICARTI un pochettino...ma non credo che a te farebbe piacere...vero?Tu non solo non sai nulla di Scientology ma, sicuramente, non conosci nemmeno il significato della parola "religione".Ma continua pure a parlare di cose delle quali non sai nulla...così farai la migliore delle figure che potresti mai fare!CiaoNilok
      • nanoBastardo scrive:
        Re: Giudizio sospeso
        - Scritto da: Nilok
        Anche a me piacerebbe GIUDICARTI un
        pochettino...ma non credo che a te farebbe
        piacere...vero?

        Tu non solo non sai nulla di Scientology ma,
        sicuramente, non conosci nemmeno il significato
        della parola
        "religione".

        Ma continua pure a parlare di cose delle quali
        non sai nulla...così farai la migliore delle
        figure che potresti mai
        fare!

        Ciao
        NilokMa dai e' semplicissimo conoscere il significato della parola religione......Basta cercarlo sul dizionario. (rotfl)Riporto dal De Mauro:"re|li|gió|nes.f.1a AU insieme di credenze, pratiche, atti di culto e sim., che esprimono il riconoscimento da parte degli esseri umani di un principio superiore, spec. della divinità: r. monoteista, politeista, panteistica, animista; praticare la r. | religiosità, devozione: un uomo di pro- fonda r.; estens., timore della divinità: una persona senza r. | scherz., non cè più r.!, per esprimere che non cè più rispetto per nulla, spec. per le tradizioni1b TS dir.can., società riconosciuta dalla chiesa i cui membri pronunciano voti pubblici di umiltà, povertà, obbedienza: r. di voti solenni1c LE comunità religiosa; convento, monastero: i due fratelli ... se nandarono a una r. di frati (Boccaccio)2a AU linsieme dei dogmi, dei precetti, dei riti propri di una religione storicamente e teologicamente determinata; confessione religiosa: insegnare, predicare, osservare, abbracciare, lasciare una r.; r. cattolica, ebraica, buddista, musulmana | solo sing., per anton., quella cattolica: morire con i conforti della r., avendo ricevuto i sacramenti2b CO nellordinamento scolastico italiano, materia relativa allinsegnamento della religione cattolica: professore, ora di r.; insegnare r. in una scuola media3 AU estens., cura, rispetto, devozione per qcn. o qcs. ritenuto sacro; culto, mito, venerazione: r. della famiglia, della patria, del lavoro, del dovere4 LE sentimento di sacralità, di santità ispirato da un luogo; fascino, suggestione: or la chieggio alla terra, almen lantica | r. del bel loco io senta (Foscolo)Polirematichecon religione loc.avv. CO spec. iperb., con rispetto, devozione, raccoglimento e sim.: ascoltare con r. le parole di qcn.; estens., con scrupolo, esattezza e sim.: fare, eseguire qcs. con r. religione clericale loc.s.f. TS dir.can., società riconosciuta dalla chiesa i cui membri sono prevalentemente sacerdoti"ed ecco il link: http://www.demauroparavia.it/92492Ciao,nanoBastardo
        • Nilok scrive:
          Re: Giudizio sospeso
          ovviamente il "De Mauro" non è l'unico Dizionario esistente sul Pianeta e, per informarsi correttamente sarebbe il caso di confrontare questa definizione con le altre degli altri Dizionari esistenti.Auguri e buon lavoro!A prestoNilokP.S.: forse sono un pochino più "bastardo" che "nano"....
          • nanoBastardo scrive:
            Re: Giudizio sospeso
            - Scritto da: Nilok
            ovviamente il "De Mauro" non è l'unico Dizionario
            esistente sul Pianeta e, per informarsi
            correttamente sarebbe il caso di confrontare
            questa definizione con le altre degli altri
            Dizionari
            esistenti.
            Condivido l'uso di piu' dizionari sulla ricerca di definizione di un termine per avere una maggiore obiettivita'.
            Auguri e buon lavoro!
            Auguri e buon lavoro anche a te.
            A presto
            Nilok
            CiaonanoBastardo
            P.S.: forse sono un pochino più "bastardo" che
            "nano"....P.S.: behhh se lo dici tu posso anche crederci...(quello della definizione era uno scherzo... @^)
  • fred scrive:
    guai per scientology anche in francia
    http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsid=85650Francia: Scientology sotto accusa rischia la chiusuraTom Cruise e David Miscavige, guida spirituale del movimentoTom Cruise e David Miscavige, guida spirituale del movimentoLa Chiesa di Scientology e' stata rinviata a giudizio davanti al tribunale di Parigi con l'accusadi "truffa e associazione per delinquere". L'ordinanza di rinvio a giudizio della struttura cui fa capo la chiesa di Scientology in Francia, Ases-Celebrity centre e della sua libreria e' statafirmata oggi dal giudice Jean-Christophe Hullin. Entrambe le strutture, se Scientology sara' condannata, potrebbero essere sciolte.Il caso risale a 10 anni fa quando una donna denuncio' e si costitui' parte civile contro la Chiesa di Scientology ritenendosi truffata. Era stata avvicinata, in pieno centro di Parigi, da alcuni esponenti dell'organizzazione per un test della personalita' gratuito e alla fine aveva speso 200.000 franchi (30mila euro) per una serie di lezioni, acquisto di libri, farmaci e un fantomatico "elettrometro", apparecchio che avrebbe dovuto misurare le variazioni del suo stato mentale. Nel caso si associarono, come parti civili, altre persone che si sono ritenute truffate e l'Ordine dei farmacisti.Questo perchè sette adepti dell'organizzazione, fra i quali Alain Rosenberg, il direttore di Scientology in Francia, sono accusati - nell'ambito della stessa procedura - di "esercizio illecito della professione farmaceutica". Non è la prima volta che il movimento a sfondo religioso fondato da L. Ron Hubbard nel 1954, e oggi guidato dalla star di Hollywood Tom Cruse, finisce al centro di polemiche.I governi di Svizzera, Germania, e Belgio definiscono ufficialmente Scientology come un culto totalitario. In Germania, in particolare, nel dicembre del 2007, il ministro dell'Interno tedesco Wolfgang Schaeuble e i responsabili dell'Interno dei 16 stati federali hanno concordato di "non considerare Scientology un'organizzazione compatibile con la costituzione" aprendo quindi la strada per una possibile messa al bando dell'organizzazione.E proprio in Francia, un documento parlamentare del 1995 ha classificato la chiesa come un culto pericoloso; in Gran Bretagna, Scientology non raggiunge gli standard legali per essere considerata una religione. In Grecia un'inchiesta partita nel 1995 ha portato alla condanna in tribunale e conseguente smantellamento dell'organizzazione avvenuto nel gennaio 1997. Lo status di Scientology continua ad essere fonte di controversie in parecchi paesi nel mondo e Scientology stessa tende a presentarsi come religione o negando di esserla a seconda delle norme vigenti nel Paese. Lo stesso Parlamento europeo nel 1997 si è occupato del fenomeno settario in Europa. Nella relazione viene più volte citata Scientology come esempio di setta.Secondo fonti interne conterebbe ad oggi otto milioni di praticanti, ma fonti esterne riducono la cifra a circa duecentomila. Che sia corretto definire Scientology una religione è argomento di dibattito. Giuridicamente, lo status di religione viene accordato a Scientology solo da alcune nazioni (per esempio Stati Uniti e Australia); in Europa la tendenza generale è quella di considerarla una "organizzazione", un "movimento", un "culto", "una setta", ma non una "chiesa".
    • AlbertoPd scrive:
      Re: guai per scientology anche in francia
      - Scritto da: fred
      http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsid=85650

      Francia: Scientology sotto accusa rischia la
      chiusura
      Tom Cruise e David Miscavige, guida spirituale
      del
      movimentoMi chiedo perchè scrivano tutti che tom cruise è guida spirituale del movimento, da quanto ne so io è solo un adepto a cui riescono a spillare parecchi quattrini. mah... farà piu' notizia così!
      • Tom Cross scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: AlbertoPd

        Mi chiedo perchè scrivano tutti che tom cruise è
        guida spirituale del movimento, da quanto ne so
        io è solo un adepto a cui riescono a spillare
        parecchi quattrini. mah... farà piu' notizia
        così!Confermo :D
      • Genoveffo il terribile scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: AlbertoPd
        ....

        Mi chiedo perchè scrivano tutti che tom cruise è
        guida spirituale del movimento, da quanto ne so
        io è solo un adepto a cui riescono a spillare
        parecchi quattrini. mah... farà piu' notizia
        così!Naaaah.... è diventato il numero 2 di scemology, dopo il nano picchiatore.E qualcuno dice che è lui il vero numero 1 (ma non ci credo: troppo scemo).
      • Informato ma Anonimo scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: AlbertoPd
        - Scritto da: fred

        http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsid=85650



        Francia: Scientology sotto accusa rischia la

        chiusura

        Tom Cruise e David Miscavige, guida spirituale

        del

        movimento

        Mi chiedo perchè scrivano tutti che tom cruise è
        guida spirituale del movimento, da quanto ne so
        io è solo un adepto a cui riescono a spillare
        parecchi quattrini. mah... farà piu' notizia
        così!Se solo avessi conosciuto Tommaso sapresti che uno come lui non potrà mai essere un semplice "adepto".Basta che perli per 10 minuti, di qualsiasi cosa (anche di come sono buone le olive del drink che sta bevendo) e vedi la gente che gli penzola attorno.Tommaso ha il carisma a 20, ti può convincere che lui vola e tu ci crederesti senza batter ciglio.A parer mio, e di molti altri, scientology stessa gli è inferiore, si può a ragione sostenere che trae più vantaggio la setta di tom cruise che viceversa;
    • fsdfs scrive:
      Re: guai per scientology anche in francia
      - Scritto da: fred
      http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsid=85650

      Francia: Scientology sotto accusa rischia la
      chiusura
      Tom Cruise e David Miscavige, guida spirituale
      del
      movimento
      Tom Cruise e David Miscavige, guida spirituale
      del
      movimento

      La Chiesa di Scientology e' stata rinviata a
      giudizio davanti al tribunale di Parigi con
      l'accusa
      di "truffa e associazione per delinquere".
      L'ordinanza di rinvio a giudizio della struttura
      cui fa capo la chiesa di Scientology in Francia,
      Ases-Celebrity centre e della sua libreria e'
      stata
      firmata oggi dal giudice Jean-Christophe Hullin.
      Entrambe le strutture, se Scientology sara'
      condannata, potrebbero essere
      sciolte.

      Il caso risale a 10 anni fa quando una donna
      denuncio' e si costitui' parte civile contro la
      Chiesa di Scientology ritenendosi truffata. Era
      stata avvicinata, in pieno centro di Parigi, da
      alcuni esponenti dell'organizzazione per un test
      della personalita' gratuito e alla fine aveva
      speso 200.000 franchi (30mila euro) per una serie
      di lezioni, acquisto di libri, farmaci e un
      fantomatico "elettrometro", apparecchio che
      avrebbe dovuto misurare le variazioni del suo
      stato mentale. Nel caso si associarono, come
      parti civili, altre persone che si sono ritenute
      truffate e l'Ordine dei
      farmacisti.

      Questo perchè sette adepti dell'organizzazione,
      fra i quali Alain Rosenberg, il direttore di
      Scientology in Francia, sono accusati -
      nell'ambito della stessa procedura - di
      "esercizio illecito della professione
      farmaceutica".


      Non è la prima volta che il movimento a sfondo
      religioso fondato da L. Ron Hubbard nel 1954, e
      oggi guidato dalla star di Hollywood Tom Cruse,
      finisce al centro di
      polemiche.

      I governi di Svizzera, Germania, e Belgio
      definiscono ufficialmente Scientology come un
      culto totalitario. In Germania, in particolare,
      nel dicembre del 2007, il ministro dell'Interno
      tedesco Wolfgang Schaeuble e i responsabili
      dell'Interno dei 16 stati federali hanno
      concordato di "non considerare Scientology
      un'organizzazione compatibile con la
      costituzione" aprendo quindi la strada per una
      possibile messa al bando
      dell'organizzazione.

      E proprio in Francia, un documento parlamentare
      del 1995 ha classificato la chiesa come un culto
      pericoloso; in Gran Bretagna, Scientology non
      raggiunge gli standard legali per essere
      considerata una religione. In Grecia un'inchiesta
      partita nel 1995 ha portato alla condanna in
      tribunale e conseguente smantellamento
      dell'organizzazione avvenuto nel gennaio 1997. Lo
      status di Scientology continua ad essere fonte di
      controversie in parecchi paesi nel mondo e
      Scientology stessa tende a presentarsi come
      religione o negando di esserla a seconda delle
      norme vigenti nel Paese. Lo stesso Parlamento
      europeo nel 1997 si è occupato del fenomeno
      settario in Europa. Nella relazione viene più
      volte citata Scientology come esempio di
      setta.

      Secondo fonti interne conterebbe ad oggi otto
      milioni di praticanti, ma fonti esterne riducono
      la cifra a circa duecentomila. Che sia corretto
      definire Scientology una religione è argomento di
      dibattito. Giuridicamente, lo status di religione
      viene accordato a Scientology solo da alcune
      nazioni (per esempio Stati Uniti e Australia); in
      Europa la tendenza generale è quella di
      considerarla una "organizzazione", un
      "movimento", un "culto", "una setta", ma non una
      "chiesa".perchè la stessa cosa non vale per i santini che ti proteggono?io ne ho veramente le palle strapiene del mondo, delle religioni, degli umani, di essere inesistenti che è pure illegale bestemmiare.la vita è così semplice e siamo arrivati a complicarla in una maniera invivibile.che squallore. non mi resta che sperare nella distruione del pianeta terra. non vedo l'ora che il pianeta terra di frammenti nell'universo.
      • nanoBastardo scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: fsdfs
        - Scritto da: fred[omiss.]

        perchè la stessa cosa non vale per i santini che
        ti
        proteggono?
        io ne ho veramente le palle strapiene del mondo,
        delle religioni, degli umani, di essere
        inesistenti che è pure illegale
        bestemmiare.
        la vita è così semplice e siamo arrivati a
        complicarla in una maniera
        invivibile.Qualcuno potrebbe risponderti che la "religione" e' una necessita' umana, che gli Dei, o un unico Dio, non esistono sono solo la risposta della mente umana alla propria necessita' di credere nell'esistenza di qualcosa che trascenda e superi i limiti della stessa.Insomma, in pratica, qualcosa o qualcuno in cui credere quando si fa evidente la limitatezza e l'impotenza del genere umano di fronte all'immensita' dell'universo e dei tempi dello stesso.Tale necessita' di religione, per esempio, puo' esser legata alla brevita' e all'instabilita' dell'esistenza umana, in tal caso ecco che un essere che non puo' morire perche' immortale o addirittura riesce a sconfiggere la morte risorgendo @^ @^ @^, aiuta ad accettare la situazione e dona la speranza necessaria alle deboli ed insicure menti umane.
        che squallore. non mi resta che sperare nella
        distruione del pianeta terra. non vedo l'ora che
        il pianeta terra di frammenti
        nell'universo.Concordo sullo squallore, ma non sul fatto della speranza necrofila della frammentazione del pianeta su cui viviamo, primo perche' potremmo non essere la prima o l'ultima specie dominante tecnologicamente avanzata vissuta su questo pianeta in fondo l'evoluzione e la natura non sono iniziate con la nostra specie e non finiranno con noi, per stroncare subito le critiche sulla mancanza di ritrovamenti archeologici vorrei farvi notare che gia' solo 10000 anni di non curanza rendono di difficile individuazione i siti archeologici, figuriamoci se si parla di milioni di anni, in piu' bisogna tener conto che gia' la sola deriva dei continenti in qualche milione di anni cambiano piuttosto profondamente la faccia del pianeta...Ciao,
    • Nilok scrive:
      Re: guai per scientology anche in francia
      Sono orgoglioso di essere uno Scientologo e di essere DIFFAMATO da personaggi come te che non fanno altro che contribuire alla diffusione della CONOSCENZA su Scientology: la gente non crede a tutto/i e si informa...così scopre la verità!Ci vorrà tempo...ma anche Galileo Galilei, dopo essere stato incarcerato, torturato, accecato (scomunicato) ed i suoi seguaci perseguitati per oltre 200 anni....è stato completamente riabilitato: dalla Chiesa Cristiana dopo oltre 400 anni, perchè la Scienza Ufficiale lo sapeva già da alcuni SECOLI che quello che diceva Galileo ERA VERO!!!Non importa quanto tempo ci vorrà e quanti sciacalli abbaieranno contro una verità scientifica e sempre dimostrabile, ma alla fine anche chi "non vuole vedere" VEDRA'.CiaoNilok
      • fred scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        Esattamente la risposta che ci si deve aspettare da un qualsiasi adepto, ed e' proprio una delle critiche vengono loro rivolte.Vengo accusato di diffamazione, in realta' ho solo riportato il testo di un articolo giornalistico.Inoltre l'articolo non diffama perche' non esprime alcuna opinione ma riporta solamente una serie di fatti noti.
        • Nilok scrive:
          Re: guai per scientology anche in francia
          Hai ragione scusa....ora però sono impegnato a chiacchierare con un tuo amico che mi sta descrivendo a quali angoli di strade ti metti, la sera 8ed anche in quali giorni esattamente), visto che ti prostituisci da un pò....oooppppssss......ho SOLO riportato ciò che mi ha detto un COMUNE amico!!!!....ma non ho mica fatto nulla di male vero?Non gli credo....che tu ti prostituisca la sera....MA DAIIIIA prestoNilok
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            OOOOOOH... :o :o :oMa tu sei... un... un GENIO! Ma che stai a fare, dietro a quella tastiera, sprecando tali e profonde esternazioni, così immensamente pregne di significato!Tu possiedi un DONO! Tu sei ELETTO dal divino!!! Possiedi infatti una tale capacità interlocutoria, così profonda, così meravigliosamente toccante e che MAI e poi MAI scadrà nel volgare... INCREDIBILE!Sniff, sniff (lacrime di commozione). :'(
          • Nilok scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            Ora mi aspetto, in cambio, via e-mail i tuoi codici bancari....A prestoNilok
          • Sig.Flander s scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            Certo. Dammi l'e-mail che te li invio subitissimissimo!
          • Gino Papetti scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            - Scritto da: Nilok
            Hai ragione scusa....ora però sono impegnato a
            chiacchierare con un tuo amico che mi sta
            descrivendo a quali angoli di strade ti metti, la
            sera 8ed anche in quali giorni esattamente),
            visto che ti prostituisci da un
            pò....

            oooppppssss......ho SOLO riportato ciò che mi ha
            detto un COMUNE amico!!!!....ma non ho mica fatto
            nulla di male
            vero?

            Non gli credo....che tu ti prostituisca la
            sera....MA
            DAIIIIE io ce l'ho più lungo, e la mia mamma è più bella della tua.Non avevo mai avuto occasione di leggere nulla scritto da persone che avessero a che fare con Scientology, ma se le argomentazioni sono tutte più o meno su questo livello non posso che esserne lieto. O tempora, o mores.
      • nanoBastardo scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: Nilok
        Sono orgoglioso di essere uno Scientologo e di
        essere DIFFAMATO da personaggi come te che non
        fanno altro che contribuire alla diffusione della
        CONOSCENZA su Scientology: la gente non crede a
        tutto/i e si informa...così scopre la
        verità!
        Che bello! Che Felicita'! Io invece sono orgoglioso di NON essere un Scientologo. Toglimi una curiosita' sono tutti come te? :D No perche' se e' cosi' capisco perche' siete cosi' tanti, alle vostre riunioni ci dovrebbe essere da crepare dalle risate... (rotfl)
        Ci vorrà tempo...ma anche Galileo Galilei, dopo
        essere stato incarcerato, torturato, accecato
        (scomunicato) ed i suoi seguaci perseguitati per
        oltre 200 anni....è stato completamente
        riabilitato: dalla Chiesa Cristiana dopo oltre
        400 anni, perchè la Scienza Ufficiale lo sapeva
        già da alcuni SECOLI che quello che diceva
        Galileo ERA
        VERO!!!
        No Galileo Galilei aveva torto e questo scopre la qualita' delle tue conoscenze scientifiche. Mi spiego bene prima che io sia linciato, Non discuto la verita' della teoria eliocentrica, il cui scopritore e' Aristarco di Samo, circa due-tre secoli A.C., Galileo ha corretto alcuni errori di questa teoria, ma al processo da parte del Sant'Uffizio porto' prove, quelle delle maree, inconsistenti e che peraltro risulteranno essere erronee. Per cui si puo' affermare che Galileo aveva semplicemente abbracciato la teoria che piu' aderiva alle sue osservazioni astronomiche, ma che a sostegno dell'eliocentrismo aveva usato prove errate, dunque in base a quelle prove egli aveva torto, per cui si puo' dire che avesse intuito quale fosse la teoria corretta ma che non sapesse come provarla.
        Non importa quanto tempo ci vorrà e quanti
        sciacalli abbaieranno contro una verità
        scientifica e sempre dimostrabile, ma alla fine
        anche chi "non vuole vedere"
        VEDRA'.
        Verita' scientifica.... uhmmmm non per contraddirti ma prova a dare un'occhiata a quanto si trova su wikipedia riguardo al "metodo scientifico"http://it.wikipedia.org/wiki/Metodo_scientificoe poi illuminaci su cosa Scientology ha in comune con esso per definire le sue verita' come scientifiche...
        Ciao
        NilokCiao,nanoBastardo
        • Nilok scrive:
          Re: guai per scientology anche in francia
          Le cosiddette "verità scientifiche" di wikkywikky sono ben note al popolo della rete....Quello che hai detto su Galileo è un estratto di un testo CRISTIANO....proprio coloro che gli fecero tutte quelle brutte cose che tu hai "dimenticato" di dire che SONO REALI!Persino da quì sento il rumore delle tue unghie sui vetri dove stai cercando di arrampicarti senza successo...A prestoNilok
          • nanoBastardo scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            - Scritto da: Nilok
            Le cosiddette "verità scientifiche" di wikkywikky
            sono ben note al popolo della
            rete....

            Quello che hai detto su Galileo è un estratto di
            un testo CRISTIANO....proprio coloro che gli
            fecero tutte quelle brutte cose che tu hai
            "dimenticato" di dire che SONO
            REALI!
            Uhmmm non penso sai Galileo Galilei era cristiano, e cio' che ha affermato non e' presente solo su wikipedia, ho usato quella perche' e' semplice da linkare, ma potresti verificare l'erroneita' di Galileo, non dell'eliocentrismo intendiamoci, leggendo direttamente i testi di Galileo stesso, poiche' usa la stessa prova delle maree anche nei suoi trattati.
            Persino da quì sento il rumore delle tue unghie
            sui vetri dove stai cercando di arrampicarti
            senza
            successo...
            No guarda cerca di capirmi, oramai se vuoi considerarmi ancora cristiano, allora devi anche considerare che sono praticamente scomunicato dalla chiesa cattolica......Personalmente ho decisamente piu' fede nei numeri, nella matematica e nelle scienze che in qualsiasi e qualsivoglia religione.Non mi interessa arrampicarmi sui vetri, la mia era solo una precisazione a livello storico e scientifico non religioso.Nulla di personale.
            A presto
            NilokA prestonanoBastardo
          • 0verture scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            No no hai capito male, la Terra è fissa nell'universo, tutt'intorno ci girano gli Engram (quelli col muco, intendiamoci) che non riescono a trovare spazio nella testa degli zulù
          • Nilok scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            Se fosse VERO quello che dici (ma non lo è e te lo dimostro con questo post), saresti disponibile a verificare DI PERSONA la SCIENTIFICITA' delle scoperte di L. Ron Hubbard e poi, DOPO, ne parleresti.Ma, ovviamente, non sei disposto nemmeno a provare di persona: proprio come fecero gli Inquisitori di fronte a Galileo che con il cannocchiale in mano disse che era sufficiente guardarci dentro per rendersi conto che la Terrà non è al centro dell'Universo....per tutta risposta essi dissero "è uno strumento del DEMONIO, ed egli mi farà vedere ciò che vuole lui e non ciò che è REALE".Non ho mai pensato che tu fossi Cristiano.A prestoNilok
          • nanoBastardo scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            - Scritto da: Nilok
            Se fosse VERO quello che dici (ma non lo è e te
            lo dimostro con questo post), saresti disponibile
            a verificare DI PERSONA la SCIENTIFICITA' delle
            scoperte di L. Ron Hubbard e poi, DOPO, ne
            parleresti.
            Perche' non dovrei esserlo? Non per ripetermi ma attendo la spiegazione del metodo scientifico di Scientology, la mia, a parte l'introduzione del mio post, non era una risposta denigratoria...
            Ma, ovviamente, non sei disposto nemmeno a
            provare di persona: proprio come fecero gli
            Inquisitori di fronte a Galileo che con il
            cannocchiale in mano disse che era sufficiente
            guardarci dentro per rendersi conto che la Terrà
            non è al centro dell'Universo....per tutta
            risposta essi dissero "è uno strumento del
            DEMONIO, ed egli mi farà vedere ciò che vuole lui
            e non ciò che è
            REALE".
            Mi ripeto verso la scienza sono disponibilissimo, ora se tu credi che Scientology sia scienza o che in ogni caso affermi verita' scientifiche, eccomi sono dispostissimo ad ascoltare queste verita'.Solo qualche condizione che per me vale per Scientology cosi' come per tutte le altre scienze:Divulgazione gratuita ed universale. Non per appropriarmi della paternita' delle scoperte scientifiche di Scientology, bensi' per comprenderle poiche' non posso capire a cio' che non conosco.Nessuna pressione d'arruolamento. Le verita' scientifiche sono oggettive dunque non richiedono affiliazione ad alcuna religione o ad alcun partito politico o di pensiero. Se una volta comprese appieno le verita' scientifiche di Scientology penso a mio insindacabile giudizio che necessiti il mio sostegno allora e solo allora mi posso affiliare e comunque non prima di aver appreso tutte ed in toto tali verita' scientifiche, poiche' per coerenza non mi affilio a cio' che non conosco o che non comprendo.Totale assenza di fede, se e' di verita' scientifiche di cui stiamo argomentando, non c'e' bisogno di fede o fiducia, bensi' di prove siano esse induttive o deduttive.
            Non ho mai pensato che tu fossi Cristiano.

            A presto
            NilokA presto,nanoBastardo
          • quoto scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            - Scritto da: nanoBastardo
            Totale assenza di fede, se e' di verita'
            scientifiche di cui stiamo argomentando, non c'e'
            bisogno di fede o fiducia, bensi' di prove siano
            esse induttive o
            deduttive.Eh cosi le cose diventano particolarmente difficili... senti se invece ti butti sulla fiducia sulla parola?Tanto stiamo parlando di scientology mica di google... uno strappo alla regola puoi anche farlo... sai al giorno d'oggi è difficile far tornare gli extraterrestri per dimostrare ad una persona sola che esistono... ma fidati di me, io ci parlo tutti i giorni... esistono!!!!Sono la prova vivente(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Homo Satyricus scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            - Scritto da: Nilok
            Se fosse VERO quello che dici (ma non lo è e te
            lo dimostro con questo post), saresti disponibile
            a verificare DI PERSONA la SCIENTIFICITA' delle
            scoperte di L. Ron Hubbard e poi, DOPO, ne
            parleresti.

            A presto
            NilokIo sono più disposto a VERIFICARE DI PERSONA la scientificità delle scoperte, non chiedo di meglio.A tre condizioni:1. Esercitando il mio libero arbitrio, ovvero PRIMA verifico e DOPO decido se sono vere o meno.2. Non mi deve costare un centesimo.3. Posso fare ciò che voglio di ciò che apprendo, nei limiti delle leggi sul copyright.Aspetto tue notizie.;-)
          • Gaetano scrive:
            Re: guai per scientology anche in francia
            Hai ragione, aiuto c'è Xenu ho paura è cattivo!
      • Gaetano scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        Bene, ora vai a piangere da Xenu a bordo di un boeingAh ah ah...
      • Homo Satyricus scrive:
        Re: guai per scientology anche in francia
        - Scritto da: Nilok
        Non importa quanto tempo ci vorrà e quanti
        sciacalli abbaieranno contro una verità
        scientifica e sempre dimostrabile, ma alla fine
        anche chi "non vuole vedere"
        VEDRA'.Certo di non abbaiare e di non essere uno sciacallo, ma essendo uno scienziato io stesso, attendo paziente la tua dimostrazione.Basta anche il riferimento di una qualunque pubblicazione accessibile in una qualunque biblioteca universitaria o scientifica.Io voglio vedere.Alle normali condizioni con cui si verifica qualunque ipotesi scientifica: non si paga per farlo, non si presta alcun giuramento (persino quello di Ippocrate è fatto DOPO aver appreso a Scienza Medica) né NDA o simili, si apprende tutto senza far parte di nessuna setta, se ne mette in discussione la validità.Qualcosa mi dice che considererai tutto ciò come un attacco di disinformazione...
Chiudi i commenti