Più informatica in carcere

Almeno in quello di Treviso, il Santa Bona, dove si è attivata la onlus di Informatici Senza Frontiere. In arrivo un programma di formazione per i detenuti

Treviso – Sono 80 soci in tutta Italia, sono membri del Club Bit di Unindustria e da poco più di un anno sono i motori della onlus Informatici Senza Frontiere , la cui attività ha ora raggiunto il carcere trevigiano di Santa Bona grazie anche alla collaborazione del Centro Territoriale Permanente che si occupa della formazione scolastica all’interno del carcere.

Lo annuncia la stessa onlus che spiega come, con l’appoggio degli educatori dell’Amministrazione Penitenziaria, dalla fine dello scorso anno si è iniziata la riorganizzazione informatica delle due biblioteche , una per ciascuna sezione del carcere, e si è dato vita a qualche intervento di sistemazione dei computer utilizzati dagli insegnanti del Centro Territoriale per le loro attività.

“In particolare – spiega la onlus – un volontario dell’associazione Informatici Senza Frontiere ha prestato per mesi il proprio lavoro e la propria esperienza per ricatalogare i circa 3mila libri delle biblioteche, dall’etichettatura di ogni singolo volume alla sistemazione del database in Access. È stato, inoltre, installato un gruppo di continuità per computer nella biblioteca del Penale, mentre quella del Giudiziario è stata dotata sia di un pc, sia di un gruppo di continuità, nonché della necessaria formazione all’utilizzo del database dell’addetto al servizio”.

Si tratta di una iniziativa autofinanziata dalla onlus che entro fine anno dovrebbe concludersi con il completamento della catalogazione. Si sta già peraltro progettando un programma di formazione dei detenuti , finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro, per il quale l’utilizzo dell’informatica è un requisito fondamentale.

“Informatici Senza Frontiere, che ha anche donato un pc a un giovane uscito dal carcere minorile trevigiano – conclude la nota – è impegnata con la realizzazione di altri progetti di informatizzazione in Congo, in Uganda, in Kenya, alla Casa dell’Ospitalità di Mestre per persone senza fissa dimora e altri ancora che hanno bisogno di finanziatori e di persone convinte che anche un computer possa migliorare la qualità della vita di persone e di comunità”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Toptone scrive:
    Uno schifo italiano, come al solito.
    Fa schifo Telecom, che vorrebbe aumentare il canone ma senza aver raggiunto gli obbiettivi prefissati (la mancanza di ADSL al centro di Genova è semplicemente scandalosa).Fa schifo Vodafone Italia, che si comporta esattamente come qualsiasi acida matrona che crede di avere solo lei le chiavi della madia.
  • michele di meglio scrive:
    aiutami
    ciao emanuele io ho l´internet box lo installato automaticamente ma quando clicco su connetti mi viene segnalato un errore non capisco perche tu puoi aiutarmi?
  • massimo giovannini scrive:
    problemi di connessione
    anch'io ho il nuovo internet box di Vodafone e un computer nuovo con preinstallato Windows Vista.Quando navigo in Vodafone Broadband (led azzurro) non ho alcun tipo di problema. I problemi ce li ho quando mancando la connessione Vodafone Broadband va automaticamente sull'umts (led blu) a questo punto pur se apparentemente sembra connesso, in realtà la connessione internet si blocca completamente sino a quando non ritorna su Vodafone Broadband. In alcuni casi, il computer chiude il programma Vodafone mobile connect lite, senza però chiudere la connessione. avete qualche soluzione??
  • A O scrive:
    BEST SOLUTION
    semplicemente, basta:- non usare (=boicottare) Vodafon- non usare (=boicottare) Micro$oftet voilà! risolto ognoi problema!
  • MadMark scrive:
    Ringrazio per la soluzione e Linko
    Alla loro prima uscita avevo scritto un banalissimo articolo su queste schede per la connessione via UMTS, nel tempo sembra che il post sia piaciuto e molte persone continuano a visitare il Blog e a chiedere informazioni. Ho pensato bene di mettere un link al sito dell'autore in modo tale che sempre più persone vengano a conoscenza di questa soluzione.Un ringraziamento a PI per aver pubblicato la lettera e un ringraziamento personalissimo all'autore.MadMark -
  • la barca renmo scrive:
    grandissimo!!
    grande Emmanuele!!!Le tue camicie sono all'altezza della tua fama di "informatico stellare"!!!
  • Franco scrive:
    Il software c'è, basta saperlo cercare!
    Prima di lamentarsi sarebbe utile fare una breve ricerca in rete o su qualche forum di telefonia per scoprire che il sw aggiornato esiste da parecchi mesi. L'ho scaricato almeno a maggio-giugno sul sito di vodafone.de senza problemi.
    • Emmanuele Sordini scrive:
      Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
      - Scritto da: Franco
      Prima di lamentarsi sarebbe utile fare una breve
      ricerca in rete o su qualche forum di telefonia
      per scoprire che il sw aggiornato esiste da
      parecchi mesi. L'ho scaricato almeno a
      maggio-giugno sul sito di vodafone.de senza
      problemi.Infatti anche io alla fine ho fatto così. Ma alla Vodafone italiana contesto i seguenti fatti:1) Di non aver istruito correttamente gli operatori del call center a rispondere a una domanda assolutamente banale (intendiamoci, magari sarò stato sfortunato io...)2) Di non aver aggiornato i negozi Vodafone One per metterli in condizione di fornire ai clienti una soluzione al problema (tutto quello che sono stati capaci di rispondermi è: "con 25 EUR glielo mandiamo in riparazione");3) Di non aver reso disponibili e chiaramente accessibili gli aggiornamenti sul sito Vodafone *italiano*.Mi hanno fatto perdere un mucchio di tempo: a me sembra come minimo mancanza di cura verso il cliente. Poi, ognuno la pensi come vuole...
      • Lasciamo perdere Vodafone scrive:
        Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
        - Scritto da: Emmanuele Sordini
        - Scritto da: Franco

        Prima di lamentarsi sarebbe utile fare una breve

        ricerca in rete o su qualche forum di telefonia

        per scoprire che il sw aggiornato esiste da

        parecchi mesi. L'ho scaricato almeno a

        maggio-giugno sul sito di vodafone.de senza

        problemi.

        Infatti anche io alla fine ho fatto così. Ma alla
        Vodafone italiana contesto i seguenti
        fatti:

        1) Di non aver istruito correttamente gli
        operatori del call centerMa se li vuole licenziare nonostante Vodafone ci rubi un mucchio di soldi...che vuoi che li istruisca a fare?Io sono ritornato a Tim.Trovo davvero ingiusto che stiano esternalizzando tutto alla Vodafone.
    • Federico scrive:
      Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
      Do ragione a Franco.Molte persone vogliono la pappa pronta senza scomodarsi a cercare le soluzioni,poi sparano i problemi inesistenti in blog o pagine internet.Io uso la connect card della vodafon e sinceramente mi trovo bene con una buona velocita di download.Uso il software scarivabile da vodafon italia per windows vista anche se ho visto che nel sito tedesco esiste una versione ulteriomente aggiornata che non intendo installare perchè quella installata funziona bene e nel campo informatico quando le cose girano bene meglio lasciarle come stanno.E' vero che vista di noie ne da e noto che è sempre peggio di sitema operativo che la microsoft sforna.
      • NANDO scrive:
        Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
        Oggi il tempo è denaro, non ci si può sempre mettersi lì a cercare soluzioni che una ditta/azienda grande come vodafone, deve offrire.Non tutte le persone sono degli smanettoni e non tutti possono passare giorni in cerca di una soluzione per far funzionare qualcosa che hai comprato in italia, e sarebbe giusto trovarlo nella lingua e sul sito della nazione in cui l'hai comprato.
      • Emmanuele Sordini scrive:
        Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
        - Scritto da: Federico

        Do ragione a Franco.Molte persone vogliono la
        pappa pronta senza scomodarsi a cercare le
        soluzioni,poi sparano i problemi inesistenti in
        blog o pagine internet.Io uso la connect card
        della vodafon e sinceramente mi trovo bene con
        una buona velocita di download.Tu hai la connect card, che normalmente ha come obiettivo di mercato le utenze business, e questo fa la differenza. Tant'è vero che il software per quest'ultima è disponibile nel sito della VF Italia, mentre per l'Option GlobeSurfer no. E, se permetti, il problema è tutt'altro che inesistente.
        Uso il software scarivabile da vodafon italia per
        windows vista anche se ho visto che nel sito tedesco
        esiste una versione ulteriomente aggiornata che non
        intendo installare perchè quella installata funziona
        bene
        e nel campo informatico quando le cose girano
        bene meglio lasciarle come stanno.E' vero che
        vista di noie ne da e noto che è sempre peggio di
        sitema operativo che la microsoft
        sforna.Questo punto di vista può essere condivisibile. Ma XP è destinato al tramonto: non passerà purtroppo molto tempo prima che non si trovino più i driver per le periferiche (cosa che in alcuni casi sta già iniziando adesso)Emmanuele
        • Non authenticat scrive:
          Re: Il software c'è, basta saperlo cercare!
          - Scritto da: Emmanuele Sordini

          Questo punto di vista può essere condivisibile.
          Ma XP è destinato al tramonto: non passerà
          purtroppo molto tempo prima che non si trovino
          più i driver per le periferiche (cosa che in
          alcuni casi sta già iniziando
          adesso)Al momento è Vista ad aver il problema
  • Simone scrive:
    Sempre su Vodafone
    Io invece ho un problema che dipende direttamente dai proxy di Vodafone:navigando via Mobile non funziona google reader, google calendar, google docs ecc... perchè il proxy di Vodafone mette inline tutti i js che invece originariamente sono come file esterni.Qualcuno ha riscontrato questo problema? ovviamente l'helpdesk di vodafone non sa neanche cosa sia javascript e proxy :)
  • andrea scrive:
    semplici indicazioni: RIMUOVERE VISTA
    ....puo' seguire alcune semplici indicazioni:* RIMUOVERE WINDOWS VISTA* REINSTALLARE WINDOWS XP O 2000OPPURE* PASSARE A MACOPPUREFORMATTARE IL PROPRIO PC E PASSARE A LINUX
    • Cero scrive:
      Re: semplici indicazioni: RIMUOVERE VISTA
      Che risposta ridicola.La colpa non è certo del sistema operativo se non viene supportato a quasi un anno dall'uscita (e dopo non so quanti mesi di pubblicazione della RC1).
      • pazuzu scrive:
        Re: semplici indicazioni: RIMUOVERE VISTA
        non capisco dove sia ridicola: il supporto ai modem vodafone è ora ottimo su mac e linux. basta guardare il forum e le guide di ubuntu, per esempio!installi linux, configuri il dispositivo, navighi.spendete, spendete soldi con il sistema operativo più inutile e fatto male dell'ultimo ventennio: WINDOWS VISTA! ahahahhaha
      • pinco scrive:
        Re: semplici indicazioni: RIMUOVERE VISTA
        - Scritto da: Cero
        Che risposta ridicola.
        La colpa non è certo del sistema operativo se non
        viene supportato a quasi un anno dall'uscita (e
        dopo non so quanti mesi di pubblicazione della
        RC1).E' divertente vedere come le parti si siano invertite(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • anonimo scrive:
        Re: semplici indicazioni: RIMUOVERE VISTA
        mamma mia queste risposte da lamer...che ti piaccia o no, Vista e' il sistema operativo che nel giro di poco tempo sara' lo standard de facto. Sono d'accordo con te che ce ne siano di piu' sicuri e performanti (li uso pure io) ma il problema e', come detto da altri, il fatto che Vodafone non sappia supportare i suoi clienti. E cambiare SO e' un palliativo che distoglie semplicemente dal problema reale.
  • Mauro scrive:
    Il software Vodafone
    Il software Vodafone è disponibile da gennaio sul sito di Vodafone UK. pure la versione Italiana.Installato da gennaio appunto e funzionante sul portatile con Vista.Non trovo invece nulla per collegarsi A TIM.
    • Emmanuele Sordini scrive:
      Re: Il software Vodafone
      - Scritto da: Mauro
      Il software Vodafone è disponibile da gennaio sul
      sito di Vodafone UK. pure la versione
      Italiana.
      Installato da gennaio appunto e funzionante sul
      portatile con
      Vista.Vedi la mia risposta a Franco... perché devo andare sul sito della Vodafone UK? Se sei così gentile da girarmi il link, aggiorno l'articolo...
      Non trovo invece nulla per collegarsi A TIM.Con che cosa? Con la "Internet Box" oppure con i dispositivi forniti dalla TIM?Emmanuele
    • Lasciamo perdere Vodafone scrive:
      Re: Il software Vodafone

      Non trovo invece nulla per collegarsi A TIM.Prendi il box della Vodafone e ti colleghi con la Tim.Non c'è nessun problema.
  • floriano scrive:
    naviga3
    idem per il software della tre (Fast Mobile Modem 3), qui però il lieto fine è dato dal dual boot xp/vista.http://www.tre.it/selfcare/133online/4535_1046_ITA_HTML.htm
    • Emmanuele Sordini scrive:
      Re: naviga3
      - Scritto da: floriano
      idem per il software della tre (Fast Mobile Modem
      3), qui però il lieto fine è dato dal dual boot
      xp/vista.Scusa, ma a me il dual boot XP/Vista solo per potermi collegare ad Internet sembra una soluzione demenziale. Anche io ce l'ho ma solo perché ho dei programmi vecchi di anni che con Vista non vanno. Ma il sistema operativo con cui faccio il 90% delle cose dev'essere uno solo. E nel mio caso ho scelto Vista (della serie: "se non puoi combatterli, cerca di farteli amici" ;-) ). Il fornitore ha secondo me, in questo caso, il *dovere* di fornire il supporto necessario per un sistema operativo che sarà criticabile quanto volete, ma che è uscito solo pochi mesi dopo la commercializzazione del dispositivo!
      • Non authenticat scrive:
        Re: naviga3
        - Scritto da: Emmanuele Sordini
        Il fornitore ha secondo me, in questo caso, il
        *dovere* di fornire il supporto necessario per un
        sistema operativo che sarà criticabile quanto
        volete, ma che è uscito solo pochi mesi dopo la
        commercializzazione del
        dispositivo!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Il "fornitore" di cosa?(rotfl)(rotfl)(rotfl)Il fornitore dell' O.S.? (casomai dovrebbe dirti su quali devices e computers gira)Il fornitore dell' HW ? (casomai ti dice QUALI sistemi suspporta e quali no)Il fornitore di "servizi"? (vedasi ra risposta per l' HW.)(rotfl)(rotfl)È già tanto se ciascuno fa correttamente quello di cui sopra!Per il resto stai pure tranquillo che ciascuno dei 3 darà le colpe all'altro!(rotfl)(rotfl)
  • gesudinazar eth scrive:
    come si dice in questi casi?!?
    ..ecco spiegato perchè le automobili sono per soli uomini, perche hanno 3 pedali!!
    • ernesto_zio cane_lupo_ serpente scrive:
      Re: come si dice in questi casi?!?
      OMG -
      http://daniele.resetmultimedia.com/2007/09/22/life-is-too-short-for-the-wrong-job/
Chiudi i commenti