PI Trucchi/ Mozilla Firefox 50

La fondazione Mozilla festeggia 14 anni di attività regalando agli utenti la nuova major release del suo popolare browser. Ecco alcuni utili trucchetti per usarla al meglio su PC, Android e iOS

Fin dall’inizio (nel 2002), l’obiettivo di Firefox è stato quello di porsi come alternativa indipendente ai browser delle società miliardarie quali Microsoft (Internet Explorer dal 1995, Edge dal 2015) e Google (Chrome dal 2008). A differenza dei giganti dell’IT, che perseguono sempre interessi corporativi, Firefox è supportato solo dalla fondazione non profit Mozilla Foundation, che mira a promuovere l’utente, così come una Internet libera e aperta. “Con Firefox non si sceglie solo un browser, ma si dà un voto per la libertà e l’indipendenza”, ha affermato Mozilla in un video promozionale realizzato per il decimo anniversario del browser. La visione esatta degli sviluppatori per un’Internet migliore può essere letta sul manifesto Mozilla .

50 volte Firefox
Ma le buone intenzioni da sole non permettono di navigare sul Web. A questo, invece, provvedono migliaia di sviluppatori, per lo più volontari, che mettono regolarmente a disposizione nuovi aggiornamenti. In media, ogni sei settimane appare una nuova versione del browser, con nuove caratteristiche. L’ultima stabile è Firefox 50. Ma questo rapido susseguirsi di versioni ha qualche controindicazione, ad esempio ci sono funzioni interessanti e pratiche che potrebbero passare inosservate. Per questo motivo abbiamo deciso di raccogliere le caratteristiche più interessanti per farvi usare al meglio il nuovo Firefox su PC , Android e iOS .

CAMBIO SEMPLIFICATO DEI TAB
In quale Tab avevamo aperto il test sul nuovo smartphone Google? Quando si hanno molte schede aperte, la ricerca di una in particolare può essere fastidiosa, visto che l’unico modo per ritrovare quell’articolo che stavamo leggendo è cliccare su tutti i tab. Da questa versione di Firefox, però, troviamo una nuova funzionalità nel menu che semplifica il cambio di tab: per attivarla, fate clic sulle tre barre in alto a destra (“hamburger menu”) e poi cliccate su Opzioni . Adesso cliccate su Scorri le schede con Ctrl+Tab ordinandole in base all’utilizzo più recente .


Questo porta due vantaggi principali: utilizzando la combinazione di tasti Ctrl+Tab , il browser visualizza l’anteprima di tutte le pagine Web aperte in piccole miniature.


Ora tenendo premuto Ctrl e premendo il tasto Tab , il browser “salta” tra le schede nell’ordine in cui sono state aperte. Se sapete già a quale tab volete saltare potete anche utilizzare i numeri: premendo 1 si va al primo tab, 2 al secondo e così via fino a 9 .

SYNC: INVIARE LINK AD ALTRI DISPOSITIVI
Firefox ha un proprio servizio di sincronizzazione che permette di condividere i segnalibri tra più dispositivi. Per utilizzarlo è necessario accedere sui diversi dispositivi utilizzando lo stesso account Firefox. Per impostare la sincronizzazione digitate about:preferences#sync nella barra degli indirizzi e seguite le istruzioni. In Firefox 50 è stata introdotta un’interessante novità: ora è possibile condividere anche le schede aperte (i tab). Si tratta di una grande semplificazione, visto che finora era necessario tenere aperta la scheda oppure creare un segnalibro per poterla condividere. Questa funzione può essere utilizzata anche sulla versione mobile. Se su Android, ad esempio, avete letto un articolo che volete condividere sul PC o sul tablet, tappate sull’icona del menu, poi su Condividi , scegliete come condividere la scheda e il dispositivo desiderato.
Alla successiva sincronizzazione di Firefox sul dispositivo selezionato si aprirà automaticamente la scheda o verrà visualizzato un messaggio.


LETTURA CONFORTEVOLE: VISUALIZZAZIONE OTTIMIZZATA
Leggere un articolo sul Web può diventare un incubo: video che si avviano in automatico e interferiscono con la lettura, pubblicità lampeggianti come neon e altri inconvenienti. Tuttavia con Firefox la lettura può tornare ad essere piacevole. Fate clic sull’icona del libro grigio nella barra degli indirizzi per attivare la cosiddetta Modalità di lettura , disponibile sia su computer che nelle versioni di Firefox per Android e iOS.
Se la modalità è attiva, Firefox nasconde i contenuti superflui del sito visitato e limita la visualizzazione alle immagini importanti e al testo dell’articolo. Cliccando o tappando sull’icona Aa si possono adattare alle proprie esigenze personali lo sfondo e la dimensione del carattere. Nella versione per PC si possono selezionare la larghezza del testo e l’interlinea, una cosa particolarmente utile soprattutto se si visualizzano testi lunghi. Il trucco funziona solo con i siti Web compatibili.


BACKUP DELLE SCHEDE
Se Firefox si blocca, tutte le schede aperte si chiudono. Questo disastro può essere evitato: digitate about:preferences nella barra degli indirizzi e premete Invio . Nella casella Quando si avvia Firefox scegliete la voce Mostra le finestre e le schede dell’ultima sessione . Adesso Firefox all’avvio aprirà le pagine Web più recenti.
Per una soluzione più flessibile, digitate about:config nella barra degli indirizzi, premere Invio e confermate quando appare l’avviso con un clic su Accetto i rischi . Nell’elenco che appare cercate la voce browser.showQuitWarning e abilitatela con un doppio clic. Ora quando si chiude il browser è possibile eseguire il backup di tutte le schede aperte per poterle poi riaprire al prossimo avvio, così potrete escludere quella che ha fatto bloccare il browser.


MIGLIORARE LA RICERCA
Volete cercare su eBay un nuovo iPhone 7 da acquistare? Con questo suggerimento potrete farlo due volte più velocemente: aprite www.ebay.it , cliccate col tasto destro nella barra di ricerca del sito e poi su Aggiungere una parola chiave per questa ricerca . Nella nuova finestra, in Parola chiave aggiungete il termine da ricercare (nell’esempio “iPhone 7”) e fate clic su Salva . D’ora in poi sarà sufficiente aprire i segnalibri per ritrovare la ricerca salvata. Fate clic su di essa per aprire il sito. Questo metodo funziona anche su diversi altri siti, come Wikipedia e simili.


ELIMINARE LE TRACCE
C’è un pulsante su Firefox chiamato “Dimentica”, che permette di eliminare tutte le tracce di navigazione degli ultimi 5 minuti, 2 o 24 ore. Purtroppo, questo pulsante è nascosto: Per renderlo visibile ed utilizzabile, fate clic sull’icona del menu e poi su Personalizza. Trascinate l’icona Dimentica nella barra degli strumenti e confermate cliccando Termina personalizzazione . Ora per cancellare le tracce di navigazione basterà cliccare su questo pulsante, scegliere il periodo e confermare con Dimentica .


SCHEDE BLOCCATE
Firefox rallenta o si blocca? Per rintracciare il colpevole digitate about:performance nella barra degli indirizzi e premere Invio . Si aprirà il task manager del browser e verranno elencate le estensioni installate e le pagine Web aperte, fornendo informazioni su cosa rallenta il browser. Fate clic su Disable o Uninstall per disabilitare o disinstallare i componenti aggiuntivi che rallentano il browser, oppure cliccate su Close tab per chiudere le schede poco reattive. Se nel tab avete aperto una pagina importante, provate prima a cliccare su Reload tab.


SALVARE I SEGNALIBRI
Quando si realizza un backup pochi pensano al browser, ma anche perdere i segnalibri è seccante. Per salvare i dati di Firefox si può creare una copia della cartella del profilo. Per farlo basta digitare about:support nella barra degli indirizzi, fare clic su Invio , poi su Mostra Cartella e copiare l’intero contenuto in un supporto di backup, ad esempio una pendrive USB. Fatto. Per ripristinare il vecchio profilo dopo una nuova installazione, basta ricopiare i dati salvati nella nuova cartella del profilo.


AVVIO VELOCE SU IOS
In iOS 10 scorrendo fino in fondo nella schermata dei widget e tappando su Modifica si trovano tutti i widget disponibili. Tra questi c’è anche quello di Firefox; tappate sul segno + per attivarlo. Ora potrete aprire una nuova scheda direttamente dalla schermata di blocco.

RICERCA RAPIDA CON ANDROID E IOS
Per visualizzare i risultati della ricerca di Google nella barra degli indirizzi durante la digitazione è necessario attivare l’opzione Mostra suggerimenti . Per farlo, tappate sull’icona con le tre barre, poi su Impostazioni e Ricerca .

AVANTI E INDIETRO CON IOS
Desiderate tornare indietro di alcune pagine? In questo caso potete tappare per 2 secondi sulla freccia di navigazione inferiore a sinistra; il browser visualizzerà le ultime pagine Web aperte.

RISPARMIARE SUL TRAFFICO DATI
Su Android aprite il menu tappando sui tre punti in alto a destra, poi tappate su Impostazioni , Avanzate , e Visualizza immagini . Selezionate Solo con Wi-Fi per impedire il caricamento delle immagini quando ci si connette tramite rete mobile.

SALVARE LE PAGINE WEB
Volete salvare un articolo per leggerlo offline più tardi? Su Android aprite il menu, tappate su Pagina e poi su Salva come PDF .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    Trump non riuscirebbe a fare
    meglio del nostro servo sciocco che arriva a regalare ad Apple più del 60% delle tasse evase ...
    • ssecz scrive:
      Re: Trump non riuscirebbe a fare
      - Scritto da: prova123
      meglio del nostro servo sciocco che arriva a
      regalare ad Apple più del 60% delle tasse evase
      ...Vogliamo scommettere che alla fine riportano negli USA i 13 miliardi di Euro che dovrebbero ridare al governo irlandese e ci pagano sopra solo il 10% ?
      • Hop scrive:
        Re: Trump non riuscirebbe a fare
        - Scritto da: ssecz
        - Scritto da: prova123

        meglio del nostro servo sciocco che arriva a

        regalare ad Apple più del 60% delle tasse
        evase

        ...

        Vogliamo scommettere che alla fine riportano
        negli USA i 13 miliardi di Euro che dovrebbero
        ridare al governo irlandese e ci pagano sopra
        solo il 10%
        ?Vogliamo scommettere che invece si fermeranno a metà strada su qualche isoletta? :D
  • marzio il nerchiuto scrive:
    XXXXX faccio?
    vado nel bagno dell'ufficio a farmi una XXXX o resto qui a scrivere post idioti? voi che dite?
    • aphex_twin scrive:
      Re: XXXXX faccio?
      - Scritto da: marzio il nerchiuto
      vado nel bagno dell'ufficio a farmi una XXXX o
      resto qui a scrivere post idioti? voi che
      dite?Il risultato non cambierebbe , produrresti sempre uno schizzetto.
    • sveglion scrive:
      Re: XXXXX faccio?
      prova a scrivere post idioti mentre ti fai una XXXXprova il multitasking!non porti mai limiti,
      • Hop scrive:
        Re: XXXXX faccio?
        - Scritto da: sveglion
        prova a scrivere post idioti mentre ti fai una
        XXXX
        prova il multitasking!
        non porti mai limiti,noooo che poi manda video messaggi :(
  • Turnip scrive:
    trum, trump, trump...
    Non siamo pronti per la globalizzazione perché ci sono troppe disparità nel mondo, e la gente muore mentre passano i decenni.Gli USA, federazione guerrafondaia e paranoica, ha almeno poca ipocrisia, e lo stumpf ha capito bene che la Cina ride mentre gli USA piangono a causa della fuga delle aziende.L'italia invece, patria della moda e del design, cioè della superficialità e dell'apparenza, fa leggi in coerenza con l'ipocrita facciata di "volemose bene" e vestimose bene, mentre nella realtà il 67 percento delle famiglie, cioè decine di milioni di persone, sono indebitate fino al collo perché non ce la fanno a vivere.Anche perché grandi aziende italiane non ce ne sono più: sono quasi tutte americane, francesi e tedesche, con qualche spruzzata di russo, di cinese e di arabo.E queste i soldi li portano nel loro paese, mica li lasciano in questo posto di fango puzzolente ma ben colorato, in balia di un fisco ladrone, di governi burletta e di una burocrazia infinita che impedisce ai giovani (e meno giovani) di aprire un'azienda perché quasi tutti gli sbocchi sono bloccati da regole assurde (es. per fare il sapone bisogna essere laureati in farmacia o chimica) e alti costi per certificare ogni cosa.
    • olgiate scrive:
      Re: trum, trump, trump...
      La deindustrializzazione è voluta.Non è un caso se la burocrazia paralizza sul nascere le aziende che che realizzano beni fisici, mentre incentiva (all'italiana, ovviamente, cioè opprime di meno) quelle che vendono servizi.Da una parte ci sono le lobby che non vogliono che nascano possibili pericolosi concorrenti, e quindi hanno comprato leggi che alzano i requisiti d'ingresso per i produttori di beni, dall'altra ci sono poteri internazionali che vogliono una loro geografia di produzione di beni e servizi, per i loro interessi.
      • marzio il nerchiuto scrive:
        Re: trum, trump, trump...
        no davvero pensi ste XXXXXXX o sei solo sotto l'effetto di una cannetta?
      • Thepassenge r scrive:
        Re: trum, trump, trump...
        ^ Esattamente quello che stanno facendo nella colonia Italia, distruggere tutto e lasciare solo il terziario.Lo scopo è creare un'europa di schiavi che lavorano a pochi euro all'ora, ignoranti e poveri, facili da controllare per competere con la Cina.- Scritto da: olgiate
        La deindustrializzazione è voluta.
        Non è un caso se la burocrazia paralizza sul
        nascere le aziende che che realizzano beni
        fisici, mentre incentiva (all'italiana,
        ovviamente, cioè opprime di meno) quelle che
        vendono
        servizi.
        Da una parte ci sono le lobby che non vogliono
        che nascano possibili pericolosi concorrenti, e
        quindi hanno comprato leggi che alzano i
        requisiti d'ingresso per i produttori di beni,
        dall'altra ci sono poteri internazionali che
        vogliono una loro geografia di produzione di beni
        e servizi, per i loro
        interessi.
    • ftvhrctg scrive:
      Re: trum, trump, trump...
      - Scritto da: Turnip
      Non siamo pronti per la globalizzazione perché ci
      sono troppe disparità nel mondo, e la gente muore
      mentre passano i
      decenni.

      Gli USA, federazione guerrafondaia e paranoica,
      ha almeno poca ipocrisia, e lo stumpf ha capito
      bene che la Cina ride mentre gli USA piangono a
      causa della fuga delle
      aziende.
      Trump ha capito. E allora? Sta solo facendoo sceneggiate, i milioni di posti di lavoro che promette valgono tanto quanto quelli del berlusca.

      Anche perché grandi aziende italiane non ce ne
      sono più: Perché portano i soldi all'estero.Fiat è anglo-olandese. Ferrero è emigrata in Belgio decenni or sono. Pirelli è stata venduta per esportare capitali. ENI è un bancomat per i politici e i potenti gerarchi della pobblica amministrazione. Fondiaria SAI è stata spolpata dai Pesenti che non erano neanche azionisti con la maggioranza assoluta. Riva chiedi a quelli di Taranto. Le banche sono al servizio dell'oligarchia.
      sono quasi tutte americane, francesi e
      tedesche, con qualche spruzzata di russo, di
      cinese e di arabo.
      E queste i soldi li portano nel loro paese, mica
      li lasciano in questo posto di fango puzzolenteChe differenza c'è con le aziende italiane?
    • iRoby scrive:
      Re: trum, trump, trump...
      In Italia c'erano le PMI che sono state fatte fallire perché toglievano mercato a quelle grandi. Hanno fatto di tutto per tartassarle fino a strozzarle, togliergli i fidi, rendergli impossibile l'acXXXXX al credito.
  • iRoby scrive:
    Le persone fanno la differenza
    Alla fine sono le persone a fare la differenza.Puoi applicare le migliori teorie monetarie keynesiane come la MMT e la Mosler Economics, ma il problema è la competenza della gente.Uno Stato che decide di disinvestire nell'istruzione e la formazione dei suoi cittadini è uno Stato destinato a morire!Perché i prodotti sono creati dalle persone, sono loro ad avere le idee, le intuizioni.Se non hai cittadini bravi a produrre beni, assemblare elettronica, progettare tecnologia, costruire infrastrutture, puoi creare tutto il denaro che vuoi, non avrai nessuno in grado di creare quei prodotti che poi potrai rivendere, o quelle infrastrutture che poi potrai usare per poterti definire uno stato moderno ed efficiente.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 novembre 2016 11.07-----------------------------------------------------------
    • Hop scrive:
      Re: Le persone fanno la differenza
      - Scritto da: iRoby
      Se non hai cittadini bravi a produrre beni,
      assemblare elettronica, progettare tecnologia,
      costruire infrastrutture, puoi creare tutto il
      denaro che vuoi, non avrai nessuno in grado di
      creare quei prodotti che poi potrai rivendere, o
      quelle infrastrutture che poi potrai usare per
      poterti definire uno stato moderno ed
      efficiente.Ma se usi tecnologia degli anni CINQUANTA per le tue razzo di moto!!!
      • iRoby scrive:
        Re: Le persone fanno la differenza
        Non discuto più coi ritardati mentali.
        • Hop scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          - Scritto da: iRoby
          Non discuto più con chi ne sa più di me.La verità ti fa male lo sai... :D
          • hop hop vai aff... scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            Anche se fosse il 90% dei paesi a questo mondo quella tecnologia NON sono capaci di produrla.Non è una questione di "anni", ma di know-how.
          • Hop scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: hop hop vai aff...
            Anche se fosse il 90% dei paesi a questo mondo
            quella tecnologia NON sono capaci di
            produrla.

            Non è una questione di "anni", ma di know-how.Per cosa, per la lavorazione della ghisa? :D
          • Hip scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: Hop

            Non è una questione di "anni", ma di
            know-how.
            Per cosa, per la lavorazione della ghisa? :Dnel tuo caso addirittura per pulire i pavimenti.
          • Hop scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: Hip
            - Scritto da: Hop


            Non è una questione di "anni", ma di

            know-how.

            Per cosa, per la lavorazione della ghisa? :D

            nel tuo caso addirittura per pulire i pavimenti.con la harley?
          • Hip scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: Hip

            - Scritto da: Hop



            Non è una questione di "anni", ma
            di


            know-how.


            Per cosa, per la lavorazione della
            ghisa?
            :D



            nel tuo caso addirittura per pulire i
            pavimenti.
            con la harley?ma hai veramente il QI di una zucchina trifolata o fingi solamente?
          • Hop scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: Hip
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: Hip


            - Scritto da: Hop




            Non è una questione di "anni", ma

            di



            know-how.



            Per cosa, per la lavorazione della

            ghisa?

            :D





            nel tuo caso addirittura per pulire i

            pavimenti.

            con la harley?

            ma hai veramente il QI di una zucchina trifolata
            o fingi
            solamente?Per dialogare con te un neurone è più che sufficiente :D
          • ... scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            Tu per esempio non sai fare un XXXXX, come dicevo è questione di know-how.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          Almeno eviti che il "ritardato" possa dimostrarsi più intelligente di te. :)
        • marzio il nerchiuto scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          - Scritto da: iRoby
          Non discuto più coi ritardati mentali.se tutti la pensassero così nessuno parlerebbe con te
    • Hop scrive:
      Re: Le persone fanno la differenza
      - Scritto da: iRoby
      Se non hai cittadini bravi a produrre beni,
      assemblare elettronica, progettare tecnologia,
      costruire infrastrutture, puoi creare tutto il
      denaro che vuoi, non avrai nessuno in grado di
      creare quei prodotti che poi potrai rivendere, o
      quelle infrastrutture che poi potrai usare per
      poterti definire uno stato moderno ed
      efficiente.Ma se usi tecnologia degli anni CINQUANTA per le tue razzo di moto!!!
    • aphex_twin scrive:
      Re: Le persone fanno la differenza
      - Scritto da: iRoby
      Alla fine sono le persone a fare la differenza.

      Puoi applicare le migliori teorie monetarie
      keynesiane come la MMT e la Mosler Economics, ma
      il problema è la competenza della
      gente.

      Uno Stato che decide di disinvestire
      nell'istruzione e la formazione dei suoi
      cittadini è uno Stato destinato a
      morire!

      Perché i prodotti sono creati dalle persone, sono
      loro ad avere le idee, le
      intuizioni.

      Se non hai cittadini bravi a produrre beni,
      assemblare elettronica, progettare tecnologia,
      costruire infrastrutture, puoi creare tutto il
      denaro che vuoi, non avrai nessuno in grado di
      creare quei prodotti che poi potrai rivendere, o
      quelle infrastrutture che poi potrai usare per
      poterti definire uno stato moderno ed
      efficiente.Ok , hai detto la tua. Ora vuoi contestualizzare questo tuo commento alla notizia o é solo un esercizio di scrittura ?
      • iRoby scrive:
        Re: Le persone fanno la differenza
        Vuol dire che gli USA non hanno la manodopera adatta a questo tipo di lavori perché non hanno mai formato i propri cittadini come ha invece fatto la Cina da molti anni a questa parte.Io in Cina ho visto bambini studiare 8 ore al giorno, e ingegneri di 25 anni progettare oggetti come webcam, mouse, minimoto con motore a scoppio ecc. Ed avere dallo Stato una fabbrichetta chiavi in mano completa di operai per produrli ed invadere il mercato con le sue invenzioni.Cose inaudite qui nell'occidente dove si odia il comunismo.E l'Italia farà una fine peggiore perché ci stiamo deindustrializzando, chi sa fare qualcosa emigra, e resteranno solo i beoti.Gli USA sono in condizioni simili a noi, ma loro per lo meno danno la green card facile a chi dimostra abilità utili.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          - Scritto da: iRoby
          Vuol dire che gli USA non hanno la manodopera
          adatta a questo tipo di lavori perché non hanno
          mai formato i propri cittadiniManodopera adatta per montare dei device elettronici in fabbrica a 2 euro l'ora ? Cioé uno deve studiare per poi lavorare in fabbrica 12 ore al giorno in catena di montaggio ?MA CHE XXXXX STAI DICENDO ????
          • come sei furbo scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            E' così che il tuo iphroch di mer*a viene prodotto, tu lo paghi pure sovraprezzato perchè sei furbo, e tieni conto che è tecnologia della seconda metà del 1800.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: come sei furbo
            E' così che il tuo iphroch di mer*a viene
            prodotto, Come qualsiasi cosa "made in China" che trovi a casa tua.
            tu lo paghi pure sovraprezzato perchè
            sei furbo, Io lo pago sovrapprezzato perché non potrei fare altrimenti , esattamente come QUALSIASI cosa tu compri.
            e tieni conto che è tecnologia della
            seconda metà del
            1800.e io ti rispondo pure .... :|
          • ... scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: come sei furbo

            E' così che il tuo iphroch di mer*a viene

            prodotto,

            Come qualsiasi cosa "made in China" che trovi a
            casa
            tua.Io non compro mer*a.


            tu lo paghi pure sovraprezzato perchè

            sei furbo,

            Io lo pago sovrapprezzato perché Perchè hai una mente debole.
            non potrei fare
            altrimenti , esattamente come QUALSIASI cosa tu
            compri.Neanche per sogno.


            e tieni conto che è tecnologia della

            seconda metà del

            1800.

            e io ti rispondo pure .... :|E' la verità, quella che ignori per far spazio (nella testolina tua) alle palle markettare.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: come sei furbo


            E' così che il tuo iphroch di mer*a viene


            prodotto,



            Come qualsiasi cosa "made in China" che trovi a

            casa

            tua.

            Io non compro mer*a.Che la maggior parte dell'elettronica che ti ritrovi in casa non sia "made in China" non ci credo neanche se lo vedo. Non raccontare balle al quale neanche tu potresti credere.
          • Hop scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: come sei furbo
            e tieni conto che è tecnologia della
            seconda metà del 1800.Forse ti stai confondendo con le harley :D
          • marzio il nerchiuto scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            quindi tu sei responsabile dello sfruttamento perchè hai l'aifogna... vergogna!!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: marzio il nerchiuto
            quindi tu sei responsabile dello sfruttamento
            perchè hai l'aifogna...
            vergogna!!Sono responsabile come tutto "l'occidente" e ne sono consapevole.Poi ci sono quelli come te che non se ne rendono conto ma fanno danni anche peggiori di quelli che farei io.
          • ... scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            Mamma mia tutti pericolosi a questo mondo tranne te, che vivi così seguendo l'onda dell'occidente predatore.
          • ftghycvg scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza


            Manodopera adatta per montare dei device
            elettronici in fabbrica a 2 euro l'ora ?
            Qui si sta parlando di trasferire degli impianti negli USA.2 Dollari (non euro) l'ora è parecchio sotto il salario minimo legale.

            Cioé uno deve studiare per poi lavorare in
            fabbrica 12 ore al giorno in catena di montaggio
            ?
            L'unico modo per compensare la differenza di salario è usare robot.Quindi serve personale qualificato per gestire i robot.
            MA CHE XXXXX STAI DICENDO ????http://www.bbc.com/news/technology-36376966
        • ma basta scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          - Scritto da: iRoby
          Vuol dire che gli USA non hanno la manodopera
          adatta a questo tipo di lavori perché non hanno
          mai formato i propri cittadini come ha invece
          fatto la Cina da molti anni a questa
          parte.

          Io in Cina ho visto bambini studiare 8 ore al
          giorno, e ingegneri di 25 anni progettare oggetti
          come webcam, mouse, minimoto con motore a scoppio
          ecc. Ed avere dallo Stato una fabbrichetta chiavi
          in mano completa di operai per produrli ed
          invadere il mercato con le sue
          invenzioni.

          Cose inaudite qui nell'occidente dove si odia il
          comunismo.

          E l'Italia farà una fine peggiore perché ci
          stiamo deindustrializzando, chi sa fare qualcosa
          emigra, e resteranno solo i
          beoti.

          Gli USA sono in condizioni simili a noi, ma loro
          per lo meno danno la green card facile a chi
          dimostra abilità
          utili.Propio un buon esempio da seguireForse non ti e' chiara una cosa e te la spiego 1 tra loro sono ultracompetitivi molto di piu' che in europa2 non hanno un minino di etica per gli affari e l'uomo vale zero non guardano in faccia nessuno 3 i posti di lavoro nelle fabbriche dislocate in cina degli europei sono molto ambite la paga e' piu' alta e sono trattati molto meglio, io non parlo di terzisti ma di sedi vere e propie4 fanno i furbi molto di piu' degli italiani nella concezione piu' negativa del termine (il caso degli overboard che vanno a fuoco e' uno dei tanti)
          • iRoby scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            Io non dico di seguire il loro esempio.Ma mi rendo sempre più conto che il lavoro di deindustrializzazione e di riforma della scuola perché scada di qualità ha tutta l'impressione di qualcosa di dettato dalle oligarchie che ci comandano come colonia USA.Pensa che a livello di armi ed apparato militare la NATO ci sta anche dettando il tipo di armi e dotazioni da comprare, ossia non siamo più un paese che ripudia la guerra e ha dotazioni di sola difesa, ma abbiamo addirittura dotazioni da assalto e invasione.Lo sanno anche i sassi che gli investimenti in istruzione sono ciò che riservano un buon futuro ad un paese, ma sono decenni che si disinveste in quel settore.Così produci un popolo di beoti che sanno a malapena leggere e capire un testo di media complessità. Quelli che hanno resistito sono stati i mestieri artigiani tramandati. Ma non ci sono scuole che preparano veramente bene nuovi specializzati.Se poi togli il potere d'acquisto alle persone fai danni incommensurabili, perché succede il seguente fenomeno:niente più PMI e prodotti di qualità locali. Ed anche resistessero ancora molte di queste realtà vengono strozzate con imposizioni fiscali che gli impediscono di essere competitivi come prezzi rispetto ai prodotti importati. Insomma lo Stato sta facendo di tutto per farle fallire, e questo è allucinante, è come un essere umano che si amputa le mani da solo.Inoltre si va verso l'eliminazione di ogni tipo di dazio, per cui i prezzi delle merci importate risultano ancora più convenienti.A questo aggiungi deflazione e impoverimento della gente, che se prima poteva permettersi un prodotto nazionale di qualità ed ovviamente più costoso, ora ripiega verso quelli cinesi di importazione.Chi guadagna sono le aziende che hanno delocalizzato e ti riempiono di prodotti importati.Amazon fa parte di quel meccanismo di grande distribuzione online veloce nella spedizione, enorme nel catalogo di prodotti principalmente estera e che sfrutta la manodopera locale all'inverosimile. Per cui non porta grandi ricchezze al paese, ma lo depreda lentamente, perché i profitti portati via sono molto più delle briciole che rimangono in tasca ai lavoratori.In Italia quando c'era Olivetti per i computer era un punto di riferimento. La PA ne era piena, e non aveva bisogno di rivolgersi altrove per queste tecnologie.
          • Hop scrive:
            Re: Le persone fanno la differenza
            - Scritto da: iRoby
            In Italia quando c'era Olivetti per i computer
            era un punto di riferimento. La PA ne era piena,
            e non aveva bisogno di rivolgersi altrove per
            queste
            tecnologie.La tecnologia della busta piena di contante per far cambiare pc da strapagare con le nostre tasse?Torna a giocare con le harley... :D
    • Izio01 scrive:
      Re: Le persone fanno la differenza
      - Scritto da: iRoby
      Alla fine sono le persone a fare la differenza.

      Puoi applicare le migliori teorie monetarie
      keynesiane come la MMT e la Mosler Economics, ma
      il problema è la competenza della gente.

      Uno Stato che decide di disinvestire
      nell'istruzione e la formazione dei suoi
      cittadini è uno Stato destinato a morire!
      Guarda, io sono un po' stufo di sentir continuamente ripetere che lo stato sta uccidendo la scuola, non investe nell'istruzione, eccetera. So che non è il tuo caso, ma generalmente è gente che con la scusa dell'istruzione vuole semplicemente far assumere allo stato qualche centinaio di migliaia di laureati, giusto per affossare un po' meglio il bilancio.Lo stato non può imboccarti ogni minuto, soprattutto se tu non glielo vuoi permettere. La cultura non è mai stata così vicina alle possibilità di praticamente tutti, abbiamo risorse che i nostri genitori nemmeno si sognavano. Un mio amico ingegnere, che da qualche anno vive negli USA, mi raccontava un paio d'anni fa che si dilettava a seguire le lezioni di matematica di non so quale università. Le seguiva senza pagare nulla, dal suo browser, non so se si appoggiassero ad un sito generalista come YouTube o avessero un sistema di broadcasting proprio, ma di fatto erano accessibili a chiunque. Ma vogliamo parlare di testi tecnici, enciclopedie, documentari, forum, e chi più ne ha, più ne metta, tutto gratuito e disponibile?Quando vedo il classico tizio che si lamenta che "lo stato non investe nella scuola", e poi usa la sua connessione Internet a banda larga solo per commentare l'ultimo tweet di Chiara Ferragni o tirare giù i film pirata, mi verrebbe da insultarlo.
      • iRoby scrive:
        Re: Le persone fanno la differenza
        L'educazione dei più giovani non la puoi demandare a internet e quello che trovi in rete, va bene come coadiuvante.Seconda questione, quella dell'istruzione di qualità coadiuvata da un insegnante di valore non è inutile.Tu puoi imparare meglio Java, C/C++ dai libri magari in inglese o con qualcuno che ti segue e ti corregge gli errori?E poi puoi fare laboratorio da solo? E tutti gli oscilloscopi, la chimica, gli strumenti costosi te li compri da te? Che so, un analizzatore di spettro per analisi degli elementi chimici in un campione?Su Internet puoi studiare materie teoriche, che necessitano solo di informazioni e video. Ma materie scientifiche importanti come fai senza strumenti di un laboratorio scolastico come ce l'anno gli studenti americani o di paesi con buone disponibilità economiche?In quanto allo Stato che non dovrebbe foraggiare, ma se è sempre lo Stato il monopolista della moneta, ed è sempre lui che mantiene le economie locali! Senza lo Stato che lo fa cadere a pioggia nei vari settori il denaro non ci arriva. Non si crea dal nulla, almeno non se non hai una macchina tipografica in cantina...È una XXXXXXX bella e buona quella che gli Stati non servono, sono inutili, non dovrebbero impicciarsi ecc.
        • Izio01 scrive:
          Re: Le persone fanno la differenza
          - Scritto da: iRoby
          L'educazione dei più giovani non la puoi
          demandare a internet e quello che trovi in rete,
          va bene come coadiuvante.

          Seconda questione, quella dell'istruzione di
          qualità coadiuvata da un insegnante di valore non
          è inutile.

          Tu puoi imparare meglio Java, C/C++ dai libri
          magari in inglese o con qualcuno che ti segue e
          ti corregge gli errori?
          Anche con una dotazione tecnologica di prim'ordine, a scuola non c'è fisicamente tempo sufficiente per imparare BENE il C/C++. Poi ci sono gli asini che fermano tutti gli altri, e finisci per studiare gli elementi di base della programmazione.
          E poi puoi fare laboratorio da solo? E tutti gli
          oscilloscopi, la chimica, gli strumenti costosi
          te li compri da te? Che so, un analizzatore di
          spettro per analisi degli elementi chimici in un
          campione?
          Non tutti fanno un lavoro da CERN, eh!
          Su Internet puoi studiare materie teoriche, che
          necessitano solo di informazioni e video. Ma
          materie scientifiche importanti come fai senza
          strumenti di un laboratorio scolastico come ce
          l'anno gli studenti americani o di paesi con
          buone disponibilità economiche?
          In America non è lo stato che ti paga un'istruzione di qualità. Anche ragazzi benestanti sono generalmente invogliati a mettere da parte i soldi per il college. E' una mentalità protestante, che mette il lavoro al primo posto. Che ci piaccia o no, sono molto meno coccolati di noi.

          È una XXXXXXX bella e buona quella che gli
          Stati non servono, sono inutili, non dovrebbero
          impicciarsi ecc.Io ho detto questo? Dove?Sì, ho scarsa fiducia nel settore pubblico, ma non ho mai detto che uno stato sia assolutamente negativo. O meglio, <b
          è </b
          negativo ma le alternative sono peggiori.In compenso, giraci pure attorno ma è pieno di studenti che non sfruttano minimamente per migliorare la propria cultura le enormi risorse a loro disposizione. Poi magari vanno alle manifestazioni contro i tagli alla scuola, ma ad approfondire qualcosa per conto loro, non ci pensano neppure. Internet serve per i social network, mica per studiare!
  • dcfcdcxsc scrive:
    Le str..ate non verificate dai media
    Di nuovo i media riportano le sue XXXXXXX senza verifiche serie.1) Apple ha tutto in subappalto. Muovere gli impianti dipende dai suoi fornitori. Forse si muove Foxconn che vale solo una piccola parte dell'intera produzione. Gli altri neanche ci pensano.2) Trump può garantire uno scudo fiscale sulle tasse federali. Ma poi ci sono anche le tasse statali. Alcuni stati hanno abbassato le tasse a livello di paradiso fiscale. Ma in quegli stati mancano infrastrutture e manodopera qualificata.
  • dcfcdcxsc scrive:
    Le XXXXXXX non verificate dai media
    Di nuovo i media riportano le sue XXXXXXX senza verifiche serie.1) Apple ha tutto in subappalto. Muovere gli impianti dipende dai suoi fornitori. Forse si muove Foxconn che vale solo una piccola parte dell'intera produzione. Gli altri neanche ci pensano.2) Trump può garantire uno scudo fiscale sulle tasse federali. Ma poi ci sono anche le tasse statali. Alcuni stati hanno abbassato le tasse a livello di paradiso fiscale. Ma in quegli stati mancano infrastrutture e manodopera qualificata.
  • dcfcdcxsc scrive:
    politica sanzionatoria dell'UE
    Formalmente non è una sanzione. E' l'ordine di restituire aiuti di stato illegali che hanno distorto la concorrenza.E comunque risultati di questa politica dell'UE ancora non li abbiamo visti dato che Apple ha fatto ricorso.I risultati dello scudo fiscale invece li abbiamo visti.
  • rock n troll scrive:
    non può neppure mandare melania
    non può neppure mandare melania a sedurre cook, perchè è una XXXXXX...
    • Il fuddaro scrive:
      Re: non può neppure mandare melania
      - Scritto da: rock n troll
      non può neppure mandare melania a sedurre cook,
      perchè è una
      XXXXXX...Ed e questo il vero ciufolo nel ciulo al ciuffo d'oro! :p
Chiudi i commenti