Piccoli cracker automobilistici crescono

Un giovane impiegato texano perde il posto e decide di vendicarsi provocando malfunzionamenti sulle vetture da remoto. Il colpevole è stato arrestato

Roma – Se un ex-dipendente del controllo aereo statunitense può ben compromettere i database federali usati per i controlli anti-terrorismo, un giovane texano da poco licenziato da un concessionario automobilistico può permettersi il lusso di “giocare” con i sistemi di accensione e i clacson di un centinaio di clienti del suddetto concessionario.

È successo nella città di Austin, dove il ventenne Omar Ramos-Lopez si è vendicato del suo ex-datore di lavoro, il concessionario Texas Auto Center , abusando delle credenziali di accesso di un ex-collega per far impazzire i proprietari di più di 100 automobili passate per i garage della ditta.

TAC è specializzata nell’installazione di dispositivi GPS usati a scopo di sicurezza, capaci di bloccare l’accensione dei veicoli, attivare/disattivare il clacson e altro ancora. Gli stessi sistemi GPS sarebbero stati abusati da Ramos-Lopez a partire dalla metà di febbraio, come dimostrato da svariate chiamate di protesta ricevute dal concessionario e dagli strani ordini di pezzi di ricambio per un valore di 130mila dollari registrati nel database della società.

Le rimostranze fatte pervenire alla TAC parlavano di veicoli con l’accensione disattivata o il clacson fuori uso, con pesanti conseguenze sulla vita privata dei guidatori impossibilitati ad andare a lavoro o tornare a casa, costretti a chiamare il carroattrezzi per togliere il veicolo dalla strada.

Alla TAC hanno prima pensato a una serie di guasti meccanici sulle vetture, convincendosi poi del fatto che la colpa era di un sabotatore dopo la crescita delle spese e altri atti “vandalici” come la sostituzione dei nomi dei proprietari con quelli di famose celebrità decedute.

Le indagini hanno alla fine portato al computer di Ramos-Lopez, che a quanto pare non ha ben inteso le reali conseguenze della sua azione di “hacking” nonostante sia finito in una cella in attesa della decisione del giudice.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • alexjenn scrive:
    La cruda realtà dei fatti.
    Ammettere di essere incapaci di contrastare l'iPhone.
  • Leggosoloit itoli scrive:
    Cellulari = Cancro
    Perché insistono con i cellulari? Basta che abbiano un difetto e il cancro è assicurato! Non ci credete?http://snipurl.com/uwshc
  • Fuffa2.0 scrive:
    è solo marketing quel cellulare c'è già
    Stanno solo prendendo tempo..http://grigio.org/nokia_e_smartphone_social_come_vogliono_utenti
    • ruppolo scrive:
      Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
      - Scritto da: Fuffa2.0
      Stanno solo prendendo tempo..
      http://grigio.org/nokia_e_smartphone_social_come_vQuoto un passaggio da questo blog per quelli che credono di essere a cavallo con il loro Android multitouch: L'unico svantaggio per noi europei è che tutte le apps Android sviluppate dagli americani non hanno supporto al multitouch, e sono veramente tante, quasi tutte :(
      • Zio Gan scrive:
        Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
        Apple con il moultitouch ha toccato nuove vette del patent trolling. Denuncia tutti anche se le implementazioni sono palesemente diverse (ricordo che su android esiste la patch per sfruttarlo dalla versione 1.2), cosa degna della peggior microsoft. Spero vivamente che perda la causa contro nokia, dato che, come molti fanboy fanno finta di non ricordare, nokia ha presentato la denuncia contro apple solamente dopo che questa ha insistito con i brevetti sul suddetto multitouch. Oltretutto leggendo il complain for patent infringement, nokia è molto convincente (soprattutto per i contenuti tecnici delle accuse) ed infatti la causa è stata accettata dalla corte del Delaware (chissà come mai hanno tutti la sede li? Ah si, forse perché non si pagano le tasse).La politica sui brevetti negli stati uniti è un freno allo sviluppo della tecnologia, per fortuna nel vecchio continente la gente si è mobilitata e la logica dello sviluppo è riuscita a prevalere su quella del profitto.
        • alexjenn scrive:
          Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
          - Scritto da: Zio Gan
          Apple con il moultitouch ha toccato nuove vette
          del patent trolling. Denuncia tutti anche se le
          implementazioni sono palesemente diverse (ricordo
          che su android esiste la patch per sfruttarlo
          dalla versione 1.2), cosa degna della peggior
          microsoft.Denuncia su cose diverse?Puoi fare il Ghedini della situazione.
          Spero vivamente che perda la causa
          contro nokia, dato che, come molti fanboy fanno
          finta di non ricordare, nokia ha presentato la
          denuncia contro apple solamente dopo che questa
          ha insistito con i brevetti sul suddetto
          multitouch.Sarà mica il contrario?Confondi pure i tempi?Proprio come un fanboy Nokia.
          Oltretutto leggendo il complain for
          patent infringement, nokia è molto convincenteAltrimenti non avrebbe neanche tentato la causa.Com'è l'acqua calda che hai appena scoperto?
          (soprattutto per i contenuti tecnici delle
          accuse) ed infatti la causa è stata accettata
          dalla corte del Delaware (chissà come mai hanno
          tutti la sede li? Ah si, forse perché non si
          pagano le
          tasse).Argomento molto importante quando si discuterà la causa.Già che spali XXXXX contro uno, facciamolo contro tutti, eh?
          La politica sui brevetti negli stati uniti è un
          freno allo sviluppo della tecnologia,Difatti, tra le aziende più tecnologiche gran parte sono statunitensi.
          per fortuna
          nel vecchio continente la gente si è mobilitata e
          la logica dello sviluppo è riuscita a prevalere
          su quella del
          profitto.Povero, piccolo ingenuo.(senza contare la parentesi della crisi nata dalla ingegneria finanziaria inglese...)
          • Zio Gan scrive:
            Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Zio Gan

            Apple con il moultitouch ha toccato nuove vette

            del patent trolling. Denuncia tutti anche se le

            implementazioni sono palesemente diverse
            (ricordo

            che su android esiste la patch per sfruttarlo

            dalla versione 1.2), cosa degna della peggior

            microsoft.

            Denuncia su cose diverse?

            Puoi fare il Ghedini della situazione.No, ha denunciato o minacciato le aziende su quel (il multitouch)specifico brevetto, dato che non ha molto altro su cui fare leva a livello di patenti.

            Spero vivamente che perda la causa

            contro nokia, dato che, come molti fanboy fanno

            finta di non ricordare, nokia ha presentato la

            denuncia contro apple solamente dopo che questa

            ha insistito con i brevetti sul suddetto

            multitouch.
            Dammeli tu, perché io sento di cause sul moultitouch dal 2009(ad esempio il caso elan)


            Oltretutto leggendo il complain for

            patent infringement, nokia è molto convincente

            Altrimenti non avrebbe neanche tentato la causa.

            Com'è l'acqua calda che hai appena scoperto?Sai, non sempre le cause vengo accolte (come la XXXXXXXta di apple contro nokia che si rifaceva ad una legge del 30 sulle importazioni dai paesi esteri completamente inapplicabile al giorno d'oggi). Ma sicuramente lo sapevi che delle volte le aziende scelgono deliberatamente di presentare causa solo per "spaventare" qualcuno.

            (soprattutto per i contenuti tecnici delle

            accuse) ed infatti la causa è stata accettata

            dalla corte del Delaware (chissà come mai hanno

            tutti la sede li? Ah si, forse perché
            non
            si

            pagano le

            tasse).

            Argomento molto importante quando si discuterà la
            causa.
            Già che spali XXXXX contro uno, facciamolo
            contro tutti,
            eh?No, è un'argomento di nessun valore dato che la causa si discuterà nello stesso stato che ha un regime fiscale ridicolo e il segreto bancario. Era solo una constatazione di carattere generale riferita a "tutte"(come ho già scritto) le aziende che hanno sede legale lìPer la cronaca lavoro in un'azienda che ha la sede li

            La politica sui brevetti negli stati uniti è un

            freno allo sviluppo della tecnologia,

            Difatti, tra le aziende più tecnologiche gran
            parte sono
            statunitensi.Si è vero, ma è solo da circa una decina d'anni che si applicano le patenti (dato che per decenni si è discusso sulla fattibilità di questa pratica) sul software ed oltretutto in maniera poco chiara dato che il congresso deve ancora pronunciarsi in materia

            per fortuna

            nel vecchio continente la gente si è mobilitata
            e

            la logica dello sviluppo è riuscita a prevalere

            su quella del

            profitto.

            Povero, piccolo ingenuo.In effetti non è così netta la linea di demarcazione, ma fortunatamente in europa c'è ancora un minimo di etica
            (senza contare la parentesi della crisi nata
            dalla ingegneria finanziaria
            inglese...)wtf?
          • Fiamel scrive:
            Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
            Puoi per favore smettere di chiamare "patenti" i "brevetti"?E non rifarti ai nostri beneamati articolisti, che si sono aggrappati con le unghie ad un'interpretazione di uno dei significati di patente, perché in quel caso intendono "licenze", non "brevetti".
      • riddler scrive:
        Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
        Ma una volta per tutte CHI SE NE SBATTE del multitouch... buona notte al multitouch, sparisse dalla faccia della terra. E' solo una stupida buzzword di cui si riempiono la bocca i markettari.Forse questa opinione e' solo mia, in questo caso AMEN, continuate a scannarvi sul multitouch e buon pro vi faccia.
        • hp suck scrive:
          Re: è solo marketing quel cellulare c'è già
          guarda il multitouch serve magari è poco utile (o si possono trovare alternative ugualmente valide) per fare lo zoom con due ditama per i giochi? per qualunque futura funzione, in cui l'utente possa premere in + areee contemporaneamente!io lo dico tranquillamente, invidio una cosa dell'iphone, sin dal primo modello, anzi da prima che uscisse il primo modello .. quest'applicazione che mi fa rosicare è iguitarist .. molte volte penso di comprarmi un ipod/iphone, anche la prima versione solo per sto software, poi rimando perchè penso a tutto quello che non potrei farci (o che dovrei pagare per farlo) e che posso fare tranquillamente sul 5800 da 100
  • ruppolo scrive:
    Gli abitanti della rete?
    Si, se vogliono fare un dispositivo con 8 miliardi di funzioni inusabili, è proprio il posto giusto dove chiedere.
    • vincent scrive:
      Re: Gli abitanti della rete?
      - Scritto da: ruppolo
      Si, se vogliono fare un dispositivo con 8
      miliardi di funzioni inusabili, è proprio il
      posto giusto dove
      chiedere.capisco che sei abituato a ben altre politiche...la mela impone ciò che deve piacere, altri produttori partono da esigenze reali dei consumatoriuna rivoluzione copernicana insomma :O
      • ruppolo scrive:
        Re: Gli abitanti della rete?
        - Scritto da: vincent
        - Scritto da: ruppolo

        Si, se vogliono fare un dispositivo con 8

        miliardi di funzioni inusabili, è proprio il

        posto giusto dove

        chiedere.
        capisco che sei abituato a ben altre politiche...
        la mela impone ciò che deve piacere, altri
        produttori partono da esigenze reali dei
        consumatori
        una rivoluzione copernicana insomma :OMa certo, come hanno fatto per Office, i cui manuali hanno smesso di stamparli da quando sono arrivati a mezzo metro, uno sull'altro.
        • vincent scrive:
          Re: Gli abitanti della rete?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: vincent

          - Scritto da: ruppolo


          Si, se vogliono fare un dispositivo con 8


          miliardi di funzioni inusabili, è proprio il


          posto giusto dove


          chiedere.

          capisco che sei abituato a ben altre
          politiche...

          la mela impone ciò che deve piacere, altri

          produttori partono da esigenze reali dei

          consumatori

          una rivoluzione copernicana insomma :O

          Ma certo, come hanno fatto per Office, i cui
          manuali hanno smesso di stamparli da quando sono
          arrivati a mezzo metro, uno
          sull'altro.Rupp deciditi...quale è il tuo bersaglio? Nokia o Microsoft?O forse spari a caso su qualunque cosa non sia del marchio a te caro?Che c'entramo ora i manuali di office...qua si parlava di una precisa strategia commerciale della nokia di CHIEDERE ai propri clienti di cosa avessero bisogno...Cavolo, pensavo che da chiunque stavolta ci si poteva aspettare qualche commento positivo; mi pare insomma una bella cosa.Ma te niente vero?Se l'avesse fatta Jobs stavi qui a berciare di liberalità e cose simili... cose da pazzi :(
          • Kikar scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            I fanboy sono obbiettivi meno di zero.E' praticamente inutile leggere i loro post o commentarli, sono fanatici religiosi che non cambieranno mai idea nemmeno difronte all'evidenza.Che si parli di Linux, Google, Microsoft, o Apple.La verità è che ognuno ha buoni prodotti con caratteristiche ed esigenze diverse ed ognuno usa quello che ritiene più bello ed adeguato ai propri bisogni/tasche.Poi ci sono le galline che sbraitano ad ogni news che non riguarda il loro credo religioso.
          • harvey scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            Il problema di apple non sono i prodotti, sono i mezziVale la pena non comprarli solo per la loro politica totalitaria
          • ruppolo scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: harvey
            Il problema di apple non sono i prodotti, sono i
            mezzi

            Vale la pena non comprarli solo per la loro
            politica
            totalitariaIl solito rosicone senza soldi.
          • Legione scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: harvey

            Il problema di apple non sono i prodotti, sono i

            mezzi



            Vale la pena non comprarli solo per la loro

            politica

            totalitaria

            Il solito rosicone senza soldi.Il solito fanboy che gira con le suole delle scarpe bucate ma l'IPho in mano (tanto le suole non si vedono)
          • ___________ __________ _________ scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?

            Il solito fanboy che gira con le suole delle
            scarpe bucate ma l'IPho in mano (tanto le suole
            non si
            vedono) :D :D :D :D :D :D :D :D :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: vincent
            Rupp deciditi...
            quale è il tuo bersaglio? Nokia o Microsoft?Il mio bersaglio è ovviamente Microsoft. Da lì discende ogni male.
            O forse spari a caso su qualunque cosa non sia
            del marchio a te
            caro?Non sparo mai a caso.
            Che c'entramo ora i manuali di office...C'entrano eccome: i manuali sono diventati una pila di mezzo metro esattamente a causa della stessa politica che sta per intraprendere Nokia: "diteci cosa volete e noi lo faremo". Fu Ballmer allora a dire questo, e mantenne la promessa, infarcendo Office di funzioni fino a renderlo un pachiderma costoso, difficile da usare e sovra dimensionato per il 99,99% della gente.
            qua si parlava di una precisa strategia
            commerciale della nokia di CHIEDERE ai propri
            clienti di cosa avessero
            bisogno...Apunto: ognuno avrà bisogno di qualcosa di diverso.
            Cavolo, pensavo che da chiunque stavolta ci si
            poteva aspettare qualche commento positivo; mi
            pare insomma una bella
            cosa.
            Ma te niente vero?No, mi spiace, ho già visto il risultato di questa strategia.Dalla mia esperienza ha ragione Jobs quando dice che la gente non sa quello che vuole fino a quando non glielo fai vedere. Questo è normale, solo poche persone sono dotate di cervello superiore e sanno cosa è meglio e cosa no. Sanno se una cosa è realizzabile e intuiscono i risvolti positivi e negativi di ogni scelta. Il resto del popolo lo capisce solo con l'esperienza diretta (addirittura manco con l'esperienza di chi gli vive accanto).
            Se l'avesse fatta Jobs stavi qui a berciare di
            liberalità e cose simili... cose da pazzi
            :(Non mi sentirai mai parlare di liberalità o libertà: meglio meno libertà con i soldi per godersela che tanta libertà e non potersela godere.Tornando a Nokia, questi sono stati presi in contropiede e non sanno come uscirne. Di fatto non ne usciranno, non hanno le competenze per farlo, come non le hanno tutti i produttori di cellulari dell'era pre-iPhone. Ricorda che sono passati ben 3 anni dal primo iPhone e iPhone non è il primo smartphone, quindi se avevano le competenze le avremmo viste ben prima di iPhone. Ognuno il suo mestiere, Nokia i cellulari, Apple i computer. E iPhone è un computer. Tascabile.
          • mr_caos scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?

            i manuali sono diventati una pila di mezzo metro
            esattamente a causa della stessa politica che sta
            per intraprendere Nokia: "diteci cosa volete e noi
            lo faremo". Fu Ballmer allora a dire questo, e
            mantenne la promessa, infarcendo Office di funzioni
            fino a renderlo un pachiderma costoso, difficile
            da usare e sovra dimensionato per il 99,99% della
            gente.Ed infatti è utilizzato dal 99,99% della gente. Quando fai un prodotto che mira a grandi volumi ed essere leader del mercato, l'unico approccio possibile e accontentare tutti.Certo quando il tuo target sta sotto il 5% puoi fare un po' come ti pare.
          • ruppolo scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: mr_caos

            i manuali sono diventati una pila di mezzo metro

            esattamente a causa della stessa politica che sta

            per intraprendere Nokia: "diteci cosa volete e
            noi

            lo faremo". Fu Ballmer allora a dire questo, e

            mantenne la promessa, infarcendo Office di
            funzioni

            fino a renderlo un pachiderma costoso, difficile

            da usare e sovra dimensionato per il 99,99% della

            gente.

            Ed infatti è utilizzato dal 99,99% della gente.Certo, ma non per scelta, ma per mancanza di scelta.
            Quando fai un prodotto che mira a grandi volumi
            ed essere leader del mercato, l'unico approccio
            possibile e accontentare
            tutti.Oppure falciare la concorrenza con metodi illegali e quindi abusare della posizione dominante. Hai forse dimenticato le cause di stati contro Microsoft per la questione dei ricatti ai produttori "se non metti in bundle i miei prodotti non ti certifico il tuo PC come compatibile, dandoti la possibilità di venderlo alle grandi aziende e pubbliche amministrazioni"?
            Certo quando il tuo target sta sotto il 5% puoi
            fare un po' come ti
            pare.L'iPhone viaggia sul 50% del mercato degli smartphone, e non mi pare sia stato chiesto alla gente come lo volevano, né che la gente si ritrova un iPhone comprando un altro prodotto.
          • mr_caos scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?

            L'iPhone viaggia sul 50% del mercato degli smartphoneA me non risulta.http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=985912http://www.businessinsider.com/henry-blodget-smart-phone-market-update-apples-eating-everyone-elses-lunch-2009-10
          • alexjenn scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: mr_caos

            L'iPhone viaggia sul 50% del mercato degli
            smartphone

            A me non risulta.

            http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=985912maggio 2009
            http://www.businessinsider.com/henry-blodget-smartottobre 2009Qualcosa di più recente?
          • darkat scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            http://www.canalys.com/pr/2010/r2010033.html così recente ti va bene?e questo nel mercato americano dove l'iphone spopoleggia, nel mercato mondiale si ricuce di tanto la percentuale
          • alexjenn scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: mr_caos

            i manuali sono diventati una pila di mezzo metro

            esattamente a causa della stessa politica che sta

            per intraprendere Nokia: "diteci cosa volete e
            noi

            lo faremo". Fu Ballmer allora a dire questo, e

            mantenne la promessa, infarcendo Office di
            funzioni

            fino a renderlo un pachiderma costoso, difficile

            da usare e sovra dimensionato per il 99,99% della

            gente.

            Ed infatti è utilizzato dal 99,99% della gente.Per imposizione, non per scelta.
            Quando fai un prodotto che mira a grandi volumi
            ed essere leader del mercato, l'unico approccio
            possibile e accontentare
            tutti.O obbligare ad acquistarlo per poter usare i documenti.Vedo che sei piuttosto disinformato. Spero tu sappia un po' d'inglese: http://is.gd/aOuEh
            Certo quando il tuo target sta sotto il 5% puoi
            fare un po' come ti
            pare.Al 5% (?) sta il target?Manco sai di cosa parli, eh?Forse sarebbe al contrario, ovvero quando sei al 90% puoi fare come ti pare? Nel caso di Microsoft, poi, far come gli pare significa fare solo porcherie.Guardalo in quest'altra ottica:Valore di mercato di Microsoft: $ 262,910,772,810Valore di mercato di Apple: $ 202,337,312,700http://is.gd/aOvnAPer avere il 5%, come dici tu, non è male, eh?
          • LaNberto scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: ruppolo

            Che c'entramo ora i manuali di office...
            C'entrano eccome: i manuali sono diventati una
            pila di mezzo metro esattamente a causa della
            stessa politica che sta per intraprendere Nokia:
            "diteci cosa volete e noi lo faremo". Fu Ballmer
            allora a dire questo, e mantenne la promessa,
            infarcendo Office di funzioni fino a renderlo un
            pachiderma costoso, difficile da usare e sovra
            dimensionato per il 99,99% della
            gente.
            Aggiungerei costoso, instabile e generalmente poco adatto anche a compiti basilari, specie Word
          • vincent scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?

            Dalla mia esperienza ha ragione Jobs quando dice
            che la gente non sa quello che vuole fino a
            quando non glielo fai vedere. Questo è normale,
            solo poche persone sono dotate di cervello
            superiore e sanno cosa è meglio e cosa no. Sanno
            se una cosa è realizzabile e intuiscono i
            risvolti positivi e negativi di ogni scelta. Il
            resto del popolo lo capisce solo con l'esperienza
            diretta (addirittura manco con l'esperienza di
            chi gli vive
            accanto).In genere chi parla di "persone dotate di cervello superiore" pensa di far magicamente parte della categoria.Rifiuto questo modo di ragionare e di porsi.Posso condividere quando dici che le persone se non hanno visto delle possibilità non possono inventarsele...Ma tutto il tuo discorso mi pare condito con una dose un po troppo alta di supponenza. I consumatori sarebbero solo dei pecoroni da tosare magari con una bella infarinata di pubblicità.E' il tuo modo di ragionare, è il modo di Apple di porsi sul mercato ma, ripeto, a me non piace!Qualcuno può non accorgersi di questo e comprare melafonini a vita.Ma se tu Ruppolo hai capito il meccanismo e ti ostini a comprare Apple (per quanto alto sia lo standard qualitativo) fatti domande sul tuo livello etico.Senza offesa.... veramente. :)
          • Lord Kap scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            - Scritto da: vincent
            Rupp deciditi...
            quale è il tuo bersaglio? Nokia o Microsoft?
            O forse spari a caso su qualunque cosa non sia
            del marchio a te caro?Beh, mi sembra lampante che sia l'ultima...-- Saluti, Kap
      • alexjenn scrive:
        Re: Gli abitanti della rete?
        - Scritto da: vincent
        capisco che sei abituato a ben altre politiche...
        la mela impone ciò che deve piacere, altri
        produttori partono da esigenze reali dei
        consumatori
        una rivoluzione copernicana insomma :OBe', un disinformato in più, un disinformato in meno...Esigenze reali dei consumatori... mah, si vede che sei tu quello abituato ad altre politiche, ovvero ai prodotti confusionari e non per tutti, altrimenti avresti capito il perché del sucXXXXX di iPhone (semplicità, ovvero quello che vogliono i consumatori) e la causa che porta Nokia, dopo 15 anni di esperienza nel campo telefonia, a chiedere ai consumatori cosa vogliono (poiché incapace di fare di meglio).
      • FDG scrive:
        Re: Gli abitanti della rete?
        - Scritto da: vincent
        la mela impone ciò che deve piacere, altri
        produttori partono da esigenze reali dei
        consumatoriE infatti non sono consumatori quelli che comprano Apple.Ma per piacere!
    • LaNberto scrive:
      Re: Gli abitanti della rete?
      COncordo. Lavoro come designer da 15 anni (forse più), e il peggior caso che ti possa capitare, quello che conduce sempre al fallimento del lavoro, è il "design by committee". Quando cioè qualsiasi XXXXX può dire la propria sull'argomento.Un disastro garantito.Le interfacce poi hanno bisogno di uno strettissimo controllo e una direzione ben ferma e decisa.
      • mr_caos scrive:
        Re: Gli abitanti della rete?
        A dimostrazione di questa verità assoluta il fatto che Office sia un totale insucXXXXX, mentre i prodotti da te disegnati sono installati su ogni PC del pianeta.
        • LaNberto scrive:
          Re: Gli abitanti della rete?
          non rispondere fischi per fiaschi, non ho menzionato office nel mio post (anche se potrebbe in effetti essere indicato come un esempio abbastanza buono: l'interfaccia è inefficiente, goffa e limita il lavoro di chi lo usa).Quanto al suo sucXXXXX è dovuto alla mancanza di alternative (su WIndows). Forse sei troppo giovane per aver usato altro, ma per fare un esempio, WordPerfect era così migliore di Word che se ci penso piango (anzi no, visto che Word non lo uso comunque: pianga chi è costretto a usarlo).Quanto ai miei prodotti non credo proprio che tu sia in quegli ambiti.
          • mr_caos scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?

            Quanto ai miei prodotti non credo proprio che
            tu sia in quegli ambiti.Ti sei risposto da solo. Sei in un altro ambito
          • LaNberto scrive:
            Re: Gli abitanti della rete?
            Comunque io sto parlando di design in senso lato. Non continuare a estrapolare pezzi di frasi a caso per giustificare considerazioni errate.
Chiudi i commenti