Pirati vs. Al-Qaeda

Cacciatori di video e testi tentano di demolire con un lavorìo ai fianchi la propaganda di Bin Laden

Roma – Prima delle televisioni e dei grandi media internazionali e contro le intenzioni dell’organizzazione terroristica di Al-Qaeda, si moltiplicano negli usa i cacciatori web di video e materiali diffusi online da membri di Al-Qaeda, e pensati per propagandare il “pensiero” di Bin Laden e accoliti.

Ne parla diffusamente il Washington Post , secondo cui le azioni di questi video hunters sono dettate dal desiderio di contribuire alla lotta al terrorismo diffondendo immagini e parole di terroristi e del loro desiderio di distruggere gli USA.

“Dicono – scrive l’autorevole quotidiano – che il loro scopo è togliere sostegno a quella causa, disseminando quelle che considerano affermazioni senza senso”.

Va detto che alcuni di questi hunter, che passano il loro tempo a scovare e approfondire siti e spazi internet terroristici , secondo il Post iniziano ad avere clienti non solo tra i media ma anche tra funzionari governativi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pignolo scrive:
    300%
    "Con l'arrivo dei nuovi 4-core sarà possibile diminuire di due volte il numero di server impiegati, e abbattere del 300% la bolletta energetica del proprio reparto IT: questo significa migliaia di euro l'anno risparmiati"come si fa ad abbattere la bolletta energetica del 300%? se prima venivano spesi 100, ora se ne spenderanno -200!?
    • asd scrive:
      Re: 300%
      LOL!
    • banana joe scrive:
      Re: 300%
      Può darsi che nella testolina degli ometti del marketing amd ridurre del 300% = ridurre di tre volte = ridurre al 33%.Speriamo che facciano più attenzione alla prossima presentazione (come si chiameranno i prossimi? real madrid? eindhoven?)
  • Grunch scrive:
    L'alba...
    ...di un nuovo giorno.Prima l'annuncio dell'apertura del codice per le schede ATI, ora questo 4 core reale e non fittizio.Non vedo l'ora che arrivi sui desktopGrunch
    • Categorico scrive:
      Re: L'alba...
      - Scritto da: Grunch
      ...di un nuovo giorno.
      Prima l'annuncio dell'apertura del codice per le
      schede ATI, ora questo 4 core reale e non
      fittizio.
      Non vedo l'ora che arrivi sui desktop
      Ora come ora mi andrebbe ugualmente bene che facessero dei dual core con cache L2 più grande o forse meglio ancora cache L3 condivisa fra i core, come il nuovo Quad Core, offrirebbe molti vantaggi della soluzione adottata da intel, ma con meno svantaggi nel caso di task prevalentemente indipendenti e poco comunicanti fra loro.
    • MARCO scrive:
      Re: L'alba...
      ..pensa che io sto' per rifare il CED e quindi :2 server fujitsu-siemens entrambi biproc. con opteron 4 core / EMC2 come SAN / VM WARE Infrastruture 3 e poi vai di server virtuali (tutte piattaforme a 64 bit ....Ovviamente) vedraicome skizza il gestionale...me le vedole scintille nei rack....
      • pippo scrive:
        Re: L'alba...

        ..pensa che io sto' per rifare il CED e quindi :
        2 server fujitsu-siemens entrambi biproc. con
        opteron 4 core / EMC2 come SAN / VM WARE
        Infrastruture 3 e poi vai di server virtuali
        (tutte piattaforme a 64 bit ....Ovviamente)
        vedraicome skizza il gestionale...me le vedole
        scintille nei
        rack....Per gestire quattro fatture e tre stampe?Imparare a programmare no? :D
        • MARCO scrive:
          Re: L'alba...
          Ah..beh..il gestoinale è più che ottimizzato..(gira benone adesso su un P IV 3GHZ...) ma sai con una decina di server virtuali mi serve un mostriciattolo del genere di ced..
    • Matteo scrive:
      Re: L'alba...
      - Scritto da: Grunch
      ...di un nuovo giorno.
      Prima l'annuncio dell'apertura del codice per le
      schede ATI, ora questo 4 core reale e non
      fittizio.
      Non vedo l'ora che arrivi sui desktop


      GrunchConcordo. Sono molto speranzoso per questa nuova architettura. Non appena esce sul mercato, via! PC nuovo :)
      • Categorico scrive:
        Re: L'alba...
        - Scritto da: Matteo
        - Scritto da: Grunch

        ...di un nuovo giorno.

        Prima l'annuncio dell'apertura del codice per le

        schede ATI, ora questo 4 core reale e non

        fittizio.

        Non vedo l'ora che arrivi sui desktop





        Grunch

        Concordo. Sono molto speranzoso per questa nuova
        architettura. Non appena esce sul mercato, via!
        PC nuovo
        :)Ma per ora sembra più adatta ai server, però, come ho già scritto, mi piacerebbe vedere applicate le sue novità anche sui dual core.In ogni caso, anche considerando che la novità si ripercuoterà con cali di prezzo sui dual core attuali, sembra proprio che anche stavolta AMD mi offrirà quello che mi serve per il mio prossimo PC, finora non mi ha mai deluso.
Chiudi i commenti