Pirati vs. Al-Qaeda

Cacciatori di video e testi tentano di demolire con un lavorìo ai fianchi la propaganda di Bin Laden
Cacciatori di video e testi tentano di demolire con un lavorìo ai fianchi la propaganda di Bin Laden

Prima delle televisioni e dei grandi media internazionali e contro le intenzioni dell’organizzazione terroristica di Al-Qaeda, si moltiplicano negli usa i cacciatori web di video e materiali diffusi online da membri di Al-Qaeda, e pensati per propagandare il “pensiero” di Bin Laden e accoliti.

Ne parla diffusamente il Washington Post , secondo cui le azioni di questi video hunters sono dettate dal desiderio di contribuire alla lotta al terrorismo diffondendo immagini e parole di terroristi e del loro desiderio di distruggere gli USA.

“Dicono – scrive l’autorevole quotidiano – che il loro scopo è togliere sostegno a quella causa, disseminando quelle che considerano affermazioni senza senso”.

Va detto che alcuni di questi hunter, che passano il loro tempo a scovare e approfondire siti e spazi internet terroristici , secondo il Post iniziano ad avere clienti non solo tra i media ma anche tra funzionari governativi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 09 2007
Link copiato negli appunti