PKWare e WinZip szippano in libertà

Le due società rendono interoperabili le rispettive funzionalità per la crittazione dei file Zip. Ma il rischio che lo standard Zip possa frammentarsi non è ancora sventato


Roma – PKWare , proprietaria del formato di compressione Zip, e WinZip , sviluppatrice dell’omonimo e famoso programma di compressione per PC, hanno trovato un accordo che risolve molti dei problemi legati alla tecnologia di crittazione dei file Zip.

In base all’accordo, WinZip integrerà in tutte le prossime versioni del proprio software di compressione (inclusa l’ultima beta) la compatibilità in lettura dei file Zip crittati con la tecnologia Secure ZIP di PKWare, mentre quest’ultima includerà il supporto alla tecnologia di crittazione della rivale all’interno del proprio programma gratuito PKZip Reader.

Con questa mossa le due società hanno voluto tranquillizzare chi temeva che lo Zip, il formato di compressione più diffuso al mondo, potesse frammentarsi a causa del diffondersi di metodi per la protezione dei file fra loro incompatibili. In realtà questo rischio in parte ancora esiste visto che, nonostante le due aziende abbiano reso i propri software interoperabili, di fatto ognuna delle due ha deciso di proseguire lo sviluppo del proprio standard proprietario.

L’esistenza di due standard crittografici differenti fa sì che gli utenti di un programma di compressione potrebbero non riuscire ad aprire i file Zip crittati creati con un altro programma.

WinZip sostiene di aver sviluppato una propria tecnologia di crittazione a causa del ritardo con cui, lo scorso anno, PKWare ha rilasciato le specifiche del proprio standard basato sulla crittografia RSA. Scontenta delle politiche adottate dalla rivale nei confronti dei propri licenziatari, WinZip ha dunque deciso di implementare nel proprio software una tecnologia rivale basata su di una implementazione libera dell’algoritmo crittografico standard Advanced Encryption Standard.

Dallo scorso ottobre, PKWare fornisce alle aziende interessate una licenza gratuita della tecnologia Secure ZIP, la stessa concessa a WinZip, attraverso cui spera di favorire la diffusione di un solo standard e scoraggiare il nascere di tecnologie alternative.

PKWare è la società fondata nel 1986 da Phil Katz , l’inventore del formato Zip morto pochi anni fa .



PkZip, Winzip e tanti altri programmi di compressione gratuiti sono recensiti nella Rubrica Download di Punto Informatico!

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sebastiano sansone scrive:
    potrei sapere quando andra in funzione
    sono un elettricista in pensione e vorrei arrotondare le mia pensine . Allora vi chido cosa si può fare ad avere una piccola assistenza e listallazione ela vendita del vostro sistema. qui a siracusa .in attesa di una risposta distinti salutisansone sebastiano.via luigi monti siracusa meils.sansone2@tin.it
  • stefano scrive:
    4 anni dopo forse conosceremo il wimax
    A distanza di 4 anni dalla stesura di questo articolo forse conosceremo finalmente il wimaxhttp://wimax-italia.it
  • sansone sebastiano scrive:
    sapere quando entrerà infunzione
    posso sapere ante prima se avendo due abitazionecon un solo abbonamento servire tutte edue econteporaneamente usare per una video sorvegianza. d s sansone s
  • Anonimo scrive:
    ok, ma le antenne a che prezzo?
    Siamo impegnati nel catalogare e diffondere il Wimax in Italia, Le licenze dovrebbero essere date a chi dimostra di poter fornire anche le antenne ad un prezzo ragionevole agli abbonati.http://www.wi-max.it
  • Anonimo scrive:
    la banda wimax in Italia di chi è ?
    il 3,4 gigahertz è ancora dei militari ? Qualcos'altro è stato già allocato per lo sfruttamento commerciale WLL tra 1 e 10 ghz, oppure tra i 10 e i 40 ? Chi ne sa qualcosa di più ? continuo a leggere di articoli su come è bello il wimax, ma niente che dica le effettive possibilità di vederlo arrivare in Italia breve. Qualche link utile ?
    • Anonimo scrive:
      Re: la banda wimax in Italia di chi è ?
      - Scritto da: Anonimo
      Qualche link utile
      ?Si, questo:http://www.comunicazioni.it/it/index.php?IdPag=349Le allocazioni delle frequenze attualmente vigenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: la banda wimax in Italia di chi è ?
      appena usciranno in vendita le antenna e gli apparati chiunque con una licenza potrà diventare provider ultimo miglio.http://www.wi-max.it
      • sara mu scrive:
        Re: la banda wimax in Italia di chi è ?
        Non chiunque ma quelli che si accaparreranno le licenze con regolare asta indetta dal ministero delle comunicazioni
  • cla scrive:
    Cosa vuol dire?
    Lo standard 802.16d prende in considerazione solo le connessioni wireless ad alta velocità utilizzate nelle installazioni ad antenna fissa.
  • Anonimo scrive:
    E le emissioni
    Si fara' anche 50 Km di copertura ma con che emissioni? Esistono precise regole Italiane e Europee che vietano a certi dispositivi radio superino determinate soglie di emissioni elettromagnetiche. Perche' siano raggiungibili elevate distanze la potenza di questi dispositivi credo dovra' essere molto elevata, e per cui anche le emissioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: E le emissioni
      I 50 km sono da intendersi come sempre in aria libera e teorici.Essi dipendono da numerosi fattori, il maggiore e' la presenza di ostacoli.A 10 GHz anche un piccione e' un'ostacolo.Io credo che aspetteremo un bel po' prima di vedere scenari del genere in italia e questo perche' ci sono altri servizi allocati nelle bande di frequenza citate. Servizi che ovviamente non desiderano interferenze.Proprio per le basse potenze ed il principio della non interferenza e' stato possibile vedere la WiFi in italia, hot-spot telecom in testa.
  • Anonimo scrive:
    sappi telecozz..
    visto che non sono stato ancora coperto da servizio adsl, e :@ ODIO A MORTE :@ tutti coloro che sono artefici di questo, non appena arriverà un'offerta del genere in questa zona, non ci penserò due volte ad abbonarmi. Che la tua copertura di mer@a sia arrivata o meno, non ci penserò due volte a tagliare i ponti con te e tutti i tuoi cloni. NON VEDO L'ORA. E sappi che porterò con me decine e decine di persone che sono anni che aspettano la copertura adsl qui nella zona. :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@Fatti un esame di coscienza, anche se non ce l'hai. :@ :@ :@A buon rendere.
    • Anonimo scrive:
      Re: sappi telecozz..
      - Scritto da: Anonimo
      visto che non sono stato ancora coperto da
      servizio adsl, e :@ ODIO A MORTE :@ tutti
      coloro che sono artefici di questo, non
      appena arriverà un'offerta del genere
      in questa zona, non ci penserò due
      volte ad abbonarmi. Che la tua copertura di
      mer@a sia arrivata o meno, non ci
      penserò due volte a tagliare i ponti
      con te e tutti i tuoi cloni. NON VEDO L'ORA.

      E sappi che porterò con me decine e
      decine di persone che sono anni che
      aspettano la copertura adsl qui nella zona.
      :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      Fatti un esame di coscienza, anche se non ce
      l'hai. :@ :@ :@
      A buon rendere.Ma in che zona sei?
      • Anonimo scrive:
        Re: sappi telecozz..
        provincia di padova, perchè?
        • SymoPd scrive:
          Re: sappi telecozz..
          Perchè un'alternativa ce l'hai:http://www.skytek.itSoprattutto se magari siete più persone in un gruppo di case vicine....E potresti anche abbandonare Telecom pure per il telefono e usare il VoIP....
          • opazz scrive:
            Re: sappi telecozz..
            Peccato che a Fire nella mia zona non ci sono hotspot..
          • SymoPd scrive:
            Re: sappi telecozz..
            Però tu hai l'adsl. Io non avevo nemmeno quella!Se non c'era questo provider, ero ancora li che arrancavo con il modem.
          • opazz scrive:
            Re: sappi telecozz..
            Si si da me si.. Basta fare 2 km no..
          • Anonimo scrive:
            Re: sappi telecozz..
            eh, avevo visto che c'era questa soluzione tempo fa.. Il problema è che io abito in uno dei paesi colorati in giallo nella mappa di copertura che riguarda la prov di padova... Il mio paese è coperto solo da uno "spicchio" rosso, ed in teoria è esattamente la zona in cui abito io. A giudicare dalla mappa io ci sto dentro in pieno. Perciò c'è qualche probabilità che sia coperto, ma il fatto è che mi sono informato sulla cosa. Il costo dell'impianto è di quasi 2 mila euro o sbaglio?!?!Avevo chiamato ancora tempo fa per avere informazioni a riguardo.. e mi hanno detto che prima si fa l'abbonamento e poi arrivano i tecnici a verificare se arriva il segnale :o :| mah.Se tu sei un utente skytek, sarei molto interessato a sapere come ti trovi...e soprattutto se puoi darmi qualche informazione che non so...Tanto attualmente pago 60 euro al mese per una flat 56k analogica (mmmmmmmm :s ), telefonate comprese.Perciò, l'ostacolo principale (nel caso vi fosse effettiva copertura skytek) sarebbe l'impianto (o almeno credo).Sei un informatico :) Anch'io lo sono (o per lo meno lo diventerò fra 2 esami e una tesi... :| ).
          • opazz scrive:
            [OT] Laurea
            Non è la laurea che fa l'informatico.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Laurea
            Lo so ;) Ed evidentemente quello che intendevo io era un altra cosa: il semplice titolo. Non ho mica detto che per chiamare uno "informatico" debba per forza essere laureato.Visto che nelle informazioni si SymoPd ho letto che di professione fa "informatico", l'ho pensato. Se poi ho interpretato male, allora ho sbagliato e chiedo scusa 8)
          • SymoPd scrive:
            Re: [OT] Laurea
            - Scritto da: Anonimo
            Lo so ;) Ed evidentemente quello che
            intendevo io era un altra cosa: il semplice
            titolo. Non ho mica detto che per chiamare
            uno "informatico" debba per forza essere
            laureato.
            Visto che nelle informazioni si SymoPd ho
            letto che di professione fa "informatico",
            l'ho pensato. Se poi ho interpretato male,
            allora ho sbagliato e chiedo scusa 8)Eheheheh!Infatti mi ero iscritto a Ingegneria Informatica, ma dopo che ho litigato con 3 prof su 5, ho pensato bene di lasciare perdere........ e non me ne sono mai pentito!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Laurea
            ehhee :Dcmq io intendevo che mi mancano 2 esami+tesi per laurearmi in informatica, non ingegneria informatica!! ;)Anche se non ho fatto ingegneria posso capirti, dato che ho un amico che è al terzo anno di ingegneria e spesso mi racconta delle "belle cose" che succedono là dentro (vabé che anche da me c'è certa gente...lasciamo perdere!)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Laurea
            - Scritto da: opazz
            Non è la laurea che fa l'informatico.Non è la laurea che fa il chirurgoTi faresti mai operare da un sistemista?A tutti quelli che sostengono dell'inutilità del pezzo di carta vorrei chiedere se si rivolgerebbero, in caso di malagurata necessità, ad un PROFFESIONISTA MEDICO senza laurea,io credo di no,anzi in ogni studio medico il pezzo di carta viene messo in bella mostra, eppure anche in quel campo ci potrebbe essere chi ha in casa 80 libri di medicina e pretendere di fare il medico perchè a sua detta li ha letti tutti.Se un tuo caro familiare avesse un brutto male lo porteresti da uno di cui dicono "è molto bravo, però è diplomato geometra" ?La realtà, purtroppo, è che in Italia esistono si laureati informatici incapaci, ma è abbonda anche di sedicenni che programmano in php+MYSQL che piazzano id_qualcosa ad ogni tabella perchè l'hanno letto in un tutorial!Fatevi un giro nei forum di html.it sezione php-database.Gli stessi che utilizzano la subnet 192.168.0.x con la maschera 255.255.255.0 perchè il tutorial così diceva.Fatevi un giro nei forum su networking.Sono pochi i sistemisti che si prendono la briga di documentarsi della teoria che sta dietro ad un SO,i protocolli di rete, perchè MYSQL non è un DBMSparagonabile a POSTGRESQL ecc...
          • opazz scrive:
            Re: [OT] Laurea


            Non è la laurea che fa l'informatico.
            Non è la laurea che fa il chirurgo
            Ti faresti mai operare da un sistemista?Nemmeno far fare una rete atm da un chirurgo, che c'entra.
            A tutti quelli che sostengono
            dell'inutilità del pezzo di carta
            vorrei chiedere se si rivolgerebbero, in
            caso di malagurata necessità, ad un
            PROFFESIONISTA MEDICO senza laurea,
            io credo di no,anzi in ogni studio medico il
            pezzo di carta viene messo in bella mostra,
            eppure anche in quel campo ci potrebbe
            essere chi ha in casa 80 libri di medicina e
            pretendere di fare il medico perchè a
            sua detta li ha letti tutti.E i medici falsi non esistono vero? Se secondo te un pezzo di carta è il lasciapassare per l'onnipotenza, mi sa che vivi in un bel mondo.
            Se un tuo caro familiare avesse un brutto
            male lo porteresti da uno di cui dicono
            "è molto bravo, però è diplomato geometra" ?Andrei da chi HO CERTEZZA CHE SA FARE IL SUO MESTIERE. In tal caso che sa curare le malattie, ma non è detto che sia Dottore in medicina e chirurgia, potrebbe anche essere altro.
            La realtà, purtroppo, è che in
            Italia esistono si laureati
            informatici incapaci, ma è abbonda
            anche di sedicenni che programmano in
            php+MYSQL che piazzano id_qualcosa ad ogni
            tabella perchè l'hanno letto in un
            tutorial!Ah è venuto fuori al pettine il nodo... Sei contro l'opensource e dillo chiaro no.. Io invece odio i tecnici inforamatici laureati, con mcse e ccna, che alla domanda: mi faccia uno script per fare una installazione in pxe e che installi gli applicativi che gli indico, mi sbiancano. Conosco gente con le caratteristiche di cui sopra che se gli chiedi di fare una vpn criptata va in crisi.. Devo andare avanti??
            Fatevi un giro nei forum di html.it sezione php-database.
            Gli stessi che utilizzano la subnet
            192.168.0.x con la maschera 255.255.255.0
            perchè il tutorial così diceva.E chi se ne frega non ce lo metti??Vedo tanti professionisti con tanto di laurea e iscrizione all'albo che non sanno fare un'acca quando gli metti "la tastiera in mano"..
            Fatevi un giro nei forum su networking.
            Sono pochi i sistemisti che si prendono la
            briga di documentarsi della teoria che sta
            dietro ad un SO,
            i protocolli di rete, perchè MYSQL
            non è un DBMS
            paragonabile a POSTGRESQL ecc...Ovviamente no, ma non è nemmeno l'ultima cacca. Per alcuni scopi va bene lui, per altri serve altro.. A partire da PostegreSQL che tu giustamente citi, deviando per MSSQL, passando per Oracle, e finendo imho su DB2.Il pezzo di carta non conta niente. Conta SOLO LA PROFESSIONALITA' E GLI SKILL VERI CHE UNO SA FARE.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Laurea
            - Scritto da: Anonimo
            Gli stessi che utilizzano la subnet
            192.168.0.x con la maschera 255.255.255.0hem... sarà, ma la frase messa così non ha significato :DIl vero nome per indicare la maschera è "subnet mask", abbreviato da molti in "subnet". Sarebbe stato corretto dire "usano un ip del tipo 192.168.0.x con una subnet mask 255.255.255.0".Cmq ti sembrerà incredibile, ma conosco molti più laureati in ingegneria informatica che non sanno questi semplici concetti di molti smanettoni non laureati che però sanno alla perfezione come mettere in piedi reti anche complesse.
          • SymoPd scrive:
            Re: sappi telecozz..
            - Scritto da: Anonimo
            eh, avevo visto che c'era questa soluzione
            tempo fa..
            Il problema è che io abito in uno dei
            paesi colorati in giallo nella mappa di
            copertura che riguarda la prov di padova...
            Il mio paese è coperto solo da uno
            "spicchio" rosso, ed in teoria è
            esattamente la zona in cui abito io. A
            giudicare dalla mappa io ci sto dentro in
            pieno. Perciò c'è qualche
            probabilità che sia coperto, ma il
            fatto è che mi sono informato sulla
            cosa. Il costo dell'impianto è di
            quasi 2 mila euro o sbaglio?!?!Un pò meno, ma da quello che avevo capito, c'era la possibilità di un comodato d'uso.Quando ho attivato l'abbonamento io, c'era la possibilità di un finanziamento per 3 anni.Cmq, un singolo impianto regge fino a 256 utenti (mi pare) perciò se foste più utenti, fisicamente vicini (o meglio un condominio) il costo verrebbe diviso.
            Avevo chiamato ancora tempo fa per avere
            informazioni a riguardo.. e mi hanno detto
            che prima si fa l'abbonamento e poi arrivano
            i tecnici a verificare se arriva il segnale
            :o :| mah.
            Se tu sei un utente skytek, sarei molto
            interessato a sapere come ti trovi...e
            soprattutto se puoi darmi qualche
            informazione che non so...Sono utente Skytek, mi trovo da Dio, viaggio a 256 kb garantiti, ma raggiungo spesso punte più alte, ho tempi di latenza irrisori (10/20 ms su libero.it).Sono un utente super contento.
            Tanto attualmente pago 60 euro al mese per
            una flat 56k analogica (mmmmmmmm :s ),
            telefonate comprese.Più o meno il prezzo dell'abbonamento Skytek
            Perciò, l'ostacolo principale (nel
            caso vi fosse effettiva copertura skytek)
            sarebbe l'impianto (o almeno credo).Ripeto: forse c'è un'offerta di comodato d'uso, ma dovresti sentire loro.Se poi foste più utenti per un singolo impianto, difficile non vi vengano incontro....
            Sei un informatico :) Anch'io lo sono (o per
            lo meno lo diventerò fra 2 esami e
            una tesi... :| ).Non ti dico nulla altrimenti rischio ti portarti sfiga....Università di Pd?
          • Anonimo scrive:
            Re: sappi telecozz..

            Un pò meno, ma da quello che avevo capito, c'era la
            possibilità di un comodato d'uso.
            Quando ho attivato l'abbonamento io, c'era la possibilità di
            un finanziamento per 3 anni.
            Cmq, un singolo impianto regge fino a 256 utenti (mi pare)
            perciò se foste più utenti, fisicamente vicini (o meglio un
            condominio) il costo verrebbe diviso.eh sì...alla mia sinistra abitano un pensionato di 70 anni e una tipa divorziata... alla mia destra un pensionato di 80... davanti casa c'è una coppia di sposi 70enni... Eh eh.. credo che a loro farebbe comodo skytek ;)Purtroppo la persona più vicina con cui potrei fare un accordo del genere abita a quasi 1 km da me, quindi.. :|
            Sono utente Skytek, mi trovo da Dio, viaggio a 256 kb
            garantiti, ma raggiungo spesso punte più alte, ho tempi di
            latenza irrisori (10/20 ms su libero.it).
            Sono un utente super contento.in questo momento provo un'invidia atroce... ;) questo è un colpo basso!! :D :p
            Ripeto: forse c'è un'offerta di comodato d'uso, ma dovresti
            sentire loro.
            Se poi foste più utenti per un singolo impianto, difficile non
            vi vengano incontro....eh, spero.. magari oggi provo a chiamarli e sentire cosa mi dicono!
            Non ti dico nulla altrimenti rischio ti portarti sfiga....
            Università di Pd?no no, università di mestre. La laurea in informatica a padova è cominciata l'anno dopo che mi ero iscritto a mestre (e dato che mi trovo bene lì, continuo lì! ;) )
          • SymoPd scrive:
            Re: sappi telecozz..
            - Scritto da: Anonimo

            Un pò meno, ma da quello che
            avevo capito, c'era la

            possibilità di un comodato d'uso.

            Quando ho attivato l'abbonamento io,
            c'era la possibilità di
            un
            finanziamento per 3 anni.

            Cmq, un singolo impianto regge fino a
            256 utenti (mi pare)
            perciò se
            foste più utenti, fisicamente vicini
            (o meglio un

            condominio) il costo verrebbe diviso.

            eh sì...alla mia sinistra abitano un
            pensionato di 70 anni e una tipa
            divorziata... alla mia destra un pensionato
            di 80... davanti casa c'è una coppia
            di sposi 70enni... Eh eh.. credo che a loro
            farebbe comodo skytek ;)
            Purtroppo la persona più vicina con
            cui potrei fare un accordo del genere abita
            a quasi 1 km da me, quindi.. :|Acc, peccato!

            Sono utente Skytek, mi trovo da Dio,
            viaggio a 256 kb

            garantiti, ma raggiungo spesso punte
            più alte, ho tempi di

            latenza irrisori (10/20 ms su
            libero.it).

            Sono un utente super contento.

            in questo momento provo un'invidia atroce...
            ;) questo è un colpo basso!! :D :pEheheh!


            Ripeto: forse c'è un'offerta di
            comodato d'uso, ma dovresti
            sentire
            loro.

            Se poi foste più utenti per un
            singolo impianto, difficile non
            vi
            vengano incontro....

            eh, spero.. magari oggi provo a chiamarli e
            sentire cosa mi dicono!


            Non ti dico nulla altrimenti rischio ti
            portarti sfiga....

            Università di Pd?

            no no, università di mestre. La
            laurea in informatica a padova è
            cominciata l'anno dopo che mi ero iscritto a
            mestre (e dato che mi trovo bene lì,
            continuo lì! ;) )Bravo.Cmq, anche se la risposta fosse non adeguata alle tu richieste, tienili d'occhio, perchè penso che stiano uscendo con altre offerte interessanti....
          • SymoPd scrive:
            Piccola precisazione:
            - Scritto da: SymoPd
            Cmq, anche se la risposta fosse non adeguata
            alle tu richieste, tienili d'occhio,
            perchè penso che stiano uscendo con
            altre offerte interessanti....Preciso che non lavoro per loro!!!!:D
          • opazz scrive:
            Re: Piccola precisazione:
            Confermo!
    • Anonimo scrive:
      Re: sappi telecozz..
      - Scritto da: Anonimo
      visto che non sono stato ancora coperto da
      servizio adsl, e :@ ODIO A MORTE :@ tutti
      coloro che sono artefici di questo, non
      appena arriverà un'offerta del genere
      in questa zona, non ci penserò due
      volte ad abbonarmi. Che la tua copertura di
      mer@a sia arrivata o meno, non ci
      penserò due volte a tagliare i ponti
      con te e tutti i tuoi cloni. NON VEDO L'ORA.

      E sappi che porterò con me decine e
      decine di persone che sono anni che
      aspettano la copertura adsl qui nella zona.
      :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      Fatti un esame di coscienza, anche se non ce
      l'hai. :@ :@ :@
      A buon rendere.45000 euro per ogni apparecchio adsl installato in una centralina,lavori di modifica e ammodernamento di molte centraline obsolete, tempi e costi. Capisco che tu desideri la ADSL, capisco che la pagheresti pure ma a 40 euro ivati al mese per ripagare la sola centralina dovresti apgare per più di 1100 mesi, ci sono zone quindi che per scarsità di potenziali clienti mai e poi mai saranno servite, e ora arriva la adsl 2 che richiede nuove attrezzature e si butta il vecchio, secondo te è pensabile che uan azienda privata non calcoli dove e come può rientrare delle spese prima che uan tecnologia faccia il suo ingresso?isdn adsl adsl 2solo tre esempi, adsl 2000 2004?se pensi di poter fare melgio perchè nont i compri la telecom?sai quanti sarebbero contenti se tu gli mettessi l'adsl subito, poi pure gratis sarebbe il topbasta ora con ste polemiche, di internet non ci vivi, non è roba che si mangia, e se tu lavori a pagamento per guadagnare lo fanno anche gli altri.
      • SymoPd scrive:
        Re: sappi telecozz..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        visto che non sono stato ancora coperto
        da

        servizio adsl, e :@ ODIO A MORTE :@
        tutti

        coloro che sono artefici di questo, non

        appena arriverà un'offerta del
        genere

        in questa zona, non ci penserò
        due

        volte ad abbonarmi. Che la tua
        copertura di

        mer@a sia arrivata o meno, non ci

        penserò due volte a tagliare i
        ponti

        con te e tutti i tuoi cloni. NON VEDO
        L'ORA.



        E sappi che porterò con me
        decine e

        decine di persone che sono anni che

        aspettano la copertura adsl qui nella
        zona.

        :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@

        Fatti un esame di coscienza, anche se
        non ce

        l'hai. :@ :@ :@

        A buon rendere.

        45000 euro per ogni apparecchio adsl
        installato in una centralina,lavori di
        modifica e ammodernamento di molte
        centraline obsolete, tempi e costi. Capisco
        che tu desideri la ADSL, capisco che la
        pagheresti pure ma a 40 euro ivati al mese
        per ripagare la sola centralina dovresti
        apgare per più di 1100 mesi, ci sono
        zone quindi che per scarsità di
        potenziali clienti mai e poi mai saranno
        servite, e ora arriva la adsl 2 che richiede
        nuove attrezzature e si butta il vecchio,
        secondo te è pensabile che uan
        azienda privata non calcoli dove e come
        può rientrare delle spese prima che
        uan tecnologia faccia il suo ingresso?

        isdn adsl adsl 2
        solo tre esempi, adsl 2000 2004?

        se pensi di poter fare melgio perchè
        nont i compri la telecom?

        sai quanti sarebbero contenti se tu gli
        mettessi l'adsl subito, poi pure gratis
        sarebbe il top

        basta ora con ste polemiche, di internet non
        ci vivi, non è roba che si mangia, e
        se tu lavori a pagamento per guadagnare lo
        fanno anche gli altri. Fai lo stesso ragionamento per il telefono o il cellulare, e poi dimmi se è corretto.Perchè per una cosa che nel futuro sarà importante, ci deve essere un'azienda che lavora per puro profitto?O ci sono più aziende che si fanno una reale concorrenzao ce n'è una sola che lavora per i cittadini, con l'intento di soddisfarli tutti.Perchè la scelta di uno deve essere subordinata alle opportunità economiche di telecom?In più se alcune persone considerano il diritto di navigare in modo decente importante al punto di incavolarsi con telecom, che cavolo sei tu per dire di lasciare perdere perchè "non è importante"?ci sono persone disabili per cui internet è l'unico modo per avere contatti quotidiani con altre persone, per esempio.Inoltre anch'io mi incavolo se vedo che telecom spende una cifra per spingere i suoi servizi e poi non mi da l'opportunità di usarli.Inoltre telecom NON E' Fastweb.Telecom fa i soldi con reti pagate dall'Italia nei tempi passati.Perciò in quanto cittadino, reclamo il diritto di poter scegliere di utilizzare tali reti al meglio.E non solo se a telecom "fa comodo"
      • Anonimo scrive:
        Re: sappi telecozz..
        vada per i prezzi, era da tempo che volevo sapere quanto gli costava aggiornare una centralina.Allora dimmi questo:1) perchè l'hdsl è offerta solo alle aziende e a prezzi così esorbitanti? (curiosità)2) perchè, essendoci più di un azienda nel campo in cui agisce telecom, non fanno una specie di "contratto" per dividersi i costi degli oneri per aggiornare le zone non ancora raggiunte? Allora in quel caso non gli ci vorrebbe così tanto a muovere le chi@ppe. Ma suppongo che con questa soluzione, brucerebbe molto a telecozz non avere, per certe centrali, i privilegi che -a tutt'ora- ha su tutte.3) come mai le alternative alla pari (in qualità/prezzo) scarseggiano?4) Perchè in un paese a 4 km dal mio, con meno abitanti del mio (avranno sì e no 800 abitanti), e con sicuramente meno richiesta del mio (conosco parecchia gente di quel paese), a marzo hanno pianificato la copertura? (quando nel mio paese, solo nella mia via siamo in una decina di persone ad aspettare, e c'è molta altra gente qui nei dintorni, te l'assicuro)5) certo...facciamo arrivare l'adsl 2, così almeno, se dobbiamo fare un divario tra le connessioni offerte all'utenza non coperta e offerte a utenza coperta, facciamo una cosa fatta bene. Giusto, continuiamo a mandare pubblicità a tutta la nazione, e poi chissenefrega se sono raggiunti dal servizio o meno. "La banda larga è un diritto universale" (frase che sento dire spesso), però la facciamo arrivare solo dove ci conviene. E se non ci conviene..beh..non pensiamo nemmeno lontanamente di offrire delle alternative ACCETTABILI.6) dovevo dire un'altra cosa, ma me la sono scordata.
      • Anonimo scrive:
        Re: sappi telecozz..

        45000 euro per ogni apparecchio adsl
        installato in una centralina,lavori di
        modifica e ammodernamento di molte
        centraline obsolete, tempi e costi. Capisco
        che tu desideri la ADSL, capisco che la
        pagheresti pure ma a 40 euro ivati al mese
        per ripagare la sola centralina dovresti
        apgare per più di 1100 mesi, ci sono
        zone quindi che per scarsità di
        potenziali clienti mai e poi mai saranno
        servite, e ora arriva la adsl 2 che richiede
        nuove attrezzature e si butta il vecchio,
        secondo te è pensabile che uan
        azienda privata non calcoli dove e come
        può rientrare delle spese prima che
        uan tecnologia faccia il suo ingresso?

        isdn adsl adsl 2
        solo tre esempi, adsl 2000 2004?

        se pensi di poter fare melgio perchè
        nont i compri la telecom?

        sai quanti sarebbero contenti se tu gli
        mettessi l'adsl subito, poi pure gratis
        sarebbe il top
        Sai chi ha pagato a telecom la rete telefonica, su cui viaggia anche l'adsl, per fornire il servizio nelle zone meno profittabili?Se non lo sai te lo dico io: TUTTI noi con una quota del canone.E quando ce l'hanno accollata, non ci hanno chiesto che ci facevamo col telefono.
        basta ora con ste polemiche, di internet non
        ci vivi, non è roba che si mangia, e
        se tu lavori a pagamento per guadagnare lo
        fanno anche gli altri. Non so' cosa tu faccia con la connessione, ma molte persone la usano per servizi di telemedicina, per istruirsi, per ridurre la loro condizione di emarginazione sociale e culturale ecc. .Esiste un mondo intorno a te.Ogni tanto alza la testa e guardalo.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: sappi telecozz..
      - Scritto da: Anonimo
      visto che non sono stato ancora coperto da
      servizio adsl, e :@ ODIO A MORTE :@ tutti
      coloro che sono artefici di questo, non
      appena arriverà un'offerta del genere
      in questa zona, non ci penserò due
      volte ad abbonarmi. Che la tua copertura di
      mer@a sia arrivata o meno, non ci
      penserò due volte a tagliare i ponti
      con te e tutti i tuoi cloni. NON VEDO L'ORA.

      E sappi che porterò con me decine e
      decine di persone che sono anni che
      aspettano la copertura adsl qui nella zona.
      :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      Fatti un esame di coscienza, anche se non ce
      l'hai. :@ :@ :@
      A buon rendere.Lascia stare l'ADSL e punta sul satellite. Con un costo di 100Euro l'anno hai tanti di quei servizi che neanche immagini!!fatti un giro su www.megaforum.it - eon-;)
      • Anonimo scrive:
        Re: sappi telecozz..

        Lascia stare l'ADSL e punta sul satellite.
        Con un costo di 100Euro l'anno hai tanti di
        quei servizi che neanche immagini!!
        fatti un giro su www.megaforum.it - eon-Altra fonte di guadagno per la telecom che in un modo o nell'altro ci rientra sempre.Per l'uplink al servizio hai bisogno comunque di ti un collegamento modem telefonico no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: sappi telecozz..
      Tanto questa tecnologia in italia sara' comprata in escusiva da telecom per poi NON essere fornita a nessuno perche' costerebbe meno a gli utenti.
  • Anonimo scrive:
    Ottimo
    Visto ke l' 802.11a non riscontrava il successo ke, invece, avrebbe meritato, ora questa tecnologia consente di combinare senza alcun problema WLAN e BlueTooth (ottimo x le periferike).
  • Ics-pi scrive:
    Mah...
    E i disturbi dell'etere dove li lasciamo?Alla fine la velocità di trasmissione REALE sarà molto piu' bassa, per farci un idea basta guardare i videofonini di 3 che promettono bene ma poi arrivano a 35-40KB, come un'adsl base in pratica.Vedremo che succederà...
    • avvelenato scrive:
      Re: Mah...
      - Scritto da: Ics-pi
      E i disturbi dell'etere dove li lasciamo?
      Alla fine la velocità di trasmissione
      REALE sarà molto piu' bassa, per
      farci un idea basta guardare i videofonini
      di 3 che promettono bene ma poi arrivano a
      35-40KB, come un'adsl base in pratica.
      Vedremo che succederà...esistono le tecnologie per superarli.vedi UWB.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mah...
        UWB non farà mai nessuna srada se non quella (al limite) della connessione indoor a cortissimo raggio.UWB crea troppi problemi di interferenze e non tira molto, anzi, non tira proprio in distanza, ha solo una banda di trasferimento esagerata, tutto lì.
    • SymoPd scrive:
      Ah!Ah!Ah!
      - Scritto da: Ics-pi
      E i disturbi dell'etere dove li lasciamo?
      Alla fine la velocità di trasmissione
      REALE sarà molto piu' bassa, per
      farci un idea basta guardare i videofonini
      di 3 che promettono bene ma poi arrivano a
      35-40KB, come un'adsl base in pratica.
      Vedremo che succederà...10Mbit teorici.verificati di persona i 6Mbit reali.Il tutto a casa mia.Ti bastano?Ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah!Ah!Ah!
        - Scritto da: SymoPd

        - Scritto da: Ics-pi

        E i disturbi dell'etere dove li
        lasciamo?

        Alla fine la velocità di
        trasmissione

        REALE sarà molto piu' bassa, per

        farci un idea basta guardare i
        videofonini

        di 3 che promettono bene ma poi
        arrivano a

        35-40KB, come un'adsl base in pratica.

        Vedremo che succederà...

        10Mbit teorici.
        verificati di persona i 6Mbit reali.

        Il tutto a casa mia.

        Ti bastano?

        Ciao!Non capisco, parli di un test con 3 o con fibra fastweb? :o
        • SymoPd scrive:
          Re: Ah!Ah!Ah!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: SymoPd



          - Scritto da: Ics-pi


          E i disturbi dell'etere dove li

          lasciamo?


          Alla fine la velocità di

          trasmissione


          REALE sarà molto piu'
          bassa, per


          farci un idea basta guardare i

          videofonini


          di 3 che promettono bene ma poi

          arrivano a


          35-40KB, come un'adsl base in
          pratica.


          Vedremo che succederà...



          10Mbit teorici.

          verificati di persona i 6Mbit reali.



          Il tutto a casa mia.



          Ti bastano?



          Ciao!

          Non capisco, parli di un test con 3 o con
          fibra fastweb? :oNè l'uno nè l'altro.Parlo di un collegamento internet wireless, alternativo alla fibra e alla adsl.http://www.skytek.it==================================Modificato dall'autore il 23/01/2004 10.46.47
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah!Ah!Ah!


            Parlo di un collegamento internet wireless,
            alternativo alla fibra e alla adsl.

            www.skytek.it
            Costo? Giusto per sapere... visto che sul sito non l'ho trovato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah!Ah!Ah!
            - Scritto da: Anonimo



            Parlo di un collegamento internet wireless,

            alternativo alla fibra e alla adsl.



            www.skytek.it


            Costo? Giusto per sapere... visto che sul sito
            non l'ho trovato...MA CHE CAGATA FUNZIONA SOLO IN VENETO!!!!!!!!!!!!!!!MA DAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
Chiudi i commenti