Cloud gaming: ora PlayStation Now costa meno

Una riduzione importante nel prezzo dell'abbonamento a PlayStation Now, anche in vista del debutto dei concorrenti Google Stadia e Microsoft xCloud.
Una riduzione importante nel prezzo dell'abbonamento a PlayStation Now, anche in vista del debutto dei concorrenti Google Stadia e Microsoft xCloud.

Sony annuncia un taglio di prezzo per l’abbonamento al cloud gaming di PlayStation Now: in Europa si passa da 14,99 euro a 9,99 euro al mese (in alternativa 24,99 euro per tre mesi o 59,99 euro per un anno).

PlayStation Now taglia i prezzi

Difficile pensare che la decisione non abbia nulla a che fare con l’ormai prossimo debutto dei concorrenti Stadia di Google e xCloud di Microsoft. Nell’occasione il catalogo dei giochi disponibili per lo streaming si arricchisce di alcune new entry di tutto rispetto: dall’immortale Grand Theft Auto V a God of War, fino al pluripremiato Uncharted 4 e senza dimenticare inFamous Second Son. Saranno disponibili fino al 2 gennaio 2020.

Quello visibile qui sopra è il primo spot TV realizzato da Sony per promuovere PlayStation Now a livello globale, qui proposto nella sua versione localizzata in italiano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti